Dieta "5 table", un menu settimanale con ricette per la cucina casalinga

Il professor Pevzner riteneva che la base del trattamento del tratto digestivo fosse la nutrizione. Fu lui a creare più di 15 diete, la più popolare era la tabella numero 5. Aiuta a prevenire la malattia, a curare, a prevenire la progressione. Cosa mangiare con questa dieta?

Principi di progettazione del menu

La dieta della quinta tabella è uno dei sistemi di trattamento più versatili. È prescritto per gastrite, colite, malattie della cistifellea, fegato. Al centro del menu per una settimana di dieta 5, i cibi risparmiatori che non irritano le mucose vengono rapidamente assorbiti, hanno un effetto terapeutico. Oli essenziali, carni affumicate, cibi secchi e fritti sono completamente esclusi.

Cos'altro cercare quando si crea un menu:

  • restrizione salina. Un giorno, un adulto è sufficiente 5-6 g. Per non eccedere, si consiglia di cucinare il cibo a casa, salare il piatto direttamente in un piatto;
  • riduzione del grasso. Sono ammessi verdura e burro. La riduzione è dovuta a grassi animali refrattari, grassi trans, margarina, strutto e altri tipi di "scorie";
  • cucina delicata. Nessuna frittura, di seguito è riportato il menu settimanale per il tavolo n. 5 con piatti, ricette, caratteristiche di cottura;
  • riduzione della porzione. È importante non trasmettere; è meglio mangiare più spesso. Alla volta, non è consigliabile assumere più di 350 ml;
  • ridurre gli alimenti con purine. Queste sono frattaglie, funghi, lievito, caviale, gamberi, cozze, carne. Tutto ciò viene eliminato o ridotto a 1-2 volte a settimana (a seconda della gravità della condizione);
  • riduzione dello zucchero. Non è escluso, come il miele, ma è importante non abusarne. Lo zucchero è anche irritante per le mucose;
  • tritare i prodotti. I cibi duri dovrebbero essere macinati, montati.

Il menu per la settimana per una dieta terapeutica numero 5 prevede cinque pasti, è possibile aggiungere se necessario. È importante non fare lunghe pause. Cena due ore prima di coricarsi. Quando si verifica la fame, puoi bere kefir, tè, acqua, che dovrebbero essere forniti ogni giorno almeno due litri.

Il contenuto calorico medio per una persona con questa dieta è di 2400 kcal e non si devono alimentare più di 80 g di grassi ogni giorno. Gli uomini sono autorizzati a mangiare a 2800 kcal.

Esempio di menu settimanale per tabella dietetica 5

Nonostante il vasto elenco di restrizioni e regole di cui sopra, la nutrizione medica può essere resa interessante, vibrante, utile, allevia davvero le condizioni di una persona malata e accelera il recupero. A volte il tavolo delle persone sane non è così ricco. Ecco solo un esempio di menu universale per la settimana per una dieta medica numero 5, ricette con una descrizione dettagliata passo dopo passo.

LunedimartedìmercoledìgiovediVenerdìSabatoDomenica
ColazioneOmelette al vapore proteicoPorridge di riso con prugne secchePorridge di farina d'avena con melaFrittata proteica con verdurePorridge di riso con zuccaFrittata proteica con formaggioZuppa Di Pasta Al Latte
MerendaGelatina di melaFrullato di fruttapurè di zuccaLatte, una fetta di biscottoMela cotta con ricottaGnocchi alla ciliegiaTè, marmellata di mele
CenaZuppa di purea di broccoli e patate, crackersZuppa di verdure, una fetta di pane raffermoZuppa di vermicelli, una fetta di pane raffermoDieta barbabietola numero 5Zuppa di zucca con crackerZuppa Di Riso Di PatateZuppa di grano saraceno con verdure, una fetta di crusca
MerendaRicotta, bacca ai frutti di boscoLatte al forno fermentato con marmellataBicchiere di kefir, crackerRicotta con peraKissel, crackerComposta, biscotti dieteticiCasseruola di pasta e ricotta
CenaStufato di verdureCotolette di pollo al vapore, insalata di carotePorridge di grano saraceno, insalata di barbabietole bolliteBulgur con cavolfioreCasseruola di zucca con risoSoufflé di pesce, grano saracenoInsalata di patate con avocado e pollo

Nella tabella solo il nome dei piatti. Di seguito, come cucinarle, sono riportate le ricette dettagliate dal menu settimanale per la dieta "Tabella n. 5". Lì puoi trovare vari trucchi. Faciliteranno l'esistenza di una dieta, aiuteranno a ridurre il tempo trascorso in cucina, a risparmiare energia.

Tutti questi piatti corrispondono ai canoni della corretta alimentazione, possono essere utilizzati nella dieta dei bambini piccoli, oltre a perdere peso..

Ricette dal menu per una settimana per una tabella di dieta 5

A casa, tutti i piatti del tavolo possono essere facilmente preparati. Poiché vengono utilizzati metodi di trattamento termico delicati, alcune ricette non possono fare a meno di una doppia caldaia. A volte questa funzione è svolta da un multicucina, è possibile adattare uno scolapasta e una padella.

Anche nel menu dietetico 5 per una settimana ci sono purè di patate, a casa i piatti di purè sono facili da preparare con un frullatore. Alcuni prodotti sono facili da impastare con un pestello. A volte è possibile utilizzare un setaccio, pulire il prodotto con il metodo "nonna". Ma il setaccio, oltre alla macinazione, salva il piatto dalle fibre vegetali (fibra), che è meno.

Dieta frittata proteica

Ecco la ricetta di base per la frittata proteica, che si trova nel menu settimanale per la tabella di dieta n. 5. Questo piatto viene servito a colazione il lunedì. È facile diversificarlo aggiungendo formaggio, broccoli o altre verdure, usato per cene, spuntini pomeridiani, pranzi, eventuali spuntini.

  • 3 scoiattoli;
  • 110 ml di latte scremato;
  • 1 pizzico di sale;
  • 15 g di burro;
  • 1 cucchiaino verdure tritate.
  1. Sbattere gli scoiattoli con il latte. Questo è necessario affinché le uova trattengano il liquido, non puoi portare la massa a una schiuma rigogliosa. Aggiungere leggermente sale, eventualmente introdurre verdure.
  2. Con un pezzo di burro, grattugiare il contenitore o la ciotola dall'interno, versare la frittata.
  3. Metti la ciotola sulla griglia della doppia caldaia, cuoci per 10 minuti. Quindi controllare, se necessario, aumentare il tempo.

Importante! Se le verdure vengono aggiunte alla frittata, devono prima essere sbollentate in acqua bollente.

Porridge di riso con prugne secche

Rice protegge la sedia, cosa che in nessun caso dovrebbe essere consentita. Ma d'altra parte, è questa graniglia raccomandata per l'alimentazione dietetica. Per evitare problemi, puoi cucinare un piatto con le prugne secche. Questa ricetta è nel menu per la settimana della dieta 5.

  • 100 g di riso;
  • 5 pezzi. prugne
  • 300 ml di acqua;
  • 100 ml di latte.
  1. Risciacquare il riso Il porridge per questa dieta può essere preparato da cereali economici e piccoli, anche una braciola è adatta. Non è necessario lavare completamente i cereali dall'amido.
  2. Versare i cereali in acqua bollente, far bollire per dieci minuti.
  3. Prugne lavate tritate finemente, latte caldo.
  4. Aggiungi il latte al porridge, fai bollire per altri tre minuti. Il riso dovrebbe prepararsi.
  5. Versare le prugne secche, mescolare, far bollire, spegnere la stufa. Copri il porridge, lascialo per 20 minuti. Zucchero, sale aggiungere al piatto, puoi lanciare un pezzo di burro.

Allo stesso modo, puoi cucinare il porridge con albicocche secche, uva passa, anche se non è nel menu per una settimana per la tabella di dieta 5 (per le malattie del tratto gastrointestinale).

Zuppa di broccoli e patate

Tali zuppe, anche in assenza di carne, sono perfettamente sature. Pertanto, si trovano spesso nel menu per una settimana di dieta per la quinta tabella. Ecco una ricetta per patate e broccoli, è consentito assumere cavolfiore, zucchine, zucca, altre verdure.

  • 3 patate;
  • 300 g di broccoli;
  • 1 carota;
  • 250 ml di latte;
  • 30 g di burro.
  1. Tagliare le patate, le carote, fracassare i broccoli con le infiorescenze. Invia nella padella, versare acqua, dare fuoco. Il liquido dovrebbe a malapena coprire le verdure.
  2. Bollire fino a che morbido, tritare, aggiungere latte caldo e far bollire. Aggiungi un piatto.

Le zuppe di crema sono generalmente servite con pangrattato, sono la quinta dieta consentita, ma in piccole quantità. 30 grammi sono sufficienti per il pranzo.

Cotolette di pollo al vapore

Non ci sono ricette nella tabella con il menu settimanale per la dieta "5 tavoli", non è dato ciò che è possibile e impossibile, ma queste cotolette sono presenti. Sono ammessi un paio di volte a settimana. Pollo di tacchino permesso.

  • 400 g di pollo senza pelle;
  • 1 proteina;
  • 100 g di zucchine;
  • sale.
  1. Scorri due volte il pollo, aggiungi le zucchine grattugiate, le proteine ​​crude, aggiungi il sale e mescola.
  2. Formare cotolette o distribuire la massa in piccoli stampi.
  3. Vapore per mezz'ora.

Puoi usare più zucchine o sostituirle con la zucca, questo ridurrà la quantità di carne, otterrai un'alternativa al cavolo pigro ripieno di cavolo.

Barbabietola per dieta n. 5

Nel menu settimanale per la dieta n. 5 c'è questa zuppa, ecco la ricetta. La barbabietola con i cetriolini può essere utilizzata solo in un periodo prospero. Se c'è un aggravamento, allora è più saggio mangiare un piatto senza cetrioli.

  • 1 barbabietola (circa 150 g);
  • 400 ml di brodo di barbabietola;
  • 1 cetriolino;
  • verdure, sale.
  1. Tagliare le barbabietole sbucciate in più parti, far bollire in acqua. Scolare, lasciare la quantità indicata, raffreddare.
  2. Trita finemente le barbabietole o la griglia, trita anche il cetriolo.
  3. Mescolare le verdure con il brodo, aggiungere il sale, condire con le erbe.

Questa zuppa sarà un'ottima alternativa all'okroshka, può essere tranquillamente inserita nel menu estivo, condita con erbe, ma solo dopo un'accurata macinazione.

Soufflé di pesce

I piatti a base di pesce sono raramente ammessi. C'è un soufflé nel menu settimanale per la tabella dietetica n. 5, ecco una ricetta per come cucinare, con cosa combinare.

  • 300 g di pesce;
  • 1 uovo
  • 10 g di burro;
  • 2 g di sale;
  • 10 g di farina;
  • 90 ml di latte.
  1. Diluire la farina nel latte, aggiungere il tuorlo, mettere sul fuoco e far bollire la salsa fino ad addensare. Condire con sale.
  2. Intrecciare il filetto di pesce, aggiungere la salsa di latte, mescolare. Sbattere le proteine ​​fino alla schiuma, portare alla fine.
  3. Metti il ​​soufflé in una forma unta, inforna per 20 minuti a 200 gradi. O vapore.

Il soufflé può servire come piatto indipendente, ma è anche permesso servirlo con contorni, usati per i panini sul pane, i cracker, i biscotti di ieri. Questo soufflé può anche essere un'ottima alternativa alle torte, torte che sono proibite dalla dieta..

Porridge di riso con zucca

Un'altra buona ricetta di porridge dal menu per la settimana della dieta 5 tabella. Questo piatto usa la zucca. I medici raccomandano di usarlo nel menu dieta il più spesso possibile. La verdura è ricca di fibre e ha un effetto benefico sul tratto digestivo..

  • 300 g di zucca;
  • 160 g di riso;
  • 2,5 cucchiai. acqua;
  • 1 cucchiaio. latte;
  • sale, zucchero;
  • burro.
  1. Versare l'acqua in una casseruola, accendere la stufa. Mentre il liquido si sta riscaldando, sciacqua il riso, taglialo a cubetti (puoi grattugiare) la zucca.
  2. Versa tutto questo in acqua, mescola, puoi aggiungere immediatamente sale, ma è meglio condire il piatto dietetico in un piatto.
  3. Cuocere il porridge fino a quando il riso è morbido.
  4. Quindi versare un bicchiere di latte. Nel menu per la settimana di dieta per la tabella numero 5 non è indicato, puoi cucinare il porridge solo sull'acqua.
  5. Ridurre il fuoco e scurire per altri dieci minuti. Zucchero, burro, sale qb.

Non puoi languire il porridge dopo aver aggiunto il latte, ma spegni la stufa, avvolgi la padella in una coperta, il piatto si infonderà e raggiungerà la prontezza finale.

Casseruola di pasta e ricotta

Ecco un'altra ricetta dal menu per la settimana per la dieta "Tabella n. 5". Questa casseruola viene utilizzata per il tè pomeridiano, ma è ottima per colazione, cena. Si consiglia di utilizzare pasta piccola, vermicelli adatti.

  • 300 g di pasta bollita;
  • 2 scoiattoli;
  • 1 uovo
  • 200 g di ricotta;
  • 50 g di panna acida a basso contenuto di grassi;
  • 20 g di olio;
  • 2 cucchiai di zucchero.
  1. Sbattere la ricotta con uova e zucchero con un frullatore, aggiungere la pasta, mescolare.
  2. Grattugiare la padella con il burro, mettere la massa in casseruola, lisciare e ungere con panna acida.
  3. Invia la pirofila al forno per 20 minuti, la temperatura è di circa 180 gradi.

Durante il periodo di esacerbazione, è più ragionevole cuocere tali casseruole in una doppia caldaia o coprire lo stampo in modo che non si formi una crosta dorata.

Insalata Di Barbabietole

La ricetta dal menu per la dieta della settimana "Tabella n. 5" per un adulto. Le insalate aggiungono varietà, migliorano il tratto digestivo. Allo stesso modo, puoi cucinare con carote bollite o mescolare due tipi di colture a radice. È importante non aggiungere aglio al piatto.

  • 1 barbabietola;
  • 2 pezzi prugne
  • 2 cucchiai di yogurt;
  • sale.
  1. Versare le prugne lavate per mezz'ora con acqua, quindi tritare finemente.
  2. Grattugiate le barbabietole, mescolate con le prugne, aggiungete lo yogurt e il sale. Agitare. Se lo si desidera, cospargere con le noci.

Se l'insalata è preparata con carote, si consiglia di aggiungere un cucchiaino di olio vegetale. Aiuterà a digerire il carotene.

Casseruola di zucca con riso

In questa variante della casseruola è presente un piccolo ripieno di pollo. Un malato stesso sa cosa può, cosa non può, la tabella con il menu per la settimana per la dieta "5 table" si basa su principi generali. Se carne o pesce erano già presenti nella dieta, è più ragionevole cucinare una casseruola senza di loro.

  • 1 zucchina;
  • 150 g di riso;
  • 150 g di carne macinata;
  • 2 scoiattoli
  • sale;
  • 2 cucchiai di panna acida.
  1. Cucinare il riso, ma non fino a quando non è assolutamente pronto. Scolare in uno scolapasta.
  2. Grattugiare le zucchine, aggiungere un po 'di sale, aggiungere riso e proteine, aggiungere la carne, mescolare e trasferire tutto in uno stampo in silicone.
  3. Ungere con panna acida, infornare per mezz'ora a 200 gradi.

La panna acida può sempre essere sostituita con yogurt bianco. Una buona ryazhenka con un contenuto di grassi del 4% sarà anche un'ottima alternativa..

Insalata di patate con avocado e pollo

Un'opzione di insalata molto soddisfacente che sostituirà qualsiasi pasto. L'avocado è una preziosa fonte di acidi grassi e si abbina bene non solo con verdure fresche o frutti di mare.

  • 2 patate;
  • 1 avocado;
  • 1 pomodoro (carnoso, dolce);
  • 100 g di pollo bollito;
  • 1 cucchiaio di yogurt.
  1. Lessare le patate, tagliarle a cubetti. Tritare anche il pomodoro, pollo bollito tritato. Può essere sostituito con coniglio o altra carne consentita.
  2. Tagliare l'avocado, rimuovere la pietra, rimuovere la carne dalle bucce, coprire con sale, diluire con yogurt.
  3. Insalata di stagione con salsa di avocado.

Puoi cucinare un'insalata del genere non con un pomodoro, ma con l'aggiunta di cetriolo fresco, peperone. È solo importante non tritare grossolanamente le verdure e masticarle accuratamente per non mettere a dura prova il tratto digestivo.

Frullato di frutta

Non esiste dessert migliore di un tale mix. È importante ricordare che vengono utilizzati solo frutti dolci..

  • 1 banana
  • 1 pera;
  • 150 ml di latte;
  • 1 pizzico di vaniglia.
  1. Affetta la pera e la banana, trasferiscile in un frullatore.
  2. Aggiungi vaniglia e latte, frusta.

Di grande importanza sulla percezione del gusto sono le spezie. Sulla dieta sono ammessi vaniglia e cannella. E possono cambiare il gusto anche della noiosa ricotta o del noioso latte al forno fermentato.

Gelatina di mela

Nella dieta sono consentite solo mele dolci. Lo zucchero non risolverà la situazione, poiché l'acido rimane, solo il gusto del frutto viene mascherato.

  • Tagliare le mele a fette, versare l'acqua in modo che copra leggermente i pezzi di frutta. Cuocere fino a che morbido, passare attraverso un setaccio, eliminare le pelli. Dovresti ottenere circa 300 g di purè di patate liquido. Aggiungi zucchero.
  • Immergere la gelatina in 25 ml di acqua, insistere per 20 minuti, scaldare e mescolare con la salsa di mele.
  • Metti la massa negli stampi, metti in frigo per tre ore.

Tale gelatina può essere preparata con pere, kiwi, zucca, bacche dolci o creare prodotti diversi assortiti..

Importante! L'articolo è puramente indicativo. La dieta richiede una consultazione preventiva con un medico.

Dieta gustosa - tabella numero 5: menu, recensioni, deliziose ricette

Come usare una dieta medica per dimagrire? Vi diciamo che cos'è una dieta deliziosa - tabella numero 5 e come attenersi ad essa. Nel materiale: un menu semplice, deliziose ricette per tutti i giorni e recensioni.

Dieta gustosa e semplice per la perdita di peso: ricette dietetiche veloci e gustose tabella numero 5, recensioni e menu per la settimana.

Dieta gustosa per dimagrire - tabella numero 5: principi, risultati e controindicazioni principali

La tabella dietetica numero 5 è stata sviluppata in epoca sovietica dallo scienziato nutrizionista Mikhail Pevzner. Lo scopo della dieta è il trattamento delle malattie croniche del fegato, della cistifellea, dell'esofago e dello stomaco. La dieta aiuta ora - i pazienti aderiscono ad essa per alleviare l'esacerbazione e preparare il corpo al trattamento. Oggi, molte persone usano una dieta deliziosa per dimagrire: la dieta massima esclude i carboidrati veloci e gli alimenti complessi..

In combinazione con un allenamento regolare di media intensità, puoi perdere fino a 10 chilogrammi al mese. Inoltre, una corretta alimentazione senza fame normalizza il lavoro dello stomaco e del pancreas.

Tabella dieta 5: cosa è possibile, cosa è impossibile (tabella), menu per la settimana

La tabella di dieta 5 è un alimento terapeutico che aiuta a normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale. È prescritto per adulti e bambini con problemi al fegato, alla cistifellea e al tratto biliare. Questo alimento contiene tutte le sostanze necessarie per l'uomo ed elimina gli alimenti dannosi per il fegato e il pancreas.

Risparmiare nutrizione aiuta ad alleviare lo stress da tutto il tratto gastrointestinale, nonché a normalizzare il funzionamento del fegato e del sistema biliare. Per coloro che sono obesi, oltre ai problemi gastrointestinali, la dieta al 5 ° tavolo aiuterà a perdere peso, poiché il metabolismo lipidico (grasso) si normalizza nel corpo. Se aderisci a questa dieta per un lungo periodo (fino a 2 anni), i pazienti hanno una remissione stabile e il numero di farmaci necessari per mantenerla diminuisce in modo significativo..

Quali malattie sono prescritte

La dieta mira a normalizzare il funzionamento del sistema digestivo, che sono associati alla produzione e alla secrezione della bile. Questi includono il fegato, la cistifellea e i suoi dotti, il pancreas.

Questa dieta terapeutica è indicata per le seguenti malattie:

  • epatite cronica;
  • cirrosi epatica (in assenza di insufficienza epatica);
  • colecistite cronica (infiammazione della cistifellea);
  • calcoli biliari
  • pancreatite
  • gastroduodenite;
  • periodo di recupero dopo la rimozione della cistifellea.

Caratteristiche della tabella 5

  • Nutrizione frazionata. È necessario mangiare cibo in piccole porzioni fino a 6 volte al giorno. Ciò riduce significativamente l'onere per il sistema digestivo e aiuta a perdere peso..
  • Temperatura del cibo. Non puoi mangiare cibi molto caldi e molto freddi. La temperatura del cibo più utile nella dieta è moderatamente calda..
  • Acqua. La quantità di acqua che deve essere consumata al giorno, da 1,5 a 3 litri.
  • Fritto, salato, in salamoia, speziato. Tutti questi alimenti devono essere esclusi dalla dieta, poiché influiscono negativamente sul funzionamento del fegato e della cistifellea..
  • Scoiattoli. È necessario consumare proteine ​​vegetali e animali in una quantità totale del 50% della dieta quotidiana.
  • Frutta e verdura Rifornisci il corpo di carboidrati con verdure crude e frutta consentita con una dieta (vedi tabella).
  • Sale. Nella tabella 5, la quantità di sale è ridotta a 8-10 grammi al giorno.

Esiste una varietà di alimenti da tavola n. 5, - questa è la tabella dietetica 5A, che è prescritta per l'epatite acuta e la colecistite. L'azione di questo alimento ha lo scopo di alleviare la fase acuta della malattia, dopo di che, di norma, il paziente passa alla tabella dietetica 5 per mantenere la remissione.

Qual è la differenza tra la tabella di dieta numero 5 e la tabella 5A? La principale differenza con la tabella di dieta principale 5 è che tutte le verdure e la frutta devono essere trattate termicamente. Oltre all'esclusione di fritti, piccanti, grassi, sono esclusi anche tutti gli acidi organici da frutta e verdura.

Una delle caratteristiche della dieta 5A è il divieto di alimenti che causano fermentazione nell'intestino. Questo è un altro motivo per cui frutta e verdura vengono servite bollite o cotte al forno..

Tabella dieta 5, cosa è possibile e cosa no (tabella)

Di seguito nella tabella puoi vedere cosa puoi mangiare e cosa non puoi fare risparmiando la dieta 5. Usa queste informazioni per creare il menu per la settimana.

ProdottiCosa posso mangiareCosa non mangiare
FarinaPane secco di ieri. Cottura GaletnyPane fresco. Burro e pasticceria fresca. Sfoglia. Pancakes, pancakes, torte
Carne e pollameCarni magre (vitello, manzo, coniglio, filetto di tacchino, pollo). Puoi mangiare bollito e cottoCarni Grasse Salsicce. Carne e pollame arrostiti. Grasso
PescePesce magro (luccioperca, merluzzo, pesce persico) in forma bollita o come souffléCibo in scatola. Pesce grasso, pesce affumicato, salato
CerealiBollito sul porridge d'acqua da grano saraceno, avena, semola, riso. Porridge viscoso, bollito. Budini e casseruole di questi cereali sono accettabili. Le regole della tabella 5 consentono la pasta di grano duroLegumi, orzo perlato, miglio, granaglie di mais
MinestreLe zuppe mucose di cereali consentiti, cotte su brodo vegetale, possono essere zuppe purèBorsch, okroshka, barbabietola rossa. Zuppe su brodo di carne
UovaFrittata proteica (1-2 pezzi al giorno). Mezzo tuorlo consentito al giornoLe uova sode e fritte non devono essere mangiate
LatticiniLatte scremato, ricotta, yogurt, formaggioRicotta grassa, ricotta acida, formaggi grassi e piccanti, gelato, panna
VerdureCetrioli, pomodori, carote, cavoli, verdure possono essere consumati crudi. Barbabietole, carote, zucchine, cavolfiori, patate, cipolle, bolliteVerdure salate e in salamoia. Cipolla cruda. Aglio, ravanello, acetosa, funghi, spinaci
FruttaMele, pere, banane, meloni, pesche, anguria. Bacche non acide: lamponi, fragole, mirtilli. Frutta secca: prugne secche, albicocche secche, datteri, uva passaNoccioline. Frutti e bacche acide
DolciMiele, pastiglia, marmellata, marmellata, marshmallowCioccolato. Gelato. Confetteria contenente margarina e burro
Le bevandeTè verde debole, brodo di rosa canina, succhi di frutta diluiti a metà con acqua. Composte di frutta secca non acideAlcol, caffè, cacao. Tè forte nero o verde. Durante la dieta, non bere bevande ghiacciate

Come creare un menu di esempio

Per creare un menu di esempio per la settimana per conformarsi alla tabella di dieta numero 5, è necessario rispettare diverse regole:

  • almeno 5-6 pasti, tra loro è possibile aggiungere spuntini sotto forma di frutta (mele, banane, frutta secca, biscotti);
  • cerca di rendere ogni pasto abbondante, ma la quantità di cibo dovrebbe essere piccola, perché la regola di base sulla dieta è la nutrizione frazionata;
  • ogni giorno è necessario includere frutta e verdura fresca nel menu;
  • più volte al giorno devi mangiare cibi proteici: ricotta a basso contenuto di grassi, pesce, carne;
  • abbinare pesce e carne con verdure fresche;
  • oltre a composte e tè, bere molta acqua;
  • Affinché il menu dietetico contenga la tabella 5, che può essere variata, ma non richiede molto tempo, utilizzare il congelamento (congelare, ad esempio, salsa di mele dalle mele cotte, gnocchi pigri semilavorati, casseruola di ricotta, zuppe, ecc.), Ciò farà risparmiare molto tempo e la dieta non verrà ripetuta 2-3 giorni.

Tabella di dieta menu numero 5 per una settimana

Giorno della settimanaColazionePranzoCenaHigh teaCena
LunediFarina d'avena in acqua con purea di banana e bacche dolci (precedentemente scongelata a temperatura ambiente o fresca), tè verde con mieleFrittata al vapore, marmellataPurea di cavolfiore e carote, budino di carne di pollo, insalata di cetrioli e pomodori, composta di frutta secca, cracker dolciRicotta con panna acida a basso contenuto di grassi e zuccheroPesce persico brasato, verdure, composta
martedìCasseruola di ricotta con salsa di panna acida (ricorda che la dieta 5 usa panna acida magra)Frutta (banana, mele)Zuppa di verdure con polpette, pilaf, pomodori, tè verdeMele al forno con mieleFiletto di pesce al forno, insalata di cavolo di Pechino con panna acida a basso contenuto di grassi
mercoledìGnocchi pigri al vapore con frutta e bacche, succo di fruttaPurè di patate, insalata di verdure fresche, biscotti, tè verdeZuppa di pesce, hamburger di coniglio, grano saraceno, verdure in umido, succo di fruttaCasseruola di banana con ricotta e panna acida, compostaFrittata al vapore, kefir
giovediCasseruola di cavolfiore con salsa di panna acida, fruttaMele al forno con ricotta e bananaZuppa di broccoli, spezzatino di tacchino, insalata di verdure fresche, marshmallows, succo (secondo la dieta, è meglio astenersi dal dessert se si sente di essere pieno)Zucchine in umido, biscotti, tèRicotta con marmellata di lamponi, kefir
VenerdìFarina d'avena con frutti e bacche dolci, tè verdeZucchine ripiene, verdure, compostaZuppa di grano saraceno, pasta blu, insalata di verdure fresche, succo di frutta, marshmallowSalsa di mele, biscottiGnocchi pigri con miele, kefir
SabatoRicotta, purea di banana e mela, tè verdeZuppa Di Cavolfiore E ZucchineMinestra di pasta di pollo, polpette di tacchino, insalata di verdure fresche, marmellata, compostaPesce al forno, insalata di cavolo di PechinoBiscotti Galette, yogurt magro con purea di frutta
DomenicaGnocchi pigri con miele, kefirZuppa di verdure con succo di fruttaZuppa di riso, involtini di cavolo, purè di patate, insalata di verdure fresche, tè verdePesce in umido con pomodori, compostaRicotta con marmellata di lamponi, composta


Ecco un esempio di come gli stessi prodotti possano fare una dieta completamente diversa su una dieta della tabella 5. Ma l'essenza di questo cibo non è nella varietà, ma nelle proprietà curative. Il compito principale non è nel numero di nuovi piatti ogni giorno, ma nella loro qualità dal punto di vista medico.

Ricette di piatti

Zuppa Di Crema Di Cavolfiore

Zuppe, purè di zuppa sono molto utili per il tratto gastrointestinale, se cotte in brodo vegetale. La tabella numero 5 prevede l'uso quotidiano di una varietà di zuppe.

  • lampadina;
  • carota;
  • cavolfiore (piccola testa di cavolo);
  • brodo vegetale;
  • 1 cucchiaio panna acida senza grassi;
  • sale;
  • olio vegetale.

Sbucciare le cipolle e le carote. Tagliare la cipolla a pezzi, tritare le carote con una grattugia.

Versa 2 cucchiai di olio nella padella. Quando si riscalda, friggi le cipolle e le carote per 2-3 minuti a fuoco basso. Quindi, versare un po 'di brodo nella padella in modo che le verdure vengano lentamente stufate. Copertina.

Smontare il cavolo piccolo per le infiorescenze, sciacquarlo. Dopo 5-7 minuti, aggiungi il cavolo nella padella. Versare il brodo vegetale. Cuocere per 20 minuti.
Quando la zuppa si è raffreddata, sbattila con un frullatore. Prima di servire, aggiungi un pizzico di sale e un cucchiaio di panna acida.

Casseruola di ricotta con frutta secca

  • 300 grammi di ricotta;
  • 1 uovo, 1 proteina;
  • 5 cucchiai di semola;
  • 3 cucchiai di kefir;
  • frutta secca (albicocche secche, prugne secche, uva passa) o frutta dolce, bacche (fresche, congelate);
  • 0,5 cucchiaini di soda;
  • zucchero qb.

Impastare la ricotta, aggiungere soda, zucchero, uova, semola, kefir, frutta secca tritata o frutta fresca, tagliarla a pezzi. Lubrificare lo stampo con olio. Cuocere in forno a 200 ° 40-50 minuti. Ricorda che su una tabella dietetica non è possibile mangiare 5 bordi fortemente cotti.

La nutrizione risparmiata è un complemento efficace al trattamento medico del fegato e della cistifellea. Se al paziente viene assegnata una dieta di 5 tabelle, quindi, fatte salve tutte le sue regole, la remissione della malattia sarà stabile e a lungo termine. Inoltre, il numero di farmaci necessari sarà significativamente ridotto, il che influenzerà positivamente anche tutto il corpo..

Dieta terapeutica numero 5

Nel ventesimo secolo in Russia, il professor gastroenterologo Manuil Pevzner ha studiato l'influenza della dieta umana per facilitare il decorso e il trattamento di varie malattie. Il risultato di molti anni di scrupoloso lavoro è stata la creazione di un ciclo di diete terapeutiche, composto da 15 tavoli appositamente progettati. Ognuna delle diete è destinata all'alimentazione terapeutica del paziente, a seconda della malattia e aiuta a ripristinare più rapidamente il lavoro del corpo..

La quinta dieta è prescritta per malattie del fegato, alterata secrezione delle ghiandole digestive, problemi con i dotti biliari. In diverse fasi di malattie e complicanze, la composizione della dieta può cambiare. Parleremo di più sulle opzioni per la dieta n. 5, su come rispettarle, un elenco di prodotti consentiti e proibiti di seguito.

Tabella numero 5

La quinta tabella è il sistema alimentare, che consiste in un elenco di piatti, il regime, le regole per la lavorazione dei prodotti. Può essere utilizzato sia negli adulti che nei bambini. Il suo obiettivo principale è migliorare e ripristinare il funzionamento del fegato e delle vie biliari. A questo proposito, le indicazioni per la nomina della dieta n. 5 sono: colecistite cronica, cirrosi epatica (senza scompenso), epatite cronica, steatosi epatica. Inoltre, è prescritto per 14-17 giorni dopo la rimozione della cistifellea. Anche la tabella numero 5 può essere utilizzata per tossicosi non gravi durante la gravidanza.

La dieta 5 è applicabile solo in casi di malattie croniche senza esacerbazione e durante i periodi di recupero. Lo scopo di questa tabella di trattamento è controindicato durante un'esacerbazione di malattie e con complicanze esistenti, nonché con gastrite concomitante o ulcera.

La dieta è prescritta a lungo. Innanzitutto, viene prescritto per circa una settimana con un monitoraggio costante del paziente. Se il sistema di alimentazione viene tollerato normalmente, il corso viene esteso. La durata del programma di trattamento nutrizionale il più delle volte è di un anno e mezzo e dipende dalla dinamica della malattia. Inoltre, la dieta prescritta n. 5 durante questo periodo può essere sostituita o adattata.

Una dieta che prevede 5 tavoli viene spesso prescritta a pazienti con funzionalità epatica e della cistifellea compromessa. Tale nutrizione migliora le funzioni di questi organi e normalizza anche il metabolismo e il processo di digestione. Il programma ha un effetto benefico su quasi tutti gli organi interni e può servire come prevenzione di altre malattie.

I principali effetti terapeutici sul fegato, sulla cistifellea e sui dotti biliari sono forniti da tre fattori risparmiatori. Cioè, il cibo preso dovrebbe essere delicato nella composizione chimica e nella lavorazione meccanica. Anche la temperatura del cibo è importante..

Composizione chimica. L'obiettivo principale della dieta n. 5 è fornire al paziente una buona alimentazione, eliminando al contempo quegli alimenti che compromettono il funzionamento del fegato e della cistifellea. Con epatite, cirrosi e colecistite, è vietato mangiare cibi ricchi di colesterolo, grassi e olii essenziali. È importante assicurarsi che ogni giorno il paziente consumi tutti i componenti necessari: proteine, carboidrati, grassi in piccole quantità. Il sale è limitato a 10 g al giorno. La tabella numero 5 è completamente bilanciata, prevede l'uso di 2500 kcal al giorno. Per le donne in gravidanza, il valore calorico giornaliero dovrebbe essere di almeno 2800 kcal.

La dieta n. 5 richiede il rispetto del regime di temperatura utilizzato dalla ricerca nell'intervallo da 20 a 60 gradi. Piatti freddi e troppo caldi non sono desiderabili per le malattie del tratto biliare.

La lavorazione meccanica è la macinazione del cibo, necessaria per facilitare il processo di digestione. Per la quinta tabella, non è necessario macinare o macinare tutto, molto può essere mangiato a pezzi interi. Verdure macinate con alto contenuto di fibre: tritare finemente, grattugiare, bollite - grattugiare attraverso la garza. Lo stesso vale per le carni tendinee.

I piatti dietetici possono essere cotti al forno, lessati nel latte o nell'acqua, al vapore. Due volte a settimana puoi mangiare lo stufato: stufato di verdure, carne alla griglia, cocotte dietetica. È vietato mangiare fritti, poiché tali alimenti contengono prodotti di ossidazione dei grassi, che complicano la produzione di bile, compromettendo così il fegato. Devi mangiare spesso - almeno 5 volte al giorno, in porzioni medie.

Diamo un'occhiata più da vicino a cosa può consistere una dieta per un paziente in quinta dieta.

Dieta terapeutica

L'elenco dei prodotti consentiti è abbastanza ampio. Le restrizioni si applicano solo agli alimenti grassi, piccanti, salati e in salamoia, poiché tali alimenti aumentano la secrezione dei succhi digestivi del pancreas e irritano la mucosa gastrica. Di seguito è riportato un elenco di piatti che devono essere limitati o completamente esclusi.

Tabella razione n. 5
GruppoPermessoProibito
Primo
  • zuppe di verdure con ingredienti consentiti (senza carne);
  • il primo con cereali o pasta;
  • zuppe di latte;
  • zuppa di frutta degli ingredienti ammessi;
  • borscht vegetariano, zuppa di cavolo, barbabietola rossa.
  • brodi di carne e pesce;
  • brodi di funghi;
  • zuppe fredde;
  • qualsiasi okroshka;
  • il primo con i fagioli;
  • zuppe con spinaci e acetosa.
Verdure
  • cavolo marino;
  • bollito, cotto e schiacciato: patate, zucca, zucchine, barbabietole, carote;
  • Pechino e cavolfiore, broccoli;
  • fagioli verdi;
  • limitato: pomodori, insalate di foglie;
  • avocado;
  • cetrioli
  • sedano.
  • rapa, ravanello e ravanello;
  • cipolla e aglio;
  • melanzane e peperoni;
  • Mais;
  • rabarbaro, spinaci, acetosa;
  • rucola, prezzemolo, aneto (massimo per sapore e molto raramente);
  • verdure in scatola (compresi piselli e mais);
  • pasta di pomodoro;
  • cavolo bianco (almeno pronto).
Carne
  • senza pelle: tacchino, pollo, colomba, quaglia;
  • magro: manzo, coniglio, vitello, carne di cavallo;
  • gnocchi fatti in casa e involtini di cavolo (un po ', senza cipolle e aglio)
  • salsicce da latte.
  • frattaglie: fegato, rene, lingua;
  • salsiccia;
  • grasso in qualsiasi forma;
  • carne grassa;
  • anatra, selvaggina, oca;
  • carne in scatola.
Pesce e frutti di mare
  • nasello, lucioperca, pollock, merluzzo bianco, tonno;
  • ostriche naturali;
  • limitato a: cozze, gamberi, calamari;
  • 1-2 volte a settimana salmone come spuntino.
  • pesce azzurro: sgombro, pesce gatto, stellate stellato, anguilla, trota e altri;
  • bastoncini di granchio, frattaglie di pesce;
  • caviale;
  • cibo in scatola e pesce salato;
  • Sushi.
Farina
  • pane dietetico
  • cracker senza additivi;
  • crusca, segale e pane integrale (1a e 2a elementare);
  • biscotti;
  • biscotti secchi e biscotti;
  • limitato: pasticci ben cotti con cibi consentiti (ieri).
  • pane e dolci freschi;
  • pasta sfoglia e pasta (in qualsiasi forma);
  • crackers o pasticceria aromatizzati;
  • impasto fritto: ciambelle, torte, bianchi, frittelle.
Cereali
  • ben cotto: grano saraceno, riso, farina d'avena;
  • pilaf con frutta secca e carne bollita;
  • muesli e farina d'avena;
  • bulgur, miglio, cuscus;
  • semi di lino.
  • lenticchie, piselli, fagioli (tranne l'erba cipollina);
  • limitato a: semole di orzo, mais e orzo;
  • sesamo.
Latticini
  • latte puro, non più di 200 g al giorno;
  • basso contenuto di grassi: kefir, panna acida, yogurt;
  • ricotta a basso contenuto di grassi nella sua forma naturale o nei piatti: budini, casseruole;
  • limitato: feta, formaggio a pasta dura senza additivi (noci, erbe, spezie).
  • formaggio feta e altri formaggi salati;
  • siero;
  • panna e latte fermentato;
  • tipi grassi di prodotti lattiero-caseari.
Uova
  • omelette proteiche;
  • proteine ​​bollite;
  • mezzo tuorlo al giorno.
  • Uova fritte
  • piatti a base di uova intere.
Bacche e frutti
  • mele mature e non acide in forma cotta, schiacciate bollite o grattugiate;
  • melograno e banane (1 al giorno);
  • frutta secca: prugne secche, albicocche secche, melone essiccato;
  • composte e decotti di bacche (frutti da non mangiare);
  • anguria (limitata).
  • eventuali noci e semi (ad eccezione del lino);
  • bacche crude;
  • frutta cruda;
  • Zenzero;
  • uva
  • agrumi.
Dolce
  • Budini fatti in casa e gelatine di bacche e frutta;
  • marshmallow e meringhe;
  • miele, marmellata non acida (preferibilmente nel tè);
  • biscotti secchi e biscotti;
  • marmellata;
  • torrone e delizia turca (senza conservanti e noci);
  • caramelle e dolci senza cacao e cioccolato;
  • un po 'di zucchero (sostituti).
  • prodotti con panna e cioccolato;
  • gomma da masticare;
  • halva, kozinaki;
  • dessert con semi, scaglie di mandorle, semi di sesamo, noci;
  • latte condensato;
  • hematogen;
  • cioccolatini e barrette di cereali.
Le bevande
  • tè nero (debole, a volte con latte);
  • composte non acide, bevande alla frutta e gelatina;
  • decotti di rosa canina, camomilla e crusca.
  • qualsiasi tipo di alcol;
  • caffè, cicoria;
  • bevande gassate;
  • cacao;
  • ibisco e tè verde;
  • tè con poligono e stevia;
  • succhi di frutta;
  • bevande fredde.

Avendo un elenco di piatti e prodotti accettabili, puoi fare un'alimentazione medica. Si consiglia di preparare il menu in anticipo, con almeno 2 giorni di anticipo. Quindi sarà possibile fare scorta dei prodotti necessari e scegliere le ricette, e la cottura richiederà meno tempo. L'esatto rispetto di tutte le regole dietetiche proteggerà dall'esacerbazione della malattia e accelererà il recupero.

Menu per il numero di tabella 5

Per rendere più semplice la tua dieta, puoi prendere in considerazione un menu di esempio pronto e ricette per questo.

Il primo giorno

Colazione: farina d'avena al latte con purea di frutta secca, tè.

Pranzo: purea di ricotta a basso contenuto di grassi, tè.

Pranzo: zuppa di barbabietola, 10 g di panna acida, grano saraceno con polpette di carne, pane.

Cena: frittelle di zucca al forno, un po 'di panna acida 10% di grassi.

Secondo giorno

Colazione: budino di semola, tè al latte.

Pranzo: pane tostato, marmellata o marmellata acida, tè nero.

Pranzo: minestra dietetica, pane.

Cena: semole di grano saraceno, composta di bacche.

Semole di grano saraceno: far bollire bene 200 g di grano saraceno in una grande quantità di acqua. Pulisci 200 g di ricotta, aggiungi un cucchiaio di zucchero, 100 ml di latte e un uovo (mescola tutto). Unire porridge e cagliata e cuocere sotto la lamina fino a cottura.

Giorno tre

Colazione: frittelle di carote al vapore, tè.

Pranzo: biscotti secchi, composta di frutta secca.

Pranzo: zuppa con orzo perlato, un po 'di panna acida, pane.

Cena: gnocchi di pollo al vapore, cavolfiore bollito.

Quarto giorno

Colazione: casseruola di semola, tè nero debole.

Casseruola: cuocere la semola viscosa e raffreddarla (200 g di cereali). Aggiungi 1 ora e mezza di uova, zucchero, uvetta o prugne tritate alla semola. Sbattere bene e cuocere in una forma unta finché sono teneri.

Pranzo: pan di Spagna secco, composta di frutta.

Pranzo: zuppa con riso e verdure, pollo bollito separatamente.

Cena: couscous bollito con uvetta, un decotto di camomilla o rosa canina.

Quinto giorno

Colazione: farina d'avena nel latte, tè.

Pranzo: insalata di cetrioli, lattuga e carote.

Pranzo: borsch dietetico, panna acida, pane.

Cena: stufato di verdure, una fetta di manzo magro bollito.

Sesto giorno

Colazione: pere al forno con miele, tè.

Pranzo: toast di grano con purea di ricotta.

Pranzo: zuppa di pasta al latte.

Cena: purè di patate, polpette in umido in panna acida, brodo di rosa canina.

Settimo giorno

Colazione: frittata proteica con fagiolini bolliti, tè.

Pranzo: insalata di albicocche secche e carote grattugiate.

Pranzo: zuppa con farina d'avena, carote e patate, pane.

Cena: soufflé di carne, toast di pane di segale, brodo di camomilla.

Soufflé di carne: 200 g di manzo bollito 2 volte attraverso un tritacarne e mescolare con 1 tuorlo. Versare 100 ml di latte nella carne macinata e mescolare. Sbattere 2 albumi in una spessa schiuma e mescolarli delicatamente con la carne. Soufflé al vapore.

Concentrandosi sull'appetito, puoi aggiungere snack, pranzo e tè pomeridiano. Questo è un menu di esempio per una settimana, puoi apportare le tue modifiche o creare ricette personali. La cosa principale non è deviare dalle regole: mangiare solo cibi frazionati solo caldi dai componenti ammessi.

Tabella numero 5a

La dieta 5a secondo Pevzner è prescritta durante i periodi di esacerbazioni con pancreatite, colecistite, calcoli biliari. È usato nel caso di una combinazione di queste malattie con gastrite e ulcera peptica. La dieta fornisce la massima pace del fegato e della cistifellea, risparmia il tratto gastrointestinale, facilita il lavoro del tratto biliare.

Questa variante della dieta differisce dalla quinta tabella per un risparmio ancora maggiore meccanico e chimico. Tutti i piatti dovrebbero essere morbidi, schiacciati, viscidi e molli. L'elenco dei prodotti rimane lo stesso solo con grandi restrizioni..

Le zuppe dovrebbero essere leggere, con verdure tritate finemente o grattugiate e purè di cereali. Puoi aggiungere vermicelli bolliti e un po 'di latte. Frutta e verdura sono specie escluse con un alto contenuto di fibre, non è consigliabile utilizzare mele cotogne e pere, nonché tutte le varietà di cavolo.

Il miglio è vietato dai cereali. Il vitello e i polli giovani non sono raccomandati. Dei prodotti da forno, è preferibile consumare non più di tre fette al giorno di pane essiccato dalla farina di seconda scelta. Dessert e bevande rimangono gli stessi della versione precedente..

Il menu per la tabella 5a sarà composto da cereali, verdure bollite, purè di patate (patate, carne) e zuppe vegetariane. Puoi cucinare soufflé, gelatina, gelatina, budini, cotolette di vapore e polpette. È importante consumare ogni giorno le proteine, i grassi e i carboidrati necessari. È vietato morire di fame o mangiare troppo.

La tabella 5a è prescritta prima dell'inizio del miglioramento, quindi passa a un'altra dieta. L'autoregolazione della dieta per esacerbazioni della malattia non è rigorosamente raccomandata..

Tabella numero 5b

Nel trattamento della pancreatite cronica sullo sfondo della terapia farmacologica, viene utilizzata la dieta n. 5b (o 5 p31). Questa opzione è utilizzata nei pazienti nella fase di recupero dopo un attacco di pancreatite acuta o nella fase di remissione dopo un'esacerbazione di cronica. L'elenco dei prodotti rimane lo stesso della tabella 5a. I pasti serviti dovrebbero essere caldi e ben tritati. Le principali restrizioni riguardano gli alimenti grassi e gli zuccheri, che vengono sostituiti dagli edulcoranti, preferibilmente la stevia.

È severamente vietato: bevande alcoliche e gassate, caffeina, dolci, farina (ad eccezione del pane integrale), carni affumicate, fritte, sottaceti, frutta e verdura crude. Prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi vengono aggiunti ai piatti, la cagliata è consentita purea (preferibilmente calcinata).

La dieta consiste in 6-7 pasti, in piccole porzioni. Il paziente dovrebbe mangiare del cibo ogni 3-3,5 ore. Circa 1.500 kcal al giorno. Tutto bollito, cotto a vapore o cotto senza crosta in una forma calda. Il sale è limitato (8 g al giorno).

Le restanti regole rimangono le stesse, come nelle versioni precedenti della tabella n. 5. La differenza principale è un pasto più frequente e un maggiore risparmio meccanico. Questa opzione può essere utilizzata per pazienti con gastrite cronica concomitante..

Tabella numero 5p

Dopo l'esacerbazione della pancreatite cronica, viene assegnata la fase successiva della tabella n. 5: dieta 5 p (o 5 p n. 2). Pertanto, è necessario iniziare a introdurre questa dieta non prima di 7-8 giorni dall'inizio dell'attacco. La razione e l'elenco dei prodotti rimane esattamente lo stesso di 5b. La differenza nella quantità di cibo consumata al giorno dovrebbe essere di almeno 2500 kcal.

La maggior parte del menu dovrebbe essere composta da cibi proteici: omelette al vapore, polpette, gnocchi, polpette, ricotta, cereali viscosi. Noci e fagioli sono esclusi dalle proteine, i tuorli d'uovo dovrebbero essere al massimo uno al giorno.

Assicurati di servire zuppe dietetiche senza carne per ogni pranzo. Puoi mangiare dei cracker bianchi o il pane essiccato di ieri. I prodotti lattiero-caseari possono essere aggiunti ai piatti (raramente). Dei dessert - solo gelatine fatte in casa, gelatine, budini di semola, frutti di bosco e verdure. Gli alimenti vegetali dovrebbero essere consumati solo dopo il trattamento termico (sono vietate verdure crude, bacche, frutta).

Dopo il miglioramento, al paziente viene prescritta una quinta tabella o un'altra dieta. Violare le regole della dieta non è raccomandato, in quanto ciò può portare a una ripetuta esacerbazione della malattia. Nelle malattie del pancreas, in particolare con pancreatite, il primo posto nel trattamento è la terapia dietetica. Molto spesso, anche con l'osservanza del trattamento farmacologico, con un errore nell'alimentazione, il paziente sperimenta nuovamente un'esacerbazione.

Quindi, la dieta numero 5 secondo Pevzner ha diverse opzioni e mira a ripristinare il fegato e il pancreas. Pertanto, con le malattie di questi organi, è importante seguire le regole della tabella n. 5. È importante escludere completamente dalla dieta cibi grassi, fritti, salati e in scatola, nonché prodotti a base di farina fresca, frutta e verdura fresca, cibi arricchiti con spezie e aromi. Il cibo dovrebbe essere schiacciato, appiccicoso o ben cotto. Devi mangiare spesso e poco a poco.

Le regole della dieta n. 5 possono anche essere utili per le persone sane dopo le feste festive, mangiando cibi ricchi di grassi animali e marinate. Puoi utilizzare indipendentemente la dieta numero 5 con interruzioni periodiche. In caso di disturbi delle feci, dolore costante nella parte bassa della schiena e nello stomaco, gonfiore frequente e decolorazione della pelle - dovresti assolutamente consultare un gastroenterologo.

Informazioni sanitarie più aggiornate e pertinenti sul nostro canale Telegram. Iscriviti: https://t.me/foodandhealthru

Specialità: nutrizionista, psicoterapeuta, endocrinologo.

Esperienza totale: 10 anni.

Luogo di lavoro: studio privato, consulenza online.

Istruzione: endocrinologia-dietetica, psicoterapia.

Formazione:

  1. Gastroenterologia-dietetica con endoscopia.
  2. L'autoipnosi di Erickson.

Dieta numero 5 - prodotti, ricette e principi della tabella numero 5

L'alimentazione dietetica è uno dei metodi efficaci di trattamento e prevenzione di molte malattie. I sistemi di nutrizione medica presentano una serie di differenze significative rispetto alla dieta familiare di molte diete dimagranti con un intero elenco di fattori. Prima di tutto, è necessaria una dieta terapeutica per sostenere il corpo durante una malattia, inclusa una cronica, per ridurre il carico su un determinato organo interno. Inoltre, nello sviluppo della nutrizione terapeutica e preventiva, viene preso in considerazione non solo l'insieme dei prodotti consentiti, ma anche il metodo e il tempo di lavorazione dei piatti, la dieta e la frequenza dei pasti, la temperatura del piatto finito. In questo articolo vedremo come viene applicata la dieta numero 5 o, come viene anche chiamato, la tabella numero 5.

Per la prima volta, il terapista sovietico M.I. notò le peculiarità dell'influenza di questi fattori sul trattamento di malattie specifiche. Pevzner. Ha sviluppato 15 tavoli dietetici terapeutici per varie patologie interne. Nonostante il fatto che le diete siano state create nel 1920, oggi non hanno perso la loro rilevanza ed efficacia. Fino ad ora, specialisti medici di vari profili prescrivono diete per il trattamento e la prevenzione di una vasta gamma di malattie.

Scopo e descrizione della dieta

La dieta n. 5 è progettata per nutrire i pazienti affetti da malattie della cistifellea, del tratto biliare e del fegato. Il suo compito principale è la normalizzazione delle funzioni epatiche, il rafforzamento e la facilitazione del processo di secrezione biliare, il miglioramento della motilità intestinale, garantendo la massima rimozione del colesterolo dal corpo. Questo sistema alimentare esclude i prodotti che stimolano la secrezione di stomaco e pancreas, che ostacolano il fegato. La tabella n. 5 offre una buona alimentazione con un trattamento delicato per il fegato e la cistifellea. Seguire una dieta può abbassare il colesterolo e alleviare il metabolismo dei grassi.

La dieta n. 5 è raccomandata nelle seguenti condizioni:

  • epatite cronica e colecistite (senza esacerbazione);
  • colelitiasi;
  • colecistite cronica;
  • colite cronica (con tendenza alla costipazione);
  • cirrosi epatica (in assenza di funzionalità insufficiente);
  • colecistite acuta ed epatite (nella fase di recupero);
  • riabilitazione dopo la rimozione della cistifellea.

La dieta comprende alimenti con un normale contenuto di proteine ​​e carboidrati, i grassi (specialmente quelli refrattari) sono soggetti a restrizioni. La piena esclusione è soggetta a prodotti ad alto contenuto di colesterolo, purine, acido ossalico. Non puoi mangiare cibi fritti, poiché tutti i tipi di grassi (compresi gli oli vegetali) formano prodotti di ossidazione (agenti cancerogeni) durante la frittura, che sono estremamente dannosi per il fegato e la cistifellea. Non è consigliabile mangiare cibi ricchi di oli essenziali.

La composizione chimica della dieta quotidiana della tabella dietetica n. 5 comprende:

  • 80-100 g di proteine ​​(45% di verdura e 55% di origine animale);
  • 350-400 g di carboidrati (inclusi fino a 80 g di zucchero);
  • 80 g di grassi (30% di verdura e 70% di origine animale);
  • fino a 10 g di sale;
  • 1,5-2 l di acqua.

L'uso accettabile di zucchero sostituisce xilitolo o sorbitolo da 25 a 40 g al giorno. L'apporto calorico giornaliero della dieta è di 2400-2500 kcal. Dieta 4-5 pasti durante il giorno.

I principi di base della dieta

Lo scopo della dieta è massimizzare lo scarico del fegato e della cistifellea, pertanto, quando viene seguito, devono essere considerati i seguenti fattori:

  • la principale preferenza nella dieta è data ai prodotti proteici (principalmente) e ai carboidrati;
  • il contenuto di grassi nella dieta è ridotto il più possibile;
  • la cottura dovrebbe escludere la formazione di un agente cancerogeno (cuocere, cuocere, cuocere a vapore, a volte in umido);
  • è meglio macinare o asciugare le verdure con un alto contenuto di fibre prima della cottura;
  • la carne dura o nervosa dovrebbe essere tritata il più finemente possibile;
  • Non friggere verdure e farina;
  • cibo fortemente freddo non è raccomandato;
  • prodotti esclusi che aumentano la formazione di gas, contenenti fibre grossolane, stimolando la secrezione di succhi digestivi;
  • l'assunzione di sale dovrebbe essere limitata;
  • si consiglia di bere liquido (acqua, tè debole) a stomaco vuoto.

Prodotti consentiti e vietati

I primi piatti e le zuppe sono una parte necessaria della dieta delle persone con patologie del fegato e della cistifellea, quindi hanno un posto speciale nella dieta n. 5. Le zuppe non hanno un grosso carico sul sistema digestivo e sono facilmente digeribili. Tuttavia, quando li prepari, è importante tenere conto di alcune sfumature: le migliori per la quinta tabella sono zuppe di verdure e latte con ingredienti finemente macinati o macinati.

Zuppe vegetariane con patate, carote, zucca, zucchine, farina d'avena, grano saraceno, semola, riso, orzo e vermicelli

Borsch su un brodo debole e non grasso con un'aggiunta minima di pomodoro Zuppa di cavolo vegetariana. Zuppa di barbabietola

Zuppe di latte con pasta, grano saraceno o riso

Zuppa di piselli liquida con un po 'di pisello

Se lo si desidera, aggiungere un po 'di burro (5 g) o panna acida a basso contenuto di grassi (10 g) alla zuppa

Zuppe di brodo di carne, osso o pesce saturi

Qualsiasi tipo di zuppa fredda, compresa l'okroshka

Zuppe con legumi, acetosa, spinaci

Porridge, cereali e primi piatti sono una delle basi della dieta della quinta tabella. La preferenza dovrebbe essere data ai cereali, che sono facilmente digeribili e non esercitano un grande carico sul sistema digestivo.

Porridge semi-viscoso schiacciato di semola, avena, grano saraceno, grano, miglio e riso

Piatti a base di cereali e pasta - casseruole, soufflé, budini con l'aggiunta di ricotta

Pilaf vegetariano dolce con frutta secca

Porridge di latte (durante la cottura, diluire la metà del latte con acqua per ridurre il contenuto di grassi)

Muesli e farina d'avena senza noci e additivi proibiti

Porridge e piatti di couscous e bulgur

Un po 'di burro, semi di lino interi o grattugiati possono essere aggiunti ai cereali

Tutti i tipi di legumi, comprese le lenticchie, sono soggetti ad esclusione dai prodotti a base di cereali.

Le graniglie di orzo e mais sono soggette a restrizioni

Paste con un uso minimo di grassi ed esclusione di cibi vietati

Pasta con salse piccanti, grasse, cremose e acide, pomodoro

Pasta con vari additivi

I piatti a base di carne e pesce forniscono al corpo proteine, vitamine del gruppo B, necessarie per le patologie del fegato e della cistifellea. Quando si scelgono piatti proteici, è importante considerare il metodo di cottura (cottura, cottura al vapore, vapore) e il contenuto di grassi dei prodotti.

Tutti i tipi di carne dietetica a basso contenuto di grassi - manzo, vitello, coniglio, pollame. Prima di cucinare l'uccello è necessario rimuovere la pelle da esso insieme al grasso sottocutaneo.

È meglio mangiare piatti di carne con il massimo del trito: soufflé schiacciato, cotolette al vapore o stroganoff di manzo, gnocchi, involtini di cavolo (senza pomodoro), gnocchi con carne macinata a basso contenuto di grassi. È buono mangiare carne che è ben cotta alla morbidezza con un pezzo intero.

Specie ittiche a basso contenuto di grassi - merluzzo, pollock, lucioperca, nasello, tonno. I consigli per cucinare sono gli stessi della carne: cuocere, cuocere a vapore, cuocere al forno, macinare (polpette, gnocchi).

I frutti di mare sono ammessi in quantità limitata: cozze, gamberi, calamari bolliti, ostriche fresche.

Tutti i tipi di frattaglie - fegato, rene, lingua, fegato

Tutti i tipi di carne e salsicce affumicate

Pesci grassi - pesce gatto, anguilla, trota, carpa

Conserve di pesce e carne

Bastoncini di sushi e granchio

Caviale granulare (rosso e nero)

Grasso culinario e montone

Grasso di maiale consentito in quantità limitata

Sono ammessi prodotti da forno con dieta n. 5, ma quando li si sceglie, è necessario tenere conto del contenuto di grassi del prodotto finale e del metodo di preparazione.

Ad esempio, tutti i piatti di pasta sfoglia non sono raccomandati a causa dell'elevato contenuto di olio e grassi di cottura. Il pane migliore di ieri.

Segale il pane integrale di ieri

Pane e panini con crusca

Biscotti non zuccherati, biscotti, pane senza additivi e conservanti

Pasticcini non commestibili con carne e pesce bolliti

Fette biscottate senza additivi e condimenti piccanti

Pan di Spagna - asciutto, senza guarnizioni di crema e marmellata

Pasta sfoglia e pasticceria

Piatti di farina fritti - frittelle, frittelle, ciambelle, torte

Anche il latte e i prodotti lattiero-caseari sono inclusi nella categoria dei prodotti proteici, possono e devono essere consumati tenendo conto del contenuto di grassi e dell'esclusione degli additivi vietati.

Divorziato con latte parzialmente o parzialmente scremato

Prodotti lattiero-caseari a bassa percentuale di grassi: kefir, yogurt (senza conservanti), ricotta. Limitare a 200 g al giorno

Piatti a base di ricotta - casseruole, gnocchi, soufflé, cheesecakes, budini

Varietà di formaggi a basso contenuto di grassi, feta

Panna acida a basso contenuto di grassi come condimento per vari piatti

Tutti i tipi di latticini grassi e prodotti lattiero-caseari

Formaggi piccanti, grassi, salati

Crema grassa, latte cotto fermentato, latte cotto

Le verdure sono uno dei cardini della dieta numero 5, ma ci sono molti alimenti illegali tra loro..

Tipi di verdure amidacee: patate, carote, zucchine, barbabietole, zucche, sedano, fagiolini, broccoli, cavolfiori e cavoli di Pechino. È necessario cucinare verdure o vapore, pulire, schiacciare, schiacciare prima dell'uso.

Fresco - Avocado, Cetrioli.

In quantità limitata - pomodori e peperoni (solo freschi). Possono essere aggiunti un po 'alle insalate, ma con una esacerbazione della malattia dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

Tutti i tipi di funghi in qualsiasi forma.

Non puoi mangiare melanzane, cipolle, aglio, ravanelli, ravanelli, acetosa, asparagi, rabarbaro, zenzero.

Erbe e lattuga amare, acide, speziate, speziate - cipolle verdi, spinaci, prezzemolo, aneto, coriandolo, rucola.

Cavolo bianco e rosso fresco, consentito solo dopo trattamento termico in piccola quantità.

Tutti i tipi di verdure in salamoia e in scatola, compresi i piselli.

Frutta e bacche per malattie del fegato e della cistifellea possono essere consumate nella forma preparata mediante trattamento termico, utilizzata nelle composte. Ci sono una serie di limitazioni ed eccezioni per questa categoria di prodotti a causa dell'elevato contenuto di acidi della frutta..

Mele: mature, morbide, poco acide, preferibilmente pulite o cotte al forno

Banane: una al giorno

Prugne secche, albicocche secche, melone, papaia essiccata come additivo in muesli e cereali

Meloni freschi, ananas e papaia possono essere usati in piccole quantità per preparare macedonie.

Purea di frutta, gelatina, mousse, purea di frutta (ammessa per la quinta tavola)

Melograno in piccola quantità in assenza di emocromatosi

La maggior parte della frutta e bacche fresche sono lamponi, mirtilli rossi, mirtilli rossi, uva, cachi, pere, kiwi, fichi, tutti agrumi.

Tutti i tipi di noci e semi

Dolci e dessert per molti sono un must e un must completano una dieta regolare. Durante la dieta, puoi mangiare alcuni tipi di dolci in piccole quantità, ma molti tipi di dolci sono proibiti a causa dell'aumentato contenuto di grassi e del contenuto di sostanze che stimolano la secrezione di succhi digestivi.

Tipi non acidi di bacche bollite e cotte al forno

Frutta secca proprio così, ma è meglio fare composte, gelatina, mousse e gelatina da loro

Marmellata d'arance, marshmallow, delizia turca e dolci senza il contenuto di cacao, noci, sesamo e cioccolato

Caramelle morbide e caramelle

Biscotti di meringa e pan di zenzero (senza additivi e cacao)

Pan di Spagna secco (1 fetta al giorno)

Cioccolato, gelati, halva, torte, pasticcini, muffin e prodotti in crema

Dolci, barrette di cioccolato, cialde al cacao, semi di sesamo, noci, kozinaki

Dolci e pasticcini grassi, mandrino, sorbetto, latte condensato

Le uova di gallina e di quaglia possono essere utilizzate in insalate e pasticcini in quantità limitata. Puoi mangiare bollito duro o sotto forma di frittata proteica. Le proteine ​​sono preferite soprattutto in caso di esacerbazione. Scoiattoli fino a 2 pezzi., Tuorli - metà di un tuorlo nella composizione dei piatti. Non mangiare uova fritte.

In quantità limitata, è consentito l'uso di burro (fino a 30 g al giorno) e oli vegetali raffinati (10-15 g al giorno). Non mangiare carne di maiale, agnello, manzo, olio da cucina, oli vegetali non raffinati.

Informazioni su bevande, salse e stuzzichini quando si segue una dieta

Quando la dieta numero 5 viene utilizzata come trattamento o profilassi, è meglio usare insalate di verdure da verdure, vinaigrette e caviale di zucca consentiti come antipasti. Insalate di carne bollita, frutti di mare e aringhe a basso contenuto di grassi. Puoi cucinare pesce ripieno di verdure e aspic. Sono vietati ingredienti grassi, affumicati, speziati, in scatola.

Per migliorare il gusto dei piatti, puoi preparare salse a base di verdure consentite, salsa di frutta. È consentito utilizzare la salsa di soia in piccole quantità. Sono vietati tutti i tipi di spezie, maionese, salsa di pomodoro (ketchup, adjika), senape, aceto, rafano.

Nelle malattie del fegato e della cistifellea, è necessario ricordare l'importanza del regime alimentare e in questo caso l'acqua pura è fuori dalla concorrenza. Tuttavia, per diversificare la dieta, è possibile utilizzare:

  • tè nero debole con un po 'di zucchero o sostituto dello zucchero;
  • succhi appena spremuti, metà diluiti con acqua;
  • bevande e gelatine di frutta non acide;
  • brodo di rosa canina;
  • tè alla camomilla;
  • mousse e composte di purè.

Non sono ammessi caffè, cacao, bevande alcoliche, gassate, fredde, succhi di frutta, tè verde e tè di ibisco, foglie ed estratto di stevia. Tutti i tipi di bevande alcoliche e prodotti di fermentazione (kvas e birra) sono severamente vietati..

Tabella numero cinque: un menu di esempio per la settimana

Quando si preparano i piatti per la quinta tavola, è importante ricordare che devono essere schiacciati il ​​più possibile e puliti meglio. Il cibo non dovrebbe essere troppo caldo o freddo quando consumato, la temperatura neutra calda del cibo non irrita il tratto digestivo e non provoca processi negativi nel fegato. La modalità più ottimale di 5 pasti al giorno.

Menu di esempio per la settimana

Frittata proteica al vapore, farina d'avena o porridge di riso, tè

Borscht vegetariano, pasta con un po 'di burro aggiunto, cotolette di vapore

Pilaf con frutta secca, yogurt

Casseruola di ricotta, tè

Zuppa di verdure, pollo bollito con riso

Biscotti Galetny, tè

Purè di patate, pesce bollito o al vapore, insalata di verdure

Ricotta con panna acida e zucchero, crusca, tè

Kissel con purè di bacche

Zuppa di brodo di pollo debole con riso, porridge di grano saraceno, polpette

Porridge di farina d'avena con cavolfiore, crocchette di pesce

Syrniki al forno con panna acida, tè

Zuppa di patate con pasta, riso bollito, cavolo stufato

Biscotti, brodo di rosa canina

Munga il porridge con riso, pane, un panino con burro e formaggio

Zuppa di cavolo vegetariana, vinaigrette, porridge di grano saraceno

Alcuni frutti freschi (mele, prugne)

Porridge di grano saraceno, un pezzo di pesce al forno o farcito

Semola con latte, crusca, burro

Biscotti, marmellata di mele

Zuppa di pesce d'orzo, purè di patate, polpette di carne di pollame

Porridge di riso con carne al forno, insalata di verdure

Casseruola di zucca e mela, tè

Brodo di rosa canina, una fetta di biscotto secco

Zuppa di verdure con grano saraceno, pollo con riso

Bicchiere di yogurt da bere

Purea di cavolfiore, polpette di tacchino al vapore

Di notte, puoi bere un bicchiere di kefir magro o bere yogurt, camomilla con una piccola aggiunta di miele o un sostituto dello zucchero.

Esempi di ricette per la quinta tabella

Ricetta 1: zuppa di patate con riso e verdure

  • 2 patate medie;
  • 100 g di riso;
  • 1 cipolla piccola;
  • 1 carota media;
  • 50 g di broccoli;
  • sale qb.

Sbucciare e tagliare le patate a cubetti. Mettete in una padella e versate 2 litri di acqua fredda. Aggiungere il riso lavato, la cipolla tritata e dare fuoco.

Sbucciate e tritate le carote. Smontare i broccoli in piccole infiorescenze. Aggiungi le verdure nella padella. Cuocere la zuppa a fuoco basso fino a cottura. Sale dopo lo spegnimento. Al servizio, puoi versare 1 cucchiaino di olio vegetale.

Ricetta 2: polpette caucasiche con prugne secche

  • 150 g di polpa di manzo magra;
  • 2 cucchiai. cucchiai di latte;
  • 10 g di prugne (può essere sostituito con albicocca);
  • 1 cucchiaino di burro;
  • 1 uovo
  • 20 g di panna acida; sale.

È buono per pulire la carne da vene e grassi, quindi passare due volte attraverso un tritacarne. Versare le prugne (o albicocche) con acqua bollente e tenerle sul fuoco per un po 'fino a quando non si ammorbidiscono. Raffreddare, estrarre l'osso e tagliare a strisce sottili.

Nella carne macinata, aggiungi l'uovo, il latte, il burro ammorbidito e le prugne tritate (o l'albicocca). Salare e mescolare accuratamente tutti i componenti. Dividi la carne tritata in palline e cuoci in forno. Prima di servire, versare la panna acida e leggermente calda.

Ricetta 3: Cheesecakes con carote

  • 150 g di ricotta a basso contenuto di grassi (fino al 9%);
  • 50 g di carote;
  • 20 g di burro;
  • 5 g di semola;
  • 1 uovo
  • 20 g di zucchero;
  • 30 g di farina;
  • un pizzico di sale.

Grattugiare le carote sulla grattugia più fine, versare una piccola quantità di acqua bollente, aggiungere il burro e tenerlo un po 'sul fuoco. Aggiungi la semola e cuoci, mescolando continuamente fino a quando la semola è pronta.

Rimuovi la massa risultante dal fuoco e lascia raffreddare. Schiaccia la ricotta con l'uovo, lo zucchero e il sale, aggiungi la maggior parte della farina. Rimuovere la cagliata e la massa di carota raffreddata. Dividere l'impasto e formare le torte di formaggio, arrotolare la farina rimanente. Le Cheesecakes possono essere leggermente fritte nel burro, quindi portate in forno fino a cottura.

Consigli utili

La dieta è spesso uno dei componenti di un trattamento completo (farmacologico e fisioterapico). Nelle malattie croniche della dieta e nei principi della quinta tabella, è necessario rispettare un tempo piuttosto lungo per ripristinare la funzionalità epatica e migliorare la secrezione biliare. Parallelamente all'effetto del recupero e della normalizzazione delle funzioni digestive, a seguito della dieta n. 5, si verifica la perdita di peso, il metabolismo lipidico-grasso si normalizza.

Dopo il recupero, puoi permetterti alcuni tipi di alimenti proibiti, ma non abusare delle libertà. I tipi più dannosi di prodotti includono carni affumicate, cibi grassi, bevande alcoliche, è meglio abbandonarli completamente. È importante ricordare la dieta e non dimenticare di bere 1,5-2 litri di acqua ogni giorno. Nonostante la comprovata efficacia della quinta tabella, non è necessario prescriverla da soli, è meglio consultare un medico prima dell'uso.

GiornoColazioneCenaHigh tea