ALT e AST sono elevati - cosa significa questo, una ripartizione degli emocromi. Trattamento in donne in gravidanza, un bambino, un adulto

Un esame del sangue è lo studio principale in base al quale il medico valuta le condizioni generali del paziente. Uno degli indicatori chiave nell'analisi sono i marker di danno epatico ALT e AST. Un aumento rispetto alla norma di questi indicatori spesso significa che il corpo sviluppa malattie che richiedono un trattamento immediato.

Indicatori di decodifica in un esame del sangue biochimico

L'ALT (il nome completo è "alanina aminotransferasi") è un enzima che si trova principalmente nei tessuti del fegato e dei reni, con l'aiuto del quale vengono intensamente prodotti lo scambio di aminoacidi alanina, un aumento dell'immunità e i linfociti. ALT.

Come ALT, AST o aspartato aminotransferase è un enzima intracellulare. L'AST è coinvolto nel trasferimento di aminoacidi aspartato. È una proteina da costruzione responsabile della sintesi di aminoacidi. L'AST è più concentrata nei tessuti del cuore, dei reni, dei muscoli e dei nervi. L'attività dell'aminotransferasi accelera la vitamina B6.

Con il normale funzionamento del corpo, le aminotransferasi praticamente non entrano nel sangue. Un aumento degli indicatori si verifica in violazione dell'integrità delle cellule in gran numero, quando il rilascio di enzimi.

L'alto contenuto dell'enzima ALT nell'analisi biochimica del sangue indica danni ai tessuti degli organi, molto spesso al fegato. Se il livello di AST supera ALT, possiamo parlare di danno miocardico.

Spesso le malattie del fegato si sviluppano in modo asintomatico. Un esame del sangue biochimico per ALT e AST è progettato per identificare prontamente anomalie nel funzionamento degli organi interni al fine di eliminare le anomalie in una fase precoce. Si consiglia di donare il sangue per ALT e AST una volta ogni 6 mesi a scopo preventivo..

Norme ematiche in uomini, donne e bambini

L'indicatore normale di ALT e AST differisce in genere e bambini di età diverse. Una leggera deviazione dalla norma delle aminotransferasi può essere una conseguenza dell'alimentazione, dell'attività fisica, dello stile di vita, dell'uso a lungo termine di determinati farmaci e non è motivo di preoccupazione.

EnzimaASTALT
Negli uominiFino a 47 unità / lFino a 45 unità / l
Tra le donneFino a 35 u / lFino a 31 unità / l
Nei bambini fino a un annoFino a 60 unità / l54 - 56 unità / l
Nei bambini sotto i 3 anni40 - 45 unità / l33 u / l
Nei bambini sotto i 6 anni29 u / l
Nei bambini di età inferiore ai 12 anniFino a 39 unità / l

I pazienti sono spesso preoccupati se ALT e AST sono elevati. Ciò significa che quante volte il risultato differisce dalla norma. Sulla patologia indicano indicatori che sono molte volte più alti del normale. Un leggero aumento si verifica con varietà di epatite virale, epatosi epatica grassa. Fino a 20 volte con processi infiammatori del fegato, cirrosi.

Con un aumento di oltre 20 volte, c'è una distruzione del fegato. In condizioni epatiche gravi, ALT raggiunge un livello critico e AST in caso di infarto del miocardio.

L'epatite viene solitamente diagnosticata con una maggiore quantità di bilirubina. Negli adolescenti, le variazioni di ALT e AST durante il periodo di crescita sono considerate normali. Anche il superamento della norma nell'infanzia non è una patologia.

Ragioni per aumentare ALT negli adulti

Poiché il contenuto di enzimi negli organi varia, il rapporto tra ALT e AST, che è chiamato coefficiente Ritis, aiuta a restringere la gamma di possibili malattie..

L'aumento dell'ALT è principalmente causato dalla compromissione della funzionalità epatica o dall'ingestione di sostanze che ne influenzano il funzionamento:

  • Bere alcol prima del test.
  • L'uso di alcuni farmaci: antibiotici, agenti antifungini, antipiretici, anticonvulsivanti.
  • Uso di droga.
  • Preparati a base di erbe.
  • Dieta malsana.
  • Esposizione a situazioni stressanti e carichi pesanti.
  • Chirurgia poco prima dello studio.
  • La presenza di tumori maligni nel fegato.
  • Chemioterapia e suoi effetti fino a 3 mesi.
  • Avvelenamento da piombo.
  • Epatite virale.
  • Epatite tossica causata dall'automedicazione, dall'uso di integratori alimentari e integratori a base di erbe.
  • Forma acuta di pancreatite.
  • Infiammazione del miocardio.
  • Infarto miocardico.
  • Ostruzione e compressione del dotto biliare.
  • colestasi.
  • Emocromatosi: una malattia ereditaria del fegato.
  • Cirrosi epatica.
  • Distrofia muscolare.

Ragioni per aumentare AST negli adulti

Il superamento di AST su ALT è più comune nelle malattie cardiache:

  • Infarto miocardico acuto. Le probabilità aumentano in 2-3 giorni.
  • Lesioni cardiache.
  • Miocardite.
  • Distruzione del tessuto cardiaco.
  • Miosite - infiammazione dei muscoli.
  • Epatite di vari tipi.
I livelli di ALT e AST sono elevati in vari tipi di epatite.
  • Danno epatico tossico.
  • La presenza di tumori maligni del fegato.
  • metastasi.
  • Cirrosi parziale.
  • Danni al fegato causati dall'uso prolungato di alcol o dall'uso di grandi quantità.
  • Ampio danno muscolare.
  • Flusso sanguigno epatico compromesso.
  • Danni alla mucosa intestinale.
  • Malattia di Wilson-Konovalov - una malattia ereditaria del metabolismo del rame.
  • L'ipertiroidismo è una malattia ormonale caratterizzata da un aumento della funzione tiroidea..
  • colestasi.
  • Sindrome da compressione prolungata, danno meccanico.
  • Obesità.

Ragioni per alti tassi durante l'infanzia

ALT e AST sono elevati: ciò che ciò significa nei bambini dipende dall'età e dai processi ormonali. Prima dello studio, il bambino viene esaminato, viene considerata la presenza di lamentele.

L'aumento del livello di enzimi nell'analisi del bambino indica principalmente:

  • vari danni al fegato;
  • forma virale cronica o acuta di epatite;
  • patologie congenite del tratto biliare o del fegato;
  • malattia metabolica;
  • ipossia epatica;
  • celiachia - danno alla mucosa dell'intestino tenue;
  • danno al fegato con sostanze o droghe tossiche;
  • la presenza di malattie virali;
  • malattie del sangue;
  • basso contenuto di potassio;
  • trombosi;
  • mononucleosi;
  • condizioni patologiche del cuore;
  • cardiopatia;
  • ostruzione del dotto biliare;
  • distrofia muscolare;
  • polimiosite;
  • malattia ipofisaria;
  • la presenza di tumori maligni;
  • infarto renale;
  • conseguenze della cardiochirurgia.

La decodifica dell'analisi del bambino è diversa dalla decodifica per gli adulti.

Cosa significa alta gravidanza?

Durante la gravidanza, si verificano cambiamenti nel corpo della donna, che possono essere espressi in un cambiamento nei risultati del test. Ciò è principalmente dovuto a un cambiamento nel background ormonale. Un leggero aumento del livello dei coefficienti ematici all'inizio della gravidanza o nel 3 ° trimestre non è una patologia.

Se gli indicatori non si normalizzano nel tempo, possiamo parlare di malattie del cuore, fegato o compromissione del funzionamento. Il fegato può essere influenzato dalla compressione causata dalla crescita fetale. La pressione sugli organi porta anche al ristagno della bile, che aumenta ALT e AST.

La gravidanza può causare esacerbazione di malattie croniche. È necessario prestare attenzione alle condizioni della donna. Se avverti mancanza di respiro, debolezza, scolorimento della pelle o dolore addominale, dovresti immediatamente fare un'analisi e determinare la causa del malessere.

La comparsa di gravi lesioni e ustioni provoca anche un aumento del livello di enzimi nel sangue.

Oltre alle condizioni gravi, le prestazioni sono influenzate dall'uso di determinati farmaci. In assenza di ovvi motivi, ALT e AST elevati indicano che il carico sul corpo della donna è eccessivo. In questo caso, è necessaria una consegna urgente. Se la condizione è stabile, una donna incinta viene osservata in ospedale.

Se gli indicatori sono elevati con la bilirubina normale

Insieme ad ALT e AST, aumentano altri indici epatici. Ciò significa che con le patologie epatiche, la bilirubina sarà aumentata. La bilirubina è uno dei componenti principali della bile. Un aumento della bilirubina è associato a danno epatico o alterata pervietà del dotto biliare. La norma della bilirubina con un aumento di altri indicatori elimina la probabilità di malattie del fegato.

Quanto è grave la riduzione dell'attività ALT e AST

Qualsiasi cambiamento nel livello di ALT e AST indica una violazione nel corpo. La riduzione degli indicatori è possibile con una grave forma di danno epatico, cirrosi, necrosi estesa, cancro, infezioni genito-urinarie e mancanza di vitamina B6. Carenza particolarmente acuta di vitamina osservata nelle donne in gravidanza.

Ogni singolo caso deve essere esaminato da un medico, in quanto l'automedicazione porterà a un peggioramento della condizione. Una diminuzione di ALT e AST nella necrosi indica una diminuzione del numero di cellule sane ed è un pericolo per la salute. La carenza di vitamina B6 sarà sostituita dal cibo: noci, legumi, cereali, latticini, carne, pesce.

Indicazioni per l'analisi: sintomi

Un esame del sangue biochimico per ALT e AST è principalmente prescritto per sospette condizioni patologiche. La presenza di sintomi indica la gravità della malattia..

Poiché un aumento del livello di aminotransferasi è principalmente associato a malattie del fegato e del cuore, i sintomi più comuni delle patologie sono i seguenti:

  • dolore addominale;
  • pesantezza nell'ipocondrio destro;
  • ingiallimento della pelle, proteine ​​dell'occhio, mucosa;
  • debolezza prolungata, aumento della fatica - segni di miocardite;
  • condizioni causate da intossicazione;
  • nausea e vomito senza causa;
  • scarso appetito
  • violazione del tratto gastrointestinale: diarrea, flatulenza, eruttazione;
  • scolorimento dei movimenti intestinali;
  • prurito
  • dispnea;
  • dolore al cuore;
  • dolore agli arti;
  • emorragia.

In altri casi, ALT e AST elevati significano compromissione dell'integrità ossea o muscolare. Queste condizioni possono essere ovvie o asintomatiche, ma recenti lesioni suggeriscono che i tassi saranno aumentati..

Il monitoraggio del livello di ALT e AST viene effettuato come misura preventiva nei pazienti con diabete mellito, sovrappeso e predisposizione alle malattie del fegato durante la gravidanza. L'analisi è anche prescritta come un modo per controllare il trattamento con farmaci che colpiscono il fegato..

Come prepararsi per un test ALT e AST

Per analisi, il sangue viene prelevato da una vena. ALT e AST sono soggetti a influenze esterne..

Affinché i fattori esterni non influenzino il risultato dell'analisi biochimica, il paziente deve seguire le raccomandazioni per preparare la procedura:

  • Lo studio viene effettuato al mattino..
  • Prima dell'analisi, è vietato consumare prodotti alimentari per 8 - 10 ore, bere acqua non gassata.
  • È necessario astenersi da bevande alcoliche, fumare e assumere farmaci almeno una settimana prima della procedura. Se non riesci a smettere di assumere i farmaci, dovresti informarne il medico..
  • Per evitare il microtrauma del tessuto muscolare, si consiglia di limitare l'attività fisica da 2 a 3 giorni prima dell'analisi.
  • Limitare il numero di prodotti lattiero-caseari.
  • Non mangiare cibi grassi. Non cambiare completamente la dieta.
  • Non fumare prima dell'analisi.
  • Devi venire in anticipo, non avere fretta. Si consiglia di sedersi in silenzio per 10 minuti prima della procedura..
  • Proteggiti dalle condizioni stressanti, non essere nervoso prima dell'analisi.
  • Non sottoporsi a esami radiografici il giorno prima della procedura.

Cosa fare con tassi elevati

I risultati dell'analisi sono pronti, ALT e AST aumentati. Cosa significa questo se la condizione è pericolosa e quale sequenza di azioni dirà al medico che è stato coinvolto nella decodifica. Per determinare un modo efficace per normalizzare il livello di enzimi, è necessario prima identificare la causa della condizione.

Per fare questo, il medico prescrive ulteriori studi su fegato, cuore e altri organi:

  • test per vari tipi di epatite virale;
  • test per tipi autoimmuni di epatite;
  • analisi per la malattia di Wilson;
  • contenuto di ferro per emocromatosi;
  • biopsia epatica;
  • analisi del sangue ripetuta;
  • tomografia computerizzata, ultrasuoni, ECG.

Oltre a un ulteriore esame, è necessario adottare misure per non aggravare la condizione:

  • rinunciare all'alcool;
  • bilanciare l'alimentazione;
  • Evitare le radiazioni
  • trascorrere più tempo in un ambiente ecologico.

A seconda della gravità della malattia, ricovero o monitoraggio.

Trattamento medico

Con un cambiamento di ALT e AST, è possibile il trattamento farmacologico dei sintomi della malattia. Tuttavia, l'automedicazione aggraverà la condizione, solo i farmaci prescritti da un medico possono essere assunti.

  • Con l'epatite autoimmune, vengono prescritti Dufalac e farmaci antivirali.
  • Quando i cambiamenti nel livello degli enzimi sono associati a malattie del fegato, vengono prescritti epatoprotettori - farmaci che aiutano a ripristinare la struttura delle cellule del fegato. I preparati enzimatici eliminano l'infiammazione.
  • Il magnesio è prescritto per mantenere il normale funzionamento del muscolo cardiaco..
  • In caso di rottura dei muscoli, il medico può raccomandare farmaci che accelerano la sintesi proteica e la rigenerazione cellulare. I preparati di calcio aiutano a ripristinare l'integrità ossea.
  • Per rafforzare il sistema immunitario, è possibile utilizzare farmaci antinfiammatori o interferoni. Una volta soppresso il processo di infezione, inizia la riparazione cellulare.
  • Gli attacchi di dolore acuto vengono soppressi con analgesici.

Oltre alle medicine, puoi chiedere al tuo medico di integratori a base di erbe che stimolano il fegato.

Rimedi popolari per abbassare il livello degli indicatori

Le modifiche sono minori, ma comunque ALT e AST sono elevati. Cosa significa questo in un caso particolare, rivelerà ulteriori ricerche. I rimedi popolari non dovrebbero sostituire i farmaci e la supervisione medica.

Tuttavia, ci sono decotti e infusi, il cui uso, con un leggero aumento, normalizza il funzionamento degli organi interni e riduce il livello di aminotransferasi:

  1. Infuso di erbe in patologie epatiche. Mescolare e macinare 20 g di celidonia, 40 g di immortelle, 40 g di iperico. Addormentarsi in un thermos, aggiungere 1,5 litri. l'acqua ha portato a ebollizione. Pronto da mangiare dopo 12 ore. Bere per 2 settimane 4 volte al giorno. L'infusione favorisce la rigenerazione delle cellule del fegato.
  2. Infusione per malattie cardiache. Su un bicchiere di acqua bollente 1 cucchiaino. Adone. Lasciare caldo per 2 ore. Assumi a stomaco vuoto per 1 cucchiaio. l qualche cucchiaio al giorno per 2 settimane.
  3. Infuso di dente di leone. Con una capacità di 0,5 litri. Metti i fiori, versa 150 ml. Vodka. Assumere dopo 24 ore ogni giorno 2 cucchiai. l 3 volte. Durata del trattamento da 2 a 3 settimane.
  4. Infuso di cardo mariano. Macina i semi, inforna 1 cucchiaino. 250 ml. Lasciare caldo per 20 minuti. Sforzo. Bere 3 settimane 2 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Il brodo viene bevuto lentamente. Indicazioni: epatite, malattia del fegato.
  5. Brodo di mais. Asciugare e macinare i peli di mais. 1 cucchiaino 200 ml. acqua bollente. Lasciare fermentare per 15 minuti. Prendi 1 tazza 2 volte al giorno per 3 settimane.

Funzionalità ad alta potenza

Una corretta alimentazione è una parte essenziale del trattamento..

Devono essere rispettate le seguenti regole:

  1. La dieta dovrebbe consistere principalmente in alimenti vegetali ricchi di nutrienti. Questo purificherà il fegato dalle tossine e accelererà il recupero cellulare..
  2. Bevi la gelatina per colazione.
  3. Mangia verdure fresche e frutta di diversi colori.
  4. Per diversificare la dieta di carne magra, pesce. L'alto contenuto di grassi rende più difficile la funzionalità epatica.
  5. Limitare la quantità di sale negli alimenti. Il sale trattiene il fluido nel corpo, causando gonfiore.
  6. Rispettare la dieta: non mangiare troppo e non morire di fame.
  7. Mangia cibi preparati al momento..
  8. Masticare accuratamente.
  9. Arricchisci la dieta con proteine: cereali, uova, latticini.
  10. Evita i cibi fritti cotti nel burro.
  11. Limitare il consumo di prodotti trasformati: conserve, salsicce.
  12. Limitare il consumo di bevande gassose.
  13. Non includere cibi ad alto contenuto di sale nella dieta..
  14. Escludere le bevande alcoliche. L'alcool contiene tossine che causano danni al fegato durante la filtrazione..
  15. Mantenere l'equilibrio idrico: bere acqua pulita senza gas, tè verde.
  16. Cena almeno 2 ore prima di coricarsi con cibi leggeri.
  17. Molta attenzione dovrebbe essere prestata alla vitamina B6. Si trova in soia, banane, noci, spinaci, avocado, fegato.
  18. Mangia più vitamina D. La vitamina D protegge il fegato dai danni e normalizza la sua funzione. Fonti naturali - mele, ortaggi a foglia, latticini, zucchine, funghi, ostriche, fegato di merluzzo. Una frutta o verdura al giorno è sufficiente per ottenere una dose giornaliera di vitamina..

Oltre ai cambiamenti nella dieta, devi anche aderire a uno stile di vita sano. Smetti di fumare e evita anche l'intossicazione passiva. È necessario aderire alla routine quotidiana, per quanto possibile per trascorrere del tempo all'aria aperta. L'esercizio fisico moderato rafforzerà il corpo.

Al fine di escludere la possibilità di processi infiammatori, si consiglia di avere un partner sessuale permanente.

La violazione degli indicatori in un esame del sangue spesso ti fa riconsiderare la tua dieta e stile di vita. Per rimanere in salute, ALT e AST dovrebbero essere controllati periodicamente. Ciò non significa che le misure dovrebbero essere prese solo con livelli crescenti di enzimi. Non è necessario attendere fino a quando il corpo indica lo sviluppo di patologie. Puoi iniziare a monitorare te stesso ora.

Video su ALT e AST elevati e metodi di normalizzazione

Maggiori informazioni su ALT e AST:

Specialista sull'aumento di AST e ALT:

ALT nel sangue

Cosa mostra ALT nel sangue?

L'alanina aminotransferasi o ALT abbreviato è un enzima endogeno speciale. È incluso nel gruppo di transferasi e un sottogruppo di aminotransferasi. La sintesi di questo enzima avviene intracellulare. Una quantità limitata di esso entra nel flusso sanguigno. Pertanto, quando l'analisi biochimica mostra un aumento del contenuto di ALT, ciò indica la presenza di una serie di deviazioni nel corpo e lo sviluppo di gravi malattie. Spesso sono associati alla distruzione di organi, che porta a un forte rilascio dell'enzima nel sangue. Di conseguenza, viene potenziata anche l'attività dell'alanina aminotransferasi. È difficile stabilire l'estensione della necrosi o il grado di danno alle malattie dei tessuti in base a questo, poiché la specificità dell'organo non è caratteristica.

L'alanina aminotransferasi si trova in molti organi umani: reni, muscolo cardiaco, fegato e persino muscolo scheletrico. La funzione principale dell'enzima è lo scambio di aminoacidi. Agisce come catalizzatore per il trasferimento reversibile di alanina da un amminoacido ad alfa-chetoglutarato. Come risultato del trasferimento del gruppo amminico, si ottengono acidi glutammici e piruvici. L'alanina nei tessuti del corpo umano è necessaria, in quanto è un aminoacido che può rapidamente trasformarsi in glucosio. Pertanto, è possibile ottenere energia per il cervello e il sistema nervoso centrale. Inoltre, tra le importanti funzioni dell'alanina vi è il rafforzamento del sistema immunitario, la produzione di linfociti, la regolazione del metabolismo degli acidi e degli zuccheri.

La più alta attività di alanina aminotransferasi è stata rilevata nel siero di sangue negli uomini. Nelle donne, i processi che coinvolgono l'enzima procedono più lentamente. La massima concentrazione si osserva nei reni e nel fegato, seguita da muscoli scheletrici, milza, pancreas, globuli rossi, polmoni, cuore.

A cosa serve l'analisi??

La più grande quantità di transferasi si trova nel fegato. Questa osservazione viene utilizzata per rilevare malattie di questo organo che non presentano sintomi esterni. L'ALT, a differenza di molti altri componenti considerati nell'analisi biochimica del sangue, è stato studiato in modo più completo. Pertanto, con il suo aiuto è possibile identificare anche problemi minori nel corpo. In alcuni casi, la quantità di ALT viene confrontata con il volume di altri elementi nel sangue. Questo ci consente di trarre conclusioni sulla presenza di patologie..

Ad esempio, viene spesso utilizzato un enzima come aspartato aminotransferasi o AST. Viene anche sintetizzato a livello intracellulare e una quantità limitata entra nel flusso sanguigno. La deviazione dal contenuto di aspartato aminotransferasi stabilito in medicina, come nel caso dell'alanina aminotransferasi, è una manifestazione di deviazioni nel funzionamento di alcuni organi. Il quadro più completo della natura della patologia consente di ottenere una correlazione delle quantità contenute di entrambi gli enzimi. Se c'è un eccesso della quantità di alanina aminotransferasi rispetto all'aspartato aminotransferasi, ciò indica la distruzione delle cellule del fegato. I livelli di AST aumentano nettamente negli stadi successivi della malattia di questo organo, come la cirrosi. Quando il livello di aspartato aminotransferasi supera il contenuto di alanina aminotransferasi, si osservano problemi ai muscoli cardiaci.

Confermare la presenza della malattia e il grado di danno d'organo consentire ulteriori metodi diagnostici. Tuttavia, ALT è un indicatore accurato, in alcuni casi può anche essere usato per determinare lo stadio della malattia e suggerire possibili varianti del suo sviluppo.

Quando viene assegnata un'assegnazione ALT?

La quantità di alanina aminotransferasi è determinata come parte di un esame del sangue biochimico generale. Spesso viene prescritto un solo tipo di esame, quando non è necessario utilizzare metodi aggiuntivi. Sono testati per ALT. Ciò è dovuto alla specializzazione selettiva dei tessuti dell'enzima..

La quantità di alanina aminotransferasi per problemi al fegato aiuta a identificarli anche prima della comparsa del sintomo più caratteristico - ittero. Pertanto, il medico prescrive un test ALT molto spesso al fine di verificare la presenza di danni a questo importante organo a seguito dell'assunzione di farmaci o altre sostanze tossiche per il corpo. Viene anche condotto uno studio per sospetta epatite. È necessario un test ALT se si hanno sintomi come affaticamento e debolezza. Perde l'appetito, spesso si sente nausea, trasformandosi in vomito. Macchie gialle sulla pelle, dolore e disagio nell'addome, ingiallimento delle proteine ​​oculari, feci chiare e urine scure - tutto ciò può essere un segno di malattia epatica. In tali casi, è necessaria questa analisi..

L'ALT può essere confrontato con l'AST per ulteriori informazioni sulle cause del danno epatico. Questo viene fatto se il numero di enzimi è significativamente più alto del normale. Il rapporto tra AST e ALT è noto in medicina come coefficiente de Ritis. Il suo valore normale è compreso tra 0,91 e 1,75. Se questo indicatore diventa più di 2, viene diagnosticata una lesione del muscolo cardiaco, procedendo alla distruzione dei cardiomiociti. L'infarto miocardico è anche possibile. Il coefficiente de Ritis, non superiore a 1, indica malattie epatiche. Inoltre, più basso è il valore dell'indicatore, maggiore è il rischio di un risultato avverso.

L'analisi ALT può essere utilizzata non solo come metodo diagnostico, ma anche durante il trattamento. Ciò consente di determinare la dinamica della malattia e identificare i miglioramenti o il peggioramento del paziente. È necessario un test ALT se sono presenti fattori che contribuiscono alla malattia del fegato. Questi includono l'abuso di bevande alcoliche o droghe che distruggono le cellule d'organo. Se viene superata la normale quantità di alanina aminotransferasi nel sangue, vengono prescritti altri farmaci. Assicurati di controllare la quantità di ALT se il paziente è stato in contatto con pazienti con epatite o ne ha avuto di recente, ha il diabete ed è in sovrappeso. Alcune persone hanno una predisposizione alle malattie del fegato. Mostra anche l'analisi ALT.

Quando viene utilizzato, viene utilizzato il sangue venoso o capillare. Per ottenere risultati affidabili, è necessario seguire alcuni requisiti. Innanzitutto, non mangiare 12 ore prima della consegna e non bere alcolici in una settimana. Anche una piccola quantità di cibo può influenzare significativamente il risultato. In secondo luogo, entro mezz'ora prima dell'analisi, smetti di fumare, non preoccuparti, evita lo stress morale e fisico. I risultati sono generalmente pronti un giorno dopo la consegna.

La norma di ALT nel sangue di uomini e donne

Alanina aminotransferasi (ALT o ALAT) - enzimi marcatori per il fegato.

Aspartato aminotransferasi (AST o AsAT) - enzimi marcatori per il miocardio.

La quantità di enzima alanina aminotransferasi nel sangue viene misurata in unità per litro.

ALT (ALAT) nei bambini

L'ALT nei bambini varia a seconda dell'età:

Nei neonati fino a 5 giorni: ALT non deve superare 49 U / L. (AST fino a 149 unità / litro.)

Per i bambini fino a sei mesi, questa cifra è più alta - 56 unità / l.

All'età di sei mesi a un anno, la quantità di ALT nel sangue può raggiungere 54 unità / l

Da un anno a tre - 33 U / l, ma gradualmente diminuisce la quantità normale dell'enzima nel sangue

Nei bambini da 3 a 6 anni, il limite massimo è di 29 unità / l.

A 12 anni, il contenuto di alanina aminotransferasi dovrebbe essere inferiore a 39 U / L

Nei bambini sono consentite lievi deviazioni dalla norma. Ciò è dovuto a una crescita irregolare. Nel tempo, la quantità di enzima nel sangue dovrebbe stabilizzarsi e avvicinarsi alla normalità.

ALT (ALAT) negli adulti

Norma per gli uomini

Norma per le donne

fino a 45 unità / litro (0,5 - 2 μmol)

fino a 34 unità / litro (0,5 - 1,5 μmol)

28-190 mmol / L (0,12-0,88)

28-125 mmol / L (0,18-0,78)

Gradi di potenziamento degli enzimi

Gradi di potenziamento degli enzimi

Quali malattie aumentano AST e ALT?

Facile - 1,5-5 volte;

Media - 6-10 volte;

Alta - 10 volte o più.

Infarto miocardico (più AST);

Epatite virale acuta (più ALT);

Danno epatico tossico;

Tumori e metastasi maligni nel fegato;

Insufficienza muscolare scheletrica (sindrome da incidente)

Ma i risultati dell'analisi su ALT spesso risultano essere lontani dagli standard stabiliti. Ciò può essere dovuto non solo alla presenza di processi infiammatori nel corpo, ma anche ad altri fattori. L'aumento del contenuto di alanina aminotransferasi può essere innescato dall'assunzione di aspirina, warfarin, paracetamolo e contraccettivi orali nelle donne. Pertanto, il medico deve essere consapevole dell'uso di tali farmaci prima di eseguire un test ALT. Effetti simili hanno farmaci a base di valeriana ed echinacea. Risultati di analisi inaffidabili possono essere causati da una maggiore attività motoria o iniezioni intramuscolari..

L'ALT è elevata nel sangue

La quantità di alanina aminotransferasi nel sangue è considerata aumentata se supera la norma stabilita, specialmente di decine e, in alcuni casi, centinaia di volte. A seconda di ciò, viene determinata la presenza della malattia. Con un aumento del livello di ALT di 5 volte, è possibile diagnosticare l'infarto del miocardio, se raggiunge 10-15 volte, possiamo parlare del deterioramento delle condizioni del paziente dopo l'attacco. Anche il valore del coefficiente de Ritis cambia verso l'alto.

L'epatite provoca un aumento dell'ALT nel sangue di 20-50 volte, distrofia muscolare e dermatomiosite - di 8. A proposito della cancrena, la pancreatite acuta è indicata superando il limite superiore dell'indicatore di 3-5 volte.

Forse non solo un aumento del contenuto di alanina aminotransferasi nel sangue. La sua quantità troppo bassa è associata a una mancanza di vitamina B6, che fa parte di questo enzima, o a complessi processi infiammatori nel fegato.

Qual è l'aumento di ALT??

Un aumento di ALT indica l'insorgenza di processi infiammatori nel corpo. Possono essere causati dalle seguenti malattie:

Epatite. Questa malattia infiammatoria del fegato può essere presentata in diverse forme. Per l'epatite cronica o virale, un eccesso di livelli ematici di alanina aminotransferasi è trascurabile. Con l'epatite A, l'analisi ALT offre l'opportunità di identificare l'infezione in anticipo. La quantità dell'enzima nel sangue aumenta una settimana prima che compaiano le prime manifestazioni esterne della malattia sotto forma di ittero. L'epatite virale o alcolica è accompagnata da un pronunciato aumento di ALT.

Cancro al fegato. Questo tumore maligno si forma spesso in pazienti con epatite. L'analisi sull'ALT in questo caso è necessaria sia per la diagnosi della malattia, sia per decidere su una decisione operativa. Quando il livello di alanina aminotransferasi è significativamente più alto del normale, la chirurgia potrebbe non essere possibile, poiché esiste un alto rischio di varie complicanze.

Pancreatite La presenza di questa malattia è anche indicata dal livello di ALT. La sua quantità aumentata indica un'esacerbazione della pancreatite. L'analisi ALT per i pazienti con tale diagnosi dovrà essere periodicamente effettuata per tutta la vita. Ciò contribuirà a evitare attacchi della malattia e monitorare l'avanzamento del trattamento..

Miocardite. Si manifesta nelle lesioni del muscolo cardiaco. I suoi sintomi principali sono mancanza di respiro, affaticamento rapido del paziente e aumento del contenuto di ALT nel sangue. Per diagnosticare questa malattia, viene determinato il livello di AST e quindi viene calcolato il coefficiente de Ritis.

Cirrosi. Questa malattia è pericolosa in quanto per lungo tempo potrebbe non avere sintomi pronunciati. I pazienti si stancano rapidamente, si sentono stanchi. Meno comuni sono i dolori al fegato. In questo caso, la cirrosi può essere determinata dall'aumentato contenuto di ALT nel sangue. La quantità di enzima nel sangue può superare la norma di 5 volte.

Infarto miocardico. Questa malattia è una conseguenza di una violazione del flusso sanguigno, con conseguente necrosi tissutale del muscolo cardiaco. In caso di infarto cardiaco semplice, il livello di ALT aumenta leggermente rispetto a AST, tuttavia, può essere utilizzato per determinare l'attacco..

Ragioni per aumentare ALT

Assunzione di una serie di preparati medicinali o erboristici: barbiturici, statine, antibiotici;

uso frequente di fast food prima di fare un test ALT;

bere meno di una settimana prima del prelievo di sangue;

inosservanza delle regole di base per l'analisi, inclusa la sterilità della procedura;

aumento dello stress emotivo o fisico;

effettuando poco prima dell'analisi del cateterismo del muscolo cardiaco o di altri interventi chirurgici;

steatosi: una malattia manifestata nell'accumulo di cellule adipose nel fegato, che si verifica più spesso nelle persone in sovrappeso;

necrosi di un tumore maligno;

assunzione di sostanze stupefacenti;

avvelenamento da piombo del corpo;

la mononucleosi è una malattia infettiva che si manifesta con cambiamenti nella composizione del sangue, danni al fegato e alla milza;

L'ALT è elevato durante la gravidanza

Nelle donne, la quantità di alanina aminotransferasi è limitata a 31 unità / litro. Tuttavia, nel primo trimestre di gravidanza, è possibile un leggero eccesso di questo valore. Questo non è considerato una deviazione e non indica lo sviluppo di alcuna malattia. In generale, il livello di ALT e AST dovrebbe essere stabile durante la gravidanza..

Un leggero aumento del numero di enzimi in questo gruppo si osserva con la gestosi. In questo caso, sono lievi o moderati. La gestosi è una complicazione che si verifica nella tarda gravidanza. Le donne avvertono debolezza, vertigini e nausea. Hanno la pressione alta. Maggiore è la deviazione di ALT dalla normalità, più procede la gestosi grave. Questo è il risultato di un carico eccessivo sul fegato, che non riesce a far fronte..

Come abbassare l'ALT nel sangue?

È possibile ridurre il contenuto di alanina aminotransferasi nel sangue eliminando la causa di questo fenomeno. Poiché le malattie del fegato e del cuore diventano il fattore più comune nell'aumentare l'ALT, è necessario iniziare con il loro trattamento. Dopo un ciclo di procedure e l'assunzione dei farmaci appropriati, viene ripetuto un esame del sangue biochimico. Con un trattamento adeguato, i livelli di ALT dovrebbero tornare alla normalità..

A volte vengono usati farmaci speciali per abbassarlo, come hefitol, heptral, duphalac. Dovrebbero essere prescritti da un medico e l'ammissione è sotto la sua supervisione. La maggior parte dei farmaci presenta controindicazioni che devono essere considerate prima di iniziare il trattamento. Tuttavia, tali agenti non eliminano la causa sottostante dell'aumento di ALT. Qualche tempo dopo l'assunzione dei farmaci, il livello dell'enzima può cambiare di nuovo. Pertanto, è necessario contattare uno specialista qualificato che effettuerà la diagnosi corretta e prescriverà il trattamento appropriato.

Formazione scolastica: Istituto medico di Mosca I. M. Sechenov, specialità - "Affari medici" nel 1991, nel 1993 "Malattie professionali", nel 1996 "Terapia".

Alanina aminotransferasi (ALT)

L'alanina aminotransferasi (ALT) è un enzima che si trova in tutte le cellule del corpo, principalmente nel fegato e nei reni, meno di esso nel cuore e nei muscoli. Normalmente, l'attività ALT nel sangue è molto bassa. Con problemi al fegato, l'enzima viene rilasciato nel flusso sanguigno, di solito prima della comparsa di sintomi caratteristici come l'ittero. A questo proposito, ALT è spesso usato come indicatore di danno epatico..

Glutammato piruvato transaminasi, siero glutammato piruvato transaminasi, GGPT.

Sinonimi inglese

Alanina aminotransferasi, Transaminasi glutammico-piruvica sierica, SGPT, Alanina transaminasi, Rapporto AST / ALT.

Test cinetico UV.

Unità / L (unità per litro).

Quale biomateriale può essere utilizzato per la ricerca?

Sangue capillare venoso.

Come prepararsi allo studio?

  • Non mangiare per 12 ore prima dell'analisi.
  • Elimina lo stress fisico ed emotivo 30 minuti prima dello studio..
  • Non fumare per 30 minuti prima dello studio..

Panoramica dello studio

L'alanina aminotransferasi (ALT) è un enzima presente principalmente nelle cellule del fegato e dei reni e in quantità notevolmente inferiori nelle cellule cardiache e muscolari. Nelle persone sane, l'attività del sangue è bassa, la norma ALT è bassa. Quando le cellule del tessuto epatico sono colpite, ALT viene rilasciato nel flusso sanguigno, di solito prima della comparsa di sintomi caratteristici come l'ittero. A questo proposito, l'attività di questo enzima viene utilizzata come indicatore di danno epatico. Insieme ad altri studi che svolgono gli stessi compiti, l'analisi ALT fa parte dei cosiddetti test di funzionalità epatica..

Il fegato è un organo vitale che si trova nella parte in alto a destra della cavità addominale. Partecipa all'implementazione di molte importanti funzioni corporee: l'elaborazione di nutrienti, la produzione di bile, la sintesi di proteine, come i fattori della coagulazione del sangue, e scompone anche composti potenzialmente tossici in sostanze sicure.

Una serie di malattie porta a danni alle cellule del fegato, che contribuisce ad un aumento dell'attività dell'ALT..

Molto spesso, viene prescritto un test ALT per verificare se il fegato è danneggiato durante l'epatite e assumere farmaci o altre sostanze tossiche per questo organo. Tuttavia, ALT non riflette sempre solo danni al fegato, l'attività di questo enzima può aumentare con malattie di altri organi..

AST e ALT sono considerati i due indicatori più importanti di danno epatico, sebbene ALT sia più specifico di AST. In alcuni casi, AST viene confrontato direttamente con ALT e viene calcolato il loro rapporto (AST / ALT). Può essere usato per identificare le cause di danno epatico..

A cosa serve lo studio??

  • Per rilevare danni al tessuto epatico con epatite virale e tossica, altre malattie. Tipicamente, viene prescritto un test ALT insieme a un test di aspartato aminotransferasi (AST)..
  • Per monitorare l'efficacia del trattamento delle malattie del fegato.

Quando è programmato uno studio?

  • Con sintomi di malattia epatica:
    • debolezza, stanchezza,
    • perdita di appetito,
    • nausea,
    • dolore addominale e gonfiore,
    • ingiallimento della pelle e proteine ​​dell'occhio,
    • urine scure, feci chiare,
    • prurito.
  • Se ci sono fattori che aumentano il rischio di malattie del fegato:
    • epatite precedente o recente esposizione all'infezione da epatite B.,
    • consumo eccessivo di alcol,
    • predisposizione ereditaria alle malattie del fegato,
    • assumere farmaci che possono danneggiare il fegato,
    • sovrappeso o diabete.
  • Regolarmente durante tutto il processo di trattamento per determinarne l'efficacia.

Cosa significano i risultati??

Valori di riferimento (norma ALT per uomini, donne e bambini):

Età, genere

Valori di riferimento

Ragioni per una maggiore attività ALT:

  • infezioni virali (attività ALT eccessivamente elevata - più di 10 volte la norma - si osserva, ad esempio, nell'epatite acuta; nell'epatite cronica, di solito supera la norma di non più di 4 volte);
  • assumere farmaci o altre sostanze tossiche per il fegato;
  • malattie che rallentano il flusso di sangue al fegato (ischemia);
  • ostruzione del tratto biliare, cirrosi (generalmente dovuta a epatite cronica o blocco del tratto biliare) e tumore del fegato (moderato aumento di ALT).

Nella maggior parte delle malattie del fegato, l'attività ALT è maggiore dell'attività AST, quindi il rapporto AST / ALT sarà basso. Tuttavia, ci sono alcune eccezioni: epatite alcolica, cirrosi e danni muscolari.

  • Iniezioni intramuscolari, nonché un'intensa attività fisica possono aumentare l'attività di ALT nel corpo.
  • In alcuni pazienti, l'assunzione di integratori alimentari può causare danni al fegato e, di conseguenza, un aumento dell'attività ALT. Pertanto, è necessario informare il medico curante non solo su tutti i farmaci assunti, ma anche sugli integratori alimentari. Inoltre, l'uso frequente di fast food può portare a un lieve aumento dell'attività dell'ALT attraverso danni al fegato; in caso di normalizzazione della nutrizione, l'attività ALT ritorna normale.

Chi prescrive lo studio?

Medico generico, terapista, gastroenterologo, specialista in malattie infettive, ematologo, endocrinologo, chirurgo.

Dati ALT e AST in un esame del sangue

Pubblicato da Content il 03/03/2017 Aggiornato il 17/10/2018

Il contenuto di questo articolo:

Un esame del sangue è un importante criterio diagnostico, in base ai suoi risultati il ​​medico può dire molto non solo sulle condizioni generali del paziente, ma anche sulla salute di organi specifici. In particolare, l'analisi biochimica può parlare del fegato, se si considerano attentamente i suoi parametri e. Soffermiamoci su di loro in modo più dettagliato..

Aspartate Aminotransferase (AST)

Una sostanza è un enzima che promuove il trasporto di aminoacidi all'interno del corpo umano. L'AST (sinonimi) è presente nelle cellule di tutto l'organismo, ma la maggior parte si osserva nel fegato e nel cuore, un po 'meno nei tessuti muscolari, nei reni, nella milza e nel pancreas. Le funzioni dell'enzima comprendono anche la partecipazione alla produzione di bile, la produzione delle necessarie strutture proteiche, la conversione dei nutrienti e la scomposizione dei composti tossici. La norma delle condizioni del sangue fornisce una quantità minima dell'enzima nel flusso sanguigno, con un cambiamento nel livello, si può assumere una patologia grave. I cambiamenti nel valore di AsAT sono noti prima dei sintomi specifici delle malattie.

Aumento di tasso

Un livello elevato di AST è osservato nell'uomo se sono presenti i seguenti fenomeni:

  • Patologia epatica (dall'epatite alla cirrosi e al cancro);
  • Disturbi nel lavoro del cuore (infarto, insufficienza del ritmo cardiaco);
  • Trombosi di grandi vasi;
  • Apparizioni di siti di necrotizzazione (cancrena);
  • Lesioni (danni meccanici ai muscoli), ustioni.

I motivi di un basso aumento dell'AST possono indicare un'attività fisica significativa o la recente iniezione o l'uso orale di un farmaco, un vaccino o vitamine..

Declino dell'indicatore

Il valore diagnostico non è solo un livello aumentato di AST, ma anche una sua diminuzione. Le rotture del fegato sono chiamate la causa più comune della condizione, ma il valore può fluttuare verso il basso durante la gravidanza o la mancanza di vitamina B6, che è coinvolta nel trasporto di aspartato.

Valore normale

La velocità del livello ACAT varia a seconda della metodologia di ricerca. I risultati ottenuti con vari metodi di determinazione non possono essere confrontati tra loro. Si noti che il sistema di prova è indicato dal laboratorio nel modulo di analisi. Ciò significa anche che ogni laboratorio ha i suoi valori di riferimento, che possono differire dagli standard accettati in altri laboratori..

Risultato AU 680

Per i bambini di età inferiore a un mese, il tasso di ASAT è di 25–75 unità per litro. Nei pazienti più anziani (fino a 14 anni), l'intervallo medio è 15-60.

Negli uomini e nelle donne adulti, la norma è diversa:
Per gli uomini - 0-50.
Per le donne - 0–45.

Risultato di Cobas 8000

L'indicatore AsAT viene anche conteggiato per un litro di sangue e viene misurato in unità arbitrarie:

EtàIl limite superiore dello standard AST / AsAT / AST per il sistema Cobas 8000
fino a 1 anno58
1–4 anni59
5-7 anni48
8-13 anni44
14-18 anni39
Uomini adulti39
Donne adulte32

Alanina aminotransferasi (ALT)

ALT (sinonimi), come l'AST, è un enzima, ma l'alanina aminotransferasi è responsabile del movimento dell'amminoacido alanina da una cellula all'altra. Grazie all'enzima, il sistema nervoso centrale riceve energia per il suo lavoro, l'immunità viene rafforzata e i processi metabolici vengono normalizzati. La sostanza è coinvolta nella formazione dei linfociti. Normalmente, ALT è presente nel sangue in piccole quantità. La più alta concentrazione dell'enzima si osserva nei tessuti del fegato e del cuore, un po 'meno - nei reni, nei muscoli, nella milza, nei polmoni e nel pancreas. Un cambiamento nel contenuto di ALAT nel sangue si osserva in gravi malattie, ma può anche essere una variante dello stato normale.

Aumento di tasso

Con un esame del sangue biochimico, AlAT può essere aumentato a causa delle seguenti patologie:

  • Danno al fegato e alle vie biliari (epatite, cirrosi, cancro, ostruzione);
  • Intossicazioni (alcoliche, chimiche);
  • Malattie del cuore e dei vasi sanguigni (ischemia, infarto, miocardite);
  • Malattia del sangue
  • Lesioni e ustioni.

L'ALT può aumentare dopo aver assunto farmaci, mangiato cibi grassi o fast food, iniezioni intramuscolari.

Declino dell'indicatore

In un esame del sangue biochimico, si può osservare una diminuzione di ALAT, ciò indica una mancanza di vitamina B6 coinvolta nel trasporto di alanina o gravi patologie epatiche: cirrosi, necrosi e altri.

Valore normale

Come l'AST, l'ALT nel sangue è determinata da diversi metodi, il laboratorio lo indica sotto forma del risultato dell'analisi. Gli studi condotti con metodi diversi non possono essere confrontati tra loro.

Risultato AU 680

Nei bambini di età inferiore a un mese, la norma ALAT è di 13–45 unità per litro di sangue.

Nei bambini di età superiore a un mese e negli adulti, i valori di ALT normali variano in base al sesso:

  • Uomini - da 0 a 50 unità;
  • Donne - da 0 a 35 unità.

Risultato di Cobas 8000

Secondo questo sistema di test, il valore della norma dell'indicatore dipende dall'età e dal sesso della persona:

EtàIl limite superiore della norma ALT / ALAT / ALT secondo Cobas 8000
fino a 1 anno56
1–7 anni29
8-18 anni37
Uomini adulti41
Donne adulte33

Quando è programmato uno studio

Il medico può prescrivere un'analisi biochimica per esaminare il livello degli enzimi AST e ALT se vi sono segni di danno epatico o per alcuni fattori che possono influenzarne il funzionamento..

Sintomi comuni di malattia epatica:

  • Perdita di appetito;
  • Casi di vomito;
  • La presenza di sentimenti di nausea;
  • Dolore all'addome;
  • Feci di colore chiaro;
  • Colore scuro dell'urina;
  • Una tinta giallastra delle proteine ​​degli occhi o della pelle;
  • La presenza di prurito;
  • Debolezza generale;
  • Fatica.

Fattori di rischio per danno epatico:

  • Abuso di alcool;
  • Epatite o ittero;
  • La presenza di patologia epatica in parenti stretti;
  • L'uso di farmaci potenzialmente tossici (steroidi anabolizzanti; anti-infiammatori, anti-tubercolosi, farmaci antifungini; antibiotici e altri);
  • Diabete;
  • Obesità.

L'analisi per gli enzimi AsAT e AlAT può essere effettuata per valutare l'efficacia del trattamento (se il livello elevato diminuisce gradualmente, diagnosticano l'effetto positivo della terapia farmacologica).

Caratteristiche diagnostiche

Ai fini diagnostici, è importante non solo il fatto di modificare i parametri ematici di AsAT e AlAT, ma anche il grado del loro aumento o decremento, nonché il rapporto tra il numero di enzimi tra loro. Per esempio:

L'infarto del miocardio è indicato da un aumento di entrambi gli indicatori (AST e ALT) nell'analisi di 1,5-5 volte.

Se il rapporto AST / ALT è compreso nell'intervallo 0,55-0,65, possiamo assumere l'epatite virale nella fase acuta, superare il coefficiente di 0,83 indica un decorso grave della malattia.

Se il livello di AST è molto più alto del livello di ALT (il rapporto AcAT / AlAT è molto maggiore di 1), l'epatite alcolica, i danni muscolari o la cirrosi possono essere la causa di tali cambiamenti..

Per eliminare gli errori, il medico dovrebbe anche valutare altri parametri del sangue (nel caso della patologia epatica, questa è la dissociazione della bilirubina aminotransferasi). Se esiste un aumento del livello di bilirubina in un contesto di diminuzione del livello degli enzimi in questione, si assume una forma acuta di insufficienza epatica o ittero subepatico.

Regole per il superamento di un esame del sangue biochimico

Il mancato rispetto delle regole di preparazione all'analisi può portare a risultati consapevolmente falsi, il che comporterà la necessità di un ulteriore esame e una lunga procedura per chiarire la diagnosi. La preparazione comprende diversi punti principali:

  1. La consegna del materiale viene effettuata a stomaco vuoto al mattino;
  2. Escludere cibi grassi, piccanti, alcool e fast food il giorno prima di dare il sangue;
  3. Non fumare mezz'ora prima della procedura;
  4. Escludere lo stress fisico ed emotivo la sera prima e la mattina prima del prelievo di sangue;
  5. Non assumere il materiale immediatamente dopo radiografia, fluorografia, fisioterapia, ecografia o esame rettale;
  6. È necessario informare il medico di tutti i farmaci, vitamine, integratori alimentari e vaccinazioni prima della nomina di uno studio biochimico.

La diagnosi delle malattie in base ai risultati di un esame del sangue è un processo complesso che richiede la disponibilità di conoscenze pertinenti, quindi l'interpretazione dei risultati deve essere affidata a medici qualificati.