Aumento dell'ALT nel sangue: cause e trattamento

L'alanina aminotransferasi (ALT) è una sostanza speciale coinvolta nel metabolismo degli aminoacidi. Di solito si trova in organi come fegato, cuore e reni..

La penetrazione di questo enzima nel flusso sanguigno è la prova della presenza di un processo patologico. Cosa significa e quali disturbi sono associati saranno descritti più avanti nell'articolo..

Nella maggior parte dei casi, l'alanina aminotransferasi è elevata nelle malattie che colpiscono il fegato. Tuttavia, la possibilità di patologia e altri organi vitali non è esclusa.

La concentrazione di ALT nel sangue è un importante indicatore diagnostico che determina la posizione e la gravità della patologia.

Le principali funzioni di ALT

Questo enzima è importante per la salute. Grazie ad esso, vengono eseguiti processi metabolici, che aiutano a rafforzare il sistema immunitario, forniscono al corpo la riserva di energia necessaria, nonché la produzione di linfociti.

Tutti i processi avvengono all'interno delle cellule con un piccolo rilascio dell'enzima nel flusso sanguigno..

A causa del processo distruttivo che si verifica nelle cellule del fegato e in altri organi colpiti dalla malattia, ALT penetra nel sangue in grandi quantità. La sua presenza, superando i valori ammessi, diventa un indicatore importante per la diagnosi di alcune malattie.

La presenza di alanina aminotransferasi è caratteristica di organi come:

  • il fegato, dove la sua concentrazione è massima;
  • muscolo cardiaco;
  • polmoni;
  • reni
  • pancreas.

Questo diventa un prerequisito per un esame approfondito proprio di questi organi quando vengono rilevati alti livelli di ALT in un esame del sangue biochimico.

Indicazioni per l'analisi

Un aumento di ALT in un esame del sangue segnala non solo la patologia in questi organi. Indica anche la possibilità di altre malattie..

Ecco perché viene valutata la biochimica del sangue. L'analisi rivela deviazioni, diventa parte integrante delle misure preventive, un modo efficace per diagnosticare gravi malattie del fegato, del miocardio e del pancreas.

Questo studio diventa obbligatorio quando si osservano cambiamenti patologici nel fegato che si verificano a seguito dell'assunzione di farmaci, epatite e avvelenamento con sostanze tossiche..

Un esame del sangue biochimico è prescritto in caso dei seguenti sintomi:

  • intenso dolore nell'ipocondrio destro;
  • giallo della pelle e della sclera oculare;
  • feci schiarenti e urine scure;
  • mancanza di appetito;
  • debolezza generale.

Il rilevamento tempestivo di elevati livelli di ALT consente di eliminare tali segni facendo una diagnosi accurata e prescrivendo un adeguato ciclo di trattamento.

Altri sintomi

Oltre alle manifestazioni sopra elencate, che indicano un alto livello di ALT nel sangue, ci sono sintomi che si manifestano a seconda della lesione di un particolare organo:

  1. Fegato. I disturbi sono accompagnati da manifestazioni dolorose sotto le costole giuste, un cambiamento nel colore della pelle e nel giallo degli occhi. L'epatite virale si verifica su uno sfondo di temperatura corporea elevata. La cirrosi è caratterizzata dall'accumulo di liquido nella cavità addominale, le cosiddette vene del ragno appaiono sulla pelle.
  2. Un cuore. Il sintomo principale dell'infarto del miocardio è il dolore intenso nell'area del torace, che si estende alla zona sottoscapolare, al braccio sinistro e alla mascella. Il ritmo cardiaco è rotto, si verifica mancanza di respiro, la pressione diminuisce. Debolezza generale, brividi.
  3. Pancreas. Nausea, vomito ricorrente, dolore acuto o doloroso allo stomaco, gonfiore, debolezza.

Se c'è un processo oncologico, oltre a questi segni, c'è una forte perdita di peso e perdita di forza.

Diagnostica

L'identificazione di un alto livello di enzimi in combinazione con le manifestazioni elencate consente di diagnosticare rapidamente le malattie, il che aumenta significativamente l'efficacia del trattamento.

Per la ricerca, il sangue da una vena viene prelevato al mattino a stomaco vuoto. L'affidabilità dei risultati dipende dalla preparazione preliminare del paziente con l'implementazione di semplici regole:

  • l'ultimo pasto entro e non oltre 8 ore prima del campionamento del biomateriale;
  • esclusione dell'alcool e cessazione del fumo;
  • limitazione dell'esercizio.

Nel caso dell'uso di farmaci dovrebbe informare il medico.

Solo se questi requisiti sono soddisfatti, le analisi saranno accurate, il che consentirà di effettuare una diagnosi accurata.

Decrittazione dell'analisi

Va notato che quando si decodificano i risultati, vengono ancora presi in considerazione i valori di un enzima come AST. Secondo la scala del coefficiente Ritis, considerando il rapporto di questi enzimi, gli indicatori fino a 1,65 unità convenzionali sono presi come norma.

Il superamento di questi valori di 2 volte indica cambiamenti patologici nel muscolo cardiaco. I valori inferiori a 1,0 indicano danni al fegato.

Tuttavia, con l'epatite di origine virale, si osserva una diminuzione di questi valori e il danno epatico dovuto all'avvelenamento da alcol provoca un aumento significativo.

Un esame completo di un paziente con un alto livello di enzimi comporta l'uso di risonanza magnetica, TC, un'analisi generale di urina e sangue e una serie di altre misure.

Norme ALT

Negli adulti e nei bambini, c'è una differenza significativa negli indicatori, che sono considerati all'interno del range normale. La tabella mostra che la concentrazione ammissibile di questa sostanza dipende non solo dall'età, ma anche dal genere:

Cos'è l'alanina aminotransferasi in un esame del sangue - la norma e la decodifica dei risultati di un esame del fegato

Il nome collettivo degli enzimi all'interno delle cellule è chiamato "transaminasi". Queste strutture proteiche si formano violando l'integrità delle cellule, pertanto si verifica un aumento del loro numero con epatite, infarto del miocardio e altre malattie. Nella pratica medica, vengono utilizzate designazioni speciali di enzimi marker per la diagnostica di laboratorio. Aiutano a rilevare la presenza della malattia prima della sua manifestazione. Ad esempio, interruzione del fegato prima dell'ittero.

Che cos'è ALT nel sangue?

L'enzima endogeno che si trova in tutte le cellule del corpo è chiamato alanina aminotransferasi (alt) dal gruppo transferasi. L'ALT nel sangue appartiene a un sottogruppo di aminotransferasi. Che cos'è l'alanina aminotransferasi? La quantità predominante di alt si trova sui reni e sul fegato di una persona, meno sul cuore e sui muscoli. Gli enzimi marcatori per il fegato sono ALAT nel sangue e per il miocardio - AST. Le transaminasi sono indicative, ad es. aumentano la loro attività a causa di danni ai tessuti durante la morte, distruzione delle cellule con successivo rilascio.

L'ALT nel sangue è normale

L'analisi biochimica (un altro nome per i test di funzionalità epatica) determina la quantità di contenuto alternativo in unità per litro. Negli adulti, la norma di ALT nel sangue è 28-190 mmol (0,12-0,88). AST è 28-125 mmol (0,18-0,78). Le strutture proteiche sono sintetizzate a livello intracellulare a causa della citolisi, quindi una persona dovrebbe averne poche. Se viene rilevato un alto livello di proteine, allora possiamo parlare dell'esistenza della malattia.

ALT - la norma nelle donne nel sangue

I risultati corretti in una donna in buona salute sono considerati da 20 a 34 unità / litro. (0,5 - 1,5 μmol). L'indice AsAT è fino a 31 unità / l. Deviazioni dalla norma di ALT nel sangue delle donne possono verificarsi a seguito dell'assunzione di contraccettivi orali, compresse (paracetamolo, warfarin, aspirina), preparati contenenti echinacea e valeriana. Durante la gravidanza, il risultato dell'analisi mostrerà un valore elevato. Prima di eseguire i test, è necessario abbandonare le iniezioni intramuscolari e l'educazione fisica, poiché i risultati potrebbero essere falsi.

ALT - la norma negli uomini nel sangue

Le strutture proteiche sono necessarie per accelerare il lavoro dei processi biochimici. La norma di ALT nel sangue negli uomini è fino a 45 unità / litro. (0,5 - 2 μmol). Il numero di enzimi marcatori AST dovrebbe essere fino a 41 unità / litro. Alcolismo, ustioni, colpi di sole, avvelenamento da funghi - tutto ciò provoca una discrepanza con il normale tasso di alanina aminotransferasi. La carenza di vitamina B6 causa problemi di memoria, disfunzione d'organo, declino mentale, aumento della AST.

ALT - la norma dei bambini

Dopo aver letto l'articolo "Esame del sangue ALT - che cos'è", i genitori vorranno controllare il punteggio del loro bambino. Il risultato può indicare ALT anormale nei bambini a causa della crescita irregolare del bambino. Gli indicatori variano in base all'età. Nel tempo, il numero di strutture proteiche si stabilizza e si avvicina alla normalità. Se ci sono grandi deviazioni, la giovane età non è da biasimare. Dovresti consultare un medico. Risultati dell'analisi normale del bambino:

Età da bambiniUnità / L.
nei neonati49
per bambini fino a sei mesi56
da sei mesi a un anno54
da uno a tre anni33
da 3 a 6 anni29
a 12 anni39

Aumento dell'ALT nel sangue

Una leggera discrepanza con i normali risultati dell'analisi è considerata accettabile. Un numero maggiore di strutture proteiche determina il grado: leggero (l'aumento supera la norma fino a 5 volte), medio (10 volte), alto (20 volte). Se al momento del superamento dell'analisi erano soddisfatte tutte le condizioni (alcol, droghe, attività fisica escluse), un aumento dell'ALT nel sangue indica la presenza delle seguenti malattie:

  • malattie cardiache, infarto del miocardio (miocardite);
  • epatite virale acuta;
  • danno epatico tossico;
  • tumori maligni, metastasi (cancro al fegato);
  • sindrome da incidente (distruzione dei muscoli scheletrici);
  • pancreatite.

ALT bassa nel sangue

La carenza di vitamina B6 e la carenza di acido folico possono essere rilevate testando la quantità di proteine ​​di alanina aminotransferasi. Il risultato sarà inferiore al normale segno del test medico. L'ALT ridotta nel sangue indica anche processi infiammatori nelle cellule del fegato. Con la cirrosi epatica, le cellule sane sono quasi o completamente assenti, quindi il livello di alanina aminotransferasi sarà ridotto.

Come abbassare l'ALT nel sangue

Ridurre la quantità di molecole proteiche è possibile solo se viene eliminata la causa della deviazione dalla norma. È necessario sottoporsi a esami e trattare l'organo danneggiato. Se il trattamento è efficace, il tasso di alanina aminotransferasi è stabilizzato. Ridurre ALT nel sangue aiuterà i farmaci prescritti da un medico specializzato. Tra questi farmaci: dufalac, hefitol, heptral. Si riferiscono a medicinali con gravi conseguenze, quindi prima di prenderli, è necessario familiarizzare con le controindicazioni.

Perché è ALT elevato, cosa significa?

L'alanina aminotransferasi (ALT) e l'aspartato aminotransferasi (AST) sono enzimi che partecipano attivamente allo scambio di aminoacidi. Si possono trovare nelle cellule dei reni, del fegato, dei muscoli del cuore e di altri organi.

Se entrano nel flusso sanguigno, questo indica la presenza di qualsiasi violazione degli organi a causa della distruzione delle cellule.

Quando i livelli di ALT sono elevati, questo indica spesso lo sviluppo di una certa malattia che colpisce il fegato. Decifrare un esame del sangue può mostrare più in dettaglio quale organo è danneggiato, il livello di ALT o AST sarà significativamente aumentato in esso.

Cos'è ALT in un esame del sangue?

Perché ALT viene elevato in un esame del sangue e cosa significa? L'alanina aminotransferasi (ALT) è un enzima endogeno appartenente al gruppo della transferasi, al sottogruppo delle transaminasi o all'aminotransferasi. La determinazione del suo livello nel sangue è ampiamente utilizzata nella pratica medica al fine di identificare patologie del fegato e di alcuni altri organi. Un esame del sangue per ALT viene quasi sempre eseguito in concomitanza con la determinazione del livello di AST.

La valutazione di questi due parametri di laboratorio consente al medico di suggerire la localizzazione del processo patologico e determinare la probabile gravità della malattia. Per la valutazione, viene utilizzato il coefficiente Ritis (rapporto AST / ALT), che normalmente è 1,33. Con epatite virale acuta, questo coefficiente diminuisce, mentre con infarto del miocardio e danno epatico alcolico, aumenta.

Dove ALT è contenuto:

  1. Fegato (la maggior parte)
  2. I reni;
  3. polmoni;
  4. Pancreas;
  5. Muscolo
  6. Un cuore.

La funzione principale dell'alanina aminotransferasi è associata allo scambio di aminoacidi. Questa sostanza agisce come catalizzatore nel trasferimento di determinate molecole. In violazione del metabolismo energetico, si verifica un aumento della permeabilità delle membrane cellulari, che porta alla distruzione delle cellule e al rilascio dell'enzima nel siero del sangue.

Norma

Gli standard in cui l'alanina aminotransferasi deve essere posata nel sangue sono i seguenti:

  • bambini di età inferiore a 1 anno: 13 - 45 unità / l;
  • uomini fino a 1 - 60 anni: 10 - 40 unità / l;
  • donne 1-60 anni: 7-35 unità / l.

Negli studi analitici su questo enzima, è richiesta un'elevata precisione ed è direttamente correlata all'uso di determinati farmaci che possono distorcere il quadro analitico. Pertanto, prima di controllare il livello di ALT, è necessario consultare un medico che interromperà temporaneamente l'assunzione di farmaci o terrà conto delle deviazioni nei risultati dell'analisi associata alla terapia farmacologica.

Aumento dell'ALT nel sangue: cause

In termini semplici, l'alanina aminotransferasi è un enzima che, oltre al fegato, dove la sua concentrazione è particolarmente elevata, si trova praticamente in tutti gli organi parenchimali, occupando principalmente il citoplasma delle cellule dei tessuti. Non è vano che AlAT sia considerato una sorta di marker di patologia epatica ed è considerato un segno affidabile di danno al suo parenchima, perché l'attività dell'enzima nel plasma sanguigno dipende direttamente dal grado di coinvolgimento del tessuto di questo importante organo nel processo patologico.

Data una sensibilità così elevata di Alt, ci si può aspettare che l'alanina aminotransferasi aumenti nei casi di minima sofferenza del parenchima epatico.

Pertanto, si verifica un aumento di ALT nei seguenti casi:

  1. Epatite. Questa malattia infiammatoria del fegato può essere presentata in diverse forme. Per l'epatite cronica o virale, l'eccesso dei livelli ematici di alanina aminotransferasi è trascurabile.
  2. Occasionalmente, si può osservare un aumento di ALT in caso di ittero ostruttivo, tuttavia valori elevati di questo indicatore sono estremamente rari..
  3. Cirrosi. Questa malattia è pericolosa in quanto per lungo tempo potrebbe non avere sintomi pronunciati. I pazienti si stancano rapidamente, si sentono stanchi.
  4. Cancro al fegato. Questo tumore maligno si forma spesso in pazienti con epatite. L'analisi sull'ALT in questo caso è necessaria sia per la diagnosi della malattia, sia per decidere su una decisione operativa.
  5. Malattia del fegato grasso non alcolica (steatosi): il livello di ALT aumenta leggermente - 2-3 volte. Con la transizione della malattia alla fase di steatoepatite, si nota un marcato aumento di ALT, un alto livello di bilirubina totale e diretta, nonché indicatori di attività infiammatoria del sangue.
  6. Pancreatite La presenza di questa malattia è anche indicata dal livello di ALT. La sua quantità aumentata indica un'esacerbazione della pancreatite.
  7. Miocardite. Si manifesta nelle lesioni del muscolo cardiaco. I suoi sintomi principali sono mancanza di respiro, affaticamento rapido del paziente e aumento del contenuto di ALT nel sangue.
  8. Infarto miocardico. Questa malattia è una conseguenza di una violazione del flusso sanguigno, con conseguente necrosi dei tessuti del muscolo cardiaco.
  9. I test possono mostrare un aumento dei livelli di ALT per l'alcolismo e immediatamente dopo l'assunzione di bevande alcoliche..

Con un aumento del livello di ALT di 5 volte, si può ipotizzare un infarto del miocardio, se raggiunge 10-15 volte, possiamo parlare del deterioramento delle condizioni del paziente dopo l'attacco. Anche il valore del coefficiente de Ritis cambia verso l'alto.

L'epatite acuta provoca un aumento del contenuto dell'enzima nel sangue di 20-50 volte, distrofia muscolare e dermatomiasite - di 8. A proposito di cancrena, si dice che la pancreatite acuta superi il limite superiore dell'indicatore di 3-5 volte.

Cause di ALT elevata non correlata alla malattia

Altri motivi, come alcuni farmaci, come estrogeni, contraccettivi orali, colestati, steroidi, sali di ferro, acido nicotinico, sulfanilamidi, metildopa, azitromicina, aminoglicosidi, cefalosporine, fluorochinoloni, clofamicina, possono anche aumentare i livelli di ALT nel sangue..

In alcuni casi, le ragioni fisiologiche diventano la causa di un aumento del livello di alanina aminotransferasi:

  1. Aumento dell'attività fisica;
  2. Ricezione di integratori alimentari contenenti componenti che influenzano negativamente le cellule del fegato;
  3. Bere alcolici una settimana prima della scadenza per un esame del sangue per ALT;
  4. Stress emotivi che possono portare a malfunzionamenti del sistema nervoso e, di conseguenza, la reazione del corpo a questo;
  5. Nutrizione impropria - in particolare l'uso di alimenti con integratori alimentari dannosi: cibi pronti, "fast food", bevande analcoliche zuccherate, ecc. - in questo caso, quando si regola la dieta, l'indicatore ALT torna alla normalità.

Naturalmente, sostanzialmente il livello dell'enzima aumenta a causa di altri problemi di salute, ma è per le ragioni sopra che l'indicatore può essere aumentato, ma leggermente.

Cosa fare quando l'ALT nel sangue è elevato?

Se l'esame del sangue ALT è elevato, è necessario un esame più completo per determinare la causa di questo cambiamento. E prima viene fatto, più il risultato sarà positivo..

Molto spesso, per ridurre ALT, vengono prescritti epatoprotettori:

Questi farmaci hanno numerosi effetti. Prima di tutto, proteggono le cellule del fegato da ulteriori danni e ripristinano anche le cellule già danneggiate, ma non ancora morte.

Che cos'è AlAT e AsAT in un esame del sangue. decrittazione

L'alanina aminotransferasi e l'aspartato aminotransferasi sono enzimi endogeni e sono marcatori significativi negli esami del sangue biochimici.

Sebbene un elevato livello di ALT non indichi chiaramente l'insorgenza di problemi di salute, tuttavia, entrambi gli enzimi non sono semplicemente presenti nel sangue in grandi volumi.

Sì, il livello di ALT e AST può aumentare con disturbi epatici (ad esempio, con cirrosi o epatite), ma altri marcatori devono essere attentamente analizzati. A proposito, il livello di AlAT può essere aumentato se viene diagnosticato un infarto del miocardio..

AlAT e AsAT. Cos'è

Le aminotransferasi sono un gruppo di enzimi che possono catalizzare le reazioni di transaminazione, svolgendo un ruolo di primo piano nel metabolismo delle proteine ​​e mantenendo la relazione tra metabolismo delle proteine ​​e dei carboidrati. I catalizzatori naturali più significativi per le reazioni di transaminazione nel corpo umano sono l'alanina aminotransferasi (altrimenti ALT, ALAT) e l'aspartato aminotransferasi (altrimenti AST, AcAT).

Questi enzimi sono presenti nei tessuti di molti organi. Normalmente, le aminotransferasi non vengono praticamente rilevate nel sangue. L'attività minima degli enzimi è determinata dai processi rigenerativi naturali nel corpo. Livelli elevati di AlAT e AsAT sono marcatori altamente sensibili del danno tissutale in cui sono contenuti..

Il metodo per determinare le aminotransferasi in un esame del sangue biochimico è stato ampiamente utilizzato nella pratica clinica, grazie alla sua elevata sensibilità e specificità..

AsAT e AlAT. Norma

Normalmente, l'aspartato aminotransferasi non supera 31 UI / L nelle donne e 37 UI / L negli uomini. Nei neonati, l'indicatore non deve superare i 70 PEZZI / L.

AlAT nelle donne normalmente non supera i 35 unità / litro e negli uomini - 40 unità / litro.

Inoltre, i risultati dell'analisi possono essere presentati in moli / ora * L (da 0,1 a 0,68 per AlAT e da 0,1 a 0,45 per AsAT).

Cosa può influenzare i livelli di transaminasi

Quanto segue può portare a distorsioni dei risultati dell'analisi:

  • l'uso di alcuni farmaci:
    • un acido nicotinico,
    • immunosoppressori,
    • coleretici,
    • controllo delle nascite ormonale, ecc.),
  • obesità,
  • gravidanza,
  • inattività fisica o esercizio fisico eccessivo.

Come va lo studio

Per analisi, il sangue viene prelevato da una vena. I risultati di uno studio urgente forniscono entro 1-2 ore. Con diagnostica standard - durante il giorno.

Per ottenere i risultati più affidabili, è necessario:

  • escludere l'uso di medicinali una settimana prima del test (se ciò non è possibile, è necessario informare il medico in merito ai farmaci assunti);
  • donare sangue esclusivamente a stomaco vuoto;
  • il giorno prima dello studio esclude l'attività fisica, il fumo, l'alcool, i cibi grassi e fritti - due giorni in anticipo.

Cosa possono dire le analisi su ALaT e AsAT?

L'alanina aminotransferasi e l'aspartato aminotransferasi sono caratterizzate da attività selettiva dei tessuti. Se consideriamo in ordine decrescente il contenuto di questi enzimi negli organi e nei tessuti, l'elenco sarà simile al seguente:

  • alanina aminotransferasi: fegato, rene, miocardio, muscoli;
  • aspartato aminotransferasi: miocardio, fegato, muscoli, cervello, reni.

Leggi anche sull'argomento

Cioè, data la localizzazione tissutale degli enzimi, l'AsAT può essere considerato il marker più specifico di danno miocardico e AlAT - del fegato.

Un confronto tra l'attività degli enzimi ci consente di valutare la profondità del danno alle strutture cellulari. Ciò è spiegato dal fatto che AlAT è localizzato nel citoplasma e AcAT nei mitocondri e parzialmente nel citoplasma.

Il rapporto: aspartato aminotransferasi / alanina aminotransferasi, è chiamato coefficiente di de Ritis. Per le persone sane, l'indicatore del coefficiente varia da 0,91 a 1,75 e non ha alcun valore diagnostico. Il calcolo del rapporto deve essere effettuato quando vi è una deviazione dalla norma nell'analisi biochimica.

Ad esempio, per le malattie del fegato, l'alanina aminotransferasi è considerata un marcatore sensibile. Con l'epatite, la sua attività può aumentare di oltre 10 volte, tuttavia, un aumento pronunciato di AsAT in tali pazienti indicherà una necrosi epatica grave.

Se il livello di aspartato aminotransferasi supera significativamente l'indicatore ALAT, ciò può indicare la presenza di pronunciati cambiamenti fibrotici nel fegato in soggetti con epatite cronica. Inoltre, tali cambiamenti si osservano nell'alcolismo cronico e nell'epatite da farmaci..
A questo proposito, il coefficiente de Ritis è di grande importanza clinica. Con l'epatite dell'eziologia virale, si osserva una diminuzione del coefficiente inferiore a 1 (più basso è l'indicatore, peggiore è la prognosi della malattia). Gli indicatori da uno a due sono caratteristici delle malattie epatiche croniche, accompagnate da cambiamenti distrofici. Un aumento del valore del coefficiente superiore a 2 può essere osservato con la necrosi delle cellule del fegato, di norma, questo è tipico per la cirrosi alcolica.

Con infarto del miocardio, l'indicatore è 2 o più.

Aspartato aminotransferase elevato, cosa significa questo

Normalmente, le transaminasi entrano nel flusso sanguigno solo durante i processi naturali di morte delle vecchie cellule. Un aumento significativo di questi enzimi si osserva quando la distruzione dei tessuti avviene in modo innaturale, cioè a seguito di lesioni, ischemia, processi distrofici, infiammatori e necrotici, reazioni autoimmuni, gravi intossicazioni, sovraccarichi fisici ed emotivi prolungati, nonché in presenza di neoplasie maligne.

Nell'infarto miocardico acuto, il livello di AsAT può aumentare di 20 volte rispetto ai valori normali. Va anche notato che i cambiamenti nelle analisi biochimiche sono noti anche prima della comparsa dei classici segni di un infarto su un elettrocardiogramma.

Nell'insufficienza coronarica acuta, un aumento dell'aspartato aminotransferasi viene diagnosticato durante il giorno, in futuro, il valore dell'enzima inizia a diminuire e in pochi giorni raggiunge i valori normali.

I livelli di acAT aumentano anche con gravi attacchi di angina pectoris, gravi aritmie cardiache, accompagnati da attacchi di tachiaritmia, malattie cardiache reumatiche acute, trombosi dell'arteria polmonare, in pazienti dopo angiocardiografia o chirurgia cardiaca

Le cause "extracardiache" di un aumento dell'aspartato aminotransferasi sono spesso malattie epatiche di varie eziologie. Può essere:

  • epatite:
    • alcool,
    • virale,
    • genesi tossica,
  • cirrosi,
  • neoplasie maligne (entrambe con localizzazione primaria nel fegato e metastatizzazione del sistema epatobiliare),
  • ristagno della bile (colestasi associata a ostruzione del dotto biliare),
  • infiammazione della colecisti (colecistite) e dei dotti biliari (colangite).

Alanina aminotransferasi, ALT, AlAT, Transaminasi

L'alanina aminotransferasi (ALT) è un enzima coinvolto nella sintesi di aminoacidi. Il suo livello nel sangue dovrebbe normalmente essere basso, qualsiasi aumento è un indicatore del grado di danno alle cellule del fegato, nonché del cuore e dei muscoli dello scheletro. Nelle malattie epatiche croniche, questo marker è significativamente aumentato. Durante la gravidanza, è normale un leggero aumento di ALT nel sangue..

Perché e come donare il sangue per ALT

Un analogo esame del sangue è necessario nei seguenti casi:

  • per la diagnosi di malattie di reni, fegato, pancreas, cistifellea e muscoli scheletrici;
  • determinare il grado di danno alle cellule del fegato nell'epatite;
  • prima di donare il sangue;
  • nel processo di studio degli effetti tossici di droghe e altre sostanze sulle condizioni generali del fegato;
  • se è necessario separare il grado di danno miocardico dal danno epatico (insieme ad ALT, viene presa in considerazione anche l'attività sierica delle AST).

Nella nostra clinica puoi fare un'analisi in qualsiasi momento conveniente per te. Raccomandiamo di assumere materiale biologico a stomaco vuoto al mattino, almeno 8-14 ore dovrebbero essere passate dall'ultimo pasto. Inoltre, l'analisi può essere effettuata nel pomeriggio, se nelle ultime 4 ore il consumo è stato il più semplice possibile..

Decodifica dei risultati di biochimica ALT

Prima di interpretare i risultati dell'analisi da soli, ricorda che i normali livelli di ALT negli uomini sono più alti che nelle donne.

Un forte aumento di ALT può essere un segno di:

  • cambiamenti patologici nel fegato - cirrosi, epatite, colestasi intraepatica e cancro;
  • mononucleosi infettiva;
  • stadio acuto di infarto del miocardio;
  • assunzione di analgesici narcotici e potenti farmaci;
  • grave avvelenamento del corpo con tetracloruro di carbonio o piombo.

Nella nostra clinica, è possibile sottoporsi a una diagnosi completa da specialisti qualificati e ottenere il risultato esatto di un esame del sangue biochimico per ALT.

REGOLE GENERALI PER LA PREPARAZIONE DELL'ANALISI DEL SANGUE

Per la maggior parte degli studi, si raccomanda di donare il sangue al mattino a stomaco vuoto, questo è particolarmente importante se si esegue il monitoraggio dinamico di un determinato indicatore. Mangiare può influenzare direttamente sia la concentrazione dei parametri studiati sia le proprietà fisiche del campione (aumento della torbidità - lipemia - dopo aver mangiato cibi grassi). Se necessario, puoi donare il sangue durante il giorno dopo 2-4 ore di digiuno. Si consiglia di bere 1-2 bicchieri di acqua naturale poco prima di prendere il sangue, questo aiuterà a raccogliere la quantità di sangue necessaria per lo studio, ridurre la viscosità del sangue e ridurre la probabilità di formazione di coaguli nella provetta. È necessario escludere la tensione fisica ed emotiva, fumando 30 minuti prima dello studio. Il sangue per la ricerca viene prelevato da una vena.

Dati ALT e AST in un esame del sangue

Pubblicato da Content il 03/03/2017 Aggiornato il 17/10/2018

Il contenuto di questo articolo:

Un esame del sangue è un importante criterio diagnostico, in base ai suoi risultati il ​​medico può dire molto non solo sulle condizioni generali del paziente, ma anche sulla salute di organi specifici. In particolare, l'analisi biochimica può parlare del fegato, se si considerano attentamente i suoi parametri e. Soffermiamoci su di loro in modo più dettagliato..

Aspartate Aminotransferase (AST)

Una sostanza è un enzima che promuove il trasporto di aminoacidi all'interno del corpo umano. L'AST (sinonimi) è presente nelle cellule di tutto l'organismo, ma la maggior parte si osserva nel fegato e nel cuore, un po 'meno nei tessuti muscolari, nei reni, nella milza e nel pancreas. Le funzioni dell'enzima comprendono anche la partecipazione alla produzione di bile, la produzione delle necessarie strutture proteiche, la conversione dei nutrienti e la scomposizione dei composti tossici. La norma delle condizioni del sangue fornisce una quantità minima dell'enzima nel flusso sanguigno, con un cambiamento nel livello, si può assumere una patologia grave. I cambiamenti nel valore di AsAT sono noti prima dei sintomi specifici delle malattie.

Aumento di tasso

Un livello elevato di AST è osservato nell'uomo se sono presenti i seguenti fenomeni:

  • Patologia epatica (dall'epatite alla cirrosi e al cancro);
  • Disturbi nel lavoro del cuore (infarto, insufficienza del ritmo cardiaco);
  • Trombosi di grandi vasi;
  • Apparizioni di siti di necrotizzazione (cancrena);
  • Lesioni (danni meccanici ai muscoli), ustioni.

I motivi di un basso aumento dell'AST possono indicare un'attività fisica significativa o la recente iniezione o l'uso orale di un farmaco, un vaccino o vitamine..

Declino dell'indicatore

Il valore diagnostico non è solo un livello aumentato di AST, ma anche una sua diminuzione. Le rotture del fegato sono chiamate la causa più comune della condizione, ma il valore può fluttuare verso il basso durante la gravidanza o la mancanza di vitamina B6, che è coinvolta nel trasporto di aspartato.

Valore normale

La velocità del livello ACAT varia a seconda della metodologia di ricerca. I risultati ottenuti con vari metodi di determinazione non possono essere confrontati tra loro. Si noti che il sistema di prova è indicato dal laboratorio nel modulo di analisi. Ciò significa anche che ogni laboratorio ha i suoi valori di riferimento, che possono differire dagli standard accettati in altri laboratori..

Risultato AU 680

Per i bambini di età inferiore a un mese, il tasso di ASAT è di 25–75 unità per litro. Nei pazienti più anziani (fino a 14 anni), l'intervallo medio è 15-60.

Negli uomini e nelle donne adulti, la norma è diversa:
Per gli uomini - 0-50.
Per le donne - 0–45.

Risultato di Cobas 8000

L'indicatore AsAT viene anche conteggiato per un litro di sangue e viene misurato in unità arbitrarie:

EtàIl limite superiore dello standard AST / AsAT / AST per il sistema Cobas 8000
fino a 1 anno58
1–4 anni59
5-7 anni48
8-13 anni44
14-18 anni39
Uomini adulti39
Donne adulte32

Alanina aminotransferasi (ALT)

ALT (sinonimi), come l'AST, è un enzima, ma l'alanina aminotransferasi è responsabile del movimento dell'amminoacido alanina da una cellula all'altra. Grazie all'enzima, il sistema nervoso centrale riceve energia per il suo lavoro, l'immunità viene rafforzata e i processi metabolici vengono normalizzati. La sostanza è coinvolta nella formazione dei linfociti. Normalmente, ALT è presente nel sangue in piccole quantità. La più alta concentrazione dell'enzima si osserva nei tessuti del fegato e del cuore, un po 'meno - nei reni, nei muscoli, nella milza, nei polmoni e nel pancreas. Un cambiamento nel contenuto di ALAT nel sangue si osserva in gravi malattie, ma può anche essere una variante dello stato normale.

Aumento di tasso

Con un esame del sangue biochimico, AlAT può essere aumentato a causa delle seguenti patologie:

  • Danno al fegato e alle vie biliari (epatite, cirrosi, cancro, ostruzione);
  • Intossicazioni (alcoliche, chimiche);
  • Malattie del cuore e dei vasi sanguigni (ischemia, infarto, miocardite);
  • Malattia del sangue
  • Lesioni e ustioni.

L'ALT può aumentare dopo aver assunto farmaci, mangiato cibi grassi o fast food, iniezioni intramuscolari.

Declino dell'indicatore

In un esame del sangue biochimico, si può osservare una diminuzione di ALAT, ciò indica una mancanza di vitamina B6 coinvolta nel trasporto di alanina o gravi patologie epatiche: cirrosi, necrosi e altri.

Valore normale

Come l'AST, l'ALT nel sangue è determinata da diversi metodi, il laboratorio lo indica sotto forma del risultato dell'analisi. Gli studi condotti con metodi diversi non possono essere confrontati tra loro.

Risultato AU 680

Nei bambini di età inferiore a un mese, la norma ALAT è di 13–45 unità per litro di sangue.

Nei bambini di età superiore a un mese e negli adulti, i valori di ALT normali variano in base al sesso:

  • Uomini - da 0 a 50 unità;
  • Donne - da 0 a 35 unità.

Risultato di Cobas 8000

Secondo questo sistema di test, il valore della norma dell'indicatore dipende dall'età e dal sesso della persona:

EtàIl limite superiore della norma ALT / ALAT / ALT secondo Cobas 8000
fino a 1 anno56
1–7 anni29
8-18 anni37
Uomini adulti41
Donne adulte33

Quando è programmato uno studio

Il medico può prescrivere un'analisi biochimica per esaminare il livello degli enzimi AST e ALT se vi sono segni di danno epatico o per alcuni fattori che possono influenzarne il funzionamento..

Sintomi comuni di malattia epatica:

  • Perdita di appetito;
  • Casi di vomito;
  • La presenza di sentimenti di nausea;
  • Dolore all'addome;
  • Feci di colore chiaro;
  • Colore scuro dell'urina;
  • Una tinta giallastra delle proteine ​​degli occhi o della pelle;
  • La presenza di prurito;
  • Debolezza generale;
  • Fatica.

Fattori di rischio per danno epatico:

  • Abuso di alcool;
  • Epatite o ittero;
  • La presenza di patologia epatica in parenti stretti;
  • L'uso di farmaci potenzialmente tossici (steroidi anabolizzanti; anti-infiammatori, anti-tubercolosi, farmaci antifungini; antibiotici e altri);
  • Diabete;
  • Obesità.

L'analisi per gli enzimi AsAT e AlAT può essere effettuata per valutare l'efficacia del trattamento (se il livello elevato diminuisce gradualmente, diagnosticano l'effetto positivo della terapia farmacologica).

Caratteristiche diagnostiche

Ai fini diagnostici, è importante non solo il fatto di modificare i parametri ematici di AsAT e AlAT, ma anche il grado del loro aumento o decremento, nonché il rapporto tra il numero di enzimi tra loro. Per esempio:

L'infarto del miocardio è indicato da un aumento di entrambi gli indicatori (AST e ALT) nell'analisi di 1,5-5 volte.

Se il rapporto AST / ALT è compreso nell'intervallo 0,55-0,65, possiamo assumere l'epatite virale nella fase acuta, superare il coefficiente di 0,83 indica un decorso grave della malattia.

Se il livello di AST è molto più alto del livello di ALT (il rapporto AcAT / AlAT è molto maggiore di 1), l'epatite alcolica, i danni muscolari o la cirrosi possono essere la causa di tali cambiamenti..

Per eliminare gli errori, il medico dovrebbe anche valutare altri parametri del sangue (nel caso della patologia epatica, questa è la dissociazione della bilirubina aminotransferasi). Se esiste un aumento del livello di bilirubina in un contesto di diminuzione del livello degli enzimi in questione, si assume una forma acuta di insufficienza epatica o ittero subepatico.

Regole per il superamento di un esame del sangue biochimico

Il mancato rispetto delle regole di preparazione all'analisi può portare a risultati consapevolmente falsi, il che comporterà la necessità di un ulteriore esame e una lunga procedura per chiarire la diagnosi. La preparazione comprende diversi punti principali:

  1. La consegna del materiale viene effettuata a stomaco vuoto al mattino;
  2. Escludere cibi grassi, piccanti, alcool e fast food il giorno prima di dare il sangue;
  3. Non fumare mezz'ora prima della procedura;
  4. Escludere lo stress fisico ed emotivo la sera prima e la mattina prima del prelievo di sangue;
  5. Non assumere il materiale immediatamente dopo radiografia, fluorografia, fisioterapia, ecografia o esame rettale;
  6. È necessario informare il medico di tutti i farmaci, vitamine, integratori alimentari e vaccinazioni prima della nomina di uno studio biochimico.

La diagnosi delle malattie in base ai risultati di un esame del sangue è un processo complesso che richiede la disponibilità di conoscenze pertinenti, quindi l'interpretazione dei risultati deve essere affidata a medici qualificati.

ALT: cos'è, come valutare gli indicatori

Per diagnosticare alcune malattie degli organi interni, viene utilizzata un'analisi della biochimica del sangue. Un test di trasfusione di sangue è comune, ma non tutti i pazienti sanno di cosa si tratta. Che cos'è e perché aumenta il livello di enzimi? Puoi consultare uno specialista sulla presenza nel corpo del paziente di un aumento dell'ALT nel sangue, ma studiare la domanda da solo non farà male. Prima di tutto, ALT indica una violazione del funzionamento del fegato e di altri organi. Piccole deviazioni possono indicare errori nutrizionali, ma il tasso di ALT aumentato di dieci volte indica un grave malfunzionamento degli organi principali, in particolare i sintomi della malattia epatica.

Che cos'è ALT

L'ALT è l'alanina aminotransferasi, un enzima prodotto dal fegato. La sintesi dell'enzima alanina avviene all'interno della cellula. Nel sangue, normalmente, c'è una piccola quantità della sostanza in questione. Le cifre che superano la norma del 300-500% indicano problemi al cuore, ai reni e al fegato. Questa sostanza è un partecipante attivo ai processi di aminoacidi ed è il loro catalizzatore..

Il prelievo di sangue, indipendentemente dal suo gruppo, per indicatori significativi di ALT epatico si riferisce a test epatici. I suoi salti rispetto alla norma, superando gli indicatori standard, indicano chiaramente un malfunzionamento del fegato. Con un'insufficienza cardiaca, i numeri ALT non sono così importanti. Ma in questa situazione, il rapporto tra AST e ALT sarà decisivo..

Perché viene utilizzata questa analisi?

La biochimica del sangue viene prescritta con una misurazione di ALT, se vi sono sospetti di patologia epatica che si verificano senza sintomi esterni. Di tutti i componenti, ALT nel sangue è familiare agli specialisti più in profondità degli altri. Ciò indica che con l'aiuto di tale studio, si possono notare anche piccoli cambiamenti nel corpo..

Per uno studio migliore in un'analisi biochimica, il laboratorio lo confronta con volumi di altri enzimi, ad esempio AST (aspartato aminotransferasi). Se l'ALT è sopravvalutato più dell'AST, il tessuto epatico è interessato. I livelli di AST aumentano nettamente già nelle fasi avanzate di alcune patologie, ad esempio la cirrosi.

Se il rapporto è viceversa a favore dell'AST, allora il problema è molto probabilmente nel cuore. Il rapporto di questi enzimi è chiamato coefficiente de Ritis. Se il suo indicatore aumenta più di due, un problema nel cuore. Se il coefficiente è inferiore a 1, le malattie sono associate al fegato. La norma è considerata un indicatore del coefficiente 1-1.75. Minore è il numero in questo indicatore, peggiore è la prognosi per il paziente. Un medico può parlare di una condizione in peggioramento seguendo la dinamica dei dati digitali sulla base di diverse analisi in un breve periodo di tempo..

In alcuni casi, gli indicatori ALT aiuteranno a diagnosticare non solo la malattia di questo organo, ma anche il suo stadio.

I medici non considerano questo metodo il più accurato per la diagnosi, ma confermano che utilizzando questa analisi, è possibile identificare alcune patologie all'inizio. Questi indicatori svolgono un ruolo importante nella diagnosi precoce. Questo vale non solo per le malattie del fegato, ma anche per i cambiamenti nel sistema cardiovascolare.

Indicazioni per la nomina della biochimica del sangue su ALT

In un esame del sangue biochimico, l'ALT viene necessariamente calcolata, che è più alta del normale. Il segnale per il controllo di tale enzima sono i seguenti sintomi e condizioni di una persona:

  • il paziente non vuole mangiare;
  • nell'addome avvertendo dolore;
  • marcata tonalità gialla della pelle e delle proteine ​​oculari;
  • nausea che provoca vomito;
  • oscuramento simultaneo di urina e alleggerimento delle feci.

Questi sono segni comuni di malattia epatica che di solito vengono diagnosticati con un enzima allargato..

Regole per condurre il saggio ALT

Per scoprire gli indicatori esatti, è necessario condurre una recinzione di analisi in conformità con tutte le regole. Ce ne sono diversi:

  • il sangue deve essere prelevato da una vena;
  • l'ultima volta a mangiare - 10 ore prima della procedura (a stomaco vuoto al mattino);
  • Non bere alcolici almeno 7 giorni prima di andare in laboratorio;
  • 20 minuti prima della procedura, dovresti rilassarti, non fumare o essere nervoso.

Un esame del sangue si svolge di solito al mattino. In questo caso, il risultato può essere trovato in un giorno. La decrittazione dell'analisi del sangue deve essere eseguita da un medico. Il risultato è misurato in mmol, ma più spesso in unità / l.

Tassi normali negli uomini e nelle donne

Le percentuali di ALT possono variare nei pazienti per età e sesso. Gli indicatori approssimativi della norma sono i seguenti:

  • bambini fino a 5 giorni - 49 unità / l;
  • neonati fino a 6 mesi - fino a 56 unità / l;
  • un anno e mezzo - un anno - la norma è di 54 unità / l;
  • nel periodo di età fino a 3 anni, l'indicatore è fino a 33 U / l;
  • quindi i numeri vengono normalmente ridotti a 29 U / L;
  • a 12 anni, il livello aumenta leggermente e sale a 39.

Una crescita irregolare nei bambini può provocare salti nell'enzima, ma questa è una variante della norma.

Le cifre negli adulti vanno dal genere. Per il sesso più forte, i numeri sono fino a 45 unità / litro e per le donne - 34 unità / litro.

Aumento delle cifre ALT

L'ALT può essere aumentata da diversi indicatori. Questo determina le anomalie che ha il paziente..

  • La versione facile dell'eccedenza è 1,5-5 volte;
  • La deviazione media è di 6-10 volte;
  • Alto rischio: ingrandimento 10x.

Quando le cifre dell'enzima saltano 5 volte, si può sospettare un infarto del miocardio. Se l'epatite, si ottiene un aumento di alt 20-50 volte. Con la cancrena, l'aumento è di 3-5 volte. La distrofia muscolare e altre patologie del tessuto connettivo danno un numero maggiore di 8-10 volte.

Possibili patologie

L'aumento delle cifre alt in biochimica del sangue può indicare tali patologie:

  1. Cancro al fegato. I tumori e le cellule maligne provocano la morte delle cellule del fegato e un aumento dei livelli di ALT. In tale situazione, il medico indirizza il paziente alla biochimica del sangue non solo per la diagnosi, ma anche per la prognosi per l'intervento chirurgico. Se il numero dell'enzima è aumentato centinaia di volte, l'intervento chirurgico è indesiderabile, poiché esiste il rischio di complicazioni pericolose. L'analisi ALT può essere migliorata dopo la chemioterapia.
  2. Epatite. Indipendentemente dalla forma di epatite, i livelli di ALT aumentano anche prima che compaiano i primi sintomi sotto forma di ittero. L'ALT aumenta drammaticamente con i tipi di epatite virale e alcolica.
  3. Pancreatite In questa situazione, gli indicatori aumentano con l'esacerbazione. Pertanto, i pazienti con pancreatite cronica devono sottoporsi a un esame del sangue per ALT costantemente come indicato da un medico per controllare le esacerbazioni. Quindi è possibile evitare attacchi.
  4. Cirrosi. La malattia non ha sintomi pronunciati e quindi è molto pericolosa. L'analisi del sangue ALT può essere aumentata di 5 volte. Aiuta a diagnosticare tempestivamente malattie epatiche pericolose.
  5. Miocardite. Con questa malattia, il muscolo cardiaco è interessato. I pazienti avvertono mancanza di respiro, si stancano rapidamente. Per la diagnosi, vengono misurati ALT e AST nel sangue, quindi viene calcolato il coefficiente de Ritis. Questo coefficiente indica e mostra il rapporto tra i due indicatori. Sulla base di questi numeri, è possibile determinare la diagnosi finale.
  6. Attacco di cuore Questa malattia è caratterizzata dalla morte e dalle cicatrici del muscolo cardiaco. Se l'attacco di cuore è semplice, quindi rispetto all'AST, ALT è leggermente aumentato. Ma insieme, questi due numeri facilitano l'identificazione della malattia..
  7. Mononucleosi. Un altro motivo per ALT elevato. Con questa malattia, non solo il fegato, ma anche la milza sono colpiti. Anche la composizione del sangue cambia..
  8. Disturbi nel funzionamento del pancreas - un indicatore si verifica prima di convulsioni ed esacerbazioni.

Possibili ragioni

Se ALT è elevato, cosa significa? Un leggero aumento di ALT non è sempre una malattia. Ci sono ragioni abbastanza innocue:

  • sostanze illecite e abuso frequente di alcol;
  • brama di cibo spazzatura;
  • assumere potenti droghe;
  • trattamento chemioterapico;
  • intossicazione da piombo;
  • shock di natura psicologica;
  • chirurgia alla vigilia dell'analisi;
  • danno ai tessuti molli;
  • gravidanza.

L'affaticamento, sia in senso fisico che psicologico, può anche diventare la causa di un aumento dell'ALT. Anche lo stress prima del campionamento può influire negativamente sulla cifra finale nello studio..

Durante la gravidanza, la quantità di enzima aumenta nei primi 3 mesi. Questo è un piccolo salto, che è una variante della norma. Alla fine del periodo di gestazione, un aumento dei numeri ALT può indicare la presenza di gestosi. La gestosi è una complicazione durante la gravidanza che aumenta il rischio di morte perinatale. Circa il 30% delle donne in gravidanza soffre di patologia.

È importante non farsi prendere dal panico. Se il paziente decodifica da solo i test e cerca di prescrivere un trattamento per se stesso, ciò porta spesso a una salute ancora peggiore. Pertanto, in caso di dubbi, il medico utilizza anche altri metodi diagnostici per fare una diagnosi..

Come abbassare il livello di un enzima nel sangue

Prima di tutto, non puoi ricorrere all'automedicazione. La diagnosi dovrebbe essere fatta da uno specialista. Solo un medico dovrebbe trarre conclusioni. Farà una diagnosi in base agli indicatori disponibili e prescriverà il trattamento necessario. Il livello di enzimi diminuisce dopo l'eliminazione della causa del loro aumento. Se curi la patologia, a causa della quale il livello di ALT è aumentato, tornerà alla normalità.

Uno specialista in terapia con un alto livello di ALT prescrive la terapia. Può includere farmaci come Carsil, Hepatamine, Heptral, nonché Dufalax e Gefitol.

Per ottenere presto il risultato, è necessario regolare la dieta e aggiungere i seguenti tipi di alimentazione:

  • verdure fresche;
  • cavolo broccoli;
  • frutta fresca;
  • pesce e carne magri;
  • uova di gallina;
  • latticini.

Quando si regola il menu, è importante ridurre il contenuto di grassi nella dieta. Sono esclusi anche prodotti istantanei, salati, in salamoia, piatti in salamoia.

I rimedi popolari sono anche usati nel trattamento di tali malattie. Ma devono essere utilizzati solo dopo aver consultato un medico.

  1. Versa un cucchiaino di semi con un bicchiere di acqua bollente.
  2. Stretto vicino.
  3. Insisti mezz'ora.
  4. Filtrare l'infuso e bere due volte al giorno, 250 ml.

Durante il trattamento, un esame del sangue biochimico deve essere eseguito più volte. Quindi lo specialista presente sarà in grado di osservare la dinamica del trattamento.

Un esame del sangue ALT è un moderno metodo diagnostico di laboratorio, basato sui risultati dei quali è possibile diagnosticare malattie del fegato, del sistema cardiovascolare e di alcuni altri organi. È usato non solo come strumento diagnostico, ma anche nel trattamento. Sulla base di questa analisi, è possibile rintracciare la dinamica del trattamento, nonché la possibilità di un intervento chirurgico per il cancro al fegato. È importante non auto-medicare, ma cercare l'interpretazione dei dati di laboratorio da uno specialista.

Esame del sangue ALT

Un esame del sangue per ALT è uno studio prescritto per le malattie dei muscoli scheletrici, del miocardio e del fegato. L'ALT (alanina aminotransferasi) è un enzima speciale che scompone chetoacidi e aminoacidi. Questo enzima appartiene alle aminotransferasi (i principali componenti del metabolismo delle proteine ​​nel corpo umano). La massima attività ALT è osservata nei reni, nel fegato, nel tessuto muscolare, nel cuore e nel pancreas. Se questi organi vengono distrutti, allora una grande quantità di ALT inizia a essere rilasciata dalle cellule distrutte, a seguito della quale aumenta la concentrazione di questo enzima. Poiché l'alanina aminotransferasi è un enzima cellulare, la sua quantità nel siero di sangue di una persona sana è minima. Un alto livello di alanina aminotransferasi può essere innescato da varie cause, ad esempio farmaci, virus dell'epatite C, tossine, alcool, ecc..

indicazioni

Un esame del sangue biochimico per ALT è prescritto per la diagnosi di molte malattie dei muscoli scheletrici, del miocardio e del fegato. Affinché i risultati di questo studio siano quanto più veritieri possibile, questa procedura deve essere eseguita al mattino a stomaco vuoto. Il sangue per analisi viene solitamente prelevato da una vena..

Un elevato livello di ALT è notato in condizioni patologiche come cancro al fegato, cirrosi, ittero, pancreatite, epatite virale, danno epatico e tossico da farmaci, alcolismo cronico, insufficienza cardiaca, infarto del miocardio, miocardite, shock, ustioni, necrosi e lesioni del tessuto scheletrico..

Si osserva una bassa alanina aminotransferasi sierica con grave danno epatico e carenza di vitamina B6.

Va notato che il normale indicatore ALT non esclude la patologia epatica in tutti i casi.

Le principali indicazioni per un esame del sangue biochimico per l'alanina aminotransferasi sono:

  • diagnosi di malattie del fegato;
  • screening dei donatori;
  • monitoraggio della terapia e dinamica dell'epatite virale;
  • diagnosi differenziale di malattie del pancreas e del tratto biliare;
  • diagnosi differenziale tra ittero epatico ed emolitico.

decrittazione

Solo un tecnico di laboratorio con esperienza ha il diritto di decifrare l'esame del sangue su ALT. I seguenti indicatori di questo enzima sono considerati normali:

  • negli uomini - fino a 41 U / l;
  • nelle donne - fino a 31 unità / l.

Un aumento del livello di alanina aminotransferasi nel sangue si osserva con processi patologici come:

  • Epatite tossica e virale. La concentrazione di ATL in queste malattie è da 20 a 100 volte superiore al normale. Un esame del sangue per ALT circa tre settimane dopo l'insorgenza di queste malattie mostra la normalizzazione di questo enzima. L'epatite cronica persistente è anche accompagnata da un aumento del livello di alanina aminotransferasi.
  • Metastasi epatiche. In questo caso, c'è un moderato aumento di ALT nel sangue. Per quanto riguarda i tumori primari, non si osservano cambiamenti evidenti.
  • Ittero ostruttivo. Con l'ittero meccanico (ostruttivo), un aumento dell'alanina aminotransferasi sierica può essere ritardato e lieve. Un notevole e rapido aumento di ALT (sopra i 600 U / L) seguito da una diminuzione spontanea si osserva entro 12-72 ore dall'esordio della malattia.
  • Cirrosi epatica. In questa malattia, i valori di ALT sono normalmente normali o moderatamente elevati (1-5 volte l'eccesso di valori normali).
  • Steatosi epatica La concentrazione di alanina aminotransferasi in questa malattia aumenta da due a tre volte.
  • Nella pancreatite acuta si osserva una moderata crescita del suddetto enzima nel sangue, grave gestosi di 2 trimestri di gravidanza, miocardite, infarto del miocardio, mononucleosi infettiva, shock, epatite alcolica, miodistrofia, miosite, gravi ustioni, insufficienza cardiaca e anche nella leucemia linfoblastica acuta.

Una diminuzione dei livelli sierici di ALT si nota nelle seguenti malattie:

  • tumori di varie origini;
  • infezioni del tratto urinario;
  • epatite alcolica;
  • infiltrazione di fegato grasso;
  • metastasi epatiche;
  • cirrosi epatica;
  • carenza di piridossalfosfato (consumo di alcol, malnutrizione).

ALT aumentato e diminuito

L'aumento della concentrazione di ATL nel sangue può innescare i seguenti fattori:

  • Rabdomiolisi (una malattia grave caratterizzata da un rapido danno ai muscoli scheletrici e dall'aspetto della mioglobina nel sangue).
  • Lesioni muscolari.
  • Dermatomiosite (una malattia muscolare infiammatoria che è caratterizzata da un danno ai muscoli lisci e striati con funzionalità motoria compromessa).
  • Polimiosite (una malattia infiammatoria sistemica del tessuto muscolare degli arti, caratterizzata da dolore, debolezza progressiva e atrofia dei muscoli interessati).
  • Obesità.
  • Iniezione intramuscolare.
  • Farmaci (colestatici, estrogeni, steroidi anabolizzanti, contraccettivi orali, acido nicotinico, metildopa, methochifuoran, mercaptopurina, inibitori MAO, sali di ferro, etanolo, metotrexato, sulfanilamidi, aminofromolamina, clinofina aminofromolinina, clorofinamina, clorofinamina, clorofinamina, clorofinamina, clorofinina, clorofinamina) eccetera.).

Farmaci come la ciclosporina, l'aspirina, l'interferone, le fenotiazine, ecc. Abbassano il livello di alanina aminotransferasi nel sangue.Inoltre, durante la gravidanza si osserva anche una diminuzione della concentrazione di ALT.