Segni di discinesia biliare

La discinesia del tratto biliare è una condizione familiare per quasi tutti gli adulti. Se hai avuto rari dolori parossistici nell'ipocondrio a destra, una sensazione di pesantezza, ruttando dopo un'abbondante tavola festiva, è già comparsa la discinesia. Questi sono disturbi funzionali della cistifellea e del dotto che forniscono la bile necessaria per digerire il cibo nel duodeno.

I sintomi della discinesia biliare si verificano in caso di violazione del regime e della qualità dell'alimentazione (eccesso di cibo, diete “affamate”, passione per cibi grassi e fritti, consumo eccessivo di alcol). I cambiamenti sono chiamati "funzionali" perché non hanno ancora anomalie anatomiche, ma in futuro fungono da portatori di gravi malattie digestive o portano ad una esacerbazione delle malattie esistenti.

È noto che le donne soffrono di discinesia molto più spesso degli uomini. Forse hanno più ragioni (sovrappeso, cambiamenti ormonali durante la gravidanza e il parto, la menopausa, l'assunzione di contraccettivi).

I segni di discinesia biliare possono indicare la presenza di infezione nella cistifellea (giardia, vermi). Questa caratteristica è caratteristica dell'infanzia..

Manifestazioni cliniche

I sintomi causati dalla discinesia biliare variano in base al tipo.

Con una forma ipertonica (il tono muscolare del tratto biliare è aumentato), si verifica un dolore parossistico a breve termine nel quadrante superiore a destra. Danno alla clavicola destra, alla scapola. Passare da soli o dopo l'uso di farmaci antispasmodici. Al mattino, l'amarezza in bocca disturba. I pazienti notano tali sintomi non solo dopo un eccesso di cibo, ma anche sullo sfondo di un aumento del carico nervoso, stress, sollevamento pesi, ipotermia.

Con una forma ipocinetica, si osserva una diminuzione del tono della vescica e del dotto, il ristagno della bile. Una persona avverte un dolore sordo costante nell'ipocondrio a destra o pesantezza, eruttazione, amarezza in bocca al mattino. A causa della nausea, l'appetito è perso. Lo stomaco è gonfio, rimbombante. Disturbo addominale turbato.

La forma mista è caratterizzata da sintomi intermittenti di discinesia sia ipo- che ipercinetica. Appaiono insieme o alternativamente..

Di norma, entrambi i tipi di discinesia biliare sono accompagnati da comparsa di irritabilità, sintomi di nevrastenia (insonnia, sbalzi d'umore, pianto), affaticamento e distonia vegetovascolare (mal di testa, vertigini).

Gli attacchi di tipo ipertonico possono essere accompagnati da palpitazioni, mancanza di respiro, senso di paura.

Uno dei segni caratteristici di qualsiasi discinesia è una violazione delle feci (la diarrea è sostituita dalla costipazione). È causato dalla mancanza di una quantità sufficiente di acidi biliari ed enzimi nell'intestino e da un malfunzionamento generale del processo digestivo. Nelle persone sensibili e nell'infanzia, una violazione dell'equilibrio della flora intestinale, lo sviluppo della disbiosi.

Caratteristiche delle manifestazioni in bambini e adulti

La discinesia biliare può svilupparsi a qualsiasi età. Nei bambini, dipende dall'adempimento di un programma nutrizionale, dalla qualità dei prodotti. I sintomi si verificano se al bambino è consentito mangiare patatine quotidianamente, bere bevande gassate, in assenza di pasti caldi, primi piatti.

Nei bambini, la discinesia si verifica più spesso in un tipo misto o ipercinetico. I genitori devono prestare attenzione ai seguenti sintomi:

  • scarso appetito;
  • perdita di peso o eccesso di peso con una diminuzione del cibo mangiato;
  • costipazione o diarrea;
  • lingua asciutta con un rivestimento giallo;
  • paste del viso;
  • eruttazione con un odore sgradevole;
  • dolore alla palpazione nell'ipocondrio destro e intorno all'ombelico;
  • lamentele di amarezza in bocca;
  • dolore a breve termine o persistente nell'ipocondrio a destra;
  • dolce intolleranza, vaghi dolori intorno all'ombelico dopo aver mangiato dolci;
  • fatica;
  • frequenti mal di testa;
  • calo delle prestazioni scolastiche.

È necessario prestare attenzione all'eccessiva pianto del bambino, alla timidezza. I sintomi della debolezza fisica sono espressi nel rifiuto dei soliti giochi, nel desiderio di dormire durante il giorno.

Per gli uomini, lo sviluppo dell'insufficienza del dotto biliare è pericoloso con una rapida riduzione dell'erezione e della libido. Per questo motivo, agli urologi, quando si tratta di lamentele di insoddisfazione sessuale, si consiglia di esaminare definitivamente le funzioni della cistifellea e prescrivere test biochimici per gli esami del fegato.

Nelle donne, un'esacerbazione può provocare una violazione delle mestruazioni, un cambiamento nel ciclo. Queste caratteristiche sono prese in considerazione dagli ostetrici-ginecologi.

Con lunghi periodi di gestazione, sollevare la cupola del diaframma crea un ulteriore ostacolo al deflusso della bile. I sintomi della discinesia si manifestano molto spesso con eruttazione e costipazione..

Nei pazienti gravi durante il riposo a letto, quando l'attività fisica è fortemente limitata, la discinesia biliare è espressa in forma ipotonica, accompagnata da una costante sensazione di pesantezza nell'ipocondrio destro, gonfiore, costipazione.

I sintomi della discinesia della cistifellea e del dotto possono complicare significativamente il benessere e la disabilità generale. È importante prestare attenzione a loro in modo tempestivo e visitare un medico al fine di prevenire l'ulteriore sviluppo di colecistite, colelitiasi.

Malattia da reflusso gastroesofageo

Malattia da reflusso gastroesofageo

La malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) è spesso associata a un mazzo di malattie associate al sistema biliare. Il sintomo principale è il bruciore di stomaco, che si verifica dopo aver mangiato o di notte. L'esofagite da reflusso può anche essere una conseguenza spiacevole dopo l'intervento chirurgico per rimuovere la cistifellea.

Esofago ⇒ STOMACO

STOMACH⇒EASTOPHESUS

Il reflusso è un processo patologico in cui i contenuti si spostano da un organo all'altro. A seconda dei dipartimenti adiacenti in cui si verifica il deflusso anomalo, reflusso ha i seguenti nomi:

  • gastroesofageo (stomaco-esofago);
  • duodenogastrico (intestino-stomaco);
  • vescico-ureterale (vescica-uretere).

Succede che il segreto dell'intestino raggiunge non solo lo stomaco, ma anche l'esofago. Il nome del reflusso sarà quindi di tre componenti: reflusso duodenogastroesofageo.

Il reflusso gastroesofageo (esofagite da reflusso) non assume sempre la forma di una malattia. Il reflusso fisiologico del substrato acido dallo stomaco è possibile se non si è calcolato con la quantità di cibo, ad esempio un eccesso di cibo. Le donne in gravidanza sono in grado di provare spiacevoli sintomi di reflusso dell'esofagite, specialmente nell'ultimo trimestre, quando il feto solleva leggermente il diaframma e fa pressione sugli organi digestivi.

Tuttavia, episodi sistematici e lunghi (più volte alla settimana o per diversi mesi) indicano che la situazione è sfuggita al controllo, devono essere prese misure urgenti.

Sintomi di reflusso gastroesofageo

Il sintomo principale è il bruciore di stomaco. Ma succede che la malattia sia mascherata. Ad esempio, puoi trattare a lungo un mal di gola, cercando di eliminare tutti i virus e i germi. E la ragione, si scopre, è l'ingestione del contenuto dello stomaco sulla mucosa dell'esofago e della laringe.

Succede che il paziente si lamenta di premere il dolore al cuore. E la ragione - ancora una volta, non è correlata al sistema cardiovascolare, ma risiede nel flusso sbagliato della secrezione gastrica.

Pertanto, i sintomi GERD preso per essere diviso in:

- SINTOMI associati al tratto digestivo (bruciore di stomaco, gonfiore, sensazione di pienezza dello stomaco, eruttazione, eccesso di aria, rivestimento bianco sulla lingua)

- SINTOMI extraesofagei (tosse, respiro corto, dolore toracico, mal di gola, nodo alla gola)

Sintomi spiacevoli compaiono entro 20 minuti dopo aver mangiato. Il periodo può durare fino a un'ora.

Uno degli indicatori della malattia sono le manifestazioni luminose di notte, durante il sonno..

La causa comune dei suddetti sintomi è l'effetto irritante sulla mucosa dell'esofago con acido e pepsina.

Come non fare:

Ci sono consigli popolari per sbarazzarsi rapidamente del bruciore di stomaco.

Alcuni bevono soda diluita dopo aver mangiato. Qualcuno ha notato che dopo aver masticato la gomma dopo aver mangiato, i sintomi spiacevoli scompaiono. L'abbondante secrezione di saliva (che ha una reazione alcalina) aiuta a eliminare l'acido dalle pareti dell'esofago. Il bruciore di stomaco scompare.

Utilizzare tali metodi non ne vale la pena. Non saranno in grado di alleviare in modo significativo lo stato di MRGE. Un metodo più efficace è attenersi alla dieta n. 5 e consultare un medico.

Le conseguenze di GERD

Oltre a un chiaro deterioramento della qualità della vita umana, la malattia comporta minacce specifiche:

- stenosi esofagea (restringimento del lume dovuto alla formazione di tessuto cicatriziale);

- Esofago di Barrett (condizione precancerosa - la crescita di un epitelio cilindrico, insolito);

- adenocarcinoma esofago (tumore maligno).

Ragioni per lo sviluppo di GERD

Si possono distinguere due ragioni principali:

  1. L'eccesso di pressione intra-addominale su intratoracica
  2. Violazione della zona di barriera antireflusso

Quando si verifica un aumento della pressione intra-addominale?

  • con una serie di sintomi associati a malattie del tratto digestivo (stomaco, intestino, sistema biliare);
  • con l'obesità;
  • negli ultimi mesi di gravidanza.

L'aumentata acidità dello stomaco, la malattia del calcoli biliari, la colecistite cronica possono essere il fattore scatenante dell'insorgenza di reflusso gastroesofageo.

Con problemi nel sistema biliare, così come con la cistifellea rimossa, il reflusso si diffonde spesso nella regione intestinale, questo è il reflusso duodenogastroesofageo.

Torna ai motivi di GERD. Il primo è un eccesso di pressione intra-addominale rispetto a quella intratoracica. Il prossimo è un problema con la barriera stessa. La barriera tra l'esofago e lo stomaco è la barriera antireflusso naturale (sfintere esofageo inferiore e gambe del diaframma). Le attività di questi due componenti sono ottimizzate..

!! Il fallimento di uno di essi porta a violazioni!!

Quindi, le gambe del diaframma (come parte del meccanismo di bloccaggio) sono innervate dal nervo frenico. Il suo danno (durante le operazioni cardiache, ad esempio), la compressione (problemi alla colonna vertebrale, specialmente nella regione toracica) influenzano automaticamente il lavoro della barriera antireflusso.

Lo sfintere esofageo inferiore è in grado di indebolirsi, il che contribuisce alla rottura della barriera e alla decomposizione durante il flusso di fluidi negli organi vicini.

Perché sta succedendo?

- provoca una diminuzione dell'attività delle valvole, fumo, alcol, cibi piccanti, oleosi, eccessivamente caldi o freddi, abbondanza di conservanti, nitrati negli alimenti;

- un numero di farmaci (estrogeni, anticolinergici e altri) influisce negativamente sullo sfintere

- con l'età, con atrofia muscolare, lo sfintere si indebolisce.

Oltre ai motivi di cui sopra, la zona della barriera antireflusso inizia a funzionare in modo errato con una diminuzione della motilità dell'esofago, con ernie dell'apertura esofagea del diaframma e alcune altre malattie.

Aiuta con reflusso gastroesofageo

Dovrebbe essere chiaro che il più delle volte la malattia è una conseguenza della malnutrizione e dello stile di vita.

Il medico non darà una pillola magica, prescriverà solo una serie di farmaci per rimuovere temporaneamente il pericolo dell'effetto irritante della secrezione dello stomaco sull'esofago. Una volta tornati alla dieta e alla dieta precedenti, ricompaiono i sintomi della MRGE.

La medicina moderna utilizza attivamente antidepressivi nel trattamento di questa malattia, poiché è stata trovata una chiara relazione tra la manifestazione di MRGE e i disturbi della salute mentale umana.

Pertanto, l'assistenza completa con il reflusso gastroesofageo è volta a:

l'introduzione del supporto temporaneo ai farmaci

Ai primi sintomi di GERD, dovresti:

- vai su una dieta numero 5

- aderire a pasti frazionati e frequenti in piccole porzioni ogni tre ore;

- monitorare la quantità di cibo (non più dei palmi delle mani insieme);

- escludere tutti gli alimenti vietati dalla dieta n. 5 (piccante, brucia, fritto, soda, troppo freddo o caldo)

- non mangiare due o tre ore prima di coricarsi;

- fare un cuscino alto per dormire (circa 20 cm), se possibile, assumere una posizione reclinabile;

- non andare a letto subito dopo aver mangiato;

- non indossare cinture strette, dispositivi di fissaggio;

- rimuovere qualsiasi esercizio fisico con sforzo.

Farmaci per il reflusso gastroesofageo

Dopo gli esami necessari, il medico può prescrivere farmaci che riducono l'acidità di stomaco, procinetici, antiacidi, possibilmente preparati di acido ursodesossicolico, complessi vitaminici. L'obiettivo della terapia per GERD è di normalizzare l'acidità e migliorare la motilità.

Sottolineiamo che la stretta aderenza ai principi della dieta n. 5 è fondamentale nel trattamento della MRGE. Spesso, i sintomi scompaiono solo con la normalizzazione della nutrizione senza droghe.

In ogni caso, non sarai in grado di assumere costantemente farmaci, hanno una serie di effetti collaterali. Ma per seguire il regime, il volume del piatto e i prodotti che lo riempiono, puoi farlo.

Esiste un trattamento chirurgico per GERD. L'intervento si verifica estremamente raramente, solo con un fallimento prolungato del trattamento terapeutico e gravi anomalie. Inoltre, l'operazione non garantisce al paziente una cura.

Non cercare diagnosi terribili, vivere una vita piena e piena di eventi. Organizza una dieta sana senza cattive abitudini (eccesso di cibo, cibi stimolanti, cibo spazzatura). Questo non è un fine in sé, ma solo un modo di esistenza intelligente sulla terra con gioia e gratitudine.

DZHVP - l'essenza della patologia, tattiche terapeutiche

L'articolo parla della discinesia biliare - una malattia accompagnata da una violazione della loro motilità. Vengono descritte le cause e i sintomi della patologia, i metodi di trattamento..


La discinesia dei dotti biliari è di natura psicosomatica. La malattia si sviluppa di solito negli adolescenti e nelle persone di mezza età. I sintomi principali sono dispepsia e dolore nell'ipocondrio destro. Trattamento conservativo.

L'essenza della patologia

La discinesia biliare (discinesia biliare) è una malattia caratterizzata da un disturbo nel tono e nella funzione della contrazione della cistifellea e dei dotti. Il flusso irregolare della bile nel lume intestinale influisce negativamente sul lavoro del tratto digestivo e dell'intero organismo.

Le cause

Si ritiene che la causa dello sviluppo della patologia, nella maggior parte dei casi, sia lo stato mentale instabile di una persona. Numerosi fattori possono portare all'insorgenza e alla progressione della malattia. Sulla base di questo, è consuetudine suddividere la patologia in primaria e secondaria.

Le principali cause della forma primaria di DZHVP:

  • nevrosi, stress frequente;
  • violazione della dieta;
  • mancanza di attività fisica, stile di vita sedentario;
  • anomalie genetiche dei muscoli del tratto biliare.

La forma secondaria di patologia provoca varie malattie:

  • malattie croniche del tratto digestivo;
  • patologie infiammatorie della cavità addominale, del bacino e del tratto biliare;
  • ulcere allo stomaco o al duodeno;
  • disturbi ormonali;
  • infezione da elminti, giardia;
  • eccessi del collo o del corpo della cistifellea;
  • menopausa nelle donne.

Quasi tutte le ragioni di cui sopra possono innescare la comparsa della malattia nei bambini.

A seconda del volume della bile secreta, viene adottata la seguente classificazione di discinesia:

  • tipo ipocinetico: la vescica è rilassata, i dotti biliari sono rallentati, si verifica il ristagno della bile e il suo afflusso è insufficiente;
  • tipo ipercinetico: la vescica è in tono, il deflusso della bile è intenso, le sue porzioni in eccesso vengono gettate nel duodeno;
  • tipo misto - ci sono segni di entrambi i tipi di patologia.

L'incidenza della discinesia ipermotoria è più spesso osservata nei bambini e nei giovani, la forma ipocinetica è più tipica per le persone di età superiore ai 40 anni.

Sintomi

Il quadro clinico della discinesia dipende in gran parte dal tipo di malattia.

Tabella numero 1 Sintomi di diversi tipi di discinesia.

Tipo di malattiamanifestazioni
Tipo ipocineticoUn dolore sordo e doloroso e una sensazione di pienezza nell'ipocondrio destro sono caratteristici. Il paziente ha ridotto appetito, nausea, vomito, eruttazione fetida. Si notano denunce di diarrea o costipazione, flatulenza. A causa del piccolo rilascio di bile nel duodeno, si sviluppa la sindrome colestatica, manifestata dal giallo della pelle e delle mucose, oscuramento delle urine, scolorimento delle feci, prurito della pelle, aumento delle dimensioni del fegato.
Tipo ipercineticoUn forte dolore parossistico che si irradia alla spalla destra e alla scapola è accompagnato da vomito, disturbi intestinali. Ci sono lamentele dei pazienti riguardo a dolori cardiaci e palpitazioni, aumento della pressione sanguigna, mancanza di appetito. Con il progredire della malattia, si verifica una colica biliare, caratterizzata da dolore acuto al fegato, attacchi di panico, intorpidimento degli arti.
Tipo mistoIn momenti diversi sono presenti tutti i suddetti sintomi.

Esistono sintomi generali per tutti i tipi:

  • amarezza in bocca;
  • rivestimento giallo o bianco sulla lingua;
  • mal di testa;
  • irritabilità, depressione;
  • giallo della pelle;
  • debolezza generale.

La discinesia biliare è la patologia più comune del sistema biliare nei bambini. La principale manifestazione della malattia nei bambini è il dolore e la pesantezza nell'ipocondrio destro.

Con la discinesia ipermotoria, i dolori sono forti e si estendono alla parte bassa della schiena. Il tipo di malattia ipomotoria nei bambini si manifesta con dolore sordo..

Spesso, oltre al dolore, non ci sono altri segni della malattia. Sulle caratteristiche del decorso della malattia nei bambini racconta la dott.ssa Evgeny Komarovsky in questo video.

Diagnostica

Dopo aver raccolto un'anamnesi, il medico indirizza il paziente a un esame strumentale:

  1. Ultrasuoni della cavità addominale. Viene effettuato in 2 fasi. La prima volta che lo studio viene condotto a stomaco vuoto per determinare gli echi di infiammazione, deformità e calcoli nel tratto biliare. Quindi il paziente è invitato a mangiare un prodotto grasso e dopo un'ora viene effettuato un secondo esame per valutare il tasso di avanzamento della bile. Pertanto, viene determinata la forma di discinesia: ipermotore o ipomotorio.
  2. Suono duodenale. Una sonda viene inserita nel duodeno e viene prelevata una porzione di bile. Il tasso di escrezione della bile determina la forma della malattia.
  3. Colecistografia. Può essere orale o endovenoso. Il paziente prende un mezzo di contrasto all'interno o gli viene somministrato per via endovenosa, dopo di che viene eseguita la radiografia. Pertanto, viene stimato il tasso di evacuazione della bile e viene stabilita la forma della malattia..
  4. Fgds. Viene effettuato per identificare i processi patologici nel tratto digestivo, che potrebbero provocare discinesia..

Per confermare la diagnosi e identificare le malattie concomitanti, vengono eseguiti test di laboratorio:

  • test clinici generali;
  • Analisi delle urine;
  • analisi delle feci per elminti;
  • profilo lipidico.

Secondo i risultati dell'esame, dei test di laboratorio e degli studi strumentali, la diagnosi di DZhVP è approvata o confutata.

Trattamento

Trattano la discinesia con metodi conservativi. Le tattiche terapeutiche sono determinate dalla forma della malattia. Si consiglia ai pazienti di seguire una dieta, assumere farmaci prescritti.

Il rispetto del regime aiuta a migliorare il benessere generale, a liberarsi della nevrosi, ad aumentare l'efficacia di altre misure terapeutiche. Si consiglia di fornire al paziente un sonno completo di otto ore, una giornata lavorativa standard. Il sovraccarico emotivo e fisico dovrebbe essere evitato..

Dieta

Un ruolo importante nel trattamento della malattia è la dieta. I medici raccomandano una dieta di almeno 4 mesi.

In questo caso, i seguenti prodotti dovrebbero essere esclusi dalla dieta:

  • cibi piccanti, grassi, acidi, affumicati e fritti;
  • preservazione;
  • varietà grasse di pesce e carne;
  • latticini grassi;
  • pasta frolla;
  • confetteria;
  • miglio;
  • bevande alcoliche e gassate;
  • forte tè e caffè;
  • legumi;
  • funghi.

Con la discinesia ipermotoria, sono vietate salsicce, zucchero, vitello, frutta e verdura fresca, latte, pane di segale.

  • varietà magre di pesce, carne;
  • verdure fresche, cotte, bollite;
  • frutti e bacche dolci;
  • pane secco;
  • latticini a basso contenuto di grassi;
  • cereali di qualsiasi cereale tranne il miglio;
  • brodi deboli, zuppe vegetariane;
  • uova (una al giorno);
  • burro (non più di 20 grammi);
  • olio vegetale;
  • zucchero, miele, caramello, pastiglia, marmellata;
  • succhi e bevande di frutta;
  • tè o caffè con latte.

Si consiglia di stufare, cuocere, bollire, cuocere a vapore. Dovresti prestare attenzione alla dieta. Mangia almeno 5-6 volte al giorno, ogni 2 ore, in piccole porzioni..

È utile bere acqua minerale in un bicchiere mezz'ora prima di un pasto. Con il tipo ipocinetico, si consiglia acqua ad alta salinità, con ipercinetica - bassa salinità.

Trattamento farmacologico

Le medicine vengono selezionate in base al tipo di discinesia. La loro assunzione continua fino a quando i sintomi non vengono eliminati e alcuni farmaci devono essere assunti regolarmente in brevi corsi.

Tabella numero 2 Farmaci per diversi tipi di discinesia.

HypermotorHypomotor
Colecinetica (contribuisce all'eliminazione della bile) - Sorbitolo, Flamin, HolosasI coleretici stimolano la produzione di bile: allohol, colenzima
I farmaci antispasmodici rilassano i dotti - Duspatalin, No-shpaAntispasmodici - Trimedat, No-spa
Sedativi - valeriana, motherwortEnzimi pancreatici - Mezim, Creonte
Tonico - tintura di ginseng, eleuterococco

L'assunzione di tali farmaci dovrebbe essere effettuata in un periodo di 10-14 giorni, quindi fare una pausa per diversi mesi.

Tubazh

Questa procedura è raccomandata per la discinesia di tipo ipotonico. Spendilo per attacchi di esacerbazione. I tubi sono facili da fare a casa. Per fare questo, è necessario preparare una soluzione di solfato di magnesio (10 g di polvere per 100 ml di acqua calda), bere 200 ml di questa soluzione. Invece del solfato di magnesio, puoi bere un bicchiere di Essentuki 17, un bicchiere di succo di barbabietola o tuorlo d'uovo.

Quindi la persona giace sul lato destro, mettendo un termoforo nell'ipocondrio destro. Devi mentire per 30-40 minuti. I tubi vengono eseguiti una volta alla settimana, per il corso sono necessarie 6-8 procedure.

Fisioterapia

Un trattamento aggiuntivo per JVP. Sono utilizzati i seguenti metodi:

  • correnti di impulso;
  • UHF;
  • applicazioni di paraffina e ozokerite;
  • elettroforesi;
  • La doccia di Charcot;
  • bagni curativi.

Le procedure sono assegnate a ciascun paziente individualmente, a seconda del tipo di discinesia..

DZHVP - un disturbo funzionale comune del tratto biliare, che si verifica sia negli adulti che nei bambini. La mancanza di trattamento porta allo sviluppo di gravi complicanze: colecistite, pancreatite, colelitiasi. Il rispetto delle raccomandazioni del medico, l'assunzione dei farmaci necessari e la dieta migliorano significativamente la prognosi della malattia.

Domande al dottore

Soffro di una forma ipocinetica di DZhVP. Quali rimedi popolari possono essere utilizzati con questo tipo di malattia? Valentina Sh. 41, Mytishchi.

Ciao san valentino Per migliorare il deflusso della bile, i guaritori tradizionali raccomandano di prendere un cucchiaino di olio d'oliva prima di ogni pasto. Anche i decotti di piante medicinali aiuteranno:

  • menta piperita;
  • celidonia grande;
  • gemme di betulla;
  • Iperico
  • foglie di ortica;
  • tanaceto.

Con una forma ipotonica della malattia, le compresse fredde sulla zona del fegato prima di coricarsi aiuteranno. Le commissioni pronte possono essere acquistate in farmacia, il loro prezzo è basso.

MedGlav.com

Elenco medico delle malattie

Discinesia biliare Tipi, cause e trattamento della discinesia..


DISKINESIA BILIARIA.

Discinesia del tratto biliare (DZHVP) - un disturbo contrattile, capacità motoria, cambiamenti nel tono della cistifellea, dei dotti biliari e dei loro sfinteri, che porta a una violazione del deflusso della bile. Le discinesie sono principalmente di origine funzionale e molto raramente organiche.

Al centro della discinesia c'è una violazione della sequenza di contrazione e rilassamento del tratto biliare e del sistema sfintere. A seconda dell'eziologia, si distinguono i segni primari e secondari della discinesia biliare. Sintomi primari di discinesia: malattie funzionali del sistema biliare causate da un disturbo dei meccanismi regolatori neuroumorali.

La bile viene prodotta nel fegato da 0,6 a 1,5 litri al giorno. La normale produzione di bile è necessaria per la normale digestione. In primo luogo, la bile dal fegato entra nei dotti epatici e da lì attraverso il dotto biliare comune e il dotto cistico nella cistifellea. La cistifellea, contratta, in porzioni rimuove la bile nel duodeno nella zona del capezzolo del Vater. L'assunzione porzionata di bile e succo pancreatico nel duodeno è regolata dallo sfintere (anello muscolare) di Oddi.

La discinesia biliare è più comune nelle donne che negli uomini.

Tipi di discinesia biliare (DZHVP).

  • Ipotonico (diminuzione del tono dello sfintere)
  • Ipertensivo (aumento del tono dello sfintere)
  • Ipocinetico (ipomotore): riduzione della funzione motoria del tratto biliare
  • Ipercinetico (ipermotore): aumento della funzione motoria del tratto biliare

Le cause.

Cause primarie di discinesia biliare.

  • Disturbi dei meccanismi regolatori neuroumorali del tratto biliare,
  • Violazione prolungata e sistematica della dieta (alimentazione irregolare, eccesso di cibo, abitudine di mangiare molto prima di coricarsi, abuso di spezie. Alimenti grassi),
  • Distonia neurocircolatoria, nevrosi, stress,
  • Stile di vita sedentario, massa muscolare congenita sottosviluppata.


Cause secondarie di discinesia biliare.

  • Epatite virale acuta in precedenza,
  • Elminti, infezioni (giardiasi),
  • Disturbi ormonali (menopausa, irregolarità mestruali, insufficienza della ghiandola endocrina: ipotiroidismo, carenza di estrogeni, ecc.),
  • Con colelitiasi, colecistite, gastrite, gastroduodenite, ulcera peptica, enterite,
  • Malattie allergiche,
  • Processi infiammatori cronici della cavità addominale (infiammazione cronica delle ovaie, pielonefrite, colite, appendicite, ecc.),
  • Con le pieghe del collo o del corpo della cistifellea (cause organiche).

Segni clinici.

Sintomi comuni.
I pazienti lamentano debolezza, affaticamento, irritabilità, insonnia, mal di testa, tachicardia, sudorazione, freddo, estremità fredde.

Sintomi specifici.
C'è gravità, dolore nell'ipocondrio destro, la giusta regione della zona epigastrica, gonfiore, brontolio, flatulenza, eruttazione in bocca, amarezza in bocca (specialmente al mattino), aumento della salivazione, nausea, vomito, costipazione frequente, diarrea meno frequente.

La discinesia ipermotoria è caratterizzata da dolore acuto parossistico di varia intensità nell'ipocondrio destro, spesso irradiante alla scapola destra e alla spalla, amarezza in bocca e feci turbate. Gli attacchi possono provocare cibi piccanti, grassi, stress fisico, stress.
Per la discinesia ipomotoria, sono opachi, dolori doloranti, pesantezza nell'ipocondrio destro e una diminuzione dell'appetito. A causa del ristagno di bile, spesso compaiono nausea, eruttazione e costipazione. Fondamentalmente, questi sintomi compaiono 1 ora dopo aver mangiato, ma possono verificarsi indipendentemente dall'assunzione di cibo..

Nelle donne, i sintomi della discinesia si intensificano nel periodo premestruale e nei primi giorni delle mestruazioni, spesso accompagnati da nausea e vomito. La discinesia biliare negli uomini può anche portare a disfunzioni sessuali.
La manifestazione di alcuni sintomi, la loro gravità dipende dal tipo e dal grado di sviluppo della discinesia, nonché dalle malattie concomitanti, dal sistema nervoso del paziente. Una malattia nel corso degli anni può manifestarsi solo come affaticamento generale, debolezza, labilità emotiva, disagio e pesantezza nell'ipocondrio giusto, senza dolore.

La malattia si manifesta in periodi di esacerbazione e remissione. Gli attacchi sono spesso innescati da disturbi della dieta, stress, sforzo fisico, raffreddori, ecc..


complicazioni.

La discinesia prolungata della cistifellea può portare a colecistite cronica, la formazione di calcoli.


Diagnosi di discinesia della colecisti.

Anamnesi, esame del paziente.
Con una pronunciata violazione del deflusso di bile, colestasi, giallo della sclera, è possibile tegumento della pelle, la lingua può essere rivestita con una placca bianca o gialla.
La palpazione è dolorosa nella cistifellea, specialmente quando si fa un respiro profondo, così come nell'epigastrio e nella zona coledocopancreatica dello Shoffar-Rive (triangolo coledocopancreatico tra la linea mediana dell'addome e la linea tracciata dall'ombelico verso destra con un angolo di 45 g). Il fegato può essere ingrandito.

  • Ultrasuoni: determinare il volume della colecisti prima e dopo (dopo 30 minuti) la colazione coleretica. Normalmente, dopo una colazione coleretica, il volume della colecisti è ridotto del 40%.
  • Suono duodenale ai fini della ricerca e dell'analisi della bile ottenuta in porzioni
  • Metodi a raggi X: colecistografia e colangiografia.

TRATTAMENTO DELLA DISKINESIA BILITARIA.

Prima di tutto, è importante seguire una dieta terapeutica, scoprire le cause della discinesia, trattare la malattia di base.

Terapia dietetica.

Sono indicati i pasti frequenti e frazionari in piccole porzioni fino a 5-6 volte al giorno, prescritti dieta numero 5.
La dieta include alimenti che promuovono la rimozione di grasso dal fegato (merluzzo, latticini, in particolare ricotta), verdure, frutta e olio vegetale.
Nella dieta, uova, carne, brodi di pesce e funghi, sugo e zuppe, i grassi animali, ad eccezione di una piccola quantità di burro, sono limitati.

Sono esclusi:

  • cibi piccanti, fritti, bibite gassate, bevande fredde, alcool, legumi, cipolle, aglio. Tale cibo può provocare un forte spasmo del tratto biliare.

È importante mangiare sempre solo cibi caldi e freschi. I prodotti vengono consumati in forma bollita o cotta al forno. Carne e pesce possono essere cotti dopo l'ebollizione preliminare. Puoi salare il cibo normalmente (con esacerbazione, il sale è limitato).
La cena dovrebbe essere leggera, entro e non oltre 2-3 ore prima di coricarsi. Con un'esacerbazione delle malattie del fegato e della cistifellea, accompagnata da gastrite, i piatti della dieta n. 5 sono preparati in forma di purea, verdure e frutta crude, il pane nero sono esclusi dalla dieta; tutti i piatti sono al vapore o in acqua (non cuocere).

Puoi includere la crusca di frumento nella dieta, assumere con i piatti 1 cucchiaio al giorno.

Con una forma ipercinetica, i prodotti che stimolano la secrezione biliare sono limitati (carne grassa, pesce, pollame, olio vegetale, spezie, funghi, brodi, cibi affumicati, cibi gassati, ecc.). Quando si raccomanda la forma ipocinetica di verdure, frutta, burro, panna, panna acida, uova (in quantità limitata).

Terapia farmacologica.

Colagoga: coleretica e colecinetica,
antispastici,
Preparati enzimatici,
Sedativo.


Con la discinesia ipotonica vengono prescritti coleretici.

coleretici -- farmaci che stimolano la formazione della bile, aumentano la secrezione della bile e la formazione di acidi biliari. I coleretici vengono con acidi biliari (vero coleretico), sintetici, di origine vegetale.

  • Preparati contenenti acidi biliari: colenzima, allochol, holiver, lyobil, acido deidrocolico (Hologon).
  • Preparazioni di origine sintetica: nicodina, osalmide, ciclovalone
  • Preparati a base di erbe: Ziflan, Flamin (fiori di immortelle), Hofitol (foglie di carciofo), Tanacehol (tanaceto ordinario), Berberine bisolfato, Febichol (radice di curcuma), Holosas (rosa canina),
  • Le acque minerali hanno anche proprietà coleretiche.

Per la correzione del sistema nervoso autonomo Preparazioni toniche:
Estratto di eleuterococco, 20-30 gocce in mezz'ora prima dei pasti al mattino. Corso - 25-30 giorni
Tintura di ginseng, 15-25 gocce per via orale tre volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. Corso - 30-40 giorni.

Con la discinesia ipertensiva, vengono prescritti i colinocinici.

Cholekinetics - i farmaci coleretici che stimolano la funzione contrattile della colecisti e allo stesso tempo riducono la pressione e il tono del tratto biliare, lo sfintere di Oddi, hanno un effetto antispasmodico.

  • Gimekromon (Odeston), colecistochinina, solfato di magnesio, pituitrina, sorbitolo, xilitolo, mannitolo, eparabene, flacumin (foglie di scumpy), Convaflavin (erba del mughetto Estremo Oriente).

antispastici - farmaci che rilassano i muscoli del tratto biliare e degli sfinteri, riducono la pressione nel tratto biliare, riducono il dolore.

  • Platifilin, Papaverin, No-shpa, Mebeverin (Duspatalin), utilizzati in corsi per prevenire lo sviluppo di convulsioni.
  • Gli antidolorifici narcotici (ad esempio Promedol) sono usati per la sindrome del dolore pronunciata.

sedativi: Bromuri (bromuro di sodio e bromuro di potassio), tintura di erba madre, valeriana.

enzimi: Festal, Digestal, Mezim-forte, Creon-10, ecc..


Durante la remissione, senza esacerbazioni.

  • Può essere effettuato Probeless tubi a Demyanov con acqua coleretica o minerale debole con salinità media.

Xilitolo, sorbitolo, magnesio solfato (sale di Epsom).
Sciogli il farmaco in 100 ml di acqua calda e bevilo per 10-15 minuti a piccoli sorsi, durante i quali puoi camminare o sdraiarti per 30-40 minuti sul lato destro, mettendo un cuscinetto riscaldante caldo sul lato destro.
Puoi preparare tuba con acqua minerale riscaldata, acqua minerale con miele. Le bolle vengono ripetute ogni 7-10 giorni. Corso - fino a 8-10 procedure.

In caso di discinesia con tono aumentato, si raccomandano acque minerali a bassa mineralizzazione - "Slavyanovskaya", "Smirnovskaya", "Essentuki n. 4 e 20", "Narzan". L'acqua deve essere bevuta 1/2 bicchiere 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti, senza gas, riscaldato.

Con la discinesia con tono ridotto, vengono prescritte anche acque minerali di forte mineralizzazione: Essentuki N17, Jermuk, Arzni e altri. Deve anche essere bevuto 1/2 tazza 2-3 volte al giorno 30-60 minuti prima dei pasti, senza gas, quando riscaldato.

  • Bene aiuta il massaggio e l'esercizio terapeutico.
  • Si raccomanda anche un trattamento spa periodico..
  • Con il ristagno della bile, i sondaggi duodenali possono essere periodicamente prescritti per svuotare la cistifellea.
  • Fisioterapia: elettroforesi, terapia con amplipulse, bagni di paraffina, terapia laser.

Prevenzione della discinesia biliare.

Per prevenire la manifestazione di questo spiacevole disturbo, è necessario, senza indugio, trattare tutti i disturbi di natura nevrotica, evitare gravi situazioni stressanti, regolarmente, allo stesso tempo, mangiare cibo ogni giorno. Anche il normale, il sonno completo e il riposo sono più importanti..

Discinesia biliare

Il tratto biliare è un complesso sistema di escrezione biliare, compreso il dotto epatico comune, la cistifellea con lo sfintere di Lutkens, il dotto biliare comune e il dotto biliare con lo sfintere di Oddi.

Una caratteristica distintiva del processo di formazione della bile è la sua continuità.

Tuttavia, il flusso di bile nell'intestino si verifica solo durante la digestione..

Ciò è garantito dalla funzione del serbatoio della cistifellea e dalle sue contrazioni ritmiche, con il conseguente rilassamento degli sfinteri di Lutkens e Oddi.

I dipartimenti parasimpatico e simpatico del sistema nervoso autonomo, così come il sistema endocrino (ormoni gastrointestinali), che forniscono una sequenza sincronizzata di contrazione e rilassamento della cistifellea e dell'apparato dello sfintere, prendono parte alla regolazione di questo processo..

Le violazioni del sincronismo nel lavoro della cistifellea e dell'apparato dello sfintere sono alla base dei disturbi disfunzionali del tratto biliare.

Discinesia biliare

Il termine "discinesia biliare" (DZHVP) indica un complesso di disturbi del sistema biliare a causa della ridotta funzione motoria della cistifellea (GI) e dei dotti biliari in assenza dei loro cambiamenti organici..

Questa condizione è associata a una disfunzione delle fibre muscolari lisce dei dotti biliari extraepatici che evacuano la bile nel duodeno.

La discinesia biliare comprende vari tipi di cambiamenti nella funzione motoria, che non possono sempre essere strettamente divisi. La classificazione dei disturbi funzionali del tratto gastrointestinale, e in particolare i disturbi del tratto biliare, è stata rivista più volte.

Distinguere tra discinesia biliare primaria e secondaria:

La discinesia biliare primaria è relativamente rara e si osserva in assenza di alterazioni organiche della cistifellea e dei dotti biliari extraepatici. La discinesia biliare primaria prolungata può causare ristagno della bile nella cistifellea, che viola la sua stabilità colloidale e contribuisce all'insorgenza del processo infiammatorio e alla formazione di calcoli nel sistema biliare.

La discinesia biliare secondaria si riferisce a disturbi motori causati da influenze interocettive degli organi vicini, in particolare nelle condizioni di quest'ultimo.

Eziologia e patogenesi dello sviluppo della discinesia biliare:

  1. effetti riflessi (intercettazione patologica);
  2. alterazione della regolazione neuroumorale;
  3. fattori endocrini;
  4. influenze psicogene.

Le discinesie psicogene sono una manifestazione locale di nevrosi generale e sono spesso combinate con disturbi funzionali di altre parti del corpo.

Disturbi funzionali a lungo termine prima o poi portano allo sviluppo di lesioni organiche del sistema biliare.

Quindi, la discinesia biliare, in particolare ipotonica, che causa il ristagno della bile, provoca una violazione della sua stabilità colloidale, la funzione di assorbimento della vescica, l'inclusione del meccanismo di perossidazione, che comporta una catena di cambiamenti nel sistema di formazione della bile e dell'escrezione biliare, creando un circolo vizioso.

La discinesia biliare è uno dei fattori obbligatori coinvolti nella formazione della litogenesi biliare (formazione di calcoli)

Manifestazioni cliniche di discinesia biliare primaria:

  • esordio acuto della malattia;
  • corso ricorrente;
  • sintomi principali - dolore, dispepsia, manifestazioni nevrotiche.

I primi segni della malattia compaiono più spesso dopo un forte stress emotivo.

Tra i pazienti con questa patologia prevalgono le giovani donne di fisico astenico con bassa nutrizione.

Una combinazione caratteristica con disturbi ormonali (irregolarità mestruali, ipertiroidismo, ecc.).

La maggior parte dei pazienti ha pronunciato sintomi nevrotici: irritabilità, pianto, irascibilità, palpitazioni, mal di testa, ecc..

Il dolore è il sintomo principale nella discinesia biliare con localizzazione nell'epigastrio e / o nel quadrante superiore destro dell'addome:

  • il dolore dura almeno 30 minuti;
  • interrompe l'attività quotidiana, può portare al ricovero in ospedale;
  • livello amplificato o costante;
  • non ridotto dopo feci;
  • non diminuisce quando si cambia posizione;
  • non diminuisce dopo aver assunto antiacidi;
  • non ripetuto quotidianamente.

Manifestazioni cliniche di discinesia biliare secondaria

La clinica è diversificata, a causa dell'impulso interocettivo dei numerosi organi della cavità addominale.

Gli impulsi riflessi di un organo malato (stomaco, duodeno, pancreas, appendice, ecc.) Possono causare disturbi motori, secretori dell'apparato biliare, modificando il quadro clinico della malattia.

Spesso, le manifestazioni di discinesia ipercinetica del tratto biliare, in particolare con un sintomo del dolore pronunciato, dominano il quadro clinico, mascherando le manifestazioni della malattia di base.

Nella gastrite cronica, si osservano cambiamenti nel tratto biliare nel 50% dei casi.

In caso di insufficienza secretoria, si osserva discinesia biliare ipomotoria in combinazione con ipertensione sfinterica, con aumento della secrezione gastrica, discinesia biliare ipermotoria, ipotensione sfinterica.

Con ulcera peptica del duodeno con esacerbazioni frequenti e una durata superiore a 5 anni, ai pazienti viene diagnosticata una colecistite cronica con una forma prevalentemente ipotonica di discinesia della cistifellea.

I riflessi del tratto biliare quando sono colpiti causano disturbi discinetici del duodeno, manifestati in una violazione del tono e della funzione motoria dell'intestino. Molto spesso si tratta di discinesie ipertensive con gravi reazioni spastiche.

Con una piccola prescrizione di colecistite, prevale il tipo ipercinetico di discinesia, mentre la malattia progredisce, prevalgono l'ipotensione della cistifellea e l'ipocinesia dei dotti.

L'aggiunta di discinesia è un fattore aggravante che contribuisce al decorso persistente della colecistite cronica.

Diagnosi di discinesia biliare

La diagnosi di discinesia biliare si basa sui sintomi clinici, sui raggi X, sugli ultrasuoni e sul suono duodenale frazionario.

Nei pazienti con disfunzione della cistifellea primaria, un esame del sangue clinico, esami del fegato e il contenuto di enzimi pancreatici nel sangue sono spesso entro limiti normali. Con discinesia biliare sullo sfondo della patologia organica del fegato, pancreas, calcoli biliari, i cambiamenti nei parametri biochimici del sangue dipendono dalla malattia di base.

I metodi a raggi X (colecistografia, colegrafia endovenosa) forniscono informazioni sul tono della cistifellea, sulla sua concentrazione e funzione contrattile, ma non danno un'idea dello stato funzionale dell'apparato sfintere del tratto biliare extraepatico.

Il metodo di ricerca ad ultrasuoni consente di rilevare i cambiamenti nel volume della cistifellea, l'eterogeneità della cavità della cistifellea, la sua funzione contrattile, caratteristica della discinesia biliare e di escludere la componente organica del danno ad altri organi della zona epatobiliare.

Le condizioni della funzione contrattile della cistifellea sono valutate mediante colecistografia ad ultrasuoni, che consente di studiare la funzione di evacuazione motoria della cistifellea in dinamica dal momento in cui si fa colazione coleretica fino a quando la cistifellea raggiunge il suo volume originale.

Il suono duodenale consente di giudicare il tono e la motilità della cistifellea, dello sfintere BDS e dello sfintere di Lutkens. È possibile determinare la composizione batteriologica della bile.

L'epatobiliscintigrafia consente di valutare lo stato funzionale della cistifellea in base ai seguenti parametri: intensità dell'immagine della cistifellea, dimensioni e posizione; la velocità e il tempo di inizio dell'accumulo del radiofarmaco nella cistifellea; tempo e natura della rimozione del radiofarmaco nel duodeno.

Il fattore di esposizione alle radiazioni, l'impossibilità di questo studio in dinamica, l'elemento di invasività limitano le capacità diagnostiche del metodo.

Non è consigliabile condurre studi invasivi in ​​pazienti con rari episodi di dolore che non sono accompagnati da un aumento dell'attività di aminotransferasi e segni biochimici di colestasi.

Trattamento della discinesia biliare

Importante! Nel trattamento della discinesia biliare, la dieta occupa un posto speciale. Questo è un argomento grande e separato..

Supporto obbligatorio del sistema nervoso, normalizzazione del sonno e del riposo, lavoro con lo stress. È necessaria una riabilitazione completa del tratto gastrointestinale, con il ripristino di tutte le barriere. Assicurati di emulsionare la bile e migliorarne il deflusso. Creare condizioni per la formazione di acido taurocholico, che aiuta a dissolvere i calcoli di bilirubina e colesterolo. Ancora una volta scriverò nel prossimo articolo sui fosfolipidi! La terapia enzimatica proteolitica sistemica corretta è importante..

Questi sono i principi L'automedicazione è improbabile. Trova esperti.

Conferenza del nutrizionista Arkady Bibikov

Diventa il primo a commentare

lascia un commento cancella risposta

Questo sito utilizza Akismet per combattere lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti..

Esacerbazione di discinesia biliare e gastrite

Chiedo consiglio ai medici.
Ho fatto FGS un anno fa, il test Helicobacter è negativo, la bilirubina è minimizzata, non ci sono parassiti, c'è bile nello stomaco a stomaco vuoto.

1 medico con diagnosi di:
- Ipermicinesia biliare di tipo motorio,
- gastrite da reflusso di forma diffusa e non associata a HP (Helicobacter pylori),
- reflusso duodeno-gastrico 2-3 gradi,
- insufficienza cardiaca.
Il trattamento è stato prescritto: dieta, nolpase, de-nol, motilium, duspateline e HOFITOL (coleretico, che deve essere bevuto per la prevenzione 2 volte l'anno).
Il trattamento non ha aiutato molto, ho dovuto rivolgersi a un altro professionista.

2 medici hanno diagnosticato gli stessi studi:
- Colecistite cronica con discinesia biliare secondo il tipo ipotonico.
- reflusso duodeno-gastrico.
- GERD - opzione endodoscopicamente negativa
Il trattamento è stato prescritto: dieta, ultop, ursosan.
Non ho bevuto il secondo trattamento, perché dovevo bere antibiotici e dopo di loro Linex (mi sono prescritto).

Quindi, dopo aver preso completamente Linex, tutti i sintomi negativi sotto forma di gonfiore, eruttazione e bruciore di stomaco sono scomparsi all'istante. Quindi lo stomaco non ha disturbato molto, solo con un raro rutto. Ma poi è passato un anno e tutto è ricominciato, a volte se mangio grasso (molto raramente, di solito seguo una dieta) - nausea grave e vomito con bile verde. Certo, non escludo la possibilità di poter prendere un helicobacter e andare a fare un secondo FGS. Anche il posto ha avuto stress.

Domande:
1) Capisco correttamente che il mio sistema biliare non funziona bene, la bile mi viene lanciata nello stomaco e questo provoca reflusso e gastrite?
2) L'esacerbazione può essere dovuta al fatto che non ho bevuto il corso di Hofitol per la prevenzione?
3) Perché i medici hanno diagnosi diverse, a chi credere - come scoprire l'HIPO o il tipo di discinesia ipermotoria in me?
4) 1 medico ha erroneamente prescritto Hofitol, perché questo farmaco viene bevuto con discinesia HYPromotor? Bevi subito Hofitol?
5) Devo esaminare l'intestino se Linex mi ha aiutato?
6) Vale la pena andare dal medico 3 per scoprire sicuramente la verità sul tipo di discinesia?

Ci scusiamo per le molte lettere. Solo confuso riguardo agli appuntamenti. Grazie in anticipo per la tua risposta..

[Messaggio modificato dall'utente il 10/03/2013 alle 18:43]