Tabella dietetica terapeutica 1B

La tabella dietetica terapeutica 1B è prescritta per l'ulcera peptica dello stomaco e del duodeno o della gastrite cronica: una descrizione dettagliata e le regole d'uso.

Caratteristiche della tabella dietetica terapeutica 1B.

Indicazioni per la nomina di una tabella dietetica terapeutica 1B

La tabella dietetica 1B è prescritta per ulcera peptica dello stomaco e del duodeno o gastrite cronica con brusca esacerbazione che si attenua dopo la dieta 1A. Gastrite acuta dopo dieta 1A.

Lo scopo della nomina della tabella dietetica 1B

Lo scopo della nomina della tabella dietetica 1B è un notevole risparmio (meccanico, chimico e termico) del tratto gastrointestinale. Ridurre l'infiammazione Migliorare la guarigione delle ulcere e fornire al paziente una nutrizione completa con riposo a metà letto.

Caratteristiche generali della tabella dietetica 1B

Come parte della tabella dietetica 1B, il valore energetico dei prodotti è ridotto a causa di carboidrati con un normale contenuto di proteine ​​e grassi. Alimenti e piatti significativamente limitati che eccitano la secrezione dello stomaco e irritano la sua mucosa. La cottura viene effettuata in acqua o al vapore, asciugata, data in forma semiliquida o schiacciata. La quantità di sale è limitata. Escludere piatti molto freddi e caldi.

Dieta: 6 volte al giorno. Prendi il latte di notte.

La composizione chimica e il valore energetico della tabella 1B.

Proteine ​​- 90 gm. (60-70% animali);
Grassi - 90-95 gm. (25% vegetale);
Carboidrati - 300-350 gm;
Sale - 8-10 gm;
Liquido libero - 1,5 l;
Tabella delle calorie - 2500-2600 kcal.

Cibi e pasti consigliati ed esclusi nella tabella di dieta 1B

Pane e prodotti farinacei. Solo 75-100 grammi. cracker non cotti finemente tritati dalla farina premium.

Minestre Sul brodo di muco con purè di cereali (semola, riso, avena, grano saraceno) e miscela di latte d'uovo, latticini con purè di cereali.

Carne e pollame. Manzo magro, vitello, coniglio, pollo, tacchino. Purificato da tendini, fascia, grasso, pelle. Bollire e passare due volte attraverso un tritacarne. Soufflé al vapore, gnocchi, purè di patate, polpette. Le purè di patate possono essere aggiunte alle zuppe.

Pesce. Tipi a basso contenuto di grassi, senza pelle. Cotolette di vapore, gnocchi, soufflé, ecc..

Latticini. Latte, panna, ricotta fresca non acida, schiacciata con latte, soufflé di ricotta al vapore.
Escluso dalla tabella: bevande a base di latte fermentato, formaggio.

Le uova. Fino a 3 pezzi al giorno. Frittata di vapore bollita.
Cereali. Porridge di latte schiacciato di avena, grano saraceno, semola, riso.
Verdure. Purea di patate, carote, barbabietola con latte e burro, soufflé di vapore.
Snack - esclusi dal tavolo.
Frutta, cibi dolci e dolci. Gelatina, gelatina, mousse di frutta dolce, i loro succhi. Gelatina di latte Zucchero, tesoro.

Escluso dal tavolo: frutta cruda, pasticceria.

Salse e spezie Solo latticini o panna acida.
Le bevande. Tè debole con latte, panna, brodo di rosa canina, frutta dolce e succhi di frutta a metà con acqua.

Escluso dal tavolo: caffè, cacao, bevande gassate.

Grassi. Oli vegetali freschi e raffinati vengono aggiunti ai piatti pronti.

Tabella di esempio del menu dietetico 1B.

1a colazione: frittata di vapore con 2 uova, latte di semola, latte.
2a colazione: latte.
Pranzo: zuppa di riso con purè di riso, soufflé di carne al vapore con purè di patate, gelatina di mele.
Spuntino: brodo di rosa selvatica, cracker.
Cena: soufflé al vapore, gelatina di frutta.
Di notte: latte.

Arrivederci, cari lettori. Se l'articolo ti è stato utile, condividilo sui social network con i tuoi amici. Lascia che anche loro lo scoprano e ti siano grati.

E per non perdere altre notizie interessanti, basta iscriversi agli aggiornamenti. Auguro a tutti buon appetito. Fino al nostro prossimo incontro.

Dieta "1 tabella" - Tabella "Cosa è possibile e cosa è impossibile"

La dieta "1 tabella", sviluppata dal nutrizionista sovietico M. I. Pevzner, è prescritta per le seguenti malattie:

  • ulcera peptica dello stomaco e del duodeno durante il periodo di recupero dopo una forte esacerbazione e con una acuta esacerbazione;
  • esasperazione acuta della gastrite cronica con secrezione conservata o aumentata;
  • gastrite acuta durante il recupero.

La dieta "1 tavolo" è considerata rigida, ma è progettata per supportare il tratto digestivo e aiutarlo a recuperare.

caratteristiche generali

Lo scopo della dieta: moderato risparmio chimico, meccanico e termico del tratto gastrointestinale con una corretta alimentazione, riduzione dell'infiammazione, miglioramento della guarigione dell'ulcera, normalizzazione delle funzioni secretorie e motorie dello stomaco.

Caratteristica generale: in base al contenuto calorico, al contenuto di proteine, grassi e carboidrati, una dieta fisiologicamente completa. Forti agenti patogeni della secrezione dello stomaco, irritanti della sua mucosa, la cui percentuale è trattenuta nello stomaco e difficile da digerire cibi e piatti sono limitati. Il cibo è preparato principalmente schiacciato, bollito in acqua o al vapore. Alcuni piatti sono cotti senza crosta. Pesce e carni non grossolane sono ammessi a pezzi. Il sale è moderatamente limitato. Sono esclusi i piatti molto freddi e caldi.

Composizione chimica e contenuto calorico:

  • carboidrati - 400-420 g;
  • proteine ​​- 90-100 g (60% animali),
  • grassi - 100 g (30% vegetale),
  • calorie - 2800-3000 kcal;
  • cloruro di sodio (sale) 10-12 g,
  • liquido libero - 1,5 l.

Dieta: 5-6 volte al giorno. Prima di andare a letto: latte, panna.

Cosa è possibile e cosa no

Alimenti e piatti consigliati ed esclusi dalla dieta "1 tabella":

Tabella "Cosa è possibile e cosa è impossibile"
Alimenti e piattiCosa puòCosa no
MinestreDelle purè di verdure ammesse su carota, brodo di patate, zuppe di latte di purè o cereali bolliti (ercole, semola, riso, ecc.), Vermicelli con aggiunta di purè di verdure, zuppe di crema di latte di verdure: purea di zuppa di pollo precotto o carne, da purea di bacche dolci con semola. La farina di zuppa viene solo essiccata. Le zuppe condiscono con burro, uovo e latte, panna.Brodi di carne e pesce, brodi di funghi e verdure forti, zuppa di cavolo, borscht, okroshka.
Pane e prodotti farinaceiPane integrale dalla farina del più alto e 1 ° grado della cottura di ieri o essiccato; biscotti secchi, biscotti secchi, 1-2 volte a settimana, panini non cotti al forno, torte al forno con mele, carne bollita o pesce e uova, marmellata, cheesecake con ricotta.Segale e pane fresco, pasticceria e pasta sfoglia.
Carne e pollameNon unge, senza tendini, fascia, pelle negli uccelli. Piatti di manzo al vapore e bolliti, giovane montone magro e maiale ai bordi, pollo, tacchino. Piatti bolliti, inclusa la carne con un pezzo di vitello magro, pollo, coniglio. Cotolette di vapore, polpette, gnocchi, soufflé, purè di patate, zrazy; filetto alla Stroganoff di carne bollita. Carne bollita cotta al forno. Lingua e fegato bolliti.Carni grasse o tendinee e pollame, anatra, oca, cibo in scatola, carni affumicate.
PesceTipi a basso contenuto di grassi senza pelle, in un pezzo o sotto forma di una massa di cotoletta: bolliti in acqua o al vapore.Pesce grasso, salato, cibo in scatola.
LatticiniCrema di latte. Kefir non acido, yogurt, acidofilo. Ricotta fresca non acida (purè) e panna acida. Piatti di ricotta: cheesecakes al forno, soufflé, gnocchi pigri, budini. Formaggio grattugiato, a volte a fette.Latticini ad alta acidità, formaggi piccanti e salati. Limitare la panna acida.
UovaFrittata di vapore bollita.Uova sode e fritte.
CerealiSemola, riso, grano saraceno, avena. Porridge cotto nel latte o nell'acqua, il pavimento è viscoso e schiacciato (grano saraceno). Soufflé al vapore, budini, cotolette di cereali macinati. Vermicelli, pasta tritata finemente, bollita.Miglio, orzo perlato, orzo, granaglie di mais, legumi, pasta integrale.
VerdurePatate, carote, barbabietole, cavolfiore, piselli a quantità limitata. Al vapore o in acqua e purè (purè di patate, soufflé, budini al vapore). Zucca e zucca precoci non trattate. Aneto tritato finemente - in zuppe. Pomodori maturi non acidi fino a 100 g.Cavolo bianco, rape, rutabaga, ravanello, acetosa, spinaci, cipolle, cetrioli, verdure in salamoia e sott'aceto, funghi, spuntini di verdure in scatola.
SpuntiniInsalata di verdure bollite, carne, pesce. Lingua bollita, pasta di fegato, salsiccia del medico, latte, dieta; gelatina di pesce con brodo vegetale, caviale di storione, aringhe a basso contenuto di grassi e carne macinata occasionalmente imbevute, formaggio delicato, prosciutto non salato senza grassi.Tutti gli snack salati e salati, cibo in scatola, carni affumicate.
Frutta, cibi dolci, dolciIn forma passata, bollita e cotta, bacche e frutti dolci. Purè di patate, gelatina, mousse, gelatina, sambuca, composte (purè). Meringhe, palle di neve, panna, gelatina di latte. Zucchero, miele, marmellata non acida, caramelle gommosa e molle, caramelle.Frutti e bacche aspri, non sufficientemente maturi, ricchi di fibre, frutta secca non aromatizzata, cioccolato, gelato.
Salse e spezieLatticini (besciamella) senza farina, con aggiunta di burro, panna acida, frutta, latte-frutta. Limitato - aneto, prezzemolo, vaniglia, cannella.Carne, pesce, funghi, sughi di pomodoro, rafano, senape, pepe.
Le bevandeTè debole, tè al latte, panna, cacao debole e caffè al latte. Succhi dolci di frutta e bacche. Brodo di rosa canina.Bevande gassate, kvas, caffè nero.
grassiBurro non salato, mucca fusa di prima qualità. Oli vegetali raffinati aggiunti ai piatti.Tutti gli altri grassi.

Menu per la settimana: cosa si può mangiare

Esempio di menu per ogni giorno sulla dieta "1 tabella":

  • 1a colazione: uovo alla coque, porridge di riso al latte, tè al latte.
  • 2a colazione: ricotta fresca non acida, brodo di rosa canina.
  • Pranzo: zuppa di avena, polpette al vapore con purea di carote, mousse di frutta.
  • Spuntino: brodo di rosa selvatica, cracker.
  • Cena: pesce bollito, al forno con salsa di latte, purè di patate, tè al latte.
  • Di notte: latte.
  • 1a colazione: frittata di vapore, porridge di grano saraceno sfuso, tè al latte.
  • 2a colazione: mele al forno con zucchero.
  • Pranzo: zuppa di riso al latte, soufflé di carne al vapore con purè di patate, gelatina di mele.
  • Spuntino: un decotto di crusca di frumento con zucchero e cracker.
  • Cena: soufflé al vapore, gelatina di frutta.
  • Di notte: crema.
  • 1a colazione: uovo alla coque, semola di latte, kissel.
  • 2a colazione: budino di ricotta.
  • Pranzo: zuppa di patate vegetariana, carne bollita, al forno con salsa besciamella, carote bollite, composta di frutta secca bollita in umido.
  • Spuntino: brodo di rosa selvatica, un panino non redditizio.
  • Cena: pesce bollito, cotto con salsa di latte, involtino di carote e mele, tè con latte.
  • Di notte: latte.
  • 1a colazione: gnocchi pigri con panna acida, porridge di farina d'avena, frutta in umido.
  • 2a colazione: ricotta fresca non acida, brodo di rosa canina.
  • Pranzo: zuppa di latte con vermicelli, gnocchi di carne di tacchino con contorno di cavolfiore bollito, tè debole con latte.
  • Spuntino: un decotto di crusca di frumento con biscotto secco.
  • Cena: insalata di verdure bollite e salsicce bollite, mousse ai frutti di bosco, gelatina.
  • Di notte: crema.
  • 1a colazione: uovo alla coque, porridge di riso al latte.
  • 2a colazione: pera cotta con zucchero, composta di frutta secca.
  • Pranzo: zuppa di purea di verdure, pesce persico bollito, vermicelli, tè debole.
  • Spuntino: mousse ai frutti di bosco.
  • Cena: soufflé di carne, casseruola di ricotta, gelatina.
  • Di notte: latte.
  • 1a colazione: frittata di vapore, semola di latte, composta di frutta secca.
  • 2a colazione: ricotta fresca non acida, brodo di rosa canina.
  • Pranzo: zuppa di latte d'avena, coniglio bollito, purè di patate, tè debole con latte.
  • Spuntino: un decotto di crusca di frumento con biscotto secco.
  • Cena: pesce bollito, cotto con salsa di latte, involtino di carote e mele, gelatina.
  • Di notte: crema.
  • 1a colazione: frittata di vapore, vermicelli con formaggio grattugiato, tè debole, meringa.
  • 2a colazione: gelatina di bacche, composta.
  • Pranzo: purè di verdure, carpa bollita con salsa besciamella, riso bollito, gelatina.
  • Spuntino: casseruola di ricotta, tè debole.
  • Cena: insalata di verdure, polpette di tacchino con contorno di cavolfiore.
  • Di notte: latte.

Modifiche dietetiche

La dieta "1 tabella" ha due modifiche: 1A e 1B.

Dieta "Tabella 1A"

"Tabella 1A" è indicato per esacerbazioni di ulcera peptica, esacerbazioni di gastrite cronica con elevata acidità. Il compito della tabella n. 1a è fornire al corpo tutti i nutrienti necessari durante il periodo di esacerbazione e fornire condizioni favorevoli per ridurre l'infiammazione.

Tutti i prodotti dietetici "Tabella 1A" devono essere bolliti, al vapore, cotti senza crosta e quindi tritati. Il cibo tritato, schiacciato e mucoso è la condizione principale e la differenza di questa modifica della tabella. Durante il periodo di esacerbazione, il porridge dovrebbe essere schiacciato o mucillagine, anche l'uccello e il pesce devono essere schiacciati e cotti sotto forma di soufflé o cotolette di vapore. Anche frutta e verdura vengono lavorate e tritate termicamente..

Per una dieta, l'elenco degli alimenti da tavola consentiti è adatto n. 1 ad eccezione di tutti i prodotti farinacei, i latticini e i dolciumi. Il valore nutrizionale di questa tabella è inferiore ed è ridotto a causa del cibo a base di carboidrati, poiché il paziente osserva il riposo a letto.

La dieta dura in media 10 giorni. Successivamente, per 14 giorni nominare "Tabella 1B".

Dieta "Tabella 1B"

La "Tabella 1B" è indicata quando l'esacerbazione dell'ulcera peptica e della gastrite cronica con elevata acidità diminuiscono. Tutti i cibi sono cotti in acqua o al vapore e serviti in un porridge e tritati. Nutrizione frazionata, ogni 3 ore in piccole porzioni.

La dieta della dieta include già i cracker di pane bianco, ma non rosati e molto sottili. Altri prodotti farinacei restano vietati. Crema e ricotta fresca sono tornate alla dieta, ma le bevande al latte acido sono ancora vietate.

I prodotti dolciari restano vietati per altre due settimane. Quando si passa dalla tabella n. 1b al n. 1, è necessario aggiungerli con attenzione e gradualmente, in modo da non provocare un'esacerbazione.

  • Sanatori con trattamento GIT
  • Dieta "2 table" per gastrite
  • Dieta "3 tabella" per costipazione
  • Dieta "4 tabella" con malattia intestinale acuta ed esacerbazioni durante la diarrea in corso
  • Dieta "5 tabella" per malattie del fegato, delle vie biliari e della cistifellea
  • Dieta "15 tabella" per le malattie che non richiedono diete terapeutiche speciali

Dieta terapeutica numero 1

Tra i problemi che si presentano con lo stomaco, la gastrite, l'ulcera gastrica e l'ulcera duodenale, che sono malattie socialmente significative, occupano il primo posto. Questi disturbi colpiscono sia i bambini che gli adulti. Secondo le statistiche, il 14% della popolazione mondiale ne soffre. Ci sono molti fattori che influenzano lo sviluppo di queste patologie, ma il principale è lo stile di vita. Nutrizione impropria, stress, cattive abitudini: tutto ciò è il fattore scatenante dell'insorgenza di gastrite e ulcere. Poiché un tale stile di vita è osservato tra i residenti urbani, la prevalenza di queste patologie sta crescendo tra la popolazione di megalopoli. Nell'uomo moderno, la vita è veloce, intensa, densa. Una dieta sana non fa parte delle responsabilità lavorative. Includono: chiamate, riunioni, acquisti e vendite, servizi e offerte, requisiti e scuse. Questo è positivo perché stiamo sviluppando. Questo è male perché sacrifichiamo la nostra salute.

Il trattamento della gastrite e delle ulcere è estremamente importante, perché la gastrite non trattata a lungo termine si trasforma in un'ulcera che, in assenza di un trattamento adeguato, può degenerare in un tumore. Il gastroenterologo sovietico - professore Manuil Pevzner, ha formato un intero sistema di diete necessarie per l'alimentazione terapeutica. Il primo di questa serie è in questo momento..

Cosa è

Ai pazienti con ulcere e gastrite con elevata acidità, sia durante un'esacerbazione che per la subsidenza dei sintomi della malattia, viene assegnata la dieta n. 1. Nessuna esibizione amatoriale! La dieta deve essere prescritta solo da un gastroenterologo. Questo programma gastronomico terapeutico è diviso in diverse opzioni: 1, 1a, 1b. Ognuno di essi è prescritto a seconda dello stato della malattia e viene chiamato "tavolo".

Di norma, un programma di trattamento si trasferisce facilmente a un altro. Se il paziente ha subito un intervento chirurgico, la dieta numero uno è preceduta da un sistema di nutrizione zero chirurgico. La tabella n. 1 è prescritta per i processi infiammatori dello stomaco e del duodeno.

La prima dieta dura da 6 mesi a un anno dopo l'esacerbazione della malattia. Lo scopo della dieta è normalizzare l'acidità, eliminare e ridurre l'infiammazione, curare le ulcere, l'erosione e stabilizzare la funzione secretoria dello stomaco. Il recupero è dovuto alla terapia dietetica volta a massimizzare l'attività del tratto gastrointestinale.

Tipi di risparmio

Chimico - esclude piatti e prodotti che aumentano la secrezione, sono duri e lunghi da digerire, richiedono grandi spese dagli organi interni. Sotto il divieto si scopre: speziato, molto salato e acido, in scatola, grasso, affumicato, fritto, piccante. Questo è tutto ciò che ha un sapore troppo brillante. Ciò non significa che i prossimi sei mesi dovranno mangiare cibo fresco e insapore. Una dieta equilibrata, ad eccezione delle eccezioni, contiene molti alimenti consentiti.

Il valore calorico giornaliero dovrebbe essere di almeno 2800 kcal, ma non è consigliabile ottenere più di 3000 kcal. Non viene fornito il digiuno, il cibo dovrebbe essere sufficiente. I pasti terapeutici saranno bolliti, al vapore, al forno. È anche necessario osservare un regime alimentare; di notte si consiglia di bere un bicchiere di latte.

Tabella n. 1 - un programma nutrizionale bilanciato nella composizione chimica. Nella dieta di ogni giorno saranno presenti:

Il risparmio meccanico elimina il cibo scomodo. In un paziente, tale cibo migliora la motilità del tratto digestivo, che provoca nausea, vomito, bruciore di stomaco e sintomi spiacevoli simili. La dieta numero uno prevede cibi morbidi: purè, purè, tritato finemente. Se il piatto è cotto, dovrebbe essere senza crosta. La carne magra bollita e il pesce possono essere consumati non tritati, servendo un intero pezzo. Il cibo dovrebbe essere preso spesso e con moderazione. Inoltre, i prodotti con un alto contenuto di fibre sono limitati: ravanelli, rape, funghi, cavoli (ad eccezione del cavolfiore), legumi, ecc. Considereremo l'elenco completo dei prodotti proibiti e consentiti per la tabella n. 1 di seguito.

Termico: significa mangiare cibo alla temperatura ottimale. La temperatura ottimale del cibo quando si prescrive la dieta n. 1 dovrebbe essere di almeno 15 gradi e non superiore a 60 gradi. Se il cibo irrita la mucosa della bocca, non è adatto: deve essere riscaldato o raffreddato. Tutto dovrebbe essere caldo: snack e insalate, zuppe e condimenti. Tale programma di trattamento, con qualche correzione, è talvolta prescritto per i pazienti con pancreatite, diabete mellito con concomitanti problemi gastrointestinali.

Quindi, sulla dieta n. 1 secondo Pevzner è necessario mangiare otturazioni, misurando, usare solo prodotti prescritti per i piatti dietetici. Per chiarezza, considerare i prodotti per la tabella n. 1 e un menu di esempio per la settimana.

Prodotti dietetici

I criteri principali per la scelta dei piatti saranno: basso contenuto di fibre e grassi animali, un minimo di sale e sostanze che irritano la mucosa dello stomaco. Considera la tabella per navigare meglio nei prodotti giusti.

È impossibilePuò
Farina di segalePane integrale
Pasta Di GranoVermicelli
Qualsiasi carne grassaCarni magre: agnello giovane, manzo, vitello, coniglio
Pesce grasso, salato e in scatolaFiletto di pesce senza pelle a basso contenuto di grassi
Carni affumicate, salsicce con grassoSalsicce al latte, salsicce da dottore, bollite, naturali
Latticini acidi ad alto contenuto di grassiProdotti a base di latte scremato
Formaggi stagionati e salati, formaggio feta fatto in casaFormaggio a pasta dura dal gusto neutro
Uova fritteUova sode, omelette (solo dopo il permesso del medico)
Cellula, orzo perlato, maisRiso, semola, grano saraceno
Cavolo, ravanello e altre verdure che provocano la fermentazionePatate, carote, zucca, belladonna (in piccole quantità)
Acetosa, spinaciPrezzemolo e aneto (un po ')
Lamponi freschi, banane, frutta seccaFrutta e bacche bollite e cotte, pesche, uva
Gelato Al CioccolatoMiele, marshmallow, pastiglia, marmellata non acida
Bevande gassate, caffèTè sfuso, caffè con latte, brodo di rosa canina
Spezie piccanti, saporiFrutta in umido, gelatina fatta in casa
Sale minimoZucchero, cannella e vanillina

I piatti possono essere preparati con burro non salato o olio vegetale raffinato. Tutti gli altri tipi di oli (semi di lino, sesamo, ecc.) Non sono raccomandati. Il primo può essere preparato da brodi di carne secondari o da brodi vegetali. Le zuppe di purè sono ottime. Sono autorizzati ad aggiungere cereali ben bolliti (ercole, riso) o vermicelli. Vietato: borscht denso, zuppe ricche, okroshka, zuppa di cavolo acido, brodi di funghi.

All'inizio, la cosa più difficile da abituare a una nuova dieta. I piatti senza i soliti aromi e condimenti sembrano freschi. Invece di spezie, puoi aggiungere un po 'di aneto o prezzemolo tritato finemente, alloro. Non ci saranno problemi con i dessert. Tuttavia, anche i dolci dovrebbero essere sani, ad es. naturale, con un contenuto minimo di margarina. Come dessert, che, a proposito, dovrebbe essere consumato dopo il pasto principale, gelatina, marmellata (non acida), prodotti da forno secchi, marshmallow, frutta al forno sono perfetti.

Per evitare le tentazioni, è meglio non comprare cibi illegali. Naturalmente, non è sempre possibile concordare con la famiglia una dieta terapeutica familiare. In questo caso, puoi acquistare solo i prodotti consentiti: se la salsiccia è bollita, se il pane è in polvere, se la carne non è grassa, ecc..

Ricette per la dieta numero 1

Le ricette per la tabella numero 1 per ulcere e gastrite all'inizio possono essere facilmente reperite su Internet. È meglio cercarli su forum o gruppi tematici, blog. Ci sono persone con un problema simile che condividono ricette, recensioni e raccomandazioni..

Dieta Patè

Questa pasta è adatta per malattie di ulcera, gastrite e pancreatite..

Per preparare, è necessario saldare:

  • 100 g di manzo;
  • 2 pezzi patate;
  • 1 carota media.

Tutti gli ingredienti dovrebbero essere tritati. Nella carne preparata, mescolando versare mezzo bicchiere di latte e mettere a fuoco lento per stufare (3 minuti). Il piatto pronto può essere leggermente salato.

Cotolette Al Forno Dieta

Per cucinare avrai bisogno di:

  • 2 cucchiai di ricotta (contenuto di grassi fino al 9%);
  • 1 uovo
  • 150 g di manzo;
  • burro.

La carne deve essere bollita e raffreddata (dovrebbe essere senza tendini e fascia). Manzo e ricotta dovrebbero essere tritati due volte. Sbattere l'uovo, lasciare una piccola porzione per la lubrificazione, versare il resto nel ripieno. Aggiungi olio lì e mescola bene. Disporre le cotolette formate su una teglia e ungerle con un uovo, cuocerle in forno fino a cottura. Se cucini bistecche, sono adatte per la tabella 1a.

meringhe

Dessert universale adatto a tutti i membri della famiglia. È facile da cucinare, sembra bello e, soprattutto, è molto gustoso..

Per preparare le meringhe, avrai bisogno di:

  • 3 scoiattoli;
  • mezzo bicchiere di zucchero o zucchero a velo.

Gli scoiattoli devono essere accuratamente separati dai tuorli. È importante che i piatti siano completamente asciutti (senza una goccia di grasso). Metti la massa proteica in una ciotola, quindi posiziona questo piatto in una ciotola più grande con acqua calda. Dalle proteine ​​riscaldate, la massa si rivelerà più densa e piena di aria. Batti con un mixer a bassa velocità. Quando le proteine ​​diventano torbide, puoi aggiungere zucchero o polvere (mezzo cucchiaino ciascuno) e aumentare la velocità del mixer. Quando la massa è completamente densa, puoi iniziare ad asciugare.

Se non è presente un sacchetto per pasticceria, è possibile utilizzare un cucchiaio o un sacchetto semplice, tagliandone il bordo. Ungere una teglia o coprire con carta da forno. Metti le meringhe nel forno a 700 gradi e lascia asciugare per 60 minuti. Dopodiché, spegni il forno e non far raffreddare completamente il dessert. Le meringhe possono essere utilizzate come strato per una torta, come decorazione o come dessert indipendente.

Menu dieta n. 1

Prendi in considerazione un menu di esempio per una settimana, in modo che in seguito sarà più facile navigare nel tuo programma alimentare. Una dieta settimanale dovrebbe essere preparata in anticipo. Quindi sarà possibile acquistare cibo per il futuro e pianificare la giornata tenendo conto della preparazione di piatti medici. Puoi facilmente apportare le tue correzioni all'elenco indicativo, la cosa principale è non andare oltre le regole della dieta.

  • pasta di carne con baguette integrali, mela cotta, tè;
  • panino al formaggio, semola liquida, tè;
  • frittata di vapore, pane, tè al latte;
  • farina d'avena nel latte con pere, tè verde.
  • frutta al forno con miele o zucchero a velo;
  • marshmallow con tè;
  • budino, soufflé;
  • composta con biscotti secchi o essiccatori.
  • zuppa di verdure, grano saraceno bollito con insalata di pollo, carote e spinaci;
  • zuppa di broccoli, purea di pollo e patate, banana con ricotta;
  • zuppa senza carne, vermicelli con polpette al vapore, pane;
  • primi piatti di verdure, purè di patate con carne bollita.
  • panino con salsiccia bollita e formaggio a pasta dura, tè;
  • ricotta con pera o pesca;
  • meringhe con tè e latte;
  • mele cotte.
  • cereali consentiti con polpette di vapore, latte;
  • purè di patate con pollo, pane;
  • tagliatelle al forno, latte;
  • verdure al vapore, carne bollita;
  • riso e polpette al vapore.

Prima di andare a letto, si consiglia di bere un bicchiere di yogurt naturale senza additivi o latte caldo..

Tabella 1a

Molto spesso, questa opzione di una dieta medica precede il numero uno. Le regole e l'essenza sono le stesse della versione precedente. La dieta 1a è prescritta nella prima settimana di trattamento per l'esacerbazione della malattia dell'ulcera peptica, nonché per la gastrite nel periodo di esacerbazione. Il menu qui è più troncato, ma di solito non dura a lungo. La ricetta considerata per le cotolette è adatta anche per la tabella n. 1a.

Il cibo dovrebbe essere solo caldo. L'apporto calorico giornaliero con la dieta 1a dovrebbe essere in media di 2000 kcal. È inoltre necessario osservare il regime alimentare. Per una pronta guarigione, è importante non discostarsi dalle regole della dieta e mangiare in piccole porzioni, 5-6 volte al giorno.

Menu di esempio per la tabella 1a

Colazione: uova in camicia (con tuorlo liquido), tè al latte.

Pranzo: gelatina di carote, un bicchiere di latte caldo.

Pranzo: orzo perlato leggero senza carne, cotolette di vapore con contorno di grano saraceno.

Spuntino: budino di frutta, un bicchiere di latte.

Cena: porridge di riso schiacciato, polpette di pesce magro o carne.

Prima di andare a letto: latte caldo.

Quando componi il menu, vale la pena abbandonare: prodotti a base di farina completamente, frutta (in forma grezza), panna acida e formaggio, verdure in qualsiasi forma, ricotta nella sua forma normale, spezie e salse, oltre a tutto ciò che è proibito al n. 1. In generale, l'elenco dei prodotti è lo stesso della tabella 1, ma più limitato.

È consentito mangiare cibi morbidi, simili a porridge, senza aroma. Come trattamento termico, è possibile utilizzare solo l'ebollizione o la cottura a vapore. Durante tutto il programma, il paziente osserva il riposo a letto.

Quando il benessere e le condizioni del paziente migliorano, il medico prescrive una dieta diversa: n. 1 o n. 1b.

Tabella 1b

Le regole della dieta sono caratteristiche delle opzioni precedenti: nutrizione frazionata, cibo caldo, purè e piatti morbidi, un minimo di sale. La dieta 1b è prescritta dopo esacerbazioni, durante il periodo di attenuazione delle complicanze della gastrite e dell'ulcera gastrica e dell'ulcera duodenale. Il paziente durante l'osservanza della tabella 1b mostra la modalità mezzo letto.

L'elenco dei prodotti che non possono essere consumati è lo stesso del n. 1 con ulteriori restrizioni. Le bevande al latte acido sono completamente escluse. Puoi mangiare pane secco, ma non molto (fino a 100 gr). Qualsiasi carne bollita deve essere ben tritata o pulita, si consiglia di macinarla 2 volte. La frutta e la verdura in natura sono vietate. Possono essere bolliti, gelatina, mousse di soufflé, composte. Escludere anche caffè, soda e cacao.

Per colazione, puoi cucinare porridge di semola o farina d'avena sull'acqua, frittate al vapore, verdure che possono essere aggiunte a loro. Per merende e pranzi pomeridiani, sono adatti frutta al forno (consentita), soufflé, latte caldo, tè con latte. A pranzo devono esserci cibi liquidi: zuppa di riso o orzo perlato, brodi vegetali leggeri. Per cena sono adatti purè di cereali, carne e verdure al vapore, purè di patate. Alcune ore prima di coricarsi, dovresti bere 250-300 ml di latte caldo. Dovrebbero essere osservati anche il risparmio termico (15-65 gradi) e la frequenza dei pasti. Dopo il miglioramento del benessere, il paziente viene trasferito alla dieta n. 1.

Finalmente

Le malattie del tratto gastrointestinale sono meglio prevenire che curarle pesantemente e per lungo tempo. Per ridurre al minimo la probabilità di queste malattie, è necessario mangiare frazionalmente, assicurarsi di mangiare cibi liquidi, ridurre al minimo il consumo di fast food, cibi fritti e semilavorati. Coloro che hanno un programma intenso invece di una tavola calda dovrebbero imbattersi in un normale supermercato. C'è di più utile lì: yogurt, kefir, frutta, pasticcini di propria produzione. È anche importante consumare meno tabacco (meglio abbandonarlo completamente) e alcool. È necessario non mangiare troppo e non mangiare porzioni troppo piccole. Secondo i medici, il pasto ottimale dovrebbe adattarsi a due palme.

Se ci sono dolori allo stomaco, bruciore di stomaco, eruttazione, nausea, una costante sensazione di fame o mancanza di appetito, è necessario sottoporsi immediatamente all'esame di un gastroenterologo.

Informazioni sanitarie più aggiornate e pertinenti sul nostro canale Telegram. Iscriviti: https://t.me/foodandhealthru

Specialità: nutrizionista, psicoterapeuta, endocrinologo.

Esperienza totale: 10 anni.

Luogo di lavoro: studio privato, consulenza online.

Istruzione: endocrinologia-dietetica, psicoterapia.

Formazione:

  1. Gastroenterologia-dietetica con endoscopia.
  2. L'autoipnosi di Erickson.

Dieta n. 1B: menu, ricette, recensioni

La gastrite è una patologia comune che colpisce spesso coloro che non controllano la loro dieta e amano il cibo spazzatura. La terapia prevede non solo l'uso di droghe, ma anche l'osservanza di una dieta speciale. Per i pazienti con questa malattia, è stata sviluppata una dieta 1B. Le sue caratteristiche, una dieta approssimativa e le ricette sono discusse nelle sezioni dell'articolo..

I principali obiettivi della nutrizione clinica

Nel processo infiammatorio nello stomaco e nell'ulcera peptica, si raccomandano due varietà di dieta n. 1 (secondo Pevzner). Il primo è indicato dalla lettera A. Una dieta è prescritta ai pazienti durante un periodo di deterioramento.

È caratterizzato da un basso contenuto calorico ed esclude i prodotti che hanno un effetto irritante sul tratto digestivo. Il paziente dovrebbe aderire a tale dieta per diversi giorni. Quindi passa alla dieta 1B. Questa dieta è adatta per i pazienti dopo la scomparsa di sintomi acuti. Lo scopo principale della dieta è ripristinare le funzioni degli organi colpiti.

Caratteristiche dietetiche

Il sistema nutrizionale prevede la restrizione dei prodotti che hanno un effetto irritante sul tratto gastrointestinale. Grazie a una dieta parsimoniosa, le funzioni degli organi sono normalizzate..

Il valore energetico della dieta 1B varia da 2400 a 2600 chilocalorie. La quantità di proteine ​​e lipidi non supera i 95 grammi al giorno. I carboidrati dovrebbero essere limitati a 350 gr. La riduzione delle calorie porta a una riduzione del carico sul tratto digestivo e all'eliminazione del processo infiammatorio. Questi sono gli obiettivi principali della tabella 1B. 1B - una dieta che, secondo gli esperti, fornisce il risultato desiderato in caso di conformità a lungo termine. È necessario tornare al menu normale solo con l'autorizzazione del medico.

Regole fondamentali

I prodotti vengono utilizzati bolliti, cotti al vapore o al vapore. Si consigliano cibi sfregati o liquidi. I piatti dovrebbero essere caldi. La loro temperatura varia da 15 a 65 gradi. Gli alimenti più caldi e più freddi influiscono negativamente sui tessuti del tratto gastrointestinale e sono vietati durante la dieta 1B. Una tabella per i pazienti con ulcera peptica e infiammazione nello stomaco comprende lipidi e proteine ​​di origine prevalentemente animale, carboidrati (principalmente complessi). I medici affermano che l'uso aggiuntivo di vitamine A, B e acido ascorbico ha un effetto benefico sulla condizione umana. Bere molta acqua. Volume raccomandato: 1, 5 litri.

Il sale dovrebbe essere limitato a 8 gr. La dieta 1B, secondo gli esperti, aiuta a eliminare il gonfiore dei tessuti, a ridurre il peso corporeo. Per normalizzare la condizione, è necessario aderire a tale dieta per almeno 3-4 mesi.

Quali alimenti sono raccomandati per i pazienti?

È utile che i pazienti mangino i seguenti alimenti:

  1. Pane a base di farina premium. Quantità consentita di prodotto - 100 g al giorno.
  2. Piatti di cereali (riso, semola, grano saraceno, farina d'avena, semi di lino). Può essere cereali o zuppe. Sono autorizzati ad aggiungere uova sbattute, latte.
  3. Carne magra di manzo, coniglio o vitello.
  4. Pollame magro (pollo, tacchino).
  5. Pesce magro (nasello, merluzzo, pesce persico, pollock).
  6. Uova (il loro numero, secondo la dieta 1B, non deve superare i tre pezzi).
  7. Latte magro, panna acida e ricotta.
  8. Verdure (barbabietole, zucchine, carote, zucca, cavolfiore) - bollite o sotto forma di purè di patate.
  9. Tè debolmente preparato.
  10. Gelatina e decotti di bacche, frutti.
  11. Miele (come additivo per bevande, cereali, dessert a base di latte).
  12. Burro (burro, girasole) - viene messo nei piatti prima del loro uso.

Prodotti dannosi per i pazienti

Gli alimenti proibiti includono:

  1. Pane fresco.
  2. Confetteria, Dolci.
  3. Fast food.

Esempio di razione giornaliera

Durante la degenza in ospedale, il medico lo nomina tabella 1B. Il paziente deve seguire la dieta dopo la dimissione. In questa sezione viene presentata una razione di campionamento di un giorno..

Al mattino viene offerto un piatto mucoso di farina d'avena o uovo alla coque (2-3 pezzi), viene offerto un decotto di rosa canina. Poco dopo puoi mangiare la casseruola di ricotta al vapore. Il pasto quotidiano è composto da porridge di grano saraceno con aggiunta di prugne secche, soufflé di polpa di vitello. A metà mattina viene offerta la gelatina di frutta o bacche. Di sera puoi mangiare pesce al vapore.

Di notte, un bicchiere di latte viene utilizzato in una forma calda. Il paziente è autorizzato a modificare la dieta in base alle proprie preferenze di gusto. La cosa principale è che il paziente aderisce alle regole di base della dieta (tabella 1B). Il menu settimanale, una delle sue opzioni, è descritto nel prossimo capitolo..

Esempio di dieta di sette giorni

Lunedì mattina vengono offerte polpette di carne con patate schiacciate, tè con aggiunta di latte. Poco dopo puoi bere un brodo di rosa canina. Un pasto quotidiano consiste in un primo piatto a base di cereali di riso, casseruola di ricotta e kissel. Per uno spuntino pomeridiano viene offerta una composta di frutta secca. La sera sono ammessi soufflé di polpa di pesce e tè. Un bicchiere di latte viene utilizzato di notte..

Martedì mattina, puoi mangiare ricotta, semolino, brodo di cinorrodo. Poco dopo viene offerta una mela cotta, il latte. Nel pomeriggio, è consentita la zuppa con orzo perlato, polpette, barbabietole e gelatina. Per il tè pomeridiano, puoi mangiare gelatine e cracker. La sera - budino di riso, uova, latte.

Mercoledì mattina vengono offerti grano saraceno bollito e tè. Un po 'più tardi, puoi mangiare salsa di mele, latte. Nel pomeriggio sono ammessi brodo vegetale, budino di carne con riso e gelatina. Per uno spuntino pomeridiano - una composta di frutta secca. La cena consiste in una casseruola di ricotta, latte.

Giovedì mattina vengono offerti porridge di riso, uova, tè. Un po 'più tardi - gelatina. A pranzo sono consentite zuppe di latte con cereali, polpette al vapore, purè di carote e composta. Per uno spuntino pomeridiano - un brodo di rosa canina. Di sera - un bicchiere di latte.

Venerdì mattina, lingua gelatina, purea di carote, tè sono ammessi. Poco dopo puoi bere la gelatina. Nel pomeriggio offriamo zuppa di latte con farina d'avena, cotolette di pesce, patate schiacciate.

Per un cracker pomeridiano è consentita la composta. La sera - polpette di pollo al vapore, barbabietole schiacciate, brodo di rosa selvatica.

Sabato mattina, puoi mangiare cotolette di pesce, patate schiacciate, latte. Un po 'più tardi - gelatina, tè. Il pranzo consiste in un decotto di verdure, vermicelli, gelatina. Spuntino - da due cracker, composta. Per cena sono ammessi polpette e latte.

La domenica mattina puoi mangiare farina d'avena, bollita in acqua, tè. Poco dopo viene offerta la gelatina. La cena consiste in una zuppa di patate con cracker, gelatina. A metà mattina, il latte è permesso. La sera - carne macinata e involtino di riso, composta.

Questo articolo presenta la tabella dietetica 1 B, un menu per una settimana con ricette. I metodi per preparare diversi piatti sono descritti nei seguenti capitoli..

zuppa di cavolfiore

La composizione del piatto comprende:

  1. Uovo.
  2. Panna acida - 1 cucchiaio grande.
  3. 200 millilitri di latte.
  4. Mezzo chilo di cavolfiore.
  5. Due grandi cucchiai di farina.

Come viene fatto il cibo? La ricetta è descritta in questa sezione dell'articolo..

Il cavolo viene smontato in singole infiorescenze, bollito. La massa viene pulita con un setaccio. Combinato con il latte. La padella deve essere incendiata. La farina è mescolata con acqua. Aggiungi ad altri prodotti. Macina le uova con panna acida e aggiungi la zuppa. Cuocere il piatto per cinque minuti. Quindi viene rimosso dalla stufa.

Dieta a base di grano saraceno 1B

La composizione del piatto comprende:

  1. Semole - un bicchiere.
  2. Prugne Secche - 100 gr.
  3. Un cucchiaino di burro.

Il cereale lavato viene lasciato durante la notte in una ciotola d'acqua. Anche le prugne sono bagnate. Quindi il grano saraceno viene cotto sul fuoco per 10 minuti. Si aggiungono frutta secca. Cuocere per lo stesso periodo di tempo. Pulire con un setaccio. In un piatto finito metti una fetta di burro.

Molti pazienti parlano dell'efficacia della tabella di dieta 1B. I menu per la settimana e le ricette sono abbastanza vari. Inoltre, la dieta influisce positivamente sul benessere generale del paziente e sullo stato del suo sistema digestivo, se aderisce chiaramente alle regole di questo sistema nutrizionale.

Tabella dietetica numero 1B

Tabella dietetica numero 1B

Indicazioni per la tabella dietetica n. 1B

La dieta n. 1B è prescritta per l'esacerbazione dell'ulcera peptica dello stomaco e del duodeno, il sanguinamento dell'ulcera, la gastrite acuta, le ustioni dell'esofago, nonché per l'esacerbazione dell'ulcera peptica nei pazienti dopo colecistectomia. È prescritto, di regola, dopo la dieta n. 1A. È raccomandato come dieta indipendente per lieve esacerbazione dell'ulcera peptica. Durata della dieta n. 1B - 10-30 giorni.

Lo scopo della tabella di dieta numero 1B

Lo scopo della dieta n. 1B è fermare i processi infiammatori, guarire le ulcere, ripristinare la mucosa gastrointestinale.

Caratteristiche generali della tabella dietetica n. 1B

La dieta n. 1B soddisfa pienamente i bisogni fisiologici di una persona in energia e sostanze nutritive in un ospedale.
La dieta n. 1B fornisce meno rigidi della dieta 1A, risparmiando allo stomaco irritazioni meccaniche, chimiche e termiche. Tutti i piatti sono liquidi, molli. Esclude piatti e prodotti che hanno un forte effetto sulle pareti e sulle mucose, stimolano la secrezione, i piatti indigeribili, caldi e freddi. La dieta n. 1B prevede un regime frazionario di assunzione di cibo almeno 6 volte al giorno, in piccole porzioni. Latte raccomandato prima di coricarsi.
La principale differenza tra la dieta 1B e la dieta 1A è un graduale aumento dell'apporto calorico e della proporzione di nutrienti.

Composizione chimica e valore energetico della tabella dietetica n. 1B

Proteine: 90 g (almeno il 50% di proteine ​​animali).
Grassi: 80 g (almeno il 30% di grassi vegetali).
Carboidrati: 300-350 g (non più di 30 g di carboidrati semplici).
Calorie giornaliere: 2.200 - 2.500 kcal.
Liquido libero: 1,5–2 L.
Sale: fino a 6–8 g.
Vitamine: retinolo (A) 2 mg, riboflavina (B2) 4 mg, tiamina (B1) 4 mg, acido nicotinico (B3) 30 mg, acido ascorbico (C) 100 mg.
Macronutrienti: calcio 0,8 g, magnesio 0,5 g, fosforo 1,2 g.
Elementi in tracce: ferro 15 mg.
Temperatura ottimale del cibo: da 20 a 60 gradi Celsius.

Cibi e pasti consigliati sulla tabella di dieta n. 1B

Pane: crackers di grano fino a 100 g al giorno.
Zuppe: zuppe di muco in acqua con semola, farina d'avena, cereali di riso con aggiunta di panna, burro o una miscela di latte d'uovo. Zuppe di purè di riso, orzo, orzo perlato, latticini o con purè di verdure (carote, patate, cavolfiore).
Piatti di carne: purè di patate al vapore bollito o cotto, soufflé, gnocchi, cotolette di vapore (tritare 2 volte), manzo, vitello, pollo, tacchino, coniglio.
Piatti di pesce: soufflé al vapore, gnocchi, cotolette di pesce magro.
Contorni: porridge di purè liquido di riso, grano saraceno; cereali liquidi di riso, grano saraceno, farina d'avena, l'aggiunta di purè di verdure (carote, patate, cavolfiore) è possibile.
Porridge: porridge di purè liquido di riso, grano saraceno, porridge liquido di riso, grano saraceno, farina d'avena con aggiunta di latte, panna, burro.
Latticini: latte, panna, soufflé al vapore di ricotta fresca non acida.
Uova: omelette bollite o al vapore (non più di 3 uova al giorno).
Alimenti dolci: gelatina, gelatina di latte o frutta e bacche, miele, zucchero.
Bevande: tè debole con latte, brodo di rosa canina, brodo di crusca, succhi dolci diluiti con acqua in un rapporto di 1: 1.
Grassi: burro fresco non salato, olio vegetale raffinato.

Alimenti e pasti esclusi nella tabella di dieta n. 1B

Dalla dieta dovrebbero essere esclusi gli alimenti che richiedono un tratto gastrointestinale attivo, causando dolore, stimolando la secrezione, irritando le pareti del tratto gastrointestinale.
Eccezioni sono pane e prodotti da forno, verdure (ad eccezione di patate, carote, cavolfiore), snack, pasta, caffè, cacao, sottaceti, prodotti affumicati, cibo in scatola, marinate, condimenti, salse, bevande gassate (incluso kvas). Sono esclusi anche tè forte, succhi concentrati, composte, brodi di carne e pesce, piatti fritti e in umido, funghi, pasticceria, prodotti a base di latte fermentato, formaggi caldi, cereali a grana grossa (miglio, mais, orzo e orzo perlato), acetosa, cipolle, cetrioli. pomodori, legumi, cavolo bianco, spinaci, rape, ravanelli, ravanelli, frutti aspri e bacche.

Tabella di esempio menu dieta numero 1B

Prima colazione: uovo alla coque, porridge di latte di riso schiacciato, tè al latte.
Seconda colazione: mela cotta con zucchero, latte.
Pranzo: purè di orzo perlato con carote, gnocchi di pesce al vapore, brodo di rosa canina.
Spuntino: brodo di crusca, crackers di grano.
Cena: cotolette di pollo al vapore, soufflé di cagliata, succo di acqua.
Di notte: latte.

fonti:

  1. Ordine del Ministero della Salute della Federazione Russa n. 330 "Misure per migliorare la nutrizione terapeutica nelle istituzioni mediche della Federazione Russa" del 05.08.2003

Tabella dietetica 1: menu di cibo per una settimana e ogni giorno, cosa puoi e cosa non puoi mangiare

Tabella 1 La dieta medica di Pevzner è una dieta parsimoniosa che viene prescritta ai pazienti con ulcera peptica dello stomaco o del duodeno nella fase di abbattimento. Dovrebbe essere rispettato da 6 mesi a 1 anno dopo l'attacco e la preparazione di piatti dietetici dovrebbe essere delicata.

Al centro della dieta per la gastrite, la tabella 1 è di facilitare il lavoro dello stomaco attraverso l'uso di cibi risparmiatori, fornendo una buona alimentazione e una dieta equilibrata.

È importante che i piatti siano cotti a vapore o cotti. Non mangiare cibi che non figurano nell'elenco degli alimenti consentiti. È escluso il cibo fritto e piccante con una dieta di 1 tavolo.

La tabella di dieta numero 1 implica una transizione all'alimentazione liquida, esclusi gli alimenti solidi, che porta a lesioni del tratto digestivo. Questa dieta aiuta a prevenire gonfiore, dolore allo stomaco e consente al corpo di ottenere la quantità di calorie di cui ha bisogno..

La composizione chimica della dieta n. 1

La tabella dietetica 1 è bilanciata in contenuto di carboidrati, proteine, grassi e nutrienti..

  • Proteine ​​da 100 g (60% di origine animale, 40% di verdura);
  • Grassi fino a 100 g (20-30% vegetale, 70-80% di origine animale);
  • Carboidrati 400-450 g.;
  • Sale 12 g;
  • Fluido 1,5-2 L.

La norma quotidiana della dieta n. 1: 2900–3100 kcal.

Dieta: 5-6 volte al giorno.

Varietà di dieta numero 1

Tabella 1a In questo caso, la mucosa gastrointestinale è protetta, il che consente una guarigione più rapida dell'erosione e delle ulcere. La dieta n. 1a è raccomandata nella prima settimana con una grande esacerbazione di un'ulcera, gastrite acuta. Dovrebbe essere consumato ogni 3 ore, ad esempio cereali nel latte, zuppa, omelette al vapore, kissel. E di notte un bicchiere di latte caldo.

Tabella 1b Dopo la prima settimana di dieta n. 1a, viene prescritta la dieta n. 1b. Questo viene fatto in caso di remissione di un'ulcera allo stomaco. L'essenza di questa sottospecie: inoltre, vengono aggiunti pane bianco essiccato, purea di zuppa di verdure, polpette di pesce o carne magra naturale. I piatti sono preparati in forma di purea.

Tabella 1. Questo tipo di dieta ha effetto in caso di completa scomparsa dell'ulcera peptica. Questo sistema alimentare prevede piatti non gustati.

Regole dietetiche di base Tabella numero 1

La dieta terapeutica n. 1 di Pevzner è una dieta raccomandata per i pazienti nel processo di recupero dopo aver sofferto di patologie acute del pancreas, dello stomaco, nel periodo postoperatorio.

La tabella dietetica 1 riduce significativamente il grado di esposizione degli alimenti alle pareti dello stomaco, normalizza le funzioni e il funzionamento degli organi digestivi e promuove la cicatrizzazione rapida delle ulcere.

Il menu prevede la riduzione del carico meccanico, chimico e termico dell'apparato digerente. Questa dieta aiuta ad attivare i processi di rigenerazione e guarigione delle ulcere e dell'erosione esistenti, per ridurre i processi infiammatori dell'isola e normalizzare la funzione secretoria-motoria dello stomaco.

Principi di base della dieta Tabella 1:

  1. Il valore energetico della dieta quotidiana: 2500-3000 kcal.;
  2. L'assunzione giornaliera media di proteine ​​è di 90–100 g, carboidrati - 400 g, grassi - 100 g;
  3. Il cibo dovrebbe essere frazionario: dovresti mangiare 5 o 6 volte al giorno in piccole porzioni. La massa totale dei prodotti durante un pasto non deve superare i 350 g.;
  4. Ultimo pasto - 3 ore prima di coricarsi;
  5. Garantire il risparmio meccanico delle mucose dell'apparato digerente: la maggior parte dei piatti viene frullata allo stato di purea;
  6. Risparmio termico dell'apparato digerente: i piatti vengono consumati caldi. Sono esclusi gli alimenti caldi e freddi nell'ambito della dieta n. 1;
  7. Non puoi mangiare cibi acuti, salati (la quantità di sale per 1 giorno - fino a 10 g), cibi amari che irritano l'epitelio mucoso dello stomaco, dell'intestino, aumentano l'attività secretoria delle ghiandole digestive, incluso il pancreas;
  8. L'uso dei metodi consentiti di trattamento termico dei prodotti: cottura, cottura a vapore, cottura in forno senza crosta, stufatura;
  9. Bere molti liquidi: 1,5-2 litri se convertiti in acqua pulita.

La dieta nell'ambito della dieta n. 1 consente di normalizzare la secrezione, l'attività gastrointestinale motoria, la motilità della cistifellea e dei suoi dotti, nonché i dotti escretori del pancreas.

Inoltre, la dieta n. 1 della tabella protegge l'epitelio del tratto digestivo da ulteriori danni, promuove la rapida guarigione dei difetti erosivi e ulcerativi del tratto gastrointestinale e riduce l'infiammazione.

Indicazioni per la nomina della tabella di trattamento n. 1

La dieta medica numero 1 è prescritta per:

  • Ulcera peptica;
  • Esacerbazione della gastrite cronica con acidità normale o alta;
  • Gastrite acuta in fase di recupero;
  • Con gastroduodenite;
  • Malattie infettive del tratto gastrointestinale (in assenza di diarrea);
  • Un'ernia del diaframma che mangia il buco;
  • L'indicazione per la nomina della tabella n. 1 è l'oncologia gastrointestinale.

I principali sintomi delle malattie gastrointestinali: dolore epigastrico, nausea, vomito, eruttazione, perdita di appetito. La comparsa di uno o più sintomi è una ragione per una visita obbligatoria a un medico. La tabella dietetica 1 è progettata per fornire la pace della mucosa dello stomaco e la possibilità di un suo rapido recupero.

Tabella dietetica 1: cosa può, cosa non può essere mangiato (tabella)

Tabella dieta 1 - tabella prodotti

Cosa posso mangiareCosa non mangiare
Contorni: verdure bollite (patate, carote, cavolfiore, barbabietole, zucca, zucchine, occasionalmente piselli), pasta bollita, riso semi-viscoso o schiacciato, grano saraceno;Brodi di carne e pesce, okroshka, borscht, brodi di funghi e verdure;
Grassi: burro non salato, burro chiarificato, verdura raffinata;Legumi;
Spuntini: insalate di verdure bollite, lingua, salsiccia, pesce aspic, pasta di fegato, aringhe a basso contenuto di grassi inzuppate;Funghi;
Porridge: semola, grano saraceno, riso, farina d'avena in acqua o latte, semi-viscoso o purè; budini di cereali, soufflé al latte;Uova fritte e sode;
Latticini: latte, panna, yogurt, acidophilus acido, kefir, panna acida e ricotta; soufflé al latte, gnocchi, budini, cheesecake al vapore o al forno, fette di formaggio periodicamente delicate;Porridge di miglio, orzo perlato, mais;
Piatti di carne: bolliti o al vapore da carne di manzo, vitello, montone magro, maiale, pollo, tacchino, coniglio. Sono preferite le cotolette al vapore, le purè di patate, le polpette, gli gnocchi, le polpette, i soufflé. Lo stroganoff di manzo dalla carne bollita è permesso;Cibo in scatola;
Bevande: tè debole (possibile con latte), cacao debole, caffè debole con latte, composte dolci, brodo di rosa canina, succhi dolci;Carni affumicate;
Piatti di pesce: pesce bollito di varietà a basso contenuto di grassi in un pezzo o sotto forma di cotolette, soufflé, ecc.;Qualsiasi pane fresco e di segale, prodotti da forno ricchi e prodotti sfogliati;
Salse: besciamella senza passivazione di farina, panna acida, gelatina, salse di frutta;Sottaceti, salati, verdure in salamoia, spuntini di verdure in scatola;
Piatti dolci: gelatina, purè di patate, gelatina di frutta e bacche, composta di purè, miele, marshmallow, pastiglia, meringa, panna, marmellata, marmellate non acide;I latticini sono taglienti, con elevata acidità, salati;
Zuppe: zuppe di latte, purè di cereali su brodo vegetale, zuppa di noodle su brodo di pollo debole, zuppa di crema. Condire le zuppe con burro o miscela di uova e latte;Gelato, cioccolato, frutta e bacche non sono abbastanza maturi, acidi, ricchi di fibre;
Pane: da farina di grano di prima scelta, essiccata o ieri, biscotti e biscotti secchi, focacce non commestibili, torte al forno con ricotta, marmellata, mele, carne bollita;Carni d'anatra, d'oca, grasse o tendinee;
Uova: omelette al vapore o al vapore (non più di 2 uova al giorno).Rapa, ravanello, acetosa, cipolle, cavolo, rutabaga, spinaci;
Pesce salato e oleoso;
Rafano, pepe, pesce, carne, pomodoro, salsa di funghi e senape;
Caffè nero, kvas, bevande gassate.

L'elenco specificato di prodotti è formato tenendo conto dei loro effetti sulla mucosa gastrica. Il cibo può provocare dolore nei pazienti con gastrite acuta e cronica e un'ulcera. Di conseguenza, la dieta numero uno allevia i pazienti con disagio, fornendo all'organismo l'elenco necessario di sostanze nutritive.

Anche una tabella di dieta rigorosa 1 non proibisce l'uso di una piccola quantità di olio vegetale raffinato, nonché di olio di mucca. Ma il grasso per uccelli e suini, la margarina - i prodotti sono inaccettabili.

Menu per un giorno (i prodotti devono essere frantumati)

  1. 1a colazione: porridge di riso schiacciato con latte, uovo. Beviamo tè nero con latte;
  2. 2a colazione: mele cotte con zucchero;
  3. Pranzo: zuppa di farina d'avena con latte, polpette di carne al vapore, mousse, purea di carote;
  4. Spuntino: crackers e brodo di rosa selvatica;
  5. Cena: purea di verdure, pesce al forno o bollito, una tazza di tè (nero) con aggiunta di latte;
  6. Prima di andare a letto, bevi un bicchiere di latte.

Menu per un giorno (senza tagliare gli alimenti)

  1. 1a colazione: uovo, grano saraceno sfuso, tè nero al latte;
  2. 2a colazione: un decotto di bacche di cinorrodo, ricotta fresca non acida;
  3. Pranzo: zuppa vegetariana con patate, carne bollita o al forno, carote bollite. Beviamo una composta a base di frutta secca;
  4. Spuntino: crusca di frumento, bollita con zucchero e pangrattato;
  5. Cena: pesce al forno o bollito con salsa, purea di mele e carote, tè nero al latte;
  6. Prima di andare a letto, bere un bicchiere di latte o panna.

Tabella 1 dieta: menu per la settimana

Lunedi:

  1. Porridge di riso, tè al latte e formaggio;
  2. Mela cotta ripiena di fragole;
  3. Crocchette di pesce al vapore e casseruola di patate, composta di pere;
  4. Composta di frutta in umido;
  5. Budino di ricotta e frutti di bosco, frittata al vapore, decotto di rosa canina;
  6. Latte riscaldato.

Martedì:

  1. Vermicelli bolliti al forno con formaggio grattugiato e panna acida, latte;
  2. Purea di pesche e carote;
  3. Zuppa di purè di cavolo, un po 'di manzo, succo di fragola;
  4. Gelatina Di Fragole
  5. Rotolo di carote e mele, zuppa di grano saraceno, succo di pesca;
  6. Crema con albicocche secche.

Aderisci alla norma quotidiana delle proteine ​​- 100 g, carboidrati 400 g, grassi - 90 g, di cui il 30% sono grassi vegetali.

Mercoledì:

  1. Porridge di riso con miele e prugne, uovo sodo schiacciato, yogurt;
  2. Purea di pesche e mele;
  3. Zuppa di verdure con cracker, insalata di carote bollita con banana, tè;
  4. Marshmallow morbidi con latte;
  5. Purè di patate diluito con latte, pesce al vapore con salsa di latte, un bicchiere di kefir;
  6. Latte caldo con miele.

Giovedi:

  1. Budino di semola, porridge di zucca, un bicchiere di latte;
  2. Purea di banana e mela;
  3. Filetto di pollo al vapore con mele, zuppa di riso al latte, composta;
  4. Purea di melone;
  5. Purea di barbabietole bollite e insalata di carote, purè di patate, succo di albicocca;
  6. Crema Di Pesca.

Venerdì:

  1. Cheesecake di ricotta, farina d'avena, un bicchiere di latte;
  2. Cracker di grano, camomilla;
  3. Cotolette di grano saraceno, patè di fegato, tè verde;
  4. Kissel dal latte;
  5. Zuppa di riso, insalata di carote e formaggio, yogurt;
  6. Latte riscaldato.

Sabato:

  1. Frappè alla banana con muesli, frittata di carote al vapore;
  2. Purea di frutti di bosco;
  3. Pollo bollito, zuppa di patate, succo di carota;
  4. Gelatina di mela;
  5. Zuppa di riso glutinosa, macedonia di frutta con kefir, bevande alla frutta di bacche;
  6. Crema.

Domenica:

  1. Porridge di grano saraceno, pane con formaggio, tè alle erbe;
  2. Verdure bollite con ricotta;
  3. Polpette di manzo, zuppa di avena, succo di carota;
  4. Kissel da qualsiasi frutto, manna;
  5. Insalata di carne grattugiata, vermicelli bolliti con formaggio grattugiato in salsa di latte, yogurt;
  6. Thé con latte.

Attenzione! È necessario aderire alla nutrizione frazionata, ad es. mangiare circa 6 volte al giorno. La velocità del fluido giornaliera è di 1,5-2 litri.

Tabella dietetica terapeutica 1 per bambini

La tabella di dieta numero uno può essere prescritta dagli specialisti come sistema di nutrizione terapeutica per alcune malattie infantili del tratto gastrointestinale. L'elenco delle restrizioni e raccomandazioni relative ai metodi di cottura è lo stesso della tabella di dieta n. 1 per gli adulti, tuttavia l'opzione di menu cancellata è quasi sempre raccomandata per i bambini.

Tabella dieta 1: menu per la settimana con ricette

Il menu settimanale con ricette è a portata di mano. La dieta giornaliera dovrebbe essere di circa due e mezzo - tre chilogrammi. Se lo traduci in calorie, otterrai 2500 - 3000 kcal. in un giorno.

Cos'altro deve essere considerato? L'assunzione giornaliera di proteine ​​dovrebbe essere di 100 g, grassi - circa 90 g (e 25 g dovrebbero essere grassi vegetali) e carboidrati - da 300 a 400 g.

Assicurati di bere almeno 1,5 litri di liquido. Poiché la dieta in questione, la tabella 1 è finalizzata al consumo di alimenti che non irritano la mucosa gastrica, quindi molto spesso saranno schiacciati.

Ma il menu sarà composto non solo da loro. È accettabile mangiare piatti ordinari che non sono macinati da uno stato di pappa. Tuttavia, nella fase acuta della malattia, dovranno essere abbandonati..

Primo pasto

Zuppa Di Verdure Barbabietola

Ingredienti:

  • Barbabietole - 2 pezzi.;
  • Carote - 2 pezzi.;
  • Patate - 3 pezzi.;
  • Cipolle - 1 pz.;
  • Panna acida - 1 cucchiaio. l.;
  • Verdure di aneto - un mazzo;
  • Sale qb.

Metodo di cottura:

  1. Bollire le barbabietole intere in una buccia;
  2. Mentre le barbabietole vengono bollite, cipolle, patate, carote, buccia, tagliate;
  3. Strofina le carote su una grattugia;
  4. Versare l'acqua in una casseruola, immergere le verdure tritate lì, mettere a fuoco;
  5. Raffreddare le barbabietole, rimuovere la buccia, grattugiare, abbassare in una padella;
  6. Prima di spegnere la zuppa, aggiungi sale, aneto. Servire con panna acida. buon appetito!

Zuppa di riso appiccicoso

Ingredienti:

  • Riso - 50 g;
  • Uovo - 1 pz.;
  • Latte scremato - 200 ml.;
  • Burro - 15 g;
  • Sale qb.

Metodo di cottura:

  1. Bollire il riso fino a che non diventa tenero, scolare l'acqua in una padella separata;
  2. Nel brodo rimanente dopo la cottura del riso aggiungere 3 cucchiai. l cereali cotti e fuoco lento;
  3. Mescolare l'uovo crudo e il latte fino a che liscio e versare nel brodo;
  4. Cuocere per 4-5 minuti. buon appetito!

Zuppa di purea con patate e carne di tacchino

Ingredienti:

  • Filetto di tacchino - 200 g;
  • Patata - 100 g;
  • Carote - 60 g.;
  • Brodo di tacchino basso - 4 cucchiai;
  • Latte - 1/2 tazza;
  • Farina di riso - 1 cucchiaio. l.;
  • Burro - 1 cucchiaio. l.;
  • Sale qb.

Metodo di cottura:

  1. Cuocere la carne preparata, lasciare raffreddare il brodo;
  2. Filetto due volte attraverso un tritacarne;
  3. Bollire le verdure;
  4. Passare la farina secca in una tonalità dorata, lasciare raffreddare, versare sul brodo. Filtrare questa miscela attraverso una garza, portare a ebollizione, salare;
  5. Grattugiare patate e carote, mescolare con la carne, aggiungere il brodo con la farina, aggiungere il latte;
  6. Far bollire per 7-10 minuti a fuoco basso. Aggiungi una fetta di burro. buon appetito!

Zuppa di latte con gnocchi di semola

Ingredienti:

  1. Semola - 25 g;
  2. Latte - 250 ml.;
  3. Uovo - 1/4;
  4. Burro - 1 cucchiaino;
  5. Zucchero - 1 cucchiaino;
  6. Sale qb.

Metodo di cottura:

  1. Portare a ebollizione 100 ml. acqua, versare la semola e, mescolando continuamente, cuocere per 10 minuti, quindi raffreddare;
  2. Aggiungi l'uovo alla semola fredda. Impastare bene;
  3. In acqua bollente dalla miscela di semola preparata con un cucchiaino, abbassare gli gnocchi, portare a ebollizione, quindi aggiungere latte caldo, zucchero e sale;
  4. La zuppa è pronta. Aggiungi olio prima di servire in un piatto. buon appetito!

Zuppa di riso

Ingredienti:

  • Farina di riso - 50 g;
  • Zucchine - 150 g;
  • Carote - 100 g;
  • Latte scremato - 2 cucchiai. l.;
  • Uovo - 1 pz..
  • Sale qb.

Metodo di cottura:

  1. Bollire le verdure pre-pelate, versare il brodo in una padella;
  2. Purè di carote e zucchine, aggiungere al brodo;
  3. Introdurre la farina di riso;
  4. Sbattere il latte con un uovo crudo e aggiungere al resto degli ingredienti;
  5. Cuocere per 10 minuti a fuoco basso. buon appetito!

zuppa di cavolfiore

Ingredienti:

  • Cavolfiore - 1 testa di cavolo;
  • Carote - 1 pz.;
  • Cipolle - 1 pz.;
  • Latte - 200 ml.;
  • Cracker di grano - 30 g;
  • Sale qb.

Metodo di cottura:

  1. Cavolfiore diviso in infiorescenze, sbucciate e tritate le carote e tagliatele a pezzi;
  2. Bollire le verdure fino a cottura;
  3. Aggiungi il latte nella padella e cuoci per altri 10 minuti;
  4. Rimuovere il contenitore dal fuoco, sbattere la zuppa con un frullatore o una purea;
  5. Prima di servire, aggiungi i crostini di pane integrale al tavolo. buon appetito!

Piatti di carne e pesce

Quando si è a dieta sul primo tavolo, carne e pesce vengono cotti a vapore, cotti senza olio o bolliti. Ecco alcune ricette per piatti di carne e pesce con i quali puoi diversificare il tuo menu. La tabella dietetica 1 aiuta ad alleviare il dolore, il disagio, a normalizzare la digestione.

Purè di pollo con verdure in una pentola a cottura lenta

Ingredienti:

  • Filetto di pollo - 300 g;
  • Zucchine - 1 pz.;
  • Carote - 1 pz.;
  • Cavolfiore - 300 g;
  • Acqua - 1 tazza;
  • Sale qb.

Metodo di cottura:

  1. Sbucciate le verdure, tagliatele a cubetti, mescolate con il cavolo per cuocere a fuoco lento;
  2. Preparare la carne, tagliarla a pezzi, salare, inviare alle verdure;
  3. Versare il cibo in acqua, passare alla modalità di spegnimento;
  4. Dopo 1,5 ore, quando il piatto è pronto, lascialo raffreddare;
  5. Macina tutti i prodotti in un frullatore;
  6. Il ripieno può essere aggiunto al contorno o mangiato come piatto separato. buon appetito!

Gnocchi Di Pesce

Ingredienti:

  • Filetto di qualsiasi pesce magro - 500 g;
  • Polpa di pane bianco - 250 g;
  • Uovo di gallina - 1 pz.;
  • Sale qb.

Metodo di cottura:

  1. Filetto attraverso un tritacarne;
  2. Aggiungere l'uovo e la polpa di pane bianco imbevuti d'acqua;
  3. Impastare una divisa di carne macinata in consistenza;
  4. Forma delle nocche (possono essere conservate nel congelatore);
  5. Cuocere a vapore gli gnocchi per 20 minuti o farli bollire in acqua leggermente salata. buon appetito!

Patè di fegato di carne e pollo

Ingredienti:

  • Carne di coniglio o vitello - 500 g;
  • Fegato di pollo - 200 g;
  • Burro - 1 cucchiaio. l.;
  • Polpa di pane bianco - 150 g;
  • Carote - 2 pezzi.;
  • Latte scremato - 75 ml.;
  • Uovo - 1 pz.;
  • Sale qb.

Metodo di cottura:

  1. Bollire carne e fegato di pollo, nonché carote fino a cottura;
  2. Immergere il pane nel latte e aggiungere ad altri ingredienti, dopo aver scaricato l'acqua da loro;
  3. Sbattere con un frullatore fino a che liscio;
  4. Aggiungi l'uovo alla carne macinata;
  5. Metti uniformemente la carne tritata su un piatto largo o un tagliere e formane un rotolo;
  6. Cuocere il rotolo in forno per 40-50 minuti a 10 gradi. buon appetito!

Secondi piatti

I contorni di questo tipo di dieta sono a base di cereali e verdure. È consentita la pasta di grano duro. Dopo la cottura, vengono accuratamente lavati con acqua e non viene aggiunto burro. Le verdure, così come la pasta, possono essere cotte senza olio con carne o altri alimenti consentiti..

I seguenti piatti sono contorni originali e deliziosi per la tabella di dieta n. 1.

Purè di patate e carote

Ingredienti:

  • Patate - 5 pezzi.;
  • Carote - 3 pezzi.;
  • Burro - 2 cucchiai. l.;
  • Latte scremato - 200 ml.;
  • Sale qb.

Metodo di cottura:

  1. Sbucciare le verdure e macinarle in pezzi di medie dimensioni;
  2. Versare in acqua e cuocere a fuoco medio fino a cottura;
  3. Scolare l'acqua, frullare le verdure o tritarle con un frullatore;
  4. Scaldare il latte e introdurre nelle verdure insieme al burro fuso;
  5. Mescolare fino a che liscio. buon appetito!

Insalata di barbabietole e petto di pollo

Ingredienti:

  • Barbabietole - 1 pz.;
  • Patate - 3 pezzi.;
  • Petto di pollo - 150 g;
  • Panna acida - 1 cucchiaio. l.;
  • Aneto: un gruppo;
  • Cipolle - 1 pz;
  • Sale qb.

Metodo di cottura:

  1. Bollire verdure e carne;
  2. Strofina le barbabietole su una grattugia, taglia le patate a cubetti, trita finemente il petto;
  3. Tagliare le cipolle e versare acqua bollente per 5 minuti per rimuovere l'amarezza;
  4. Mescolare le verdure con il petto, condire con panna acida, cospargere con aneto in cima. buon appetito!

Zucchine ripiene di riso e verdure

Questo piatto è il più rilevante nella stagione estiva con la dieta "Tabella numero 1". Le zucchine vengono spesso nel menu settimanale per le ricette, in quanto risparmiano lo stomaco..

Ingredienti:

  • Zucchine - 250 g;
  • Riso - 1 cucchiaino;
  • Carote - 75 g;
  • Panna acida - 20 ml.;
  • Burro - 5 g;
  • Sale qb.

Metodo di cottura:

  1. Risciacquare le zucchine, sbucciare la buccia, rimuovere l'anima, dividerla in 2-3 parti, far bollire fino a metà cottura;
  2. Lavare, sbucciare e tritare finemente le carote. Quindi far bollire fino a quando diventa tenero e aggiungere il burro;
  3. Risciacquare bene in acqua calda e far bollire;
  4. Mescolare il riso e le carote preparati, farcire il trito ottenuto con le zucchine;
  5. Quindi metterli su una teglia da forno, unta di burro, versare la panna acida e cuocere in forno fino a cottura. buon appetito!

Verdure al formaggio in una pentola

Ingredienti:

  • Zucca - 500 g.;
  • Zucchine - 500 g;
  • Patata - 300 g;
  • Brynza - 200 g;
  • Burro - 2 cucchiai. l.;
  • Sale qb.

Metodo di cottura:

  1. Sbucciare e tagliare le verdure a cubetti grandi;
  2. Macinare anche il formaggio;
  3. In una pentola di terracotta, disponi la seguente sequenza a strati: patate, zucca, zucchine, formaggio feta. Top con burro;
  4. Coprire le pentole con un foglio e inviare a un forno preriscaldato per 50 minuti;
  5. Spegni il forno e lascia cuocere a fuoco lento per altri 10-15 minuti. buon appetito!