Allargamento del fegato in un bambino - cause di sviluppo e metodi di trattamento

Il fegato è il più grande organo di secrezione esterna responsabile delle funzioni barriera, metabolica e protettiva. Un aumento delle dimensioni del fegato si chiama epatomegalia.

L'epatomegalia nei bambini non è una diagnosi, è un sintomo specifico considerato come un sintomo di una malattia che indica la presenza di processi patologici nel fegato o nel corpo nel suo insieme. È impossibile ignorare questo sintomo, poiché le cause della manifestazione possono essere abbastanza serie..

Dimensioni del fegato nei bambini: norma e deviazioni

Il fegato è diviso in tre lobi: destra, sinistra e coda, ognuno dei quali ha dimensioni, forma e contorni standard. Per scoprire i parametri esatti dell'organo e capire che il bambino ha un fegato ingrossato, è possibile solo con l'aiuto degli ultrasuoni.


La dimensione totale della ghiandola e ciascuna delle sue quote nei bambini dipende direttamente dalla loro età, poiché quando il bambino cresce, anche il suo organo aumenta.

Età da bambiniLa dimensione del lobo destro, mmLa dimensione del lobo sinistro, mm
Bambino appena nato48 -5322-26
Ragazzi di un anno6033
3-4 anni7237
5-6 anni8441
7-8 anni9645
Da 9 a 18 anni10047-50

All'età di 7 anni, un aumento delle dimensioni standard di 1-2 cm rispetto agli indicatori standard non è considerato una deviazione. Questo principio è vero anche per i bambini..

Epatomegalia fisiologica legata all'età

L'epatomegalia è una sindrome che può essere osservata nei bambini di qualsiasi categoria di età (dai neonati agli adolescenti). Ma nella prima infanzia questo non è considerato una patologia, poiché un aumento del fegato in un bambino di età inferiore a 7 anni, nella maggior parte dei casi, è una norma fisiologica.

Questo è un disturbo temporaneo che non ha bisogno di cure e scompare da solo. Naturalmente, se il fegato del neonato viene ingrandito, è necessario un esame completo, ma in questo caso, le dimensioni non sono così importanti come il benessere del bambino.

Falsa epatomegalia

Alla ricerca di cause sotto l'influenza di cui il bambino ha un fegato ingrossato, i medici spesso diagnosticano una falsa epatomegalia. Questa condizione può essere osservata, ad esempio, con l'enfisema. Il bordo inferiore dei polmoni ingrossati diventa più basso del normale, spingono la ghiandola fuori da sotto le costole e si sposta dal suo normale sito fisiologico. Ma in questo caso, un segno caratteristico è l'assenza di cambiamenti nel fegato.

La falsa epatomegalia può essere rilevata anche se la cistifellea è allungata, se sono presenti tumori o infiltrati nel rene, nel colon o nello stomaco giusti. In caso di dubbi sulla verità dell'epatomegalia, vengono eseguite ulteriori procedure diagnostiche per chiarire la diagnosi..

Nello stato normale del fegato negli adulti, il suo bordo inferiore si trova nella regione dell'arco costale destro. Nei neonati, l'organo occupa la parte principale della cavità addominale, quindi è impossibile trarre conclusioni sulla presenza della malattia solo sui risultati della palpazione.

Ingrandimento patologico del fegato

L'epatomegalia patologica negli adulti e nei bambini ha una manifestazione diversa e procede con caratteristiche distintive.

È importante saperlo! I piccoli pazienti più spesso soffrono di malattie congenite, negli adulti questa sindrome viene solitamente acquisita.

Questo processo è graduale. Lo sviluppo della patologia ha un ritmo moderato ed è spesso associato a cattiva alimentazione, malattie autoimmuni, infettive e infiammatorie che portano a danni al fegato e agli organi gastrointestinali vicini (milza, cistifellea, ecc.)

Cause della malattia

Il fegato nell'embrione inizia a formarsi già alla quinta settimana di sviluppo fetale e fino al momento della nascita funge da organo ematopoietico. In un bambino che non ha ancora compiuto un anno, il fegato differisce dalla struttura dell'adulto, poiché non è diviso in lobi. Quando si scopre che il bambino ha un fegato leggermente ingrossato, si consiglia di consultare uno specialista. In assenza di altri sintomi patologici (ad esempio, i linfonodi sono spesso infiammati nei processi infiammatori), è indicata un'osservazione dinamica da parte di un pediatra.

Le principali cause di epatomegalia durante lo sviluppo fetale:

  • malattie infettive congenite;
  • metabolismo improprio;
  • malattie genetiche;
  • aumento della disgregazione dei globuli rossi.

Processi infiammatori

Uno dei motivi per l'allargamento della ghiandola è la presenza di processi infiammatori nel corpo. Pertanto, se il bambino ha un fegato ingrossato, è necessario sottoporsi a un esame per identificare le malattie, il cui sintomo è questa patologia:

  • Epatite virale;
  • TORCIA - infezioni che vengono trasmesse da madre a figlio anche durante lo sviluppo fetale (toxoplasmosi, rosolia, citomegalovirus, herpes);
  • infezione da parassiti, come schistosoma, toxocara, echinococco;
  • malattie della cistifellea (tratto biliare compromesso, ad esempio, a causa di un tumore o di calcoli).

Problemi metabolici

Le cause dell'ingrossamento del fegato negli adulti e nei bambini sono piuttosto diverse. Includono anche malattie del sistema endocrino e disturbi metabolici:

  • per tipo di mucopolisaccaride;
  • amiloidosi (una variante patologica della proteina amiloide si forma nei tessuti);
  • eritropoiesi (violazione della formazione dei globuli rossi);
  • metabolismo alterato dei composti grassi e proteici.

Danno infiltrativo

Le lesioni infiltrative possono essere infiammatorie e neoplastiche. Cause che possono influenzare l'ingrossamento del fegato:

  • linfoma
  • epatoma;
  • metastasi da tumori in altri organi;
  • emocromatosi (metabolismo alterato e assimilazione del ferro);
  • istiocitosi;
  • leucemia;
  • HDN con conflitto Rhesus in madre e figlio;

Ostruzione del deflusso della bile

I motivi principali per cui il deflusso di bile e sangue può essere difficile, che è una delle cause dell'epatomegalia, è:

  • La malattia di Wilson - Konovalova.
  • Cirrosi.
  • Coaguli di sangue nelle vene.
  • Atresia - assenza congenita di dotti biliari.

Danno primario

L'allargamento dell'organo può essere rilevato come un segno di danno tissutale primario. Cause di epatomegalia nei bambini:

  • cirrosi precoce o tardiva;
  • policistico;
  • fibrosi;
  • teleangectasia emorragica (vasodilatazione del fegato).

Malnutrizione

La causa più comune di epatomegalia nei bambini è la malnutrizione. L'organo può aumentare a causa del consumo di cibi grassi o fritti. Tale cibo è dannoso anche per gli adulti ed è fatale per il corpo del bambino in via di sviluppo..

Inoltre, l'epatomegalia nei bambini può svilupparsi a causa di un eccesso di vitamina A. Ciò può accadere a causa di un sovradosaggio durante un corso di assunzione di farmaci contenenti vitamina..

Sintomi di epatomegalia

I principali sintomi di ingrossamento del fegato nei bambini, che possono variare a seconda della causa del suo aspetto:

  • la presenza di amarezza in bocca;
  • nausea e vomito;
  • perdita di appetito;
  • dolore o pressione sotto le costole;
  • tinta giallastra della pelle e delle mucose;
  • le feci perdono colore e il colore delle urine diventa più saturo.

Di che tipo di dottori hanno bisogno i bambini?

Se sospetti la presenza di eventuali patologie nel bambino, prima di tutto devi contattare un pediatra. O prescriverà il trattamento da solo o farà riferimento a uno specialista. Un esame aggiuntivo può essere necessario da uno specialista in malattie infettive, dermatologo, gastroenterologo, epatologo.

Diagnostica

Di solito, per determinare l'aumento del fegato in un bambino, la palpazione è sufficiente. Se, durante questa procedura diagnostica iniziale, il medico attira l'attenzione sulla presenza di sintomi concomitanti, prescriverà ulteriori esami.

Il metodo più informativo è l'uso della diagnostica ecografica. Questo tipo di studio offre al medico l'opportunità di determinare non solo il cambiamento delle dimensioni dell'organo, ma anche gli echi dei disturbi della struttura del tessuto. Ecco perché è necessario un esame ecografico con un aumento del fegato in un bambino.

Ulteriori metodi diagnostici: test di laboratorio, immunogrammi, test per la presenza di parassiti, marker tumorali, radiografia.

Metodi di trattamento

A seconda della causa dell'epatomegalia, del grado di ingrossamento del fegato e della presenza di problemi concomitanti, è in fase di sviluppo un trattamento adeguato. Le tattiche terapeutiche tradizionali sono metodi medici e chirurgici..

Farmaco

Il trattamento utilizza solo farmaci prescritti direttamente dal medico curante, tenendo conto di tutte le caratteristiche individuali del paziente sulla base di dati diagnostici. Le scelte di automedicazione possono peggiorare le cose.

Trattamento della malattia di base

L'epatomegalia è solo un segno di una certa malattia. Pertanto, l'obiettivo principale della tattica medica è il trattamento della malattia identificata. Ad esempio, se l'epatite è diventata la ragione dell'aumento delle dimensioni, viene prescritta una terapia farmacologica antivirale e immunomodulante.

Terapia di mantenimento

La terapia di supporto è necessaria per ripristinare la ghiandola dopo il trattamento, poiché molti farmaci hanno un effetto collaterale negativo. Per stimolare la rigenerazione delle cellule del fegato usando:

  • epatoprotettori. Questi farmaci sono prescritti per la funzionalità epatica compromessa. Come risultato dell'assunzione di epatoprotettori, la struttura cellulare viene ripristinata, l'organo inizia a funzionare completamente.
  • immunomodulatori. Assegnare in caso di infezioni croniche a lungo termine che si verificano nel corpo e influenzano negativamente le condizioni del fegato.

Chirurgico

Se i processi patologici non sono suscettibili di cure mediche, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico con successiva riabilitazione. Sebbene questo tipo di trattamento sia raramente usato nei bambini, ci sono casi in cui solo la chirurgia può aiutare..

Ad esempio, è necessario un intervento chirurgico in caso di atresia del tratto biliare - anomalia dello sviluppo intrauterino. Inoltre, i bambini con un sintomo di fegato ingrossato vengono operati per insufficienza cardiaca..

Correzione dietetica

L'essenza della correzione dietetica è di adeguare la dieta del bambino. Poiché una delle cause dell'epatomegalia è la malnutrizione, è necessario riconsiderare l'atteggiamento nei confronti dei cibi consumati e passare a un alimento sano, ricco di vitamine e minerali.

Gli alimenti grassi, tutti fritti, salati e piccanti, sono necessariamente esclusi dalla dieta. Si consiglia di mangiare spesso, ma in piccole porzioni. Ciò consentirà al fegato e al pancreas di funzionare..

Per un risultato visibile, è necessario rispettare una dieta di almeno 6 mesi. I prodotti dovrebbero contenere la più grande quantità possibile di antiossidanti, vitamine, fibre, fibre alimentari. Con tale dieta, il processo metabolico viene ripristinato e, di conseguenza, le dimensioni del fegato si normalizzano..

Misure preventive

Non esistono misure preventive specifiche contro l'epatomegalia in un bambino. Un fattore molto importante contro lo sviluppo della patologia è uno stile di vita sano, a cui una donna incinta dovrebbe attenersi quando trasporta un bambino. Non dobbiamo dimenticare le regole di sicurezza: prendi le medicine con cautela, smetti di bere e fumare. E affinché il disturbo non colpisca un bambino piccolo, è necessario sottoporsi a tutti gli esami in modo tempestivo ed assicurarsi di contattare gli specialisti per correggere le condizioni del bambino.

Il bambino ha ingrossato cause epatiche, segni, metodi di trattamento

Diagnostica

Determinare l'epatosplenomegalia moderata è facile. Lo scopo principale della diagnosi è identificare la malattia di base come causa del sintomo. Un aumento di questi organi viene spesso rilevato durante un esame accidentale o durante gli esami di routine. Per la diagnosi di epatosplenomegalia usare:

  • percussioni (tapping) e palpazione;
  • presa di storia (identificazione di un fattore provocatorio ereditario);
  • Ultrasuoni della cavità addominale;
  • tomografia computerizzata;
  • angiografia (per determinare il flusso sanguigno interno);
  • elettrocardiografia ed ecografia del cuore (per malattie del cuore e dei vasi sanguigni);
  • esami del sangue (biochimici, generali);
  • analisi delle feci (per elmintiasi);
  • analisi generale delle urine;
  • la biopsia viene utilizzata in caso di difficoltà diagnostiche.

La crescita intensiva del fegato è tipica dell'epatite, delle neoplasie. Il forte dolore della regione epatica durante la palpazione accompagna patologie infiammatorie, cancro al fegato. Una proliferazione significativa della milza è possibile con trombosi dei suoi vasi.

Perché si sviluppa l'epatomegalia

Le cause più comuni di epatomegalia sono determinate dagli specialisti come:

disturbo metabolico (scambio di rame e porfirina, proteine ​​e grassi, glicogeno, disturbi del mucopolisaccaride); flusso sanguigno ed escrezione biliare (mielofibrosi, spasmo venoso, avvelenamento da cloruro di vinile, distrofia di Wilson-Konovalov, patologia del dotto biliare); processi infiammatori (qualsiasi epatite e danno epatico, ostruzione del dotto biliare, parassiti epatici, abuso di droghe); Proliferazione delle cellule di Kupffer (danno agli organi granulomatosi, sepsi, ipervitaminosi dei carotenoidi); danno al tessuto epatico (cisti, fibrosi, cirrosi biliare).

In un neonato, le cause dell'ingrossamento degli organi risiedono nelle seguenti patologie:

infezioni congenite (rosolia, herpes, citomegalovirus, toxoplasmosi); malattie parassitarie (schistosomiasi, toxocariasi); atresia dei dotti biliari; insufficienza cardiaca; malattia emolitica nei bambini con conflitto Rh; multicistosi (le cisti spostano il parenchima); teleangectasia emorragica ereditaria (vasodilatazione con sanguinamento periodico).

Perché altrimenti si può sviluppare l'epatomegalia? I medici sono alla ricerca di cause di cambiamenti nelle dimensioni del fegato nelle sue lesioni infiltrative. Il numero di tali anomalie è:

cancro al sangue; epatoma; focolai secondari di tumori; violazione del metabolismo del ferro; neoplasie nel sistema linfatico; riproduzione accelerata delle cellule immunitarie; il corso dei processi ematopoietici negli organi atipici.

Epatomegalia nei bambini

L'epatomegilia colpisce bambini di tutte le età, sia neonati che scolari con adolescenti. Lo sviluppo dell'epatomegalia non è una cosa rara per la maggior parte dei pediatri. Lo sviluppo di disturbi e malattie del fegato e della milza può essere innescato da un malfunzionamento nel regime alimentare, una reazione autoimmune nel corpo e altri fattori. Ad esempio, se prendiamo bambini di età compresa tra i cinque e i sette anni, la ragione dell'aumento del loro fegato sono i cambiamenti legati all'età, in modo da diagnosticare un'epatomegalia moderata. In questo caso, il trattamento dell'epatomegalia e qualsiasi intervento medico non sono richiesti, poiché questo fenomeno è legato all'età. Ma questo non si applica ai bambini di una categoria di età avanzata, poiché lo sviluppo dell'epatomegalia in essi può essere un segno di grave patologia o di un malfunzionamento nel corpo.

Per i bambini, è pericoloso non solo l'ingrossamento del fegato in termini di dimensioni, ma anche i sintomi che comporta. Sintomi come dolore sotto le costole, pigmentazione, qualsiasi tipo di cambiamento della pelle, comparsa di "stelle" dai vasi sanguigni nell'addome, affaticamento, nausea, vomito e mancanza di appetito possono essere indicatori di gravi violazioni del corpo del bambino. Ognuno di questi sintomi, che è apparso sullo sfondo di un fegato appassionato, è un segnale per una visita urgente dal medico. Per fare o escludere una diagnosi di danno epatico, un bambino deve sottoporsi a test prescritti da un medico.

Prevenzione delle malattie

La preparazione per la prevenzione delle malattie del fegato dovrebbe iniziare durante la pianificazione della gravidanza. Per fare questo, la futura mamma deve sottoporsi a una serie di esami e solo dopo la conferma da parte del medico dell'assenza di problemi di salute, inizia a pianificare la gravidanza.

Una donna in travaglio dovrebbe eliminare completamente le cattive abitudini dalla sua vita, nonché monitorare costantemente lo stato della sua salute tra gli specialisti pertinenti. Il set di controllo minimo sono analisi ed ultrasuoni. L'autotrattamento dovrebbe essere completamente escluso.

Se la madre è portatrice di epatite virale, è necessario un costante monitoraggio del corpo attraverso analisi (livello di anticorpi e carica virale). Nel periodo successivo alla nascita, saranno anche necessarie misure preventive per proteggere il bambino dalle infezioni.

Altre misure preventive includono:

  • Due volte all'anno per prevenire l'ascariasi e l'enterobiosi.
  • Formare e monitorare costantemente la routine quotidiana.
  • Monitorare attentamente i gruppi di farmaci (osservare il regime di età).
  • Per controllare un dosaggio, evitando il suo aumento.
  • Crea un ambiente sicuro per la crescita del bambino.
  • Controlla la tua dieta: concentrati sugli alimenti naturali.

Un fegato malato in un bambino è un'indicazione per la dieta n. 5. È necessario un rigoroso controllo: non soccombere alle richieste del bambino per qualcosa di gustoso. Bevande dolci e gassate, cibi grassi, salse, latticini con un'alta percentuale di grassi sono esclusi dalla dieta.

Il cibo dovrebbe essere diviso in cinque pasti in piccole porzioni. La preferenza dovrebbe essere data ai piatti bolliti, al forno o al vapore.

La patologia epatica è un evento estremamente comune. La sua diagnosi è problematica a causa dell'incapacità di spiegare il problema da parte del bambino. In caso di sospetto, è necessario contattare gli specialisti.

La malattia, nonostante le cause dell'ingrossamento del fegato in un bambino, non è un ostacolo per una vita normale. Il bambino non dovrebbe essere protetto dal mondo esterno. È necessario creare le condizioni per il suo normale sviluppo e trascorrere più tempo nella natura.

Sintomi della malattia

È noto che i bambini piccoli, e in particolare i neonati, non possono lamentarsi dell'una o dell'altra manifestazione di una deviazione nella salute. Pertanto, i genitori devono distinguere tra sintomi esterni e comportamentali della malattia. È richiesto un esame medico. Bene, i primi sintomi che dovrebbero avvisare sono i seguenti:

  • Carnagione gialla e mucose;
  • Fatica
  • Perdita di appetito;
  • Sbalzi d'umore;
  • Febbre;
  • Feci schiarenti;
  • Asimmetria dell'addome;
  • Vene di ragno.

Il bambino diventa molto lunatico, il che porta all'insonnia in lui e nei suoi genitori. Se il comportamento del bambino cambia, allora qualcosa non va. Dopo aver trovato questi segni, o almeno uno di essi, dovresti consultare immediatamente un medico. Se si ignora il problema, la malattia può svilupparsi in epatite e quindi in cirrosi rapida. Il fegato, specialmente durante l'infanzia, deve ricevere il giusto trattamento. Uno dei principi della terapia è una certa dieta..

Cosa fare se il bambino ha un fegato ingrossato

Il Dr. Komarovsky spiega, se il bambino ha un fegato ingrossato, è importante identificare la causa il prima possibile e iniziare a seguire una dieta

Molti genitori, imparando a conoscere la malattia, non sanno cosa fare se il bambino ha un fegato ingrossato

È importante sapere che l'ingrossamento del fegato nei bambini non è sempre patologico, ma richiede un monitoraggio costante da parte degli specialisti. Pertanto, quando viene rilevato questo quadro clinico, molto spesso il paziente è soggetto a ricovero in ospedale

Tuttavia, se la diagnosi consente di lasciare il paziente a casa, il trattamento fuori dall'ospedale è accettabile.

Il Dr. Komarovsky spiega che se il bambino ha un organo ingrossato, è importante identificare la causa della patologia il prima possibile e iniziare a seguire una dieta per massimizzare il carico sul corpo. Inoltre, questo medico ha creato diversi video su come trattare e come evitare le malattie di questo organo

Il principio principale della terapia per un fegato ingrossato è considerato la stretta aderenza alle prescrizioni del medico, l'impatto sulla causa e il controllo dell'assunzione dei farmaci necessari, l'adesione alla prevenzione.

Terapia farmacologica

La terapia farmacologica dipende dalla diagnosi e ha lo scopo di eliminare la causa principale della malattia. Uno dei modi per normalizzare il lavoro del corpo è prescrivere farmaci conservativi che aiutano a influenzare direttamente la causa della malattia. La terapia sintomatica è prescritta per il paziente: antidolorifici, farmaci antiemetici e antielmintici, farmaci per la coagulazione del sangue e farmaci vascolari.

La terapia farmacologica di solito include la nomina di farmaci che riducono i processi infiammatori nel corpo, farmaci per normalizzare il lavoro e ripristinare le cellule epatiche danneggiate. Questi farmaci hanno buone recensioni sul mercato di produzione, perché influenzano positivamente lo stato di salute di tutti i pazienti e hanno un piccolo numero di effetti collaterali..

Dieta e rimedi popolari

I genitori dovrebbero rimuovere cibi oleosi, piccanti, cibi in scatola e cibi affumicati

Se l'epatomegalia viene rilevata nel bambino, la base della terapia è la terapia dietetica. Come tabella di trattamento, la dieta n. 5 è prescritta con la restrizione degli alimenti che influenzano negativamente la digestione e aumentano la secrezione della produzione biliare - i genitori dovrebbero rimuovere dalla dieta cibi grassi, piccanti, in scatola e affumicati e limitare l'assunzione di dolci

Il cibo dovrebbe essere frequente, in piccole porzioni, è importante osservare il regime idrico. È necessario limitare l'assunzione di cibo 2-3 ore prima del sonno del bambino, in modo da non sovraccaricare il corpo

Se il paziente mangia dal tavolo generale, il cibo deve essere cotto a vapore o bollito fino a cottura.

Un fegato ingrossato in un neonato può indurre la madre a limitare l'allattamento e includere nella dieta miscele e additivi speciali che influenzano positivamente il corpo del bambino.

Molti pazienti ricorrono a metodi di medicina tradizionale, che includono l'uso di vari decotti, infusi e tè: erbe come la camomilla, la calendula e la menta riducono l'infiammazione e la secrezione della bile e la menta e il ledum hanno un effetto calmante. Tuttavia, questo strumento non è raccomandato per l'uso in caso di morbilità infantile, poiché il corpo del bambino è spesso esposto a reazioni allergiche ed effetti collaterali..

Cause di epatomegalia

Tutti i fattori che portano allo sviluppo dell'epatomegalia possono essere suddivisi in alcuni gruppi, a seconda della patologia che ha provocato un aumento del fegato. Ad esempio, possono essere malfunzionamenti nel metabolismo, malattie del fegato e patologie cardiovascolari. Le malattie di tutti questi gruppi portano al danno cellulare e al gonfiore del tessuto epatico. Come puoi vedere, le cause dell'epatomegalia nei bambini, così come negli adulti, possono essere diverse, ma diamo un'occhiata a quelle principali:

Malattie infiammatorie - infezioni di tipo congenito (herpes, rosolia), intossicazione di un organo di vari tipi, epatite A, B, C, disfunzione del tratto biliare, una malattia provocata dalla presenza di parassiti nel corpo.

  • Disturbi del meccanismo metabolico: disturbi strutturali e metabolici del glicogeno e delle proteine, morbo di Wilson, disturbi metabolici dei lipidi e altri.
  • Danno d'organo infiltrante - leucemia, linfosi, epatoma, metastasi, istiocitosi, malattie emolitiche dei neonati.
  • Problemi con il deflusso di sangue, bile e fegato - trombosi, cirrosi, stenosi, insufficienza cardiaca, atresia, morbo di Wilson.
  • Danno epatico primario - fibrosi congenita, cirrosi biliare, multixitosi e altri.
  • Epatomegalia di tipo falso: questa patologia è provocata da disturbi del sistema respiratorio (ad esempio, enfisema polmonare). In questo caso, si verifica il processo di espulsione del fegato da sotto le costole da altri organi ingrossati..

Sintomi delle principali malattie

L'epatomegalia minore può non manifestarsi in alcun modo, ma man mano che il processo progredisce o il bambino cresce, possono comparire i primi sintomi: dolore addominale. La loro intensità e natura dipendono dalla malattia e dal suo stadio: possono essere periodici o permanenti, accompagnati da una sensazione di pienezza, gravità, moderata, pronunciata.

Alle prime lamentele del bambino per dolore e disagio, è necessario visitare un pediatra o un gastroenterologo. Il medico deve esaminare le briciole, palpare lo stomaco e, se necessario, inviarle a consultare un epatologo o uno specialista in malattie infettive.

Con varie malattie dell'organo, il quadro clinico è quasi lo stesso, quindi, per fare una diagnosi e identificare le cause, è necessario sottoporsi a un esame completo e superare una serie di test.

Con patologie epatiche, il bambino sviluppa i seguenti sintomi:

  1. Il bambino diventa letargico, si stanca rapidamente, è cattivo.
  2. Il disturbo delle feci è spesso osservato..
  3. C'è nausea, appetito disturbato.
  4. Le vene del ragno appaiono sulla pelle, la pelle diventa secca, ruvida.
  5. Il bianco degli occhi e della pelle diventa giallo.
  6. Gonfiore, flatulenza.
  7. Leggero aumento della temperatura.

Il bambino può lamentarsi dell'amarezza e di uno sgradevole retrogusto in bocca, i genitori dovrebbero essere vigili per l'odore sgradevole e la placca che appare sulla lingua e sulle gengive del bambino.

Un segno allarmante è un cambiamento nel colore dell'urina in uno più scuro e uno scolorimento delle feci.

Le malattie del fegato nei bambini possono essere accompagnate da arrossamento dei palmi delle mani, peggioramento di capelli e unghie, dolori articolari, linfonodi ingrossati e disturbi del sonno

È particolarmente importante monitorare le condizioni del bambino nei primi 2-3 anni di vita, fino a quando non può parlare e lamentarsi di non sentirsi bene

I bambini possono sviluppare insufficienza epatica. La forma acuta si presenta solitamente in pazienti con malattie d'organo non diagnosticate. Un lieve grado di patologia viene di solito rilevato solo attraverso test di laboratorio..

A uno stadio moderato compaiono dolore al fegato, ittero, colica epatica, perdita di appetito, debolezza e indigestione. In una fase grave, si sviluppano vari malfunzionamenti nel corpo, ascite, gonfiore delle estremità, aumento del sanguinamento.

L'insufficienza epatica cronica si sviluppa con un decorso lento della malattia epatica. Compaiono i sintomi caratteristici di varie malattie del fegato e si uniscono i segni di intossicazione del corpo.

Olga scrive: “Mia figlia, a 13 anni, ha sviluppato debolezza, ogni giorno è peggiorata e la pressione è diminuita. Il pediatra si sentì per l'epatomegalia e ordinò degli esami. Si è scoperto che la figlia aveva l'epatosi grassa. Attualmente stiamo subendo un trattamento, la condizione è tornata alla normalità "..

Prevenzione dell'epatomegalia nei bambini

Un elemento importante nella prevenzione dell'epatomegalia nei bambini è l'osservanza da parte del bambino del regime di assunzione di cibo, riposo e trattamento tempestivo delle malattie del corpo.

Deve essere evitato uno sforzo fisico eccessivo, soprattutto dopo malattie infettive e infiammatorie. Spesso, dopo l'epatite o la colecistite, il bambino può notare un aumento del dolore dopo l'esercizio fisico, guidare veicoli, camminare o correre veloce.

I bambini dovrebbero rafforzare l'immunità, evitare ipotermia e raffreddori. Molte malattie infettive (herpes, SARS, ecc.) Possono causare malattie infiammatorie del sistema biliare. Per lo stesso motivo, la carie dentale deve essere trattata in modo tempestivo, poiché i batteri da lì possono essere trasportati con il sangue in quasi tutti gli organi.

Dovresti anche affrontare le invasioni elmintiche: i parassiti dall'intestino possono entrare nella cistifellea e nei dotti biliari, che possono provocare lo sviluppo del processo infiammatorio e persino portare all'ostruzione del dotto biliare.

Di non poca importanza è lo stato psicologico del bambino. Lo stress, le paure, le preoccupazioni possono influire negativamente sulla salute del bambino, nonché portare a discinesia e altre malattie del fegato

Se il medico ha prescritto un trattamento (per infezione, infiammazione, ecc.), È importante osservare rigorosamente tutte le impostazioni raccomandate dal medico. L'automedicazione non è l'opzione migliore per aiutare un bambino

Non lasciare che i bambini mangino troppo: un carico eccessivo sugli organi digestivi si farà sentire prima o poi dal verificarsi di qualsiasi patologia, inclusa la malattia del fegato.

Fai attenzione alla nutrizione completa del bambino, più spesso stai con lui all'aria aperta, fornisci un riposo notturno sufficiente, osserva le regole di igiene e quindi il tuo bambino sarà sano e attivo.

Esame fisiologico del fegato

Il fegato è il più grande organo umano, che è la ghiandola esocrina. È uno dei componenti del tratto gastrointestinale, situato nella cavità addominale. Il fegato è responsabile di molti processi che si verificano nel corpo, le sue funzioni principali sono la neutralizzazione di sostanze nocive e la formazione di proteine ​​del plasma sanguigno. Durante un esame generale, questo corpo viene sempre esaminato. Normalmente, durante la palpazione del fegato, si può sentire solo la sua estremità inferiore, situata sul bordo dell'arco costale sulla destra. In alcuni casi, può agire più forte, il che indica un aumento dell'organo. Se il fegato è sano, allora non dovrebbe esserlo. In tali casi, è richiesto un trattamento obbligatorio. Il fegato ingrandito può essere per vari motivi. Spesso includono malattie dell'apparato digerente ed ematopoietico, nonché alcuni processi infettivi.

Trattamento del fegato del bambino

Il trattamento per l'ingrossamento del fegato dipende dalla diagnosi. La terapia è necessariamente medica. Se i processi patologici dell'infiammazione sono autoimmuni in natura, vengono prescritti farmaci ormonali per ripristinare l'intero corpo. Se la diagnosi viene effettuata sulla base del rilevamento di parassiti e elminti nel fegato, viene attribuito l'uso di antielmintici.

Avendo capito perché si è verificata la malattia e determinando le cause, la terapia non consiste sempre nell'uso di farmaci. In caso di problemi al tratto biliare, è urgentemente necessario un intervento chirurgico

Dopotutto, è importante eseguire l'operazione per eliminare il problema proprio durante l'infanzia, quando il corpo è in grado di recuperare rapidamente senza possibili complicazioni

Molto spesso, l'ingrossamento del fegato sia negli adulti che nei bambini provoca l'epatite. Per questo, il pediatra prescrive l'uso di farmaci antivirali, che riducono la concentrazione del virus nell'organo. Nel tempo, il virus viene completamente ucciso. Tale terapia richiede molto tempo. Qualunque sia la diagnosi, è necessario l'uso di epatoprotettori. Questi fondi aiutano a ripristinare la funzionalità epatica, sono coinvolti nella rigenerazione delle sue cellule. I bambini sono ammessi quanto segue:

Dopo aver appreso la diagnosi specifica, il bambino ha bisogno di una dieta speciale, che mira a scaricare tutto il corpo. Se la malattia ha superato un bambino, è necessaria una dieta per la mamma

È importante escludere carni grasse, affumicate, dolci, alcool, acetosa, spinaci, aglio, pomodori, burro dalla dieta. La mamma dovrebbe mangiare solo prodotti dietetici a base di carne e pesce bollito

La cottura a vapore è consentita. La dieta consiste anche nel consumare grandi quantità di frutta e verdura per saturare il latte materno con tutte le vitamine e i minerali necessari..

Se il bambino mangia da solo, puoi mangiare solo brodi vegetali, cereali a struttura viscosa, pesce bollito. Dalla carne puoi manzo, coniglio e tacchino. Il bambino non dovrebbe mangiare dolci, verdure acide e frutta. I prodotti lattiero-caseari sono ammessi solo a basso contenuto di grassi. La dieta è la completa esclusione del sale. Dalle bevande è meglio usare acque minerali medicinali o bere un tè verde debole.

Trattamento

Il trattamento dipende dalla causa che ha portato alla malattia. Per questo, il bambino dovrebbe essere ben esaminato. Con anomalie dello sviluppo congenite, i bambini vengono trattati con metodi chirurgici, se altre cause hanno causato la malattia, vengono prescritti farmaci e una dieta.

epatoprotettori

Trattano e proteggono allo stesso tempo. Nell'infanzia, è consentito un numero limitato di farmaci di questo gruppo: Galstena, Gepadtif, Legalon, Liv 52, Ursosan, Hepel, Holenzim, Essentiale. Alcuni sono ammessi dal primo anno di vita, altri solo dopo 12. I farmaci possono essere prescritti più volte durante l'anno.

Rimedi popolari

Puoi realizzare i tuoi prodotti contenenti stimmi di mais, tanaceto, rosa canina, ortica, immortelle, abete, viole, crespino, fare una raccolta secondo N.G. Konovalova. Oppure acquista una raccolta di farmaci già pronti in farmacia: "Zh.K. B", "Golden", per bambini "per il trattamento degli organi digestivi". Segui corsi durante tutto l'anno.

Dieta

È vietato mangiare fritto, salato, affumicato e in scatola. Fondamentalmente, il cibo è cotto, in umido e cotto.

Nel periodo acuto della malattia, viene prescritta la tabella dietetica n. 5a, al di fuori dello stadio di esacerbazione, quando si recupera, è necessario aderire alla tabella n. 5.

3 Misure diagnostiche

Il medico dovrebbe palpare, esaminare la circonferenza dell'addome per trovare una rete venosa sull'addome o sul torace del bambino, assicurarsi di chiedere ai genitori i sintomi, quindi chiedere al bambino di donare il sangue per un'analisi generale e sottoporsi a un'ecografia. Potrebbero essere necessari ulteriori studi: rilevazione di parassiti, esami immunologici del bambino, radiografia, marker tumorali, ecc..

Sulla base di tutti i test, il medico concluderà perché il fegato del bambino è aumentato, quindi verrà prescritto un trattamento complesso per eliminare la causa, poiché il fascino dell'organo è solo una manifestazione esterna della malattia.

Quali sono i segni dell'epatomegalia?

Le caratteristiche cliniche dell'epatomegalia dipendono direttamente dai fattori che l'hanno provocata. Per capire che il bambino ha un fegato ingrossato, vari sintomi aiutano:

scarso appetito; coagulazione del sangue anormale; disturbi intestinali; lamentele di un gusto amaro in bocca; stanchezza e indifferenza per l'ambiente; "stelle" capillari sullo stomaco; dolore e sensazione di pienezza nell'ipocondrio giusto.

I sintomi che indicano un ingrossamento del fegato comprendono l'alitosi e l'ascite. A causa dell'accumulo di liquido nel peritoneo, la circonferenza addominale aumenta, l'addome stesso diventa denso e rotondo. Dalla pelle e dai tessuti delle mucose, l'epatomegalia si manifesta con il giallo.

Diagnosi di epatomegalia nei bambini

L'esame del bambino inizia con un esame generale e la palpazione dell'ipocondrio destro

Il medico prende in considerazione le condizioni dell'addome e un cambiamento nell'ombra della pelle. Per determinare la forza della disfunzione epatica, al bambino vengono fornite indicazioni per:

test del fegato; test di coagulazione del sangue; chimica del sangue.

L'ecografia si riferisce a metodi strumentali per la diagnosi di epatomegalia. L'ecografia mostra echi di cambiamenti nel tessuto epatico e la formazione di elementi atipici. Inoltre, per identificare la malattia di base per i bambini, svolgono:

raggi X un immunogramma; tomografia computerizzata; test per parassiti ed elmintiasi; ricerca sui marker tumorali, ecc..

Nei bambini fino a un anno, le dimensioni normali sono:

fino a 60 mm - per il lobo destro, seguito da un aumento annuale di 6 mm; 33 - 40 mm - spessore della parte sinistra con un aumento annuale di 2 mm.

Nei bambini più grandi fino a 15 anni, il fegato normale sarà un organo con un lobo destro di 100 mm e uno spessore della metà sinistra tra 50 - 51,5 mm.

4 Misure necessarie

Le malattie del fegato nei bambini sono più gravi che negli adulti, perché hanno meno vitalità e immunità. Quando il fegato di un bambino viene ingrandito, questo fenomeno si chiama ittero neonato; lesioni alla nascita, diabete o malfunzionamento del sistema endocrino in una madre possono portare ad esso. L'ittero nei neonati può verificarsi a causa di un forte aumento del sangue della bilirubina o se muore un gran numero di globuli rossi. Questa condizione del bambino passa abbastanza rapidamente, dopo due settimane con l'allattamento. Nessun trattamento richiesto.

Un fegato ingrossato in un bambino fino a 7 anni è, in linea di principio, considerato un processo normale, quando il bambino diventa più grande, è probabile che l'organo prenda le sue dimensioni normali. Solo un medico può determinare cambiamenti patologici nel fegato, l'autodiagnosi è inaccettabile.

Il trattamento delle malattie del fegato nei bambini e nei neonati è prescritto in modo diverso, dipende dalla causa del coinvolgimento degli organi, dall'età del bambino e dalle sue condizioni generali. Ai bambini più piccoli e agli anziani, così come agli adulti, vengono prescritti farmaci altamente efficaci, ma allo stesso tempo a bassa tossicità e che non portano ad effetti collaterali da altri organi e sistemi:

  1. 1. Ovesol - la composizione di questo farmaco include un estratto di avena, curcuma, menta piperita e altre erbe che aiutano a purificare il fegato dalle tossine. Il trattamento con questo farmaco è prescritto per l'allargamento di organi nei bambini.
  2. 2. Karsil è un estratto di cardo mariano, che può curare varie malattie del fegato con questa erba..
  3. 3. Essenziale: un farmaco che può ripristinare le cellule del fegato in condizioni gravi quando l'organo è danneggiato da cirrosi o epatite.
  4. 4. Hepatomin: viene utilizzato quando il trattamento della malattia avviene attraverso antibiotici per ridurre gli effetti collaterali di quest'ultimo.
  5. 5. Ursofalk - usato per le lesioni tossiche del corpo e con il suo aumento.

Preparati enzimatici, come Mezim, sono anche prescritti per facilitare l'attività del tratto gastrointestinale. Tutti questi agenti supportano la funzionalità epatica; nelle malattie gravi, possono essere prescritti farmaci più forti..

Non è pratico trattare i problemi al fegato nei bambini con rimedi popolari, è impossibile ottenere l'effetto desiderato con questi metodi, ma è molto probabile che provochi complicazioni indesiderabili e gravi conseguenze. I rimedi popolari possono essere usati come terapia aggiuntiva e solo con il permesso del medico curante.

1 Eziologia e patogenesi

Cause e sintomi dell'epatomegalia:

  • policistico;
  • epatite: virale o farmacologica;
  • congestione vascolare;
  • tumori;
  • cirrosi;
  • infiltrazione.

Quando il fegato viene ingrandito, il paziente avverte disagio e la pesantezza viene costantemente avvertita sotto le costole a destra, questo può essere accompagnato da bruciore di stomaco, nausea e eruttazione. La pelle del paziente diventa giallastra.

Se l'epatomegalia viene osservata in un bambino, contattare un medico dovrebbe essere immediato, poiché questo fenomeno contribuisce alla rapida insorgenza dell'epatite. Anche con una cura favorevole per questa malattia, da adulto, il bambino sperimenterà problemi e disagi al fegato.

Il bambino ha un fegato ingrossato. Perché?

Questo articolo è stato controllato e modificato dal candidato del tossicologo delle scienze mediche Stanislav Radchenko.

Cosa significa epatomegalia nei bambini

Se il bambino ha un fegato ingrossato, questo è un sintomo di qualche tipo di malattia. Questa condizione è chiamata "epatomegalia" sia nei bambini che negli adulti. La causa può essere una lesione infettiva del fegato o altri tipi di patologia..

Se il fegato del bambino sporge di 1-3 cm dall'arco costale destro, questa condizione è considerata normale. Lo stato normale è la superficie liscia dell'organo con una consistenza morbida ed elastica, mentre i bordi dovrebbero essere uniformi.

Il medico può rilevare un fegato ingrossato durante un esame generale palpando (palpando) e picchiettando (percussioni) sulla parete addominale anteriore nella proiezione dell'organo. Ma infine, il fatto dell'epatomegalia può essere stabilito dopo un'ecografia. A volte una tale patologia si verifica nei neonati, che indica malattie congenite.

A volte insieme a un fegato ingrossato, si osserva un aumento della milza e della cistifellea nel bambino. Cosa fare in questo caso? Tutto dipende dalla causa di queste violazioni.

Cause di ingrossamento del fegato

L'allargamento del fegato nei bambini può verificarsi per vari motivi. Esistono 6 gruppi di motivi che possono causare epatomegalia. Se il bambino ha un fegato e una milza ingrossati, i motivi possono essere i seguenti:

  1. Tutti i tipi di epatite virale, batterica, fungina, protozoaria, malattie nel tipo neonato di rosolia, herpes, CMV, ecc. danno d'organo causato da tossine (ad es. farmaci); malattie parassitarie; ascesso; ostruzione del dotto biliare.
  2. Disturbi di scambio Questo gruppo comprende tutte le malattie, a causa delle quali il metabolismo del bambino è compromesso. Si tratta di glicogenosi, mucopolisaccaridosi, malattia di Gaucher, ecc..
  3. Malattie in cui il deflusso di bile e sangue è compromesso. Ad esempio, la malattia di Wilson; cirrosi; stenosi o trombosi venosa; insufficienza cardiaca, ecc..
  4. Infiltrazione del fegato Ciò accade con leucemia, malattia emolitica del neonato, durante la comparsa di metastasi nei processi tumorali, ecc..
  5. Danno d'organo primario (si verifica sia nel lobo destro del fegato che nella sinistra).
  6. Un aumento del numero di cellule di Kupffer (macrofagi del fegato).

Un caso tratto dalla pratica dell'esperta del sito Pohmelye.rf, la gastroenterologa Daniela Purgina.

Alla reception arrivarono mamma e figlio di 15 anni. Secondo l'ecografia addominale, l'epatomegalia è stata rilevata. Tutti i possibili esami sono stati condotti per la ricerca di malattie del fegato, ma non è stata rilevata alcuna patologia. Si è scoperto che il dottore in diagnostica ecografica non ha tenuto conto del fatto che un ragazzo di 15 anni era molto più alto e più grande dei suoi coetanei. Ha confrontato le dimensioni del suo fegato con le dimensioni medie che sono caratteristiche dell'infanzia e dell'adolescenza - e in base a questi dati il ​​fegato del ragazzo si è rivelato più del normale. Tuttavia, quando abbiamo confrontato le sue dimensioni con le normali dimensioni del fegato di un uomo adulto, tutti i parametri erano normali. Ecco perché quando si valuta la dimensione di un organo, è necessario prestare attenzione alle caratteristiche costituzionali del paziente.

Sintomi di patologia

Se il bambino ha un'epatomegalia moderata, di solito la malattia non si manifesta con sintomi pronunciati. Man mano che il fegato cresce, il bambino avverte dolore addominale. A seconda delle condizioni del bambino, il dolore può essere moderato o grave. Nei casi più gravi, il bambino sviluppa ittero, mentre i bianchi degli occhi e della pelle diventano gialli.

Misure diagnostiche

Poiché un ingrossamento del fegato e della milza non è una malattia indipendente, ma una manifestazione della malattia di un bambino, vale la pena scoprire perché si è sviluppata l'epatosplenomegalia. All'appuntamento, il medico eseguirà prima un esame esterno, tra cui palpazione e percussioni, una valutazione della circonferenza dell'addome, il rilevamento di una rete venosa pronunciata sull'addome. Tenere una conversazione con i genitori, porre domande di interesse.

Molto spesso, un bambino con un fegato ingrossato:

  • si osserva il giallo della pelle,
  • Sento dolore allo stomaco,
  • compaiono segni di intossicazione.

Diversi medici sono coinvolti in problemi di epatomegalia. Dovrai visitare:

  • pediatra,
  • gastroenterologo
  • e specialista in malattie infettive.

I test diagnostici includono, prima di tutto, l'ecografia e un esame del sangue generale. Ulteriori analisi includono:

  • esame immunologico;
  • rilevazione di parassiti;
  • marcatori tumorali;
  • radiografia, endoscopia, ecc..

Come viene trattata l'epatomegalia nei bambini?

Per sbarazzarsi di questa condizione, è necessario eliminare la causa dell'ingrossamento del fegato. Se non viene rilevata una malattia specifica, significa che ci sono alcuni errori nello stile di vita del bambino. Esiste anche un'epatomegalia legata all'età, che non richiede alcun trattamento.

Un falso ingrossamento del fegato si verifica anche quando si osservano cambiamenti patologici in altri organi. In questo caso, viene eseguito il trattamento degli organi colpiti. Ad esempio, la cistifellea, il pancreas e la milza possono essere ingranditi..

Ingrandimento della milza

Una milza allargata (splenomegalia) può anche essere rilevata dagli ultrasuoni. Un tale aumento può indicare alcune malattie del sangue, cirrosi epatica, leucemia, ecc. Il pericolo è la rottura della milza, che può verificarsi a causa di traumi o a causa di una malattia virale come la mononucleosi infettiva.

Se la milza è notevolmente aumentata di dimensioni, i genitori possono identificare questa patologia da soli. È molto importante diagnosticare in tempo e iniziare il trattamento della malattia che ha causato questa condizione.

Ingrandimento della cistifellea

Cosa fare se il bambino ha una cistifellea allargata? La cistifellea può anche essere ingrandita per una serie di motivi, molto spesso questi fattori sono gli stessi dell'epatomegalia. Se la cistifellea viene ingrandita, ciò può indicare allergie, cattiva alimentazione, ulcere allo stomaco e duodenali, infezioni intestinali, ecc. Inoltre, un aumento della cistifellea può essere una manifestazione di discinesia biliare.

Esistono due tipi di manifestazione:

  1. Ipocinetica. Con questo tipo di bambino, si manifesta nausea, la pesantezza si verifica nel pancreas, c'è un dolore costante nell'ipocondrio destro.
  2. Ipercinetico. Con una forma ipercinetica, il dolore si verifica anche nella parte destra, ma appare all'improvviso, molto spesso dopo l'esercizio.

A volte una cistifellea allargata segnala la malattia di calcoli biliari. Nei maschi, spesso si sviluppa in 7–8 anni e, a partire da 10-12 anni, un numero maggiore di ragazze tra i malati.

Possibili complicanze di ingrossamento del fegato e della milza

Nonostante il fatto che molto spesso le cause di un ingrossamento del fegato e della milza in un bambino non siano sempre così pericolose e completamente reversibili, ci sono ancora patologie che portano a gravi conseguenze. Pertanto, è così importante cercare assistenza medica in modo tempestivo..

Le gravi complicanze del fegato e della milza ingrossate includono:

  • insufficienza epatica;
  • trasformazione del processo in crescita maligna;
  • diffusione del processo infettivo ad altri organi.

Al fine di non avere gravi complicazioni, è molto importante iniziare il trattamento in modo tempestivo. Su come capire te stesso che c'è un pasticcio con il fegato e come controllare i tuoi sospetti, leggi un articolo separato.

Puoi fare una domanda all'epatologo nei commenti. Chiedi di non essere timido!

Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta il 24/07/2019

Non hai trovato quello che cercavi?

Prova a usare la ricerca

Guida alla conoscenza gratuita

Iscriviti alla newsletter. Ti diremo come bere e mangiare, in modo da non danneggiare la tua salute. Il miglior consiglio degli esperti del sito, che viene letto da oltre 200.000 persone ogni mese. Smetti di rovinare la tua salute e unisciti!

Questo sito è realizzato da esperti: tossicologi, narcologi, epatologi. Strettamente scientifico. Verificato sperimentalmente.

Pensi di poter bere?
Fai il test, controlla te stesso!
251.389 persone hanno completato il sondaggio, ma solo il 2% ha risposto correttamente a tutte le domande. Che voto avrai?

In quali malattie aumenta il fegato del bambino?

Esiste uno stereotipo pericoloso che il fegato può aumentare solo nelle persone che conducono uno stile di vita sbagliato (abuso di alcool, eccesso di cibo). In effetti, una tale patologia viene spesso diagnosticata ai bambini che seguono una dieta equilibrata e non sono inclini a cattive abitudini. Cosa indica la variazione delle dimensioni del "filtro" del corpo? Le ragioni del deterioramento delle condizioni del bambino sono molte: dall'infiammazione banale in caso di avvelenamento a gravi malattie del tratto gastrointestinale.

Come identificare un problema

È importante capire che il fegato cresce con il bambino. Questo corpo raggiunge le sue dimensioni massime durante la pubertà. C'è una tabella di diametro approssimativo, lunghezza a seconda dell'età. Sfortunatamente, è quasi impossibile determinare la conformità con i dati senza ulteriore esame (alcuni medici sono in grado di rilevare deviazioni durante la palpazione).

Puoi parlare di allargamento patologico solo dopo un esame hardware specializzato.

Come va la diagnosi?

La risposta alla domanda sul perché un bambino ha un aumento del fegato può essere data solo da un medico esperto. Prima di tutto, dovrebbe essere consultato un pediatra che, se necessario, reindirizzerà il paziente a un ematologo o gastroenterologo. Uno specialista specializzato chiarisce i reclami, conduce un esame visivo, palpazione dell'area problematica.

Per confermare o confutare i sospetti, il medico prescrive ulteriori studi di laboratorio e hardware. È necessario donare il sangue per analisi cliniche e biochimiche, eseguire test del fegato, controllare le feci, l'urina per i parassiti, il processo infiammatorio.

Se il fegato del bambino è aumentato, devi fare:

  • radiografia della cavità addominale;
  • Ultrasuoni (ultrasuoni);
  • imaging a risonanza magnetica o calcolata;
  • immunogramma.

Con l'aiuto di tali studi, è possibile determinare con precisione la dimensione dell'organo, valutare la simmetria delle sue parti, rilevare segni di processi patologici nel corpo.

Sintomi di un ingrossamento del fegato in un bambino

Sfortunatamente, l'epatomegalia nei bambini di solito si verifica senza un chiaro deterioramento. Spesso, la malattia viene diagnosticata in ritardo a causa della mancanza di lamentele dei pazienti sulla salute generale.

Molto spesso, i primi richiami della patologia sono:

  • perdita di appetito, perdita di peso;
  • scolorimento della pelle e sclera degli occhi (ingiallimento);
  • disturbi dell'apparato digerente (nausea, vomito);
  • problemi con i movimenti intestinali (costipazione, diarrea);
  • alitosi persistente;
  • eruzione cutanea, irritazione al corpo.

Un fegato ingrossato in un bambino provoca anche cambiamenti emotivi. Molti bambini diventano irritabili, spesso piangono, dormono male.

Possibili ragioni

Devi sapere che una piccola deviazione dalla norma in un bambino di età inferiore ai 7 anni non è considerata una condizione pericolosa. Molto probabilmente, la fonte della patologia in questo caso è un aumento del carico sugli organi interni a causa della crescita accelerata.

Quali malattie aumenta il fegato in un bambino:

  • disturbi metabolici:
  • infezione virale e infettiva del tratto digestivo;
  • epatite, di varie eziologie;
  • mononucleosi e altre malattie erpetiche;
  • oncologia (neoplasie);
  • blocco dei vasi sanguigni;
  • invasione elmintica.

La causa di problemi di salute può essere un'anomalia congenita nella struttura dell'organo.

Cosa fare quando si identificano i primi segni

È importante non ritardare il contatto con una struttura medica. Spesso, dopo un esame, i medici raccomandano di osservare il paziente senza effetti farmacologici. Nella maggior parte dei casi, l'allargamento del fegato in un bambino scompare da solo.

Il modo migliore per ripristinare le dimensioni è modificare la nutrizione di un piccolo paziente. Numero di dieta raccomandato 5. Dal menu giornaliero dovrai rimuovere cibi grassi, fritti, piccanti e salati, per quanto possibile per limitare la quantità di cibi dolci e amidacei. Il cibo dovrebbe essere frazionario (5-6 volte al giorno) in piccole porzioni. L'ultimo pasto 2-3 ore prima di coricarsi. Quindi puoi scaricare l'organo interno e alleviare l'infiammazione.

Alcuni articoli su Internet raccomandano di trattare l'ingrossamento del fegato con decotti di camomilla, menta piperita o calendula. È importante notare che la medicina tradizionale spesso provoca reazioni allergiche, quindi questa terapia non è adatta ai bambini.

La farmacoterapia è prescritta da un medico. È severamente vietato raccogliere pillole o sciroppi da soli. Spesso i farmaci incontrollati portano a complicazioni, esacerbazione di malattie croniche.

Vale la pena preoccuparsi

Si scopre che la risposta alla domanda se il fegato del bambino può aumentare è positiva. Ma allo stesso tempo, devi capire che nella maggior parte dei casi, la dimensione dell'organo si stabilizza con l'età, senza una terapia prolungata con pillole pericolose. Il compito del medico è prevenire complicazioni come disturbi dell'apparato digerente e un calo dell'immunità a causa della mancanza di nutrienti nel corpo (vitamine, minerali). Questo è facile con la dieta e l'esercizio fisico delicato..