Indicatori di un esame del fegato: come effettuare un'analisi

Analisi biochimiche da una vena

Il fegato è l'organo più importante del corpo umano. I medici lo chiamano un laboratorio, un filtro. Ciò è pienamente giustificato, poiché è responsabile di molti processi biochimici, la sintesi di enzimi, la cui attività determina le condizioni generali del fegato, rivela possibili malattie. Per determinare ciò, viene eseguito un esame del sangue del fegato..

È la diagnosi, secondo Prokishechnik, fatta dopo aver eseguito un'analisi dei test epatici che aiuterà a rilevare la malattia in modo tempestivo, curarla e aggiornare le cellule epatiche colpite.

Un'analisi simile è prescritta per i pazienti che lamentano gravità o dolore nell'ipocondrio destro. Prima di condurre l'analisi, il paziente deve soddisfare alcuni requisiti in modo che la testimonianza ottenuta sia la più veritiera, ma ne parleremo più avanti.

In quali casi è prescritta un'analisi biochimica

quando fare l'analisi

Un esame come un esame del sangue biochimico non è prescritto a tutti i pazienti. Questo dovrebbe essere preceduto da determinati eventi, i sintomi dovrebbero essere presenti. Può essere:

  • abuso prolungato di alcol;
  • trattamento farmacologico di altre malattie;
  • epatite;
  • aumento del ferro nel sangue;
  • diabete mellito, obesità o altre malattie endocrine;
  • patologia epatica;
  • violazioni della struttura epatica rilevate mediante esame ecografico;
  • malattie precedentemente trasferite;
  • gravidanza;
  • assunzione commissione medica.

Come vengono testati gli esami del fegato?

come prepararsi per l'analisi

Se il paziente si lamenta, quando studia l'anamnesi e sulla base delle ipotesi personali del medico, al paziente viene prescritto un esame del sangue per gli esami del fegato, dopo di che il medico può confermare o confutare le sue ipotesi. Per ottenere dati affidabili, secondo Prokishechnik.ru, il paziente deve soddisfare alcuni requisiti:

  1. Non bere alcolici per 48 ore;
  2. Per lo stesso periodo, abbandona i cibi piccanti, fritti e grassi;
  3. Un'analisi deve essere fatta a stomaco vuoto o non prima di otto ore dopo aver mangiato;
  4. Se possibile, rifiuta di assumere farmaci (in particolare quelli associati al fegato o alla cistifellea) o avvisa il medico se ciò non è possibile.

I medici non raccomandano di sovraccaricare fisicamente il corpo prima di superare il test. L'analisi è presa da una vena e i risultati possono essere pronti in circa sei ore.

Decrittazione di indicatori di analisi

Esistono esami del fegato, la cui norma è presentata nella tabella:

Confrontando questo con i risultati di laboratorio, il medico curante fa una diagnosi e prescrive il trattamento. Dovrebbe essere chiaro che ogni indicatore indica cosa indicano gli esami del fegato, la cui interpretazione è presentata di seguito.

Norme e deviazioni da esse

L'efficacia dell'analisi può essere valutata solo se la procura nota, se il paziente ha soddisfatto tutti i requisiti prima di effettuare l'analisi. Il fegato risponde in modo abbastanza sensibile a qualsiasi aspetto negativo, quindi gli indicatori potrebbero non corrispondere alla realtà.

Se il medico curante è in grado di determinarlo, i test dovranno essere ripetuti. Inoltre, i campioni di fegato possono essere prelevati più volte per determinare i cambiamenti nel fegato durante il trattamento..

Proteine ​​totali

La tabella proposta fornisce una ripartizione dell'analisi e le deviazioni consentite dalla norma. Le proteine ​​sono la base del plasma sanguigno e delle cellule del corpo. Eventuali deviazioni indicano che si è verificato un grave malfunzionamento o una malattia nel corpo. Se gli indicatori sono aumentati, ciò può indicare malattie come:

  • cirrosi epatica;
  • epatite;
  • malattia della cistifellea;
  • danno al fegato, incluso parassitario.

Albume

La principale, più importante proteina prodotta dal fegato. Se la biochimica mostra una diminuzione, questo conferma la presenza delle malattie sopra elencate. Se gli indicatori cambiano verso l'alto, il medico può suggerire che il paziente ha disidratazione.

La bilirubina

Una sostanza pigmentata, l'aspetto di un campo di decadimento dell'emoglobina. I suoi indicatori sono i più importanti. Questo processo si verifica proprio nel fegato. La medicina distingue tre frazioni di questo componente:

Se lo studio ha mostrato una deviazione in una di queste frazioni, ciò indica la presenza di gravi alterazioni patologiche nel corpo umano, nel fegato o nei dotti biliari.

Le deviazioni verso l'alto indicano danni al fegato con elminti, epatite, cirrosi, ittero. Inoltre, è possibile un aumento degli indicatori con malattie oncologiche del fegato e della cistifellea.

Un enzima, è anche chiamato transaminasi, che si trova nei muscoli del cuore e del fegato, che è coinvolto nel metabolismo degli aminoacidi. Se il campione ha mostrato una deviazione verso l'alto, ciò indica un cambiamento nei tessuti di questi organi. Può essere:

  • malattia cardiovascolare;
  • cirrosi;
  • epatite;
  • neoplasie maligne;
  • intossicazione;
  • intossicazione da alcol;
  • la presenza di elminti.

Inoltre, se il test ha mostrato una deviazione, ciò indica una violazione della circolazione sanguigna, una mancanza di vitamina B6, insufficienza renale.

Questo enzima entra nel flusso sanguigno durante la distruzione delle cellule del fegato. Una deviazione significativa, afferma Prokishechnik.ru, indica gravi alterazioni patologiche nel fegato e in altri organi umani. Al fine di identificare l'organo interessato, il medico utilizza il rapporto tra AST e ALT. La norma di questo rapporto varia da 0,8 a 1. Se è troppo alta, ciò conferma gravi malattie del sistema cardiovascolare. A bassi tassi - patologia epatica.

Fosfatasi alcalina

Un enzima coinvolto nel metabolismo dell'acido fosforico nei dotti biliari. Le deviazioni dalla norma indicano disordini metabolici che si verificano non solo nel fegato, ma, come osserva Prokishechnikru, in tutto il corpo. In presenza di varie malattie, gli indicatori sono sottovalutati. Se si sospetta una patologia nel fegato, i risultati possono solo essere elevati..

amilasi

Proteine ​​prodotte dal fegato. Le percentuali ridotte indicano la presenza di malattie infiammatorie nel fegato, non escludendo la presenza di elminti. L'aumento si verifica durante la disidratazione.

Un indicatore che viene usato raramente.

Un esame del sangue biochimico rappresenta un'intera gamma di studi volti a identificare una malattia per una diagnosi accurata e un trattamento adeguato di una persona. Ma anche con tutta la complessità di tale esame, il medico curante può avere dubbi su tale diagnosi. In questo caso, secondo Prokishechnik, è possibile effettuare un test del timolo. Ciò contribuirà a valutare lo stato funzionale del fegato e le sue capacità proteico-sintetiche. Se il test è positivo, allora è garantita l'epatite, la malattia di Botkin, la cirrosi o la malaria.

La fattibilità dell'analisi

La gravità della malattia viene determinata mediante un esame del fegato. Tutti gli indicatori di questa analisi possono essere considerati solo in combinazione. Uno alla volta non daranno un quadro chiaro. Molti pazienti, dopo aver studiato tali informazioni, avendo a portata di mano i dati delle analisi, iniziano a farsi prendere dal panico prematuramente. La diagnosi finale, come PrOkishechnik.ru vuole notare, può essere ascoltata solo dalla bocca di un medico professionista.

Non sottoporre il fegato a prove serie sotto forma di malnutrizione e alcol. È abbastanza per lei che entra nel corpo dall'ambiente. Prodotti biologici, uno stile di vita sano e attivo aiuteranno questo corpo a rimanere in buona salute per molti anni..

Test epatici: come prendere e indicatori di norma

Il fegato è uno degli organi vitali del corpo umano. Pertanto, al fine di ottenere un quadro completo del suo lavoro, vengono eseguiti esami del fegato. È questo test che aiuta a determinare la presenza di una malattia pericolosa, nonché il grado di danno d'organo..

Quali sono gli esami del fegato

Gli esami del fegato funzionali sono esami del sangue biochimici e di radionuclidi che mostrano un quadro completo del deflusso di bile, danno cellulare, infiammazione e danni alla struttura degli organi. I test epatici sono, a prescindere da cosa, il test principale per determinare la grave patologia del fegato e il suo funzionamento.

Cosa è incluso nei test di funzionalità epatica:

  • ALT,
  • AST,
  • GGT,
  • Fosfatasi alcalina,
  • bilirubina diretta, indiretta, comune,
  • proteine ​​comuni,
  • albume.

Cambiamenti nella concentrazione di enzimi, loro eccesso o diminuzione rispetto allo standard - questo è il sintomo principale dei disturbi nel corpo umano.

Indicazioni per l'appuntamento

Non tutte le persone prendono regolarmente esami del sangue, esami del fegato. Ma ci sono una serie di sintomi che diventano precursori di pericolose malattie degli organi. Questi includono:

  • Giallo di occhi e pelle.
  • Dolore nella parte destra nella parte inferiore delle costole.
  • Frequente sensazione di nausea.
  • Sensazione di amarezza in bocca.
  • Febbre inspiegabile.

Questi non sono tutti i sintomi sulla base dei quali il medico può programmare un esame per ottenere una conta epatica accurata. Ad esempio, può essere un peso corporeo elevato, diabete, epatite, alcolismo, ecc. Con l'epatite, gli esami del fegato sono generalmente i test più importanti..

Ragioni per l'aumento

Perché aumentano i test di funzionalità epatica? Molte malattie e farmaci possono influenzare la composizione del sangue. Ma i motivi principali del loro aumento sono i seguenti:

  • epatite dei gruppi A, B, C, D,
  • prendendo statine,
  • insufficienza cardiaca,
  • obesità,
  • alcool.

Oltre a loro, influenzano anche:

  • celiachia,
  • emocromatosi,
  • cancro al fegato,
  • pancreatite,
  • ipotiroidismo,
  • La malattia di Wilson,
  • mononucleosi e altri.

Se i risultati dell'esame sono deviati dallo standard, ma non ci sono sintomi visibili della malattia, l'esame deve essere ripetuto.

Come fare gli esami del fegato

Come fare i test del fegato in dettaglio dirà al medico curante. Ma ci sono regole uniformi per la preparazione di un esame del sangue biochimico per gli esami del fegato.

Come eseguire esami del fegato da un adulto:

  • La donazione di sangue per esami del fegato è raccomandata a stomaco vuoto. Si consiglia di osservare una dieta per circa un giorno prima di superare il test.
  • Prima di donare il sangue, è meglio riposare un po '(20-25 minuti).
  • Il giorno prima del test, non dovresti bere alcolici, farmaci, impegnarti in un'intensa attività fisica.

Quando si passa un test per gli enzimi epatici ai bambini, i medici raccomandano al bambino di bere 150-200 ml di acqua per mezz'ora.

Norme per uomini e donne

I test epatici, l'analisi della decodifica della norma e la sua deviazione sono diversi negli uomini, nelle donne e nei bambini. Per un maschio, i risultati del fegato in un esame del sangue possono differire con l'assunzione di cibi molto grassi di fronte a lui.

Norm Alt e Ast degli esami del fegato nelle donne da 4 a 49 (4-46), negli uomini da 4 a 34 (4-30).

La bilirubina è comune per le donne e per gli uomini lo standard è lo stesso da 3,4 a 17. Lo stesso vale per la bilirubina diretta da 0 a 3,3 e la bilirubina indiretta da 2,4 a 13,4. L'albumina varia da 34 a 49. ALP da 31 a 116. Proteine ​​totali da 64 a 84. La GGT nelle donne da 2 a 54 anni, negli uomini da 4 a 37 anni. Anche un'elevata conta ematica epatica nelle persone con malattie renali è considerata normale. Test di funzionalità epatica elevati indicano la presenza di patologie.

Quando si esamina la norma di un'analisi biochimica del fegato, è necessario tenere conto della presenza di varie malattie croniche del paziente, dei farmaci che utilizza, nonché della sua età e sesso. Per le donne che non hanno ancora partorito, la norma degli esami del fegato è diversa durante la gravidanza e l'allattamento. Certo, tutto è individuale, ma vale ancora la pena conoscere i valori dei normali indicatori dei test di funzionalità epatica. Dopotutto, se l'emocromo aumenta, è necessario consultare immediatamente uno specialista.

Decifrare i risultati

Emocromo epatico biochimico può dirti di molte malattie. Molto spesso, viene emessa una direzione per il loro passaggio per sospetta malattia epatica o per tracciare quelli esistenti.

I più elementari sono 4 criteri in base ai quali il medico determina la patologia: ALT, AST, fosfatasi alcalina, GGT. Per questo, il paziente dona sangue per gli esami del fegato, decifrando i suoi risultati dice molto.

Ad esempio, se i test epatici di ALT e AST-gamma sono sopravvalutati, allora ci sono danni alle cellule del fegato, presenza di epatite o una malattia autoimmune. A volte i risultati sono alti a causa dell'uso di farmaci epatotossici. L'alto livello di ematotest dei test epatici di fosfatasi alcalina e GGT suggerisce che c'è un ristagno della bile. Di solito la ragione di ciò è un blocco dei percorsi per eliminare la bile con elminti o per un'altra ragione.

I test di funzionalità epatica della bilirubina aiutano a stabilire se il ristagno o il danno. E se vengono aggiunti test epatici di ALT e AST, allora c'è un grave danno alle cellule dell'organo. Se gli indicatori epatici dell'analisi del sangue biochimica sono aumentati di diversi punti (fosfatasi alcalina, idroclorotiazide, bilirubina), questo è un segnale sulla possibile comparsa di colestasi. Se l'albumina e le proteine ​​totali rientrano nei limiti standard, viene stabilita la funzionalità epatica. Una riduzione di questo indice indica errori..

I test epatici mostrano patologie non solo in un adulto, ma anche in un bambino. Sulla base di una scarsa conta epatica, il medico può prescrivere un esame aggiuntivo e fare ipotesi iniziali sulla malattia e ulteriori trattamenti..

Test epatici nei bambini

Vengono eseguiti esami del fegato nei bambini, come negli adulti da una vena, nei neonati e nei neonati dal tallone. Nei neonati e nei bambini, la norma degli esami del fegato è diversa.

I dati del risultato sono influenzati da età, altezza, sesso e ormoni del bambino. Quando il bambino cresce, allora eventuali patologie congenite e anomalie ritornano gradualmente alla normalità. Certo, che negli adulti lo standard è considerato una deviazione nei bambini e viceversa.

Prima dell'esame, è necessario informare il medico di tutti i medicinali che la madre prende (in caso di allattamento al seno) e il bambino. E anche, quando è stato l'ultimo pasto.

Quando si esaminano i risultati, vengono utilizzati quasi tutti gli indici, come negli adulti:

  • ALT. Un aumento o una diminuzione di questo coefficiente è la presenza di una malattia della cistifellea e del tratto biliare, nonché danni all'organo stesso.
  • AST. Un aumento di questo enzima segnala un malfunzionamento dei muscoli dello scheletro, del sangue, del cuore e del fegato.
  • GGT. Un aumento di questo enzima fornisce informazioni sulla patologia del fegato, una diminuzione è il malfunzionamento della tiroide.
  • Fosfatasi alcalina. Un aumento è un segno di malattia renale, ossea, epatica e biliare, ma una diminuzione è l'anemia e la mancanza di ormoni sessuali nell'adolescenza.
  • Bilirubina. L'aumento fornisce informazioni sulla presenza di ittero, malattie cardiache e problemi con il ritiro della bile.

Gli standard per i bambini sono i seguenti:

  • AST - fino a 6 mesi (21-69), fino a 12 mesi (14-59),
  • ALT - fino a 1 settimana (48), fino a 12 mesi (53), da 1 a 3 anni (32), da 3 a 6 anni (28), da 6 a 15 anni (38),
  • bilirubina totale - fino a 12 mesi (14-66), da 12 a 17 mesi (3.3-20.6),
  • GGT - fino a 6 settimane (19-199), fino a 12 mesi (4-58), fino a 15 anni (4-21),
  • AL - fino a 6 settimane (69-369), fino a 12 mesi (79-469), da 1 a 10 anni (64-359), da 10 a 15 anni (79-439).

Tassi di gravidanza

Durante la gravidanza, un elevato test epatico può segnalare gravi malattie gravi che possono colpire non solo la madre, ma l'intera gravidanza e l'ulteriore sviluppo del bambino.

Nelle diverse fasi della gravidanza, i coefficienti sono normali..

Ad esempio, durante il 1o trimestre:

  • ALT (31), AST (30), GGT (35), fosfatasi alcalina (39-139), albumina (31-49), bilirubina totale (3.3-21.5), bilirubina diretta (0-7.8), bilirubina indiretta (3.3-13.6), proteine ​​totali (62-82).

Durante 2 trimestri:

  • ALT (30), AST (29), GGT (35), fosfatasi alcalina (39-139), albumina (27-55.7), bilirubina totale (3.3-21.5), bilirubina diretta (0-7, 8), bilirubina indiretta (3.3-13.6), proteine ​​totali (62-82).

Durante 3 trimestri:

  • ALT (30), AST (29), GGT (35), fosfatasi alcalina (39-139), albumina (25.5-66), bilirubina totale (3.3-21.5), bilirubina diretta (0-7, 8), bilirubina indiretta (3.3-13.6), proteine ​​totali (61-82).

Un aumento della fosfatasi alcalina nel secondo trimestre è consentito fino a 191 e nel terzo - fino a 239.

Durante la gravidanza, spesso accade che molti indici di test aumentino, ma questo non è motivo di preoccupazione. In medicina, questa si chiama sindrome di Gilbert, che è una malattia congenita e non presenta rischi per la salute del bambino..

Cosa fare in caso di deviazioni dalla norma

E se i test del fegato non fossero corretti? L'importante è non deprimersi subito. Solo uno specialista può aiutare a determinare la causa di tali deviazioni. In ogni caso, non automedicare, soprattutto in caso di gravidanza.

Quindi puoi danneggiare in modo significativo lo sviluppo e la salute del futuro bambino. Il motivo della deviazione dalla norma dei test può essere solo nell'uso di cibi grassi immediatamente prima della consegna. La consegna ripetuta di campioni aiuterà a dissipare o confermare ancora i guasti esistenti nel corpo.

I medici raccomandano una dieta per ottenere risultati più affidabili e non ottenere test di funzionalità epatica elevati..

video

Esami del sangue: LIVER WORK (proteine ​​totali / bilirubina / fosfatasi alcalina / AST / ALT).