Ascite del trattamento della cavità addominale con rimedi popolari

L'ascite è chiamata un accumulo patologico di liquido nella cavità addominale. Le cause di questa malattia possono essere molte. I principali includono malattie dei reni, del fegato, del cuore e molti altri. Va notato che i rimedi popolari per l'ascite dell'addome sono abbastanza efficaci, ma solo se la terapia principale è raccomandata in parallelo, che è raccomandata dal medico curante.

Sintomi e fasi della malattia

I sintomi della malattia non sono così tanti. I principali includono gonfiore degli arti inferiori, torace allargato, ernia femorale e ombelicale. Il paziente è spesso tormentato da bruciore di stomaco, mancanza di respiro. Inoltre accompagnato da pesantezza nell'addome e feci compromesse. Ma questi sintomi sono presenti solo a condizione che la malattia non si sviluppi rapidamente, ma gradualmente. Va anche notato che con un disturbo, l'addome si allarga sempre e su di esso sono visibili vene blu dilatate..

A seconda del palcoscenico, lo stomaco può avere una forma diversa. Esistono tre fasi dell'ascite:

  • Primo stadio. Si chiama anche transitorio. In questa fase, il fluido nel corpo raggiunge i 400 ml. In questa fase, la malattia può essere trattata in modo rapido ed efficace..
  • Seconda fase. In medicina, si chiama moderato. In questa fase della malattia, lo stomaco è morbido. Il trattamento dell'ascite con rimedi popolari in questa fase è efficace insieme all'uso di albumina e diuretici.
  • Terzo stadio In medicina, è indicato come stressante. Con lo sviluppo della malattia in questa fase, nel corpo sono presenti fino a 20 litri di liquido. Ogni giorno, il paziente perde meno di 200 ml di liquido. La laparocentesi è quasi sempre usata per trattare questo stadio..

È molto importante capire che il tasso di sviluppo della malattia può essere diverso. Pertanto, è molto importante non auto-medicare, ma assicurarsi di effettuare il trattamento sotto la supervisione di un medico.

Trattiamo l'ascite con rimedi popolari

Come accennato in precedenza, il trattamento dell'ascite addominale con rimedi popolari è abbastanza efficace. Ma dovrebbe essere usato solo sotto la stretta supervisione di un medico e come terapia aggiuntiva. È inoltre necessario sapere che i metodi alternativi di trattamento mirano generalmente a non eliminare la causa stessa, che ha provocato l'insorgenza della malattia, ma a liberarsi rapidamente del liquido in eccesso dal corpo. Per questo, i guaritori tradizionali raccomandano di usare le seguenti ricette.

Bean Baccelli

Questo prodotto è un eccellente diuretico. Sulla base di esso, viene preparato un decotto. Per la sua preparazione, è necessario prendere la buccia di dodici baccelli di fagioli e versarlo con un litro d'acqua. Metti la miscela su un fuoco piccolo e fai bollire per 10 minuti. Quindi spegnere il brodo e lasciarlo in infusione per 20 minuti. Filtrare il prodotto finito e assumere 200 ml prima dei pasti.

Tè alla vitamina

Tale bevanda ha un leggero effetto diuretico. Per la sua preparazione è necessario prendere foglie di mirtillo rosso, ribes, lampone e cinorrodo in parti uguali. Versare il composto con un bicchiere di acqua bollente. Metti la miscela su un fuoco piccolo e fai bollire per 10 minuti. Dopo aver spento il tè, lasciarlo fermentare per altri 20 minuti. Dopo di che il prodotto deve essere filtrato e assunto due volte al giorno invece del tè.

Tè diuretico

Il tè diuretico, come metodo popolare per l'ascite, combatte efficacemente l'accumulo di liquidi nella cavità addominale. Per prepararlo, devi prendere le foglie di bearberry ed ernia in proporzioni uguali e versare un bicchiere d'acqua. Bollire la miscela per 15 minuti. Il tè pronto deve essere assunto a stomaco vuoto ogni giorno al mattino fino al completo recupero.

Decotto diuretico alle erbe

Per preparare un decotto medicinale, devi prendere l'erba equiseto e le foglie di betulla in proporzioni uguali e versare un bicchiere d'acqua. Bollire la miscela risultante per 15 minuti, dopo di che dovrebbe essere raffreddata e presa mezzo bicchiere a stomaco vuoto.

Decotto di albicocche

Questo decotto terapeutico può essere preparato sia con frutta secca che fresca. Per fare questo, prendi un bicchiere di frutta e riempilo con un litro d'acqua. Fai bollire il farmaco per 40 minuti. Il brodo pronto deve essere assunto 400 ml al giorno.

Brodo di prezzemolo

Questo decotto aiuterà a rimuovere rapidamente il liquido in eccesso dal corpo. Per fare una bevanda sana, devi prendere 300 grammi di prezzemolo fresco e versare un litro di acqua bollente. Bollire la miscela per mezz'ora. La medicina finita dovrebbe essere presa mezza tazza ogni ora al mattino. Va notato che questo non è tutti i diuretici popolari per l'ascite. In effetti, ce ne sono molti altri. Qualunque sia la prescrizione scelta per il trattamento, in ogni caso assicurarsi di controllare la quantità di fluido utilizzata. Con una tale malattia, la sua quantità non dovrebbe superare un litro al giorno.

Idropisia e ascite

Idropisia - ritenzione di liquidi in qualsiasi organo o parte del corpo umano a causa di malattie del fegato, dei reni, del cuore, ecc..

Ascite: ritenzione idrica nella cavità addominale.

Sintomi

Pallore e gonfiore del viso, delle palpebre e delle gambe, un aumento dell'addome, una sensazione di pesantezza insolita, mancanza di respiro, spesso accompagnata da una tosse.

Trattamento dell'ascite

Poiché l'ascite non è una malattia indipendente, la causa principale della malattia viene eliminata nella prima fase del trattamento. Inoltre, vengono utilizzati i seguenti gruppi di farmaci:

  • Diuretici - Veroshpiron, Lasix.
  • Preparati di potassio - Kalipoz, Asparkam.
  • Correzione del metabolismo idroelettrolitico mediante soluzioni saline.
  • Normalizzazione della pressione arteriosa - ACE Inibitori (Enalapril, Captopril).
  • Epatoprotettori - preparati a base di fosfolipidi (Essentiale) e cardo mariano (Carsil). Come epatoprotettori, è possibile utilizzare anche le vitamine del gruppo B..
  • Preparati proteici destinati alla somministrazione endovenosa (albumina).

I gruppi di farmaci descritti devono essere combinati con una dieta priva di sale e un'assunzione limitata di liquidi.

Con lo sviluppo di complicanze, può essere necessaria una terapia antibiotica e misure volte ad eliminare il sanguinamento e l'encefalopatia epatica, nonché la sindrome epatorenale.

Con resistenza al trattamento farmacologico, è necessaria una procedura speciale: rimozione del liquido dalla cavità addominale. Nelle malattie gravi, è necessario il trapianto di fegato..

Rimedi popolari per l'idropisia

  • Sambuco nero (radice). È raccomandato durante la prima fase dell'idropisia, soprattutto perché allevia il dolore e il dolore allo stomaco, ovviamente, perché i diuretici, le forze detergenti e rinforzanti sono fondamentalmente amichevoli e attivi. La radice nel brodo viene utilizzata 20.0-200.0 per 1 cucchiaio. l 3 volte al giorno, oltre che sotto forma di tintura, che viene preparato come segue: 1 parte della radice schiacciata viene versata con 10 parti di alcool o vodka e si deposita per 8 giorni, la dose di tintura di alcol è di 25 gocce e vodka - 40 gocce 3 volte al giorno.
  • Agave americana. Il suo succo fresco, in combinazione con l'assenzio, viene utilizzato per iniziare l'idropisia, quando è richiesto un miglioramento della digestione disturbata. 5 g, o 1 cucchiaino di succo di agave sono combinati con 1 g, o 20 gocce di succo (e in inverno - tinture) di assenzio e 1/2 litro diluito di acqua bollita, o la stessa quantità di agave è combinata con 1 cucchiaio. l un decotto di assenzio 5.0-300.0. Ricezione di questa composizione - 1 cucchiaio. l 3 volte al giorno.
  • Sambuco erboso, puzzolente (radice). Come più attivo nell'influenzare il corpo, è comunemente usato per tutti i tipi di idropisia: addominale (ascite), cardiaca e renale; particolarmente utile all'inizio della malattia. È meglio usarlo in tintura (20.0) su alcol, 15 gocce ciascuno, e se su vodka, quindi 30 caratteri 3 volte al giorno. In casi estremi - un decotto: 30 g di radice per 1 litro di acqua bollente, prendere 1 bicchiere 3 volte al giorno. Il brodo viene spesso ignorato a causa del suo odore sgradevole. La pianta è velenosa!
  • Aglio e ravanello, usati insieme (a metà), non sono meno attivi nella lotta contro l'idropisia; usali in questo modo: succo di uno e l'altro per 1/2 ora, l. prendere allo stesso tempo, lavato con acqua, 2-3 volte al giorno. Per rimuovere l'odore sgradevole dall'aglio, viene masticato il prezzemolo o la radice di calamo. Dopo 2 settimane, passa l'idropisia.
  • Ittero grigio (erba e semi). Come nucleo attivo, dovrebbe essere tra i primi, specialmente con l'idropisia cardiaca. Metodi alternativi di utilizzo (nel periodo pre-medico): un decotto di 10,0-200,0 per 1 cucchiaino e sotto forma di tintura (20,0) 10 gocce 3-4 volte al giorno. Non superare le dosi, poiché il rimedio è acuto e l'erba è velenosa! Non trattenere materie prime medicinali per più di 6 mesi.
  • Rosemary officinalis (erbe e semi). È raccomandato sotto forma di liquore, che a volte è in vendita, con inizio l'idropisia, soprattutto dalla combustione all'interno della dose - 1 bicchiere 2 volte al giorno. Puoi prenderlo sotto forma di tintura (25,0) 25 gocce 3 volte al giorno. In casi estremi - un decotto di 20,0-200,0 per 1-2 cucchiai. cucchiai 3 volte al giorno 1/2 ora prima dei pasti,
  • Tintura del ginestrone (erba). Come diuretico, purificante e lenitivo, viene prontamente utilizzato dalle persone nella lotta contro l'inizio dell'idropisia e soprattutto con l'idropisia dell'addome. Più spesso usato in un semplice brodo 10.0-200.0 per 1 cucchiaio. cucchiaio 3 volte al giorno, ma c'è un'altra opzione: 15 g di erba secca vengono versati in 500 g di acqua fredda e bolliti, evaporando a 1/3 del liquido. Prendi 2 cucchiai. cucchiai ogni 2 ore. Non è facile da prendere, posso ridurre la dose a 1 cucchiaio 3 volte al giorno.
  • L'olivello spinoso è fragile (bacche o corteccia). Le bacche (con un'aerazione preliminare di tre anni) sono raccomandate sotto forma di polvere in una dose primitiva "sulla punta di un temperino", o meglio - 0,2-0,5 g 3 volte al giorno. Puoi prendere la sua corteccia (con la stessa aerazione di tre anni) in sotto forma di un decotto di 20,0-200,0 per 1 cucchiaino. alla sala da pranzo. Se come una tintura (30.0), quindi 25-40 gocce 3 volte al giorno, entrambi. C'è un estratto farmaceutico liquido - 20-40 gocce al mattino e alla sera. Rispettare il dosaggio!
  • Maggio mughetto (colore). Non è solo il nucleo, ma migliora anche la diuresi (minzione) e un detergente, e quindi è raccomandato in questo caso come decotto di fiori 15,0-200,0 per 2 cucchiaini. 3 volte al giorno, o sotto forma di tintura (15.0), 15 gocce 2-3 volte al giorno, o, infine, sotto forma di succo fresco, che viene conservato con alcool al 64%, e questo sarà più efficace. Dose, come una tintura. La pianta è velenosa!
  • Campo di equiseto (erba). Come detergente, offre lo stesso vantaggio con l'idropisia. È usato in un decotto di 25,0-100,0, che viene infuso per 20 minuti e preso per 2-3 cucchiai. l 3 volte al giorno L'equiseto è controindicato nella nefrite e nella nefrosonefrite.
  • Assenzio comune, Chernobyl (radice). Come detergente e lenitivo, è raccomandato per l'idropisia in un decotto della radice 20.0-200.0, meglio che condensato a metà, 1-2 cucchiaini. 3 volte al giorno.
  • Panzeria lanoso, motherwort bianco (erba). Diuretico e sedativo, usato per l'idropisia (specialmente in Ungheria) in un decotto di 10,0-200,0 per 1 cucchiaio. l o in tintura (25,0), 30-40 gocce; entrambi 3 volte al giorno.
  • Fumoso officinalis (erba). Un rimedio emozionante e rinforzante, con idropisia dolorosamente impoverente, viene usato come additivo sotto forma di un decotto di 15,0-300,0 in 1 cucchiaio. l 3 volte al giorno Sotto forma di tintura (25,0) - 30 gocce o succo fresco con lo stesso dosaggio. In scatola con il 25-30% di alcol.
  • Mora bluastra (colore e foglie). Detergente e parzialmente antinfiammatorio, usato dalle persone all'interno come decotto di 20,0-200,0 1/2 tazza 3-4 volte al giorno.
  • Melilotus officinalis (erba). Un buon agente ammorbidente e risolvente, ausiliario delle immobilizzazioni, con idropisia, ed è usato indipendentemente come decotto di 20,0-200,0 per 1 cucchiaio. l 3 volte al giorno.
  • Avena da semina (grano). Come decotto (con miele) 20,0-200,0 verso l'interno in tutte le fasi di idropisia e la sua cannuccia esternamente come impacco o avvolgendo l'addome (50 o 100 g per secchio) con idropisia addominale (ascite).
  • Budra è edera (erba). È usato indipendentemente come espettorante e in parte come agente antinfiammatorio in un decotto di 5,0-200,0 per 2-3 cucchiai. l 3 volte al giorno Viene anche utilizzata la tintura (15,0) di 15 gocce. Succo più efficace (in scatola al 30-35% di alcol) 15-20 gocce 3-4 volte al giorno.
  • Betulla bianca (gemme e foglie). Vedi sotto - idropisia addominale cronica (ascite) e renale.
  • Mais (colonne con stimmi - "capelli"). Le pietre e la sabbia lenitive, antinfiammatorie e assorbibili sono un buon rimedio. Brodo 10.0-200.0 per 1 cucchiaio. l ogni 3 ore; estratto di farmacia da 20,0 a 20-30 gocce 2-3 volte al giorno prima dei pasti.
  • Nota. Stigmi: i "capelli" sono utilizzabili, se non erano umidi, altrimenti perdono la guarigione.
  • Bearberry ordinario (foglie). Come diuretico e antinfiammatorio, è raccomandato per l'idropisia in un decotto di 10,0-200,0 1/2 tazza 3 volte al giorno.
  • Air marsh (rizoma). Come il tonico è utile in idropisia e viene usato nel brodo 15.0-200.0, 1 cucchiaio. l 3 volte al giorno; è possibile in una polvere di 0,2-0,5 g, sulla punta di un coltello 3 volte al giorno, ma più comodamente sotto forma di tintura (20,0), 20 gocce 3 volte al giorno prima dei pasti.
  • Pino silvestre (gemme). Il brodo appena preparato 10.0-200.0 inala il vapore per 15 minuti più volte al giorno. È un potente diuretico..
  • Fiordaliso. Infuso di fiori di fiordaliso. 1-2 cucchiaini di fiori preparano un bicchiere di acqua bollente, filtrare. Bere 1/4 di tazza 3 volte al giorno 15 minuti prima dei pasti.
  • Aria. Bollire 15 g di radici di calamo per 15 minuti in 600 ml di acqua e assumere 100 ml 3 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. O insistere 50 g di radici in 0,5 l di vodka. Prendi 1 cucchiaino 3 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti.
  • Cicoria. Prendi 50-70 ml 3 volte al giorno, un decotto di 15 g di cicoria selvatica in un bicchiere d'acqua. Il brodo deve essere cucinato fresco ogni giorno.
  • Melissa. Prendi un cucchiaio 3 volte al giorno, un decotto di 15 g di melissa in un bicchiere d'acqua. Applicare una tintura di 25 g per bicchiere di vodka 15 gocce 3 volte al giorno.
  • Biancospino. Prendi la tintura di biancospino 15-20 gocce in un bicchiere d'acqua 3 volte al giorno dopo i pasti. La tintura viene preparata da 1 parte di fiori di biancospino e 10 parti di alcool, insistendo una settimana.
  • Rafano. Si consiglia di assumere rafano sotto forma di pappa con l'aggiunta di succo di limone due volte al giorno per un cucchiaino, a stomaco vuoto: una miscela di succo di due o tre limoni e 150 grammi di rafano.

Rimedi popolari per l'idropisia cronica

Se l'idropisia è una goccia addominale cronica (ascite) o renale, si raccomandano i seguenti rimedi popolari:

  • Betulla bianca. Nella medicina popolare, le foglie e i germogli di betulla sono considerati i mezzi più radicali nella lotta contro l'idropisia, ma la medicina scientifica non li nega. Le foglie sono più adatte all'uso esterno: fresche per i cosiddetti "bagni asciutti" - questo, ovviamente, in estate. E asciugare le foglie in un decotto di loro (50 g per secchio di acqua bollente) per bagni o impacchi in altri periodi dell'anno. Il furgone di quello "asciutto" è che le giovani foglie di betulla appena strappate vengono piegate (più dense) in una grande ciotola (vasca o vasca), tutto viene strettamente coperto per un'ora in modo che il contenuto in essa si accoppi al calore della sua pianta, e quindi il paziente si immerga in questi foglie calde, coprendosi strettamente dall'alto in modo che non vi sia accesso all'aria fresca dall'esterno. In un tale "bagno" senza acqua, il paziente dovrebbe trascorrere un'ora o mezza o quanto può resistere fino a quando un certo "intorpidimento".
    Un bagno di decotti è una cosa comune, che dura fino a 30 minuti, ma avvolgere un decotto di foglie di betulla richiede una spiegazione. Viene reso completo (dalle ascelle alle caviglie delle gambe) o dal tronco (dalle ascelle alle ginocchia) in questo modo: il foglio a quattro pieghe viene inumidito con un brodo ancora caldo, e, dopo averlo spremuto non asciutto, avvolge rapidamente il paziente e quindi lo avvolge con un foglio asciutto il più rapidamente possibile., quindi un panno di lana (coperta sottile) e, sdraiato sul letto, fissare i bordi dell'involucro con dei perni; lasciato nell'involucro per un'ora e mezza, e se si addormenta, fino al risveglio. È necessario rimuovere l'involucro (sottoscocca) sotto la copertura di una coperta in modo che il corpo del paziente non si raffreddi con un afflusso esterno di aria. È meglio farlo di notte e non più di una volta al giorno e dopo 6 giorni per riposare: una pausa di 1-2 giorni.
    Il decotto delle foglie per questo è di solito in una proporzione di 20,0-200,0 e per uso interno con l'aggiunta di soda (purificata) in una quantità di 0,2 g per bicchiere per dissolvere l'insolubile nel decotto, cioè l'acido betularetinico nelle foglie. Le foglie bollite devono essere difese per 6 ore e quindi prese in due dosi divise, 1/2 tazza al giorno.
    I germogli, più ricchi di contenuto chimico, possono essere preferiti alle foglie, ma sono controindicati nell'infiammazione renale. Il loro brodo - 2 cucchiaini. in un bicchiere di acqua bollente; dose: 2-4 cucchiai. l 3 volte al giorno Tintura su alcool (25,0) - 20 gocce ciascuno; La tintura di vodka viene eseguita come segue: riempire la bottiglia con i reni a metà e riempire il collo con vodka, insistere in un luogo caldo per 1 mese, prendere 40 gocce 3 volte al giorno.
    Con il trattamento interno ed esterno simultaneo, dopo 2 ore si verifica un risultato favorevole (aumento della minzione). Per una maggiore purificazione, è bene attaccare la terza parte del decotto di corteccia dall'albero di olmo al decotto di betulla (vedi sotto).
  • L'olmo è liscio, koraich (corteccia). La corteccia da essa (giovane) può essere presa per via orale e indipendente per lo stesso scopo e prodotta allo stesso modo delle foglie di betulla, ad es. 4 cucchiaini per bicchiere di acqua bollente, 1/2 tazza 2 volte al giorno o 1 cucchiaio. l 4-5 volte al giorno.
  • Sorgente Adonis (erba). Un forte rinforzo, migliorare la diuresi e aumentare il tono della vita significa, che è particolarmente raccomandato per l'idropisia renale, in brodo - 1 cucchiaio. l 2 tazze di acqua bollente, dose: 1 cucchiaio. l., ma non più spesso che in un'ora (questo è il massimo!).
  • Bardana maggiore (radice). Per la sua efficacia nel trattamento dell'idropisia, è uguale alla betulla e in generale nella pratica popolare, e anche tra i medici, è riconosciuto come mezzo radicale, sebbene non sia ancora stato introdotto nella Farmacopea di Stato. Il trattamento dovrebbe essere sia interno che esterno. Per entrambi, un decotto è fatto dalle sue radici. Per interno - 15,0-200,0 per 1 cucchiaio. l 3-4 volte al giorno; per bagni o impacchi - 50 g per secchio di acqua bollente. Comprime - non più di 1 volta al giorno, preferibilmente di notte. Per i dettagli su di essi vedi qui nella descrizione di Betulla.
  • Fagioli (baccelli). È un forte agente diuretico e antinfiammatorio per l'idropisia (che non è negato dalla scienza) e viene usato nel brodo: 30-40 g per 1 litro di acqua bollente, 1/2 tazza 3 volte al giorno. I baccelli di fagioli sono particolarmente utili (come un adone) per l'idropisia causata da malattie renali, è meglio combinarli con gli stimmi, o "capelli", di mais (ugualmente).
  • Mylianca officinalis (radice). Prezioso e molto efficace come diuretico, specialmente con idropisia addominale; solo il suo utilizzo richiede molta preparazione: in primo luogo, tagliare le radici in modo frazionario, immergerle per 1/2 ora in acqua 5-6 volte, drenando ogni volta la schiuma irritante. Le radici così impregnate vengono essiccate e solo allora ne sono fatte per essere utilizzate in questo caso. Decotto: da 6.0 o 10.0 a 200.0 per 1 cucchiaio. l 4-6 volte al giorno.
  • Prezzemolo da giardino (erba e radice). In termini di efficienza, in questo caso è quasi uguale a una betulla, ma è usato finora solo nella pratica popolare, 2 cucchiai. l lei in un bicchiere di acqua bollente, prendi 2 cucchiai. l 3 volte al giorno.
    Un'altra ricetta: 1 g di radici e 250 g di foglie di prezzemolo vengono prodotte in 5 bicchieri di latte ed evaporate a 3 bicchieri e quindi prendono 2 cucchiai. l 5-6 volte al giorno.
  • Cucchiaio di erba, Sculpin artico (erba). Un rimedio popolare diuretico e purificante abbastanza forte per l'idropisia, usato all'interno come un decotto di 20.0-200.0 e in combinazione con miele (a piacere), 1 cucchiaio. l 3 volte al giorno e come tintura con alcool (25,0) - 20 gocce ciascuno; se sulla vodka, in questa quantità di preparazione: 8 parti di erbe e 6 parti di vodka, prendere la stessa dose.
  • Flauto medicinale (radice). Dal valore di guarigione è uguale a un'erba cucchiaio, ma quanto velenoso richiede un dosaggio rigoroso nel trattamento. Prendi il suo decotto 10.0-200.0 per un importo non superiore a 1 art. l 3 volte al giorno, e se sotto forma di tintura (20.0), quindi non più di 10 gocce, anche 3 volte al giorno. Velenoso!
  • Grano strisciante (radice). È usato da persone con idropisia come detergente e diuretico sotto forma di un decotto di 20,0-200,0 con una dose di 1 cucchiaio. l 3 volte al giorno.
    Un'altra ricetta: un decotto di 90,0-800,0 o se senza pesatura, quindi 6 cucchiai. l radice per 4-5 tazze di acqua bollente, evaporare questo decotto a 1 tazza e prendere un tale condensato (come un estratto) all'interno per 1 cucchiaio. l 4-5 volte al giorno.
  • Lupo comune, lupo bast, wolfberry (corteccia). È anche raccomandato come mezzo per combattere l'idropisia, ma come velenoso richiede un dosaggio rigoroso. Dalla corteccia viene estratto un estratto d'acqua: un decotto di 20,0-200,0 viene evaporato a metà o sotto forma di tintura: 1 parte della corteccia per 64 parti di alcool o vodka. La dose di prendere l'una e l'altra è di 0,2 g, o, in altre parole: 4-5 gocce 3 volte al giorno (per cautela, è meglio prima 1-2 gocce).
  • Ginepro ordinario (bacche). Un rimedio popolare popolare, utile con l'idropisia, controindicato solo nell'infiammazione dei reni. È bene usare bacche fresche, devono essere masticate, inoltre, periodicamente, a partire da 6 pezzi a 15 e viceversa. Se l'olio di ginepro è in vendita, prendilo 5-10 gocce 3 volte al giorno. Nelle farmacie omeopatiche c'è un'essenza di queste bacche. Puoi usare un decotto di bacche secche, cucinando nella quantità di 2 cucchiaini. bacche tritate in un bicchiere di acqua bollente, 2 cucchiai. l 3 volte al giorno Tuttavia, puoi prendere una raccolta diuretica numero 2 della farmacia, che include queste stesse bacche.
  • Bearberry ordinario (foglie). Incluso nella raccolta di diuretici n. 2, può anche essere usato senza successo con idropisia come decotto di 15,0-200,0 per 1 cucchiaio. l 5-6 volte al giorno,
  • Bedstraw reale (erba). In caso di idropisia: in estate sotto forma di succo fresco per 2 cucchiaini. 3 volte al giorno e in inverno in un decotto 40 g per litro d'acqua o, in altre parole, 2 cucchiaini. in un bicchiere di acqua bollente; 1 cucchiaio. l 3 volte al giorno.
  • Luppolo selvatico (coni). È raccomandato sia indipendentemente che come ausiliario nel trattamento dell'idropisia, che è doloroso e con infiammazione dei reni, poiché non è solo un diuretico, ma anche un ottimo antidolorifico e sedativo. Se consumato in modo indipendente, il suo decotto è 10,0-200,0 per 1-2 cucchiai, l. 3 volte al giorno, e se combinato con piante simili in azione, quindi su mezza base. Invece di un decotto, puoi prendere la polvere dai coni per un cucchiaino incompleto 3 volte al giorno, lavato con acqua.
  • Farmacia Lovage (foglie). È usato di più in brodo 15.0-200.0 per 1 cucchiaio. l 3 volte o senza dosaggio, come il tè. È possibile sotto forma di polvere dalla radice, sulla punta di un coltello da tavola, più precisamente - 0,5 g.
  • Ortica (foglie e radici). Non meno popolare e attivo nella lotta contro l'idropisia, e le radici agiscono più forti delle foglie. Un decotto di uno o l'altro: 15.0-200.0 per 1 cucchiaio. l 3 volte al giorno.
  • Assenzio (erba). Un rimedio popolare sotto forma di decotto è 5,0-300,0 (1 cucchiaino. Per 2 tazze di acqua bollente), ricezione: 1/4 tazza 3 volte al giorno. La sua tintura di farmacia (20,0) viene presa in questo caso, 15-20 gocce 3 volte al giorno prima dei pasti.
  • Cipolla di mare (cipolla). Diuretico e cardiaco (sedativo), raccomandato per idropisia di varie forme. Se non ci sono preparazioni pronte da esso in farmacia, puoi fare l'infusione da solo: prendi cipolle essiccate (al sole), 2 o 3 g per bicchiere di acqua fredda, insisti 8 ore, prendi 0,3 ge 6 gocce, oppure 1/10 cucchiaino 5 volte al giorno Accettato sotto forma di polvere con zucchero: prendere cipolle di questo (in polvere) 0,06 g, unire con zucchero (in polvere) nella quantità di 0,25 g. La miscela è divisa in 12 parti uguali e per questa polvere prendere 3-4 volte in un giorno. La pianta è velenosa!
  • Saxifragma (radice). Un rimedio popolare antico, molto efficace e ben collaudato. Di solito preso in brodo 15.0-200.0. È meglio usare come tintura, se sull'alcool - 20 gocce e se sulla vodka - quindi 2 parti in peso della radice in 5 parti di vodka. Dose: 30-40 gocce 4-5 volte al giorno.
  • Semina di canapa (seme). È usato per l'idropisia sotto forma di tintura (25,0), 20 gocce 3 volte al giorno. È possibile sotto forma di un decotto di 20,0-200,0 per 1-2 cucchiai. l 3 volte al giorno, ma agirà più debole. L'uso della zucca da giardino è molto coerente e facilita questo trattamento (vedi sotto).
  • Zucca comune. La sua polpa viene consumata sotto forma di vari cereali su riso, miglio e persino semola con latte e zucchero. Sarà un trattamento dietetico. Tuttavia, è possibile come un medicinale sotto forma di succo fresco di polpa di zucca nella quantità di 1/2 tazza al giorno.
  • Sambuco erboso, puzzolente (radice). Come più attivo nell'influenzare il corpo, è comunemente usato per tutti i tipi di idropisia: addominale (ascite), cardiaca e renale; particolarmente utile all'inizio della malattia. È meglio usarlo in tintura (20.0) su alcol, 15 gocce ciascuno, e se su vodka, quindi 30 caratteri 3 volte al giorno. In casi estremi - un decotto: 30 g di radice per 1 litro di acqua bollente, prendere 1 bicchiere 3 volte al giorno. Il brodo viene spesso ignorato a causa del suo odore sgradevole. La pianta è velenosa!
  • Blu fiordaliso o campo (colore). Decotto: 1 cucchiaino. per tazza di acqua bollente, prendendo 1/4 di tazza 3 volte al giorno.
  • Dorso di cammello ordinario, fieno di cammello (erba e radice). Brodo 20.0-200.0 per 1 cucchiaio. l 3 volte al giorno.
  • Avena Come decotto (con miele) 20,0-200,0 verso l'interno in tutte le fasi di idropisia e la sua cannuccia esternamente come impacco o avvolgendo l'addome (50 o 100 g per secchio) con idropisia addominale (ascite).
  • Astragalo a fiori lanosi (erba). Brodo 20.0-200.0, 1 cucchiaio. l 3-5 volte al giorno.
  • L'ernia è liscia (erba). Brodo 30-50 g per 1 litro di acqua bollente, 1/2 tazza 3 volte al giorno prima dei pasti.
  • Rosa canina, rosa canina (frutti). Diuretico, antinfiammatorio e rimedio vitaminico, raccomandato per l'idropisia. Brodo di rosa canina: la buccia del frutto (senza semi) o il frutto intero, ma schiacciata in un mortaio, in una quantità di 10 g (2 cucchiaini), versare un bicchiere di acqua bollente, far bollire per 10 minuti. Bere 1/2 o 1 bicchiere 2 volte al giorno prima dei pasti. I bambini ricevono 1 / 4-1 / 2 bicchieri per ricevimento. Per migliorare il gusto, lo zucchero viene aggiunto alla dose prescritta prima dell'uso. Il brodo pronto prima dell'uso è meglio per mantenere la giornata in un luogo buio e fresco.
  • Fumoso officinalis (erba). Sotto forma di un decotto di 15,0-300,0 per 1 cucchiaio. 1., 3 volte al giorno o sotto forma di tintura (25,0), 30 gocce.
  • Meadowsweet è arborea, meadowsweet è arborea (erba e radici). Come diuretico e rassodante raccomandato con idropisia in brodo 1 cucchiaino. in un bicchiere di acqua bollente, che deve essere bevuto in un giorno in tre dosi.
  • Rafano ordinario (radice). Grattugiato e bollito a metà con bacche di ginepro sulla birra (e non sull'acqua) bere 1 cucchiaino. 3 volte al giorno.
  • Belladonna amara. Brodo 20.0-200.0 per 1 cucchiaio. l 3 volte al giorno La pianta è velenosa!

Idropisia della cavità addominale nell'uomo (ascite)

Idropisia della cavità addominale - l'addome nell'uomo (ascite), metodi alternativi

Dropsy (ascite)

L'accumulo di liquido (idropisia o ascite) nelle cavità, nei tessuti, nelle articolazioni e nelle membrane del corpo umano a seguito di un aumento della sudorazione delle parti liquide del sangue e della linfa con insufficiente assorbimento inverso da parte dei loro tessuti.

Con le malattie cardiache, l'edema appare dapprima sulle gambe, sulle caviglie e poi si alza gradualmente.

Nelle malattie renali, l'edema appare prima sul viso, quindi copre tutto il corpo. All'inizio della malattia, c'è una pesantezza nella vescica, ritenzione urinaria, bruciore della vescica. Con malattie del fegato, appare idropisia della cavità addominale, che a volte raggiunge grandi dimensioni. Prima di tutto, è necessario trattare la malattia di base: patologia del cuore, dei reni o del fegato.

Suggerimenti per l'idropisia (ascite)

Non bere molti liquidi e non mangiare affatto sale. Ci sono più frutta e frutta diaforetiche e diuretiche: sedano, prezzemolo, asparagi, aglio, anguria, zucca, fragole, ribes nero, uva.

I prodotti lattiero-caseari sono utili per l'ascite, specialmente quelli acidi - yogurt, kefir, acidophilus, ricotta.

Metodi alternativi per l'ascite (idropisia)

Ortica: 2 cucchiaini. Versare le radici di ortica tritate finemente essiccate con 2 tazze di acqua bollente, lasciare per 2 ore, filtrare. Prendi 3/4 tazze al mattino e alla sera prima dei pasti per 20 minuti.

Bevi un giorno per 2 cucchiai. l succo di cipolla con idropisia della cavità addominale: 2 cipolle medie alla sera, tagliate a fettine, cospargete di zucchero e lasciate durante la notte per lasciare il succo di cipolla. Spremere e bere al mattino 1 ora dopo aver mangiato.

Su un foglio di ferro o su una tavola di pietra, brucia gli steli dei fagioli ordinari. Raccogliere le ceneri, trasformarle in polvere, setacciare e conservare in un barattolo di vetro con un tappo di terra. Versare in una tazza 1 cucchiaio. l acqua, versare 1/2 cucchiaino al suo interno. ceneri specificate, mescolare e bere 3-4 volte al giorno, lavate con acqua e preferibilmente succo di carota.

Taglia la buccia dalla rapa, mettila in una pentola calda, versa acqua bollente, copri bene e mettila per 15 minuti in un forno caldo in modo che il contenuto non bolle, ma languisca. Quindi filtrare, spremere bene. Bere 3/4 tazze al giorno (per 1 tazza di buccia 3 tazze di acqua bollente).

Un antico rimedio per l'idropisia della cavità addominale (ascite) è una polvere di scarafaggi neri. Puoi asciugare gli scarafaggi, schiacciarli in polvere e assumere 3 volte al giorno con acqua o assumere circa 1 cucchiaino. con la parte superiore degli scarafaggi essiccati, versare un bicchiere di acqua fredda e insistere per 5 giorni, scuotendo periodicamente il contenuto, filtrare. Prendi 1 cucchiaio. l in un giorno.

Prevenzione dell'ascite (idropisia)

Per prevenire l'idropisia della cavità addominale (ascite), un'infusione di agave americana (foglia) e l'assenzio comune (erba) vengono prese nella stessa proporzione (30 g ciascuno): prendere 1 cucchiaino. si mescola in un bicchiere di acqua bollente, insistere per 1 ora, filtrare. Prendi 1/4 di tazza 1 volta al giorno 1 ora dopo un pasto.

Con l'idropisia dell'addome, viene mostrata una dieta di tre zuppe di latte al giorno con cipolle fresche tritate (specialmente blu o viola). Il corso del trattamento è di una settimana. È dopo questo periodo che inizia un'intensa guarigione.

In caso di idropisia addominale (ascite), prendi 20–40 gocce di succo spremute da frutti maturi e giovani germogli frondosi di belladonna nera, 1-2 volte al giorno, lavati con latte.

Rimedi popolari per l'idropisia (ascite)

Prendi 1/2 cucchiaino. radici essiccate in polvere del levistico medicinale 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti, bevendo 150 ml di birra riscaldata. Allo stesso tempo, strofina il tuo corpo con l'interno della buccia di melone. Il corso del trattamento dura fino a 10 giorni. Se necessario, ripetere dopo 3-4 giorni. Si consiglia di iniziare il trattamento durante la luna piena.

Due cipolle tritate su una grattugia, mescolare con 1 cucchiaio. l miele e insistere in un contenitore sigillato durante la notte in un luogo caldo.

Al mattino, spremi il succo attraverso 3 strati di garza e bevilo per 2 cucchiai. l 30 minuti prima dei pasti. Questa composizione è preparata quotidianamente. Corso: due settimane.

Con il gonfiore delle gambe, dovrebbero essere macinate al mattino e alla sera per 10-15 minuti con un decotto di aglio: 1 cucchiaio. l far bollire la pappa in 0,5 l di acqua per 5 minuti. Ordina, strizza il resto. Il corso del trattamento è di una settimana. Ripetere dopo 3 giorni se necessario..

Diuretico - birra infusa con rafano (1 cucchiaino di rafano schiacciato versare 0,5 litri di birra, sughero, infusione per 7 ore). Filtra e bevi immediatamente. L'effetto si verifica in 40-60 minuti. La stessa ricetta tratta l'idropisia dell'addome. Corso: una settimana, prendi 1 volta al giorno 40 minuti dopo pranzo.

Il succo di radice di mora è utile come agente antinfiammatorio diuretico per l'ascite (50-100 ml al giorno).

Un decotto di radici di mora è utile come diuretico. 2 cucchiai. l radici di foresta di more tritate versare 0,5 l di acqua bollente, cuocere in un contenitore sigillato a fuoco basso per 30 minuti, raffreddare per 10 minuti, filtrare. Prendi 2 cucchiai. l 3-4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti come diuretico.

Una miscela speciale di betulla e prezzemolo. Prendi 50 g di gemme di betulla, 40 g di prezzemolo, 30 g di baccelli di fagioli e foglie di ribes. 1 cucchiaio. l mescolare in un bicchiere d'acqua, far bollire per 5 minuti, filtrare. Bevi 3 bicchieri al giorno.

Prezzemolo. Lavare e tritare 800 g di prezzemolo, mettere in una padella smaltata. Versare con latte fresco fatto in casa (1,5 l). Metti nel forno o sul fornello e lascia che il latte si sciolga a metà del volume originale. Sforzo. Dare al paziente 2 cucchiai. l brodo ogni ora. Questo strumento aiuta ad alleviare il gonfiore anche quando la medicina ufficiale non è più in grado di aiutare..

1 cucchiaino semi di prezzemolo o 1 cucchiaio. l le piante totali languiscono per 10 ore in 300 ml di acqua bollente, filtrano e bevono 1 cucchiaio. l 4 volte al giorno Un decotto e semi fuori impianto danno 1 cucchiaino. 4 volte al giorno.

Salta le verdure di radice e prezzemolo attraverso un tritacarne. Per ottenere 1 tazza di massa, aggiungere 0,5 l di acqua bollente e avvolgere per 8 ore, quindi filtrare, spremere il residuo, aggiungere il succo di un limone e bere tutto in 3 dosi divise durante il giorno. Devi bere la composizione per 2 giorni consecutivi. Ripeti ancora dopo 3 giorni.

Il fluido viene ben rimosso dal corpo con una dieta a base di frutta e verdura per 1-2 mesi.

Si raccomanda in particolare di mangiare cavolo crudo, melanzane, cetrioli, limoni con buccia e miele, pastinache, prezzemolo, scorza di anguria in polvere (o un decotto di buccia anziché tè).

Con edema di origine cardiaca, si consiglia di bere un decotto di gemme e foglie di betulla, decotti e infusi di erba del letto, utilizzare il prezzemolo in qualsiasi forma.

Frutti di ciliegia e un decotto di gambi di ciliegia - diuretici eccellenti per difficoltà a urinare.

Decotto. 1 cucchiaio. l materie prime frantumate versare 1 tazza di acqua bollente, far bollire per 30 minuti, lasciare raffreddare, filtrare. Prendi 1/4 di tazza 3-4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Uno dei diuretici migliori e leggermente ad azione.

Semi di lino. 4 cucchiaini semi per 1 litro di acqua. Far bollire per 15 minuti. Insistere 1–2 ore, filtrare. Prendi 1/2 tazza 6-8 volte al giorno in forma piccante. Il risultato inizierà a comparire tra 1-2 settimane. Lo strumento aiuta soprattutto con l'edema interno..

Idropisia dell'addome - foglia di ortica dioica, erba di erba di San Giovanni, foglia di ribes, rosa canina, foglia di piantaggine (prendere ugualmente).

Decotto. 1 cucchiaio. l infondere la miscela frantumata per 8 ore in 1 tazza di acqua fredda, quindi far bollire per 10 minuti a fuoco basso. Filtrare e prendere 1/4 di tazza 3 volte al giorno.

Un decotto di paglia di avena, raccolto all'inizio del guadagno e prima della maturazione del grano, nella quantità di 40 g per 1 litro di acqua viene bevuto 3-4 volte al giorno, 1/2 tazza.

Zucca e succo da esso sono usati nel trattamento dell'edema (principalmente di origine cardiaca).

1 cucchiaio. l far bollire l'erba di grano bollire in 400 ml di acqua per 10 minuti, insistere per 1 ora, filtrare. Bevi 2 cucchiai. l 3 volte al giorno.

La pula di canapa è un ottimo rimedio per l'idropisia. Prepara e bevi come un normale tè. Ma devi beverlo molto durante il giorno (fino a 2 l).

Il crescione, consumato in grandi quantità, rimuove bene qualsiasi gonfiore.

Succo di ravanello nero. Con il miele, inizia a bere 1/2 tazza 1 volta al giorno. Aumentare gradualmente la dose a 2 bicchieri al giorno (in 3 dosi divise).

Bere al mattino per 2 cucchiai. l succo di cipolla.

Per fare questo, la sera, 2 cipolle medie vengono tagliate a fettine sottili, cosparse di zucchero e al mattino, succo spremuto, bevanda.

L'infuso di fiori di acacia bianca è utile come diuretico..

Infusione. 1 cucchiaio. l fiori di acacia tritati versare 1 tazza di acqua bollente, insistere su un bagno di acqua bollente per 15 minuti, raffreddare a temperatura ambiente per 45 minuti, filtrare. Prendi 1/4 di tazza 3-4 volte al giorno 15 minuti prima dei pasti.

Le composte, la gelatina di prugna secca, il tè con marmellata di prugne sono utili a quasi tutte le persone come diuretico, specialmente con l'ascite (idropisia).

I frutti di anice sono utili per aumentare la minzione. I frutti vengono macinati in un macinacaffè e prendono 1,5 g per ricevimento, lavati con acqua, 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

Idropisia dell'addome (ascite) - quando è utile bere succo d'arancia come diuretico

Anguria, succo di anguria sono molto utili come diuretici in quasi tutti i disturbi della salute umana..

Un decotto di bucce di anguria fresche o secche è anche un buon diuretico..

Decotti con ascite (idropisia)

Decotto. 1 cucchiaio. l croste di anguria tritate versare 1 tazza di acqua bollente, insistere su un bagno di acqua bollente per 30 minuti, raffreddare a temperatura ambiente per 10 minuti, filtrare. Prendi 1/2 tazza 3-4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

Le infiorescenze non aperte (cestini), i giovani germogli e le foglie di carciofi sono molto utili da includere nella dieta come un buon diuretico. I cestini crudi di carciofo hanno il sapore di noci acerbe.

Brodo contro l'idropisia dell'addome - 2 cucchiai. l cestini di carciofi tritati versare 1 tazza di acqua bollente, insistere in un contenitore sigillato a bagnomaria per 30 minuti, raffreddare per 10 minuti, filtrare. Prendi 1/3 di tazza 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti come eccellente diuretico per le malattie renali.

Infuso di erbe di astragalo danese - un eccellente diuretico, utile nell'edema di varie origini. 1 cucchiaio. l erbe tritate versare 0,5 l di acqua bollente, insistere in un contenitore sigillato a bagnomaria per 15 minuti, raffreddare a temperatura ambiente per 45 minuti, filtrare. Prendi 1/3 di tazza 3-4 volte al giorno 15 minuti prima dei pasti.

Decotto delle radici dell'astragalo sospeso-fioritura - un forte diuretico. 1 cucchiaio. l le radici tritate versano 0,2 l di acqua bollente, insistono in un contenitore sigillato a bagnomaria per 30 minuti, raffreddano a temperatura ambiente per 10 minuti, filtrano. Prendi 1-2 cucchiai. l 3-4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

Le melanzane hanno un effetto diuretico attivo e contribuiscono alla rimozione di acqua e cloruro di sodio dal corpo umano.

Frutti di mirtillo rosso freschi, foglie di mirtillo rosso sotto forma di infusione - diuretici eccellenti per l'ascite (idropisia).

Infusione. 2 cucchiaini foglie tritate di mirtillo rosso versare 0,2 l di acqua bollente, insistere in un piatto chiuso a bagnomaria per 15 minuti, raffreddare a temperatura ambiente per 45 minuti, filtrare. Prendi 1/3 di tazza 3-4 volte al giorno 15 minuti prima dei pasti.

I bagni di infusione di sambuco sono utili nel trattamento dell'idropisia addominale di qualsiasi eziologia.

Un'infusione di foglie di un orologio a tre foglie è utile da bere come diuretico per edema, idropisia. 1 cucchiaio. l foglie tritate versare 1 tazza di acqua bollente, insistere su un bagno di acqua bollente per 15 minuti, raffreddare a temperatura ambiente per 45 minuti, filtrare. Prendi caldo lentamente, a piccoli sorsi 1/2 tazza 3-4 volte al giorno 15 minuti prima dei pasti.

Un decotto di spine di cammello è un eccellente diuretico. 1 cucchiaio. l spine di cammello tritate, versare 0,2 l di acqua bollente, insistere in un contenitore sigillato a bagnomaria per 30 minuti, raffreddare a temperatura ambiente per 10 minuti, filtrare. Prendi 1/2 tazza 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

Il tè dell'erba di erica è utile da bere come diuretico per la ritenzione urinaria.

L'infuso di erbe Veronica officinalis è un eccellente diuretico. 2 cucchiaini Le erbe di Veronica tritate versano 0,2 l di acqua bollente, insistono in un contenitore sigillato a bagnomaria per 15 minuti, raffreddano a temperatura ambiente per 45 minuti, filtrano. Prendi 1/2 tazza 3-4 volte al giorno 15 minuti prima dei pasti.

Ascite (idropisia)

Descrizione generale della malattia

L'ascite (idropisia) è una malattia per la quale un accumulo caratteristico di liquido libero nel peritoneo. L'idropisia è il principale segno dell'esistenza di gravi problemi di salute (ad esempio, presenza di cirrosi epatica, insufficienza cardiaca, varie neoplasie maligne).

Cause di ascite:

  • coaguli di sangue nel fegato;
  • violazione del bilancio idrico salino;
  • rigonfiamento;
  • si sviluppa un eccesso di tessuto connettivo del fegato;
  • fegato e insufficienza cardiaca;
  • tumori maligni (se la metastasi è diretta alla cavità addominale);
  • i processi infiammatori e infettivi, le reazioni allergiche che si verificano nella cavità addominale, aumentano il suo danno, che a sua volta aumenta il flusso di liquido nel peritoneo;
  • malnutrizione;
  • tubercolosi;
  • Malattie autoimmuni.

Segni di ascite:

  1. 1 forte aumento del peso corporeo;
  2. 2, l'addome aumenta uniformemente di dimensioni, la sua pelle brilla (con una grande quantità di contenuti);
  3. 3 se i volumi sono insignificanti - l'area vicino all'ombelico diventa piatta e i fianchi dell'addome iniziano a sporgere (altrimenti dicono che lo stomaco è diventato come una rana o sembra la testa di una medusa);
  4. Inizia il respiro corto;
  5. 5 ernia ombelicale;
  6. 6 emorroidi;
  7. 7 vene varicose nelle gambe;
  8. 8 con decorso prolungato della malattia - le vene compaiono sullo stomaco.

Nelle malattie del fegato e del cuore, il liquido nella cavità addominale viene reclutato gradualmente, non intensivamente. Con processi infiammatori o tumori maligni - il liquido si accumula improvvisamente e bruscamente. La seconda variante del decorso della malattia è molto meno comune della prima.

Il decorso della malattia può essere diviso in 3 fasi:

  • iniziale - non più di mezzo litro di liquido libero accumulato nella cavità addominale, la cui presenza è difficile da determinare visivamente (in questa fase, l'idropisia viene trattata con una dieta e un controllo sul livello consumato di acqua e sale);
  • pronunciato - l'addome è aumentato di volume, ma morbido (l'ascite è anche ben trattata in questa fase, a volte viene utilizzata la puntura e puoi sbarazzarti della malattia con l'aiuto della medicina e della dieta tradizionali);
  • terminale (vestito) - passa rapidamente alla terza fase dalla seconda se la dieta non viene seguita e il trattamento non è tempestivo (il liquido si accumula nello stomaco in grandi volumi (a volte fino a 25 litri), laparocentesi deve essere utilizzata per il trattamento in combinazione con la medicina tradizionale e la dieta.

Prodotti utili per l'ascite (idropisia)

Con l'idropisia, si consiglia di seguire la dieta Aviscen. Secondo le sue istruzioni, il paziente non dovrebbe mangiare molto e sostituire la zuppa e il borsch con un semplice brodo cotto di pollo (senza pelle), carne di coniglio o vitello magro. Puoi anche farlo bollire da pesce, funghi o olive. È necessario aggiungere prezzemolo, maggiorana, sedano, cannella, zenzero, finocchio, luppolo-suneli al brodo. Queste spezie ed erbe aiutano ad aprire i blocchi nel corpo, molti dei quali hanno direttamente un effetto positivo sul fegato..

Cereali e cereali devono essere sostituiti con noci (in particolare arachidi, nocciole e noci). È molto utile combinare le noci con il miele..

Di dolci, si consiglia di mangiare solo marmellate fatte in casa, gelatina, marshmallow.

Di frutta, puoi qualsiasi, ma solo in forma secca.

La quantità raccomandata di liquido da consumare al giorno non è superiore a 1 litro al giorno.

Tutti i cibi devono essere bolliti o al vapore e non necessariamente salati.

Medicina tradizionale per l'ascite

Per aumentare l'efficacia della terapia farmacologica nella terza fase o per curare l'ascite della prima e della seconda fase, è necessario utilizzare le ricette di medicina tradizionale:

  • Affinché il liquido in eccesso fuoriesca, è necessario bere un diuretico, ma uno che non darebbe un forte carico ai reni e alle complicanze. Questo effetto ha un decotto di baccelli di fagioli secchi. Per preparare 2 litri di brodo, sono necessari 2 cucchiai di baccelli tritati. Devono essere fatti bollire per un quarto d'ora, lasciati raffreddare (durante questo periodo il brodo si infonderà) e filtrati. Devi bere 300 millilitri al giorno in 3 dosi. Per migliorare l'effetto, prendi 1 cucchiaio di fagioli e lo stesso numero di stimmi di mais. Il metodo di preparazione e dosaggio sono simili.
  • Poiché l'ascite influisce negativamente sul lavoro del cuore e causa le sue varie patologie, è necessario rafforzare il muscolo cardiaco. Per fare questo, devi bere un decotto di adone di primavera. Un cucchiaio di adone viene versato con 400 millilitri di acqua calda. Il brodo dovrebbe essere cotto prima di andare a letto in un thermos (quindi si infonderà durante la notte). Al mattino, devi filtrare il brodo e bere 1 cucchiaio. La pausa tra i ricevimenti è di due ore. La tecnica di prendere l'infusione di adone: da 3 a 4 (cioè, hai bisogno di 3 giorni per bere un decotto ogni 2 ore per 1 cucchiaio e poi 4 giorni per riposare il corpo). Monitorare attentamente il dosaggio!
  • Le infusioni di prezzemolo e la sua radice aiuteranno a ripristinare le cellule del fegato. Esistono diverse ricette utili e molto efficaci per preparare i rimedi al prezzemolo. Primo: prendi l'erba secca di prezzemolo, trita, misura 2 cucchiai e inforna in un bicchiere di acqua calda (sempre bollita). Insistere in un contenitore sigillato o thermos per 2 ore, bere 100 millilitri al giorno per 5 ricevimenti. Il secondo - prendi una radice di prezzemolo o ¼ kg di erba secca, mettila in una punta di ferro o in una casseruola, versa un litro di latte bollito e metti a bagnomaria per mezz'ora. Il dosaggio è esattamente lo stesso della prima ricetta..
  • Buon effetto sulla zucca di fegato. Nella tua dieta, è meglio includere il porridge di zucca o solo zucca al forno con l'aggiunta di cannella e zucchero in piccole quantità.
  • Sedersi più spesso attorno al fuoco per far evaporare il fluido in eccesso. Quanto sopra Aviscen ha supportato questa tecnica di trattamento dell'ascite..

Prodotti pericolosi e dannosi con ascite (idropisia)

  • rafano, spinaci, acetosa e cipolle con aglio;
  • legumi;
  • ravanello e ravanello;
  • cavolo (qualsiasi tipo e tipo);
  • bevande alcoliche, caffè (e tutti i prodotti contenenti caffeina);
  • cibo piccante, grasso, fritto, salato, acido;
  • non puoi mangiare pane appena sfornato, prodotti da forno a base di muffin o pasta sfoglia;
  • zuppe e borscht cotti in brodo grasso;
  • le uova di gallina dovrebbero essere consumate in modo limitato (è possibile consumare un massimo di 3 uova a settimana e frittata bollita o cotta al vapore da loro);
  • formaggio a pasta dura di qualità salata o tagliente;
  • tutti gli alimenti trasformati e in scatola;
  • orzo, miglio e altri porridge grezzi scarsamente digeriti.

Tutti questi prodotti scuotono il corpo o interferiscono con il lavoro dei reni e del cuore, dello stomaco, a causa dei quali il liquido in eccesso non può lasciare il corpo, ma, al contrario, è ritardato in esso.

Diuretici (diuretici) per ascite: diuver, veroshpiron, furosemide, torasemide, erbe

Panoramica di ascite

L'ascite, o idropisia dell'addome, è caratterizzata dall'accumulo di liquido nella cavità addominale. Molto spesso, questa è una complicazione di cirrosi, epatite e cancro. A poco a poco, il volume di liquido che si accumula nello stomaco può raggiungere i 25 litri. I farmaci diuretici aiutano con l'ascite della cavità addominale, poiché rimuovono l'acqua in eccesso, il che ti fa sentire meglio.

I sintomi più spesso diventano un grande addome e un aumento di peso e la malattia viene diagnosticata per percussione, palpazione, ultrasuoni, TAC della cavità addominale. È necessario iniziare il trattamento in modo tempestivo, altrimenti l'ascite può portare allo sviluppo di complicanze. Tra questi - peritonite, insufficienza cardiaca, ostruzione intestinale, idrotorace e in casi avanzati - persino la morte.

Dieta e riposo a letto - soprattutto

Indipendentemente dall'opzione terapeutica che un paziente con ascite cirrosa sceglie per se stesso, è molto importante seguire una dieta adeguata. Altrimenti, il trattamento tradizionale non darà l'effetto desiderato e le ricette di medicina tradizionale saranno completamente impotenti. I pazienti con ascite causata da cirrosi devono evitare il sale. Questo prodotto trattiene solo il liquido nel corpo, che è pericoloso con l'idropisia addominale. La porzione ottimale di sale per i pazienti è fino a 5 g al giorno. È meglio dare la preferenza a una dieta vegetariana, che contiene una quantità minima di sodio. Un'altra regola è quella di mangiare cibi ricchi di proteine ​​ogni giorno. Inoltre, con l'idropisia addominale, l'assunzione di liquidi dovrebbe essere limitata: bere non più di 1 litro di bevande al giorno. L'ultimo requisito per l'efficacia della terapia è il riposo a letto. Il fatto è che nella posizione orizzontale del corpo, i reni funzionano meglio, le proprietà diuretiche dei tè diuretici sono migliorate.

I principi di base della terapia diuretica nell'ascite

I diuretici per l'ascite sono prescritti come parte della terapia complessa. Vengono utilizzati numerosi farmaci, ma ciascuno di essi presenta degli svantaggi. Lasix ha l'effetto più forte, ma quando viene assunto, il potassio viene rimosso dal corpo. Pertanto, per ripristinare il livello di questo elemento, vengono inoltre prescritti fondi come Panangin o Asparkam.

È interessante: laparocentesi nell'ascite: indicazioni, controindicazioni, tecnica e complicanze

Vengono anche utilizzati diuretici risparmiatori di potassio, incluso Veroshpiron. Aumentano l'escrezione di sodio senza influenzare i livelli di potassio, ma hanno effetti collaterali. Pertanto, la maggior parte dei farmaci, ad eccezione di quelli a base di erbe, sono controindicati per la gravidanza e l'allattamento. Pertanto, il medico dovrebbe avvicinarsi attentamente alla selezione di diuretici.

Quando si assumono diuretici, è necessario:

  • Ogni giorno, consuma circa 3 g di sale. Se smetti completamente di mangiarlo, il metabolismo delle proteine ​​peggiorerà. Con una diminuzione dell'edema, il tasso giornaliero di sale dovrebbe essere ridotto.
  • Osservare il riposo a letto, limitare l'assunzione di liquidi. Quando la condizione migliora, è possibile passare alla modalità mezzo letto.
  • Traccia i risultati del trattamento pesando il paziente e contando la diuresi.

La terapia è considerata efficace se viene rilasciato più fluido di quello che viene consumato. La differenza consentita è fino a 0,5 l in assenza di edema periferico e fino a 1 l in presenza di.

L'uso di diuretici farmaceutici

Il principale segno di ascite è l'accumulo nel peritoneo da 0,5 a 25 litri di liquido essudativo, che preme sugli organi interni, causando dolore e interrompendo i processi di circolazione sanguigna, digestione, respirazione e metabolismo. Inoltre, l'ascite porta ad un significativo aumento di peso, allunga i muscoli anteriori e laterali della pressa addominale e la pelle dell'addome, motivo per cui i vasi venosi sporgono sulla sua superficie. Insieme al trattamento della patologia principale, è necessario aiutare il corpo a liberarsi dell'essudato in eccesso, quindi è necessario assumere un diuretico. Quali diuretici usare per l'ascite dipende dalla natura della malattia che ha causato la manifestazione di tali sintomi. L'ascite può essere associata a:

  • insufficienza cardiovascolare cronica (CHF);
  • insufficienza renale cronica (CRF);
  • cirrosi epatica;
  • cancro degli organi interni di natura maligna.

Ogni diuretico ha le sue caratteristiche specifiche, che devono essere studiate prima di usarle. Alcune patologie - ad esempio insufficienza renale cronica o oncologia - escludono l'uso di potenti diuretici nell'ascite della cavità addominale, in quanto ciò può contribuire al deterioramento delle condizioni del paziente.

Insufficienza cardiaca

L'uso di diuretici nell'ascite, provocato dalla cardiopatologia, aiuta a ridurre il carico sul cuore e ridurre la pressione intra-addominale. I medici prescrivono diuretici tiazidici a pazienti che soffrono di insufficienza cardiaca cronica di 2-3 gradi, accompagnati da edema moderato:

Questi diuretici sono caratterizzati da un lieve effetto diuretico. Se la malattia progredisce, la circolazione sanguigna si deteriora, si verificano gonfiore delle estremità e manifestazioni di ascite. In questo caso, è necessario utilizzare diuretici di effetto più forte: "Furosemide", "Torasemide", "Bumetonide", acido etacrilico. La loro azione è accompagnata da una maggiore escrezione di potassio e magnesio dal corpo, quindi l'assunzione di tali compresse deve essere combinata con l'assunzione di Asparkam o sostituita con farmaci diuretici risparmiatori di potassio - Spironolattone, Triamteren.

Cirrosi epatica

L'idropisia con cirrosi oltre alla terapia farmacologica richiede una rigorosa restrizione del regime di consumo - è consentito bere non più di 1 litro di liquido al giorno. L'adozione di diuretici è necessaria non solo per ridurre il gonfiore, ma anche per regolare il processo del metabolismo del sale d'acqua. Di solito, Veroshpiron è prescritto per questo scopo, ma l'effetto completo del farmaco inizia solo il terzo giorno di uso regolare. Nei casi in cui è urgente rimuovere i liquidi dal corpo, vengono utilizzati farmaci più potenti. "Furosemide" con ascite di grave eziologia epatica può essere prescritto in combinazione con Veroshpiron.

Insufficienza renale

Non è raccomandato il sovraccarico di reni mal funzionanti con un forte diuretico. Pertanto, con insufficienza renale cronica, si dovrebbe dare la preferenza ai farmaci, nella fabbricazione di quali componenti a base di erbe vengono utilizzati. Questo può essere preparati farmaceutici contenenti ingredienti naturali che hanno un effetto più lieve rispetto alle sostanze di origine chimica - Nefropil, Kanefron o decotti a base di erbe con un effetto diuretico - Equiseto, lino, cardo mariano. Il tè con origano, l'erba di San Giovanni, la camomilla è utile per l'ascite renale. Se l'ascite è innescata da una reazione infiammatoria del tessuto renale, il medico può prescrivere compresse di Furosemide nel dosaggio minimo - uno al giorno. Tale dose non inibisce la funzione dell'astinenza di sodio dal corpo..

Oncopathology

Quando la causa dello sviluppo dell'ascite addominale è un tumore maligno, lo "spironolattone" viene spesso prescritto. È consentito applicarlo contemporaneamente a Furosemide. Prendi anche "Lasix", "Diacarb" e altri tipi di diuretici dell'ansa che agiscono sull'ansa di Henle - la struttura del tessuto renale, che è responsabile dell'adsorbimento e del riassorbimento dal fluido filtrato dai reni di tutti gli elementi utili al corpo. Sono in grado di liberare efficacemente il corpo dall'acqua in eccesso..

Prendendo diuretici per l'ascite, è importante monitorare il rapporto tra fluido consumato e secreto. Il volume di urina prodotta dai reni dovrebbe essere almeno 0,5 litri maggiore del volume di acqua che entra nel corpo, compresi brodi, frutta in umido, gelatina, ecc..

Caratteristiche dell'uso di diuretici in varie malattie

I farmaci diuretici possono ridurre la quantità di liquido nella cavità addominale e ridurre la pressione al suo interno, ma ogni medicinale ha le sue caratteristiche. Quando si nomina, è importante considerare le condizioni del paziente e i problemi associati.

Ascite nella cirrosi

Con la cirrosi, il fegato non filtra i volumi di sangue richiesti. Per questo motivo, l'ultrafiltrato si accumula nella cavità addominale. È liquido e filtra facilmente attraverso le pareti vascolari. Metà dei pazienti muore e i diuretici con cirrosi epatica con ascite aiutano a prevenire la morte. Sono prescritti per la rimozione controllata del fluido..

Veroshpiron è spesso usato, anche se con grave idropisia, ha un'efficacia insufficiente. Il farmaco inizia ad agire solo il terzo giorno e, con ascite in rapido progresso, ogni minuto conta. Pertanto, Veroshpiron è prescritto insieme a Furosemide, Bumetanide o altri diuretici dell'ansa. Durante la gravidanza e l'allattamento, Veroshpiron è controindicato, pertanto vengono utilizzati solo diuretici dell'ansa.

Monitoraggio giornaliero obbligatorio della quantità di urina e pesatura. Non sono ammessi più di 3 kg al giorno.

Ascite cancerosa

Spironolattone e Furosemide sono usati per trattare l'idropisia sullo sfondo del cancro. Anche prescritto Lasix, Diacarb. Si consiglia un diuretico, anche se non vi è alcun effetto pronunciato.

È interessante: ascite in oncologia: prognosi e trattamento

Ascite nell'insufficienza cardiaca

Con idropisia, a causa di insufficienza cardiaca, le gambe spesso si gonfiano. I farmaci diuretici scaricano il cuore, aiutano a ridurre la pressione nella cavità addominale. Di conseguenza, il gonfiore diminuisce.


Ascite nell'insufficienza cardiaca

Con insufficienza cardiaca lieve, i diuretici tiazidici sono efficaci, tra cui Indapamide, Idroclorotiazide, Clortalidone. Quando la circolazione sanguigna è difficile, sono necessari i diuretici dell'ansa: Furosemide, Torasemide, Diuver. Forse lisciviazione di potassio dal corpo. Pertanto, per correggere questo effetto collaterale, vengono contemporaneamente prescritti preparati di potassio o diuretici risparmiatori di potassio - Spironolattone, Triamteren.

Ascite nell'insufficienza renale

I diuretici con una composizione vegetale sono più morbidi sui reni e quindi sono preferibili per problemi ai reni. Puoi usare droghe come Kanefron e Nefropil, decotti e tinture di camomilla, cardo mariano, ortica. La raccolta adeguatamente selezionata aumenta il volume della produzione di urina di 25 volte.

Se l'ascite si è sviluppata sullo sfondo dell'infiammazione renale, Furosmead viene prescritto una volta al giorno - in questo caso, la funzione di escrezione di sodio non peggiora. L'effetto si verifica entro mezz'ora e dura fino a 8 ore. Con insufficienza renale, il farmaco agisce anche con una significativa riduzione della velocità di filtrazione.

La prescrizione di Furosemide a una donna incinta è consentita quando esiste una minaccia alla vita della donna. Attraversa la placenta, pertanto è necessaria una stretta supervisione medica. Durante l'allattamento al seno, il medicinale viene annullato perché entra nel latte materno e peggiora l'allattamento.

Le prescrizioni di medicina alternativa aiuteranno nella guarigione

Esiste una notevole quantità di farmaci costituiti solo da componenti naturali che non solo aiuteranno ad eliminare la patologia, ma non danneggeranno. La cosa principale è non abusare dei farmaci e non superare i dosaggi raccomandati. E un'altra sfumatura: non assumere alcun rimedio a base di erbe senza la conoscenza del medico.

1. Foglie di betulla contro l'idropisia. I guaritori tradizionali ritengono che questa sia la migliore medicina per aiutare ad eliminare il fenomeno della congestione fluida..


Stretti più foglie giovani, mettile in un bagno. A meno che, naturalmente, non ci sia una vasca di legno in casa, come quelle usate dai nostri bisnonni, tanto meglio. Il fogliame strappato deve essere ben compresso, quindi coperto con polietilene e lasciato al sole per un paio d'ore. Quindi immergiti in questo bagno per sessanta minuti.

Dopo la procedura, appare un leggero intorpidimento della pelle, ma non dovresti preoccuparti di questo, poiché questo è abbastanza normale. Questa procedura deve essere eseguita ogni tre giorni..

2. È inoltre possibile utilizzare bagni convenzionali con infuso di foglie di betulla. In questo caso, sono adatte sia le foglie fresche che quelle essiccate. Prendi le materie prime tritate, circa 50 g, e prepara acqua bollita in un secchio. Consentire al prodotto di infondere un po ', quindi versarlo in una vasca riempita con acqua calda. La durata della procedura è di trenta minuti. Devi fare un tale bagno curativo a giorni alterni..

3. Un'altra procedura per la quale sono necessarie foglie di betulla: impacchi. Prendi 50 grammi di foglie, secche o fresche, tritate finemente e versate in una casseruola smaltata. Versare le materie prime con acqua, accendere la stufa, attendere l'ebollizione, raffreddare. Quindi prendi il foglio, piegalo in quattro strati, immergilo in un brodo leggermente raffreddato, strizzalo e avvolgilo dalle ascelle alle dita dei piedi. Dopodiché, avvolgiti con un altro ancora, ma un foglio asciutto e una coperta di lana. Sdraiati sul letto, copriti con una coperta, sdraiati per due ore. Tali impacchi sono raccomandati due volte a settimana..

4. Preparazione dell'infusione curativa. Ancora una volta le foglie di betulla sono utili per te, solo quelle secche. Preparare 20 grammi di materia prima in 300 ml di acqua bollita. Ma non è tutto. Nelle foglie di betulla c'è acido betularetinico, che è scarsamente solubile, anche in acqua bollente. Pertanto, è necessario aggiungere un po 'di soda alla composizione, circa un paio di grammi. Conservare il contenitore in una stanza asciutta e calda per cinque ore. Utilizzare due volte al giorno: al mattino, immediatamente dopo il risveglio e la sera, prima di coricarsi, 150 ml. Il corso del trattamento dovrebbe essere di quattordici giorni.

5. L'infusione di gemme di betulla aiuterà a curare la malattia. Prendi 15 g di gemme di betulla secche e cuoci a vapore in duecento millilitri di acqua bollente. Mettere da parte per un paio d'ore. Quindi filtrare e consumare 60 ml di farmaco tre volte al giorno.

Leggi anche: Il caffè a stomaco vuoto è dannoso

6. Preparazione della tintura. Riempi una bottiglia da mezzo litro con gemme di betulla secche a metà, quindi rabbocca con alcool medico. Metti la composizione in una stanza fredda e buia per trenta giorni. Prendi trenta gocce di tintura tre volte al giorno.


7. L'uso della raccolta di diuretici vitaminici. Unisci le seguenti piante essiccate in proporzioni uguali: foglie di ribes nero e lampone con rosa canina. Macinare tutti gli ingredienti e cuocere a vapore 15 g di miscela in 300 ml di acqua bollita. Metti in calore per trenta minuti. Filtra, dividi il volume in due parti e usalo due volte al giorno.

8. Cucinare un decotto. Avrai bisogno di bucce essiccate con venti baccelli. Versare nelle materie prime 600 ml di acqua, mettere su una stufa, far bollire. Lascialo fermentare un po '. Usa il brodo quattro volte al giorno per 150 ml.

9. Tè nella lotta contro l'ascite. Unire l'ernia con l'uva rossa, tritare finemente e cuocere a vapore 20 g di materia prima in duecento millilitri di acqua bollita. Far bollire a fuoco basso per venti minuti. Raffredda, filtra e bevi tutto il tè al mattino, subito dopo il risveglio..

10. Betulla ed equiseto contro l'idropisia. Mescolare in proporzioni uguali le foglie di betulla essiccate con l'equiseto e preparare 15 g di materie prime in trecento millilitri di acqua bollita. Rimuovi la composizione per riscaldarla per trenta minuti. Bere 100 ml di infusione tre volte al giorno.

11. Preparazione di un decotto diuretico multicomponente. Asciugare: fiori di tiglio, sambuco, rosa canina, ortica, equiseto e menta. Mescolare tutti gli ingredienti e tritare finemente. Versare 30 g di materia prima in 500 ml di acqua fredda. Metti la pentola sul fornello, porta ad ebollizione. Filtra e prendi 60 ml di brodo tre volte al giorno.

12. La composta di albicocche aiuterà a rimuovere il liquido in eccesso dal corpo. Versare un bicchiere di albicocche secche con 700 ml di acqua, mettere sul forno, attendere fino a quando bolle. Abbassa il fuoco e fai sobbollire per trenta minuti. Raffredda e bevi una tazza di composta curativa invece del tè, tre volte al giorno.

13. L'ortica è un aiuto ideale. Questo strumento sarà efficace solo se inizi a berlo nelle manifestazioni iniziali della malattia. Prendi i rizomi di ortica essiccati e schiacciati, circa un cucchiaio con uno scivolo e immergili in 400 ml di acqua bollita. Lascia che il rimedio infondi. Filtra e bevi due tazze di infuso al giorno.

L'ascite è un sintomo grave che è una complicazione di molte malattie gravi, come malattie cardiovascolari, malattie renali, epatiche e oncopatologiche. Pertanto, non è consigliabile essere trattati in modo indipendente, senza consultare un medico. Dei classici diuretici medici vengono utilizzati, così come il trattamento della malattia di base.

In casi difficili, viene utilizzata la puntura addominale. I rimedi popolari possono integrare con successo i classici metodi di trattamento. Per questo, vengono utilizzate erbe diuretiche che normalizzano il sistema cardiovascolare, la funzionalità epatica e renale. È anche importante seguire una dieta: ridurre la quantità di sale a 1 grammo. al giorno, ridurre la quantità di proteine ​​nella dieta. Aggiungi cibi come: zucca al forno con uvetta, olio di semi di lino, yogurt ad alto contenuto di lattobacilli.

14. Cipolle nel trattamento dell'idropisia. Macina un paio di cipolline, cospargile di zucchero e lascia che questa miscela si infondi al freddo, per tutta la notte. Spremi il succo al mattino e consumalo durante il giorno.


15. Rapa nel trattamento dell'ascite. Tagliare la buccia dalla verdura, metterla in una pentola, versare acqua bollita nel rapporto tra cento grammi di buccia e 600 ml di acqua, chiudere e mettere sul fuoco per tre ore. Il prodotto non deve bollire, dovrebbe languire. Filtrare e strizzare le materie prime. Bere 100 ml di medicinale una volta al giorno.

16. Trattamento di idropisia con ceneri. Prendi gli steli dei fagioli, adagiali su una teglia e brucia. Raccogliere le ceneri, macinare in polvere e setacciare. Versare le materie prime in un barattolo di vetro. È necessario utilizzare come segue: versare cinque grammi di cenere con vodka - 100 ml, mescolare e bere. A colpo sicuro, bevi il prodotto con acqua o, meglio ancora, succo di carota. Prendi la medicina tre volte al giorno.

17. L'uso del prezzemolo. Vapore 50 g di prezzemolo essiccato in trecento millilitri di acqua bollita. Lascialo infondere un po '. Usa 100 ml di farmaco tre volte durante il giorno.

Il trattamento dell'ascite con medicina alternativa è efficace. Tutte le ricette di cui sopra sono state testate per secoli, sono naturali, perché sono fatte al 100% con ingredienti naturali. La cosa principale è non auto-medicare e consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi mezzo.

Erbe di Ascite

Oltre ai farmaci, con l'ascite, vengono utilizzati anche rimedi popolari con un effetto diuretico. Ricette utili:

  1. Infuso di prezzemolo Versare 40 g di erba e radici con un litro di acqua bollente e insistere per 12 ore Bere 1 cucchiaio. Prima di mangiare.
  2. Decotto di farfara. Versare un bicchiere d'acqua 1 cucchiaio. 1 l di foglie e far bollire per 10 minuti. Raffreddare, filtrare e bere 1 cucchiaio. 3 volte al giorno.
  3. Infuso di motherwort. Versare 1 cucchiaio. l di foglie 0,5 tazze di alcool al 70% e insistono per 3-5 giorni. Bere 30 gocce 3 volte al giorno, diluendo con acqua.
  4. Decotto di baccelli di fagioli. Versa 1 litro d'acqua nella padella, aggiungi 2 cucchiai. Baccello, porta ad ebollizione e tienilo a bagnomaria per un'altra mezz'ora. Raffreddare e bere 2 cucchiai. prima dei pasti.
  5. Albicocche in umido. 300-400 g di frutta secca versare 2-3 litri di acqua e far bollire per 20 minuti. Bevi un bicchiere al giorno. Tale bevanda stimola la minzione e trattiene il potassio nel corpo..

I diuretici non sono una panacea per l'ascite, ma se usati correttamente in combinazione con altre medicine e diete, è possibile rimuovere il liquido in eccesso dall'addome e abbassare la pressione addominale. Di conseguenza, le condizioni del paziente sono facilitate. È consentito assumere droghe ed erbe, l'importante è seguire le raccomandazioni mediche e non automedicare.

Trattamento di altre malattie per lettera - a

Trattamento di ascesso polmonare
Trattamento di ascesso cerebrale
Trattamento di ascesso epatico
Trattamento dell'ascesso della milza
Trattamento per mal di testa abusale
Trattamento dell'adenoma ipofisario
Trattamento di annessite
Trattamento di acromegalia
Trattamento alcolismo
Trattamento dell'epatite alcolica
Trattamento della malattia epatica alcolica
Trattamento della dermatite allergica
Alopecia
Trattamento di alveolite
Trattamento di amebiasi
Trattamento dell'amiloidosi epatica
Trattamento dell'amiloidosi renale
Mal di gola
Trattamento dell'aneurisma
Trattamento della spondilite anchilosante
Trattamento anuria
Trattamento dell'aplasia renale
Trattamento dell'anemia aplastica
Trattamento apoplessia ovarica
Trattamento appendicite
Trattamento dell'artrosi del ginocchio (gonartrosi)
Trattamento dell'ascaridosi
Trattamento dell'atelettasia polmonare
Trattamento dell'aterosclerosi
Trattamento SARS
Trattamento dell'epatite autoimmune

Le informazioni sono destinate esclusivamente a scopi didattici. Non automedicare; Per tutte le domande relative alla definizione della malattia e ai metodi di trattamento, consultare il medico. EUROLAB non è responsabile per le conseguenze causate dall'uso delle informazioni pubblicate sul portale.

risultati

È difficile fare previsioni per le persone con cirrosi epatica complicate da ascite. Tutto dipende dallo stadio della malattia e dall'accuratezza del rispetto delle raccomandazioni del medico. Ma la verità è crudele: nella metà dei casi, i pazienti con ascite cirrosa muoiono in circa 2 anni.
Esistono diverse cause alla base dello sviluppo dell'ascite, ma la più comune è la cirrosi epatica, che si è manifestata sullo sfondo dell'alcolismo. L'idropisia addominale nelle persone che abusano di alcol è un evento abbastanza comune. Oggi questa malattia è difficile da trattare, è molto più facile prevenire l'insorgenza di cirrosi e ascite rifiutando di abusare di alcol.